Pellicole protettive per finestre. Scegliere quello giusto

Grazie alle tecnologie del ventunesimo secolo, sono comparsi film protettivi multifunzionali, che hanno trovato applicazione in molti settori industriali, così come nella vita di tutti i giorni. Le protezioni dello schermo sono basate su poliestere e adesivo sensibile alla pressione.

Pellicole protettive per finestre. Scegliere quello giusto

Grazie alla deposizione sotto vuoto, è possibile applicare al film particelle microscopiche di metalli (acciaio, titanio, rame). Di conseguenza, acquisisce una varietà di proprietà utili. Dopo la metallizzazione, sul film vengono applicati ulteriori strati di polimero per dargli il colore desiderato. Il film multistrato non influisce sul suo spessore. Lo spessore del film è impostato in base ai parametri tecnologici e varia da 100 a 300 micron.

Il film viene utilizzato principalmente per proteggere il vetro in vetrate isolanti, automobili, aeroplani, nonché in molti settori industriali e ingegneria meccanica. Viene prodotto nelle versioni foglio o rotolo..

Tutti i film possono essere divisi in quattro gruppi in base al grado di assorbimento della luce: riflettente trasparente, riflettente colorato, trasparente non riflettente e colorato non riflettente.

Pellicole protettive per finestre. Scegliere quello giusto

In base al grado di resistenza, i film protettivi sono suddivisi in tre classi. Classe A – il film può resistere agli impatti di piccoli oggetti. Classe B – il film può resistere agli impatti di pietre, bottiglie e altri oggetti piuttosto pesanti. E la caratteristica è che quando viene applicato un colpo particolarmente forte, un buco nel vetro, che è coperto da un film, si forma solo nel punto di impatto. Per rompere questo vetro, devi lavorare sodo. Classe C – pellicola antiproiettile. Il nome parla da solo. Questi film sono perfetti per vetrine, uffici, banche. E a casa dietro un film del genere sarai come un muro di pietra, nel vero senso della parola.

Tutti i tipi di film proteggono la stanza dalla dispersione di frammenti di vetro rotti.

Separatamente, ci sono film per applicazioni speciali – film con visibilità unilaterale o con anti-ascolto.

Quasi tutti i film hanno una seconda classe di resistenza al fuoco. Se esposto al fuoco aperto sul film, può trattenerlo fino a 40 minuti. In questo caso, non si formano composti tossici.

Nelle stanze che si affacciano sul lato soleggiato, i mobili, la carta da parati, i tappeti spesso sbiadiscono. Il film protettivo applicato sul vetro di finestre o vetrine bloccherà fino al 99% delle radiazioni UV.

Nelle finestre in PVC vengono utilizzate pellicole protettive ad alte prestazioni per ridurre la dispersione di calore.

In inverno, a seconda del tipo di film, la perdita di calore nella stanza è ridotta del 35%. Nella calura estiva, un film che riflette il calore intrappolerà i raggi infrarossi e impedirà il riscaldamento della stanza. Inoltre, consente di risparmiare energia dal condizionatore d’aria inutilizzato.

Pellicole protettive per finestre. Scegliere quello giusto

Insieme a molte qualità utili, i film protettivi hanno eccellenti proprietà decorative, poiché possono essere dotati di qualsiasi grado di colorazione.

La durata dei film protettivi dipende da molti fattori, ma la durata dichiarata dai produttori è di almeno sette anni.

Prendersi cura di Windows, dopo aver installato i film protettivi, è molto semplice. È sufficiente utilizzare panni o spugne morbidi e detergenti.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy