Metodi di smaltatura per logge e balconi

Inizialmente, i balconi e le logge sono stati concepiti in modo tale che le persone possano accedere facilmente all’aria aperta. Tuttavia, oggi quasi tutte le logge e la maggior parte dei balconi sono vetrate. Ci sono ragioni più che sufficienti per vetrare una loggia o un balcone: questo è il desiderio di espandere l’area utile dell’appartamento e il desiderio di migliorare la conservazione del calore, nonché una serie di altri motivi tecnici o psicologici.

Un’area aperta è chiamata un balcone, che confina con il muro esterno su un lato, e sul resto è chiuso con una recinzione alta almeno 1 m. La loggia è una piattaforma circondata da pareti su tre lati e una recinzione su un solo lato.

La popolarità dei vetri di logge e balconi ha portato al fatto che nella capitale oggi i vetri di logge e balconi sono inizialmente incorporati nei progetti abitativi. Il volume di vetri di logge e balconi è stimato dagli specialisti al 35 – 40% del volume totale di strutture traslucide.

Puoi glassare un balcone o una loggia in diversi modi

Il primo modo. Vetratura ordinaria – installazione sul balcone di telai (metallo, legno, plastica) con vetri inseriti (vetri ordinari, colorati, colorati, ecc.). Tali vetri attenueranno leggermente il rumore della strada e aumenteranno la temperatura nella “stanza” di 2-3 gradi. Di conseguenza, al posto del solito balcone, si ottiene uno spazio vetrato – una veranda.

Secondo modo. Euroglazing è un modo migliore e più affidabile, ma anche più costoso di migliorare il balcone. Il concetto di “Euroglass” comprende:

  • installazione di un profilo finestra importato;
  • selezione e installazione di vetro (a volte finestre con doppi vetri);
  • sigillare la stanza con schiuma speciale o altro sigillante (gli spazi tra i telai e le pareti sono riempiti). Una sigillatura ben eseguita non solo impedisce all’umidità di penetrare attraverso gli spazi vuoti sul balcone, ma migliora anche l’isolamento termico; applicazione di vernice in polvere su profili in alluminio. La vernice protegge inoltre la struttura dagli influssi atmosferici e allo stesso tempo la decora;
  • rivestimento interno del balcone (realizzato su richiesta del cliente), vengono utilizzati vari materiali: plastica, rivestimento in legno, pannelli in plastica, ecc..
  • Il balcone dopo l’Euro-glass è più comodo e bello, ma non caldo. E se c’è un desiderio e un’opportunità di creare una stanza aggiuntiva dal balcone, è necessario isolarlo.

    Terza via. Combinazione di vetri Euro con vari tipi di isolamento speciale. La procedura porterà a seri lavori di costruzione e trasformazioni, perché il calore e la secchezza possono essere raggiunti qui solo riscaldando le pareti e il pavimento..

    Pertanto, oltre ai vetri, ciò richiede:

  • porre l’isolamento su tutto il perimetro del balcone, nonché sul pavimento e sul soffitto;
  • fare impermeabilizzazione;
  • rivestire le pareti e il soffitto con un materiale adatto (secondo gusto e capacità);
  • decidere la domanda: il balcone verrà riscaldato e, in tal caso, in che modo;
  • condurre l’illuminazione;
  • se le dimensioni del balcone e la struttura della casa lo consentono, è possibile costruire pareti interne aggiuntive (ad esempio, da cemento espanso o mattoni “leggeri”). “Mangeranno” parte dello spazio, ma la stanza diventerà molto più calda.
  • Va tenuto presente che è severamente vietato portare tubi di riscaldamento a vapore sul balcone, pertanto, sarà necessario utilizzare altri metodi per il riscaldamento: l’installazione di un pavimento caldo (uno speciale sistema di riscaldamento elettrico che funziona secondo il principio di una piastra elettrica), l’installazione di un camino elettrico e altri dispositivi di riscaldamento locali (radiatore, riscaldatore d’aria o condizionatore d’aria) ).

    La varietà di tipi di vetri di balconi e logge è sorprendente, eccone alcuni:

    Vetrate con cornici in legno chiaro.
    Vetri migliorati della struttura di legno di qualità.
    Vetratura in acciaio (versione filobus).
    Vetratura in alluminio (profilo domestico).
    Vetratura scorrevole in alluminio (profilo importato).
    Vetri in PVC.
    Vetri senza telaio.
    Vetrate con cornici in legno chiaro.

    Questo elenco contiene opzioni per balconi e logge vetrati, che possono essere chiamati industriali. Non consideriamo le opzioni che sono state incontrate in epoca sovietica, quando, a causa della carenza di tutto e tutti, compresi i servizi di costruzione, i cittadini del paese sono riusciti a inventare i modi più incredibili di vetrare balconi e logge da qualsiasi materiale disponibile..

    Nel recente passato, la vetratura di balconi e logge con cornici in legno chiaro era il tipo di vetratura più popolare. Tuttavia, non è il più affidabile, perché qualsiasi legno inizia a marcire nel tempo. I preservativi per la decomposizione del legno prolungano leggermente la durata dei telai, ma sono davvero efficaci solo all’interno. L’impatto di un ambiente esterno aggressivo distrugge all’istante qualsiasi accenno alla presentazione di tali vetrate per balconi.
    Senza esagerare, dopo un anno o due, una persona non iniziata può avere l’impressione di aver vetrato il balcone 20 anni fa. E dopo 5, a volte 10 anni, l’intera struttura si terrà sulla libertà vigilata. Se i blocchi di finestre industriali fossero ampiamente utilizzati per questo vetro, non sarebbe così male. Ma, ahimè, la realtà mostra che la qualità del lavoro di molte aziende autoprodotte e dei maestri “Zhekov” che si sono impegnati a imbrogliare, è approssimativamente identica.

    Lo svantaggio principale è che la qualità del legno non resiste alle critiche. Per questo motivo, l’anta, se non immediatamente dopo l’installazione, allora, almeno dopo un po ‘, inizia a “condurre”. Non solo si aprono male, ma appaiono anche delle crepe. Tali vetri necessariamente “scorreranno” nel tempo. È anche spiacevole che quasi sempre i telai, a causa della loro forza insufficiente, “giochino”, cioè, quando sono aperti, si inclinano leggermente sotto il peso del vetro. Sorprendentemente, alcuni artigiani offrono ancora vetrature in legno non tagliato. D’altra parte, il prezzo è appropriato, in generale, una tale vetratura è meglio di niente. Allo stesso tempo, l’albero è un materiale ecologico (se non abbattuto nella foresta di Chernobyl). Quando si effettua un ordine per vetrature con cornici in legno chiaro, specificare rigorosamente le dimensioni e il posizionamento delle ante apribili. Richiede che i telai e le altre parti siano realizzati solo in legno piallato ed essiccati. Controlla lo spessore del vetro. Per i telai in legno, è ottimale se è di 4 mm. Ma alcune offerte “particolarmente economiche” per l’installazione di vetri da 3 mm. Il grado di essiccazione del legno è difficile da determinare al volo, quindi devi fare affidamento sulla fortuna.

    Vetri migliorati della struttura di legno di qualità

    In questa versione, è molto più efficiente, il problema di mantenere il calore è risolto. Va notato che il calore “perde” attraverso le finestre in due direzioni principali (mentre diminuisce):
    1 – Slot.
    2 – Vetro.

    Facciamo subito una prenotazione che la scelta del materiale da cui vengono realizzati i telai e la scatola non influisce in modo significativo sul trasferimento di calore. Naturalmente, il coefficiente di trasferimento di calore di materiali come legno e metallo a volte differisce, ma l’area superficiale che i telai e la scatola “coprono” è molto insignificante rispetto all’area di smaltatura. Pertanto, la qualità dei telai in base al criterio di protezione termica è determinata non tanto dal materiale quanto dalla qualità della lavorazione, dalla precisione dell ‘”adattamento” e, di conseguenza, dall’assenza di crepe. Questa opzione utilizza solo cornici di fabbrica. Montati sulla scatola, di solito sono impeccabili, non è possibile rilevare visivamente le crepe. Resta solo da risolvere il problema della “fuoriuscita” di calore attraverso il vetro. Le finestre con doppi vetri nella pratica dei vetri per balconi con telai in legno, di regola, non vengono utilizzate, poiché i telai sono molto massicci e, soprattutto, incomparabilmente costosi. Pertanto, vengono installati telai doppi o telai con doppio vetro. Ma, ahimè, i telai e la scatola si rivelano molto massicci e quando installati sulla recinzione del balcone, sembrano un elefante in un negozio di porcellane. Inoltre, indipendentemente dalla struttura del recinto del balcone, indipendentemente dal modo in cui viene isolato, il suo coefficiente di trasferimento del calore non sarà mai uguale al coefficiente di trasferimento del calore di una parete esterna maiuscola.

    Costerà $ 400-450 per vetrare il balcone con cornici di legno di migliore qualità (senza rifiniture, ma con davanzale, visiera e riflusso) in una casa della serie P44 (~ 6 sq. M.). Forse $ 350, ma questo è già sospetto, e se $ 300 e inferiore, allora “la migliore qualità” non vale la pena ricordare.

    Vetratura in acciaio (versione filobus)

    Questa variante è colloquialmente chiamata “filobus” e il nome è molto preciso. La struttura è in ferro ed è fissata al balcone mediante saldatura. Bicchieri – arrotondati, bordati con guarnizioni in gomma. La costruzione è molto solida. Ma ci sono degli svantaggi. Ruggine di ferro. È necessario seguirlo, cioè per pelare e dipingere. I dispositivi di chiusura delle porte ricordano quelli dei frigoriferi industriali e talvolta si rompono. Alcune aziende invece di loro hanno immediatamente messo i fermi.

    Questo tipo di vetri mantiene il calore peggiore di qualsiasi altro presentato (immagina di guidare un tram in inverno, in cui il riscaldamento è spento). Inoltre, questo tipo di vetri è il più scuro. Il rapporto tra l’area del vetro e l’area dell’intero vetro è il più basso di tutti i prodotti presentati. Non ci sono compagni di gusto e colore e l’aspetto esterno di questo vetro può sembrare spettacolare. Ma la visione interna è molto meno estetica.

    Vetrare un balcone in stile “filobus” (senza decorazioni, ma con davanzale, visiera e riflusso) in una casa della serie P44 (~ 6 sq. M.) Costerà ~ $ 400 (più o meno 10-15%).

    Quindi, abbiamo esaminato le opzioni per i cosiddetti vetri convenzionali. Consideriamo ora l’opzione più moderna per proteggere logge e balconi: Euroglazing.

    Per renderlo leggero…

    La vetratura delle logge con l’aiuto di un profilo in alluminio è diventata diffusa. Il profilo in alluminio è 7 volte più resistente del legno, 2,3 volte più resistente del PVC. Ignifugo, non si spezza, non si arriccia, non si ossida. Le cornici in alluminio sembrano esteticamente piacevoli sui balconi, sia vecchie case che nuovi edifici..

    Questa è la cosiddetta vetratura a freddo: un profilo senza guarnizioni isolanti viene utilizzato tra gli strati esterni e interni di metallo (“alluminio freddo”) e vetro singolo (di solito vetro al boro M1 spessore 5 mm). Il design può essere scorrevole (scorrevole) e oscillante. I vetri incernierati sono strutturalmente più complicati e richiedono componenti più costosi, quindi risultano quasi due volte più costosi dei vetri scorrevoli. Ad esempio, nella stessa azienda i vetri scorrevoli che utilizzano i profili provedali spagnoli costano $ 75 al metro quadro e i vetri scorrevoli con i profili provedali – già $ 135. La qualità dei vetri dipende in gran parte dai meriti strutturali del profilo e dalla qualità dell’installazione. Se escludiamo varie opzioni autoprodotte, allora a Mosca si trovano spesso due sistemi: il profilo Vidnovsky e il sistema spagnolo Provedal. Per quanto riguarda il profilo stesso, in entrambi i casi il profilo è realizzato in Russia, sebbene sia chiamato importato. L’impianto acquista una licenza, una matrice e produce il profilo sopra. A volte un profilo Provedal simile viene venduto dai produttori a un prezzo estremamente basso, a partire da $ 60 per frame. Tuttavia, secondo gli esperti, la qualità dei telai di un tale profilo può e deve essere messa in discussione.

    Si distingue per due sistemi di rulli, serrature, maniglie, tenute. Provedal utilizza solo cuscinetti a rulli, che garantiscono un funzionamento regolare e una lunga durata. Nella versione Vidnov, i rulli sono installati senza cuscinetti, il che complica il movimento delle alette, porta a una rapida usura e può persino causare inceppamenti. Le serrature in Provedal sono fornite dai progettisti, sono facili da usare, facili da chiudere e aprire dall’interno e non possono essere aperte dall’esterno. In questo caso, le serrature si adattano organicamente al design. Nel sistema Vidnov, le serrature non sono affatto strutturalmente fornite. Tuttavia, oggi installo spesso accessori Provedal nel profilo Vidnov. Di per sé, l’hardware del produttore spagnolo è di alta qualità, ma installato su un profilo domestico, provoca molte critiche da parte dei consumatori. A proposito, i venditori stessi ne sono consapevoli, quindi offrono una garanzia a breve termine per tali prodotti “internazionali” – un anno. In Provedal, la gomma è di un tipo speciale: non si consuma nel tempo, non soffre di gelo, non emette un odore caratteristico nel calore. Inoltre, a differenza del profilo Vidnov, nei prodotti del marchio Provedal, un sigillo di feltro è installato su tutto il perimetro, sui giunti e chiude anche tutte le guide.

    Balconi e logge, vetrati con un profilo in alluminio, trasmettono bene la luce e proteggono il balcone dal vento e dalle precipitazioni. Già all’inizio della primavera, la temperatura consente loro di estrarre fiori e piantine indoor in una giornata di sole e in estate, ad esempio, per coltivare un buon raccolto di cetrioli e pomodori. Per questi scopi, sono preferibili strutture scorrevoli, poiché non “consumano spazio”. La piccola larghezza del profilo, la possibilità di scegliere un profilo di un discreto, ad esempio il colore argento, ti consente di farti un balcone, che, se visto dalla strada, differirà favorevolmente da entrambi i balconi in legno di zenzero e dalla plastica bianca eccessivamente brillante.

    Gli svantaggi delle strutture scorrevoli, oltre al debole isolamento termico di un balcone o di una loggia, comprendono il fatto che la guida inferiore del cuscinetto non è sufficientemente protetta dalle precipitazioni. Se allo stesso tempo non ci sono fori per l’uscita dell’acqua verso l’esterno, il movimento delle alette potrebbe essere difficile. Si ritiene che l’uso di vetro semplice, non temperato o rinforzato, possa essere molto pericoloso in caso di incidenti, catastrofi e calamità naturali. Tuttavia, il vetro temperato e rinforzato, a causa del suo costo elevato, viene utilizzato nella loro produzione da non più dell’1% delle imprese nazionali.
    La vetratura di una loggia (senza finitura, ma con un davanzale, una visiera e un riflusso) con un sistema Provedal con dimensioni di 3m per 1,5m costerà ~ 480 USD. (più o meno 10-15%), profilo Vidnov ~ 450 cu. (più o meno 10-15%)

    Per tenerlo caldo…

    Le finestre in PVC hanno un’ottima reputazione in Russia. Ma per i vetri dei balconi, i telai in PVC sono molto voluminosi, quindi i produttori offrono telai per balconi speciali. Sono generalmente scorrevoli, quindi anche a rischio. Non hanno tutti i vantaggi dei telai delle finestre in PVC..

    Tuttavia, se si desidera trasformare la loggia in una piccola stanza, dopo aver eseguito un’intera gamma di lavori di isolamento termico, ha senso mettere esattamente i profili termici in PVC con doppi vetri. Naturalmente, il profilo stesso non fornirà un elevato isolamento termico della struttura, perché, come abbiamo già notato, le principali perdite di calore passano attraverso le strutture e il vetro che la racchiudono. Solitamente per la vetratura in PVC di una loggia, è sufficiente utilizzare un profilo a tre camere e una finestra a doppi vetri a camera singola. Ciò renderà la loggia un luogo piacevole per rilassarsi e la stanza adiacente diventerà notevolmente più calda. È vero, limiterà in qualche modo l’accesso della luce naturale a questa stanza a causa della larghezza del profilo in PVC, un gran numero di porte e due o tre vetri. È possibile installare telai per vetri in PVC solo su recinzioni in cemento o mattoni a causa del peso significativo della struttura. Quando si pianifica il numero e il tipo di alette, è necessario tenere presente che le alette che si aprono in modo imperniato non dovrebbero essere ampie, in modo da non “divorare” l’area utilizzabile non troppo grande del balcone quando aperta. La disposizione delle alette di apertura dovrebbe essere tale che sia possibile lavare le superfici esterne delle alette cieche senza rischi per la vita. Un gran numero di aperture dell’anta in uno o due modi aumenta il costo della vetratura. È molto difficile portare anche un prezzo approssimativo per un metro quadrato di balcone vetrato in PVC, poiché il costo delle opzioni oscilla entro limiti abbastanza ampi.

    I vetri in PVC, oltre ai vantaggi ovviamente pratici, completeranno e decoreranno l’interno del tuo appartamento. Tuttavia, va ricordato che influenzerà significativamente anche l’aspetto generale della facciata della casa. Questo punto dovrebbe essere preso in considerazione, nonostante il fatto che le autorità metropolitane chiudano un occhio sull’incoerenza nei vetri dei balconi, che, in verità, deturpano il volto della città. A seconda di quante porte e di come si apriranno (iniziando con quattro ante battenti e due porte fisse e finendo con l’opzione quando tutte e sei le ante si aprono e due di esse si aprono anche in modo pieghevole), un metro quadrato di vetro può costare da 120 cu. e. La configurazione delle finestre influisce anche sul prezzo, più sono strette, più costose. Quindi, per glassare un balcone (senza decorazioni, ma con un davanzale, una visiera e un riflusso) in una casa della serie P44 (~ 6 sq. M.) Costerà ~ $ 800 USD (più o meno 10-15%).

    Per renderlo comodo…

    Il più progressivo oggi è il vetro senza telaio. Ti proteggerà dal freddo e dagli estranei che entrano dal balcone. Sembra una solida parete di vetro, dal momento che non ha cornici o montanti. Non distrugge l’intenzione dell’architetto in edifici antichi e d’élite e non aggrava la diversità delle facciate dei normali condomini. La struttura si basa su profili in alluminio che corrono lungo il perimetro del balcone o dell’apertura della loggia. I profili superiore e inferiore fungono da guida per l’anta interamente in vetro. Inoltre, il profilo superiore è portante. I suoi due ripiani incorporati portano un meccanismo a doppio rullo che trasporta l’anta. Il vetro per le ante è particolarmente resistente – di norma, vetro al boro temperato del grado M 6 con uno spessore di 6 mm. L’altezza massima possibile di tali alette è di 2 m 10 cm. Nei casi in cui sono richieste ante più alte, viene utilizzato vetro con uno spessore di 8 mm, poiché aumenta la resistenza dell’anta. È particolarmente importante prendersi cura della forza del vetro quando si vetrano i balconi dei piani superiori, dove si verificano forti carichi del vento. Ai bordi di un balcone o di una loggia, le porte spostate si piegano nel loro spazio, come fogli di un grande libro di vetro.

    Come tali, possono essere cancellati rimanendo a una distanza di sicurezza dal bordo della ringhiera del balcone. I meccanismi di scorrimento dell’anta sono protetti in modo affidabile dalla penetrazione dell’umidità mediante visiere e riflussi, nonché grasso idrorepellente. Tuttavia, la struttura stessa, per definizione, non è completamente ermetica. L’aria della strada entrerà nel balcone o nella loggia attraverso piccole crepe, quindi questo sistema non ha un ulteriore isolamento termico. È necessario ritrattare le guide e i meccanismi dei rulli con spray al silicone una volta all’anno. Il produttore offre una garanzia di due anni per i vetri senza telaio e durante questo periodo gratuito effettuerà una lubrificazione preventiva e ti insegnerà come farlo da solo. Allo stesso scopo, è possibile utilizzare grasso per serrature WD-40 familiare agli automobilisti. Il costo della vetratura senza telaio è superiore a quello dell’alluminio. Il prezzo al metro quadro, a seconda del sistema di smaltatura, è di $ 180-250, di cui il 25% cade sull’installazione del prodotto.

    Balconi e logge di finitura

    Il rivestimento in euro e il pavimento in euro sono i materiali più popolari per la finitura dei balconi. Nelle imprese domestiche (Petrozavodsk, Arkhangelsk, ecc.) Sono prodotte utilizzando apparecchiature importate, generalmente tedesche. Fodera e assi del pavimento differiscono per spessore e profilo. E Europol e Euro-lining sono suddivisi in classi in base alle loro caratteristiche di qualità. “A”, “B” e “C”.

    Classe “C”:
    La più bassa qualità. Le schede non si adattano perfettamente insieme. È possibile che si verifichino scadenti. Nodi marci e crepe sono comuni. Tali prodotti sono adatti solo per decorare un fienile o qualcosa di simile, e anche allora non sempre.

    Classe “B”:
    Le schede si adattano abbastanza bene l’una all’altra. Secchi. Non dovrebbero esserci crepe, ma a volte i nodi marci possono essere catturati.

    Classe A”:
    Le schede si adattano perfettamente insieme. Perfettamente essiccato I nodi si incontrano molto meno spesso rispetto alla classe precedente, ma non marcio. Il motivo ad albero è gradevole alla vista.

    Si noti che la popolarità di un nuovo tipo di decorazione di logge e balconi con pannelli di plastica, che nella gente comune sono chiamati assicelle di plastica, cresce ogni anno. Di solito, i clienti preferiscono prodotti in plastica bianca larghi 10 cm. A volte puoi sentire che i pannelli di plastica sotto l’influenza del sole iniziano a emettere un odore o “sbiadire”, ma questa critica non è assolutamente giustificata. Per questo, questo materiale di finitura presenta molti vantaggi. In primo luogo, un aspetto attraente e, in secondo luogo, la durata. In terzo luogo, i pannelli di plastica trattengono meglio il calore rispetto alle loro controparti in legno. E infine, i pannelli di plastica sono molto più facili da curare rispetto ai pannelli di legno..

    Dispositivo di riscaldamento elettrico per balconi e logge

    I pannelli di riscaldamento a parete EIMT sono utilizzati come elemento riscaldante, potenza – da 250 a 400 W, area da 0,5 a 1 mq M., Spessore – 20 mm, grado di protezione – 1, classe di protezione IP67, periodo di garanzia di 10 anni. Il pannello è un sandwich, sul lato posteriore è presente un isolamento termoisolante, il lato anteriore è una lamiera liscia, verniciata in qualsiasi colore con vernici in polvere, al centro è presente un elemento riscaldante elettrico. Un’altra forma di realizzazione è un dispositivo a “pavimento caldo” con sostituzione della lamiera esterna per il rivestimento con piastrelle di ceramica. È possibile installare un termoregolatore della superficie frontale con un intervallo di regolazione da 0 a 50 C, nonché una serie di dispositivi per mantenere automaticamente la temperatura impostata nella stanza. Grazie a un moderno design brevettato, si ottengono risparmi energetici (fino al 25%), assoluta sicurezza antincendio elettrica e durata.

    Angolo del compratore

    In conclusione, notiamo che la scelta di un’azienda che eseguirà vetrature nella tua casa deve essere affrontata con attenzione e prudenza. Sfortunatamente, per determinare il costo reale della vetratura di un balcone o di una loggia, è abbastanza difficile utilizzare il prezzo dichiarato di un metro quadrato..

    Spesso la cifra fornita dal gestore dell’azienda, moltiplicata per l’area vetrata richiesta, non è il costo finale dell’ordine. È necessario aggiungere ad esso il costo della decorazione interna del balcone, il costo del rafforzamento della recinzione del balcone, poiché il carico principale della struttura ricadrà su di esso. Inoltre, i produttori indicano spesso il costo dei telai solo nelle loro pubblicità, mentre accessori, visiere, riflussi, davanzali, il cui costo è abbastanza tangibile, vengono calcolati in seguito. Naturalmente, alla ricerca di un prezzo inferiore, un’azienda senza scrupoli può offrirti vetri senza elementi aggiuntivi, ma tale “mezzo vetro” non soddisfa completamente le sue funzioni. E dopo l’installazione di telai, visiere e riflussi, sfortunatamente, non è più possibile installare. Fai attenzione alle aziende che chiamano prezzi diversi nel corso del loro lavoro: uno al telefono, il secondo durante la misurazione e alla fine il terzo. Il costo finale del lavoro è noto all’azienda dopo la misurazione.

    E infine, sulle garanzie. La garanzia per i lavori di installazione è di solito fornita per un anno, meno spesso per due. Ma la garanzia del telaio dipende dalla fiducia dell’azienda nei prodotti che offre. Ad esempio, per il comprovato profilo Provedal, alcune aziende offrono una garanzia di 5 anni.

    Trasportati dall’idea di trasformare le nostre case, piene di piani creativi, a volte dimentichiamo la cosa più importante: la sicurezza e la legittimità delle nostre azioni. Un balcone o una loggia nella nostra casa non è solo un luogo per riposare o conservare il cibo, ma anche un modo per evacuare le persone da un appartamento in caso di incendio, e questo percorso deve essere libero. Se vuoi fare tutto secondo le regole, tieni presente questo, cosa scriveranno i produttori nella loro pubblicità.

    Materiale preparato da Vitaly Lvova
    I redattori sono grati alla società “Imteks” per i materiali forniti (di più sull’azienda).

    Valuta questo articolo
    ( Ancora nessuna valutazione )
    Aggiungi commenti

    ;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

    Metodi di smaltatura per logge e balconi
    Quali materiali vengono spesso dimenticati di includere nel preventivo di riparazione