Design moderno delle finestre

Le finestre sono state inventate nell’antichità e da allora ogni epoca, creando nuovi stili architettonici, ha portato le sue caratteristiche alle forme e al design decorativo delle finestre. E le moderne strutture delle finestre sono anche elementi che creano un microclima nei locali della casa. Con l’aiuto di nuove tecnologie, materiali e strutture delle finestre, è possibile regolare la temperatura, la qualità dell’aria e ridurre il livello di rumore nella stanza.

È difficile classificare le finestre moderne – la loro varietà è così grande. Tuttavia, possono essere divisi in base ai materiali utilizzati per la fabbricazione di blocchi di finestre: legno, plastica, metallo-plastica, metallo e combinati.

Per il tipo di vetro, le finestre sono divise: in vetro singolo o doppio vetro e finestre a doppio vetro.

La forma delle finestre è rettangolare, arcuata, appuntita (un omaggio allo stile gotico) e rotonda.

E a seconda del metodo di apertura delle ante, le finestre sono divise in diversi tipi. L’anta, in cui le cerniere della finestra sono fissate alla superficie laterale dell’anta, è il design della finestra più comune. Per le finestre a battente, l’anta ruota attorno all’asse sul bordo inferiore del telaio. Questo tipo di finestre è conveniente per la ventilazione, poiché la parte superiore della finestra si apre e l’aria fredda non soffia sul pavimento.

Ci sono anche finestre a battente, in cui le ante ruotano attorno al loro asse verticale, oltre a finestre scorrevoli.

Se stai costruendo la tua casa, la forma delle finestre dovrebbe corrispondere allo stile architettonico che scegli. Se sei in stile classico, è probabile che le finestre di casa siano rettangolari o arcuate. Le finestre gotiche appuntite, strette e alte saranno una sorta di decorazione di una casa nello stile di un castello medievale, ma una finestra rotonda sarà appropriata in una cucina in stile country. Le opzioni domestiche moderne in stile high-tech di solito dispongono di grandi finestre vetrate, porte scorrevoli, giardini d’inverno in plastica e metallo.

Considera i vantaggi e gli svantaggi delle strutture delle finestre e dei materiali con cui sono realizzati i telai.

La stragrande maggioranza della popolazione del paese vive con finestre con cornici di legno. Il legno stesso, in quanto materiale naturale ecologico, non provoca lamentele e tutti i problemi associati alla deformazione, alla deformazione di telai, correnti d’aria e polvere sono causati, di norma, dal mancato rispetto della tecnologia di lavorazione del legno.

Le moderne finestre in legno hanno una struttura piuttosto complessa, sono resistenti e facili da usare. Gli elementi dei telai di tali finestre sono impregnati sotto vuoto, quindi incollati in barre. Tale trave di finestra multistrato è altamente durevole e resistente alla deformazione. Quindi il materiale viene essiccato, ordinato, le parti difettose vengono respinte. E il resto è trattato termicamente. Come risultato di una tecnologia così complessa, le proprietà meccaniche del materiale sono molto più elevate di quelle del legno originale, pur mantenendo la compatibilità ambientale e le proprietà decorative del legno.

I vetri per finestre con telai in legno sono usati vetrate colorate semplici, lucide e, più recentemente, colorate. Gli occhiali sono soggetti a requisiti elevati in termini di resistenza, assorbimento acustico e gamma di radiazioni trasmesse. Per aumentare l’isolamento termico e assorbire il rumore, il vetro moderno è laminato con un rivestimento speciale.

Oltre a quelli protettivi, anche i rivestimenti decorativi (film, spray) sono diventati di moda, consentendo di cambiare la capacità degli occhiali di trasmettere, rifrangere o riflettere la luce e le radiazioni termiche. Applicando ossidi o cristalli metallici sulla superficie del vetro, si ottengono vetri a controllo solare o a risparmio di calore..

Le moderne tecnologie di rivestimento in film multistrato creano vetri di vari colori, con un effetto specchio. Gli svantaggi dei rivestimenti per film includono la bassa resistenza meccanica di alcuni tipi di film..

L’uso di nuovi materiali per sigillare e sigillare le finestre può aumentare significativamente la loro resistenza all’umidità ed eliminare le correnti d’aria. I telai in legno realizzati con nuove tecnologie stanno guadagnando di nuovo popolarità, anche se più recentemente sono stati quasi sostituiti da finestre in plastica..

La plastica ha sostituito il legno perché il suo principale vantaggio è la capacità di adattare con precisione i telai alle dimensioni. Il moderno cloruro di polivinile ad alta resistenza è ecologico, non si restringe mai al sole, non teme il gelo, l’umidità o la pioggia acida. Ma la plastica ha uno svantaggio significativo: ha una bassa resistenza, quindi le finestre in PVC sono rinforzate con inserti in metallo.

E tra i vantaggi di tali finestre vi è una garanzia a lungo termine per una condizione esterna impeccabile fino a 15 anni, mentre i telai in legno tradizionali devono essere aggiornati e dipinti ogni tre o quattro anni. Inoltre, le finestre in PVC hanno elevate proprietà isolanti grazie alla speciale sezione trasversale dei profili..

Un ulteriore isolamento termico nelle finestre di plastica viene fornito riempiendo lo spazio inter-vetro dell’unità di vetro con un gas inerte. E la tenuta di tali finestre funge da barriera affidabile contro correnti d’aria e polvere. Le finestre con doppi vetri in plastica sono quindi ampiamente utilizzate per balconi e logge vetrati.

La maggior parte delle recensioni negative sulla qualità delle finestre in plastica sono causate dalla loro produzione in industrie con un basso livello tecnico di attrezzature. Allo stesso tempo, i produttori che si sono affermati nel mercato delle costruzioni producono finestre in PVC di altissima qualità con un lungo periodo di garanzia..

I telai in alluminio nella costruzione di abitazioni sono utilizzati principalmente per balconi e logge vetrati, giardini d’inverno, vetrine e vetrate a causa delle loro proprietà di basso isolamento termico. Per aumentarli di recente, sono stati prodotti telai combinati utilizzando inserti in legno e speciali guarnizioni interframe termoisolanti..

A causa dell’applicazione di vernici o rivestimenti galvanici con tecnologie speciali, le finestre in alluminio sembrano molto decorative. Una vasta gamma di colori di rivestimenti offre spazio per l’implementazione di idee di design nella decorazione di finestre. Ma i rivestimenti galvanici sono meno rispettosi dell’ambiente, per la loro applicazione vengono utilizzate sostanze piuttosto dannose, quindi i rivestimenti con vernice sono più diffusi.

Una varietà di opzioni di materiali, una ricca tavolozza di colori di vernici e pellicole, una varietà di disegni e forme di finestre: tutto ciò offre una vasta gamma di scelte, rendendo le finestre una parte decorativa indipendente degli interni.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy