Interni alla moda nello stile del 2013

Sezioni dell’articolo



Certo, le tendenze della moda nel design degli interni non cambiano spesso come nell’abbigliamento e nelle calzature. Tuttavia, il design dei locali ha le sue tendenze della moda e le nuove tendenze si mescolano, sorgono e scompaiono costantemente, al fine di rinascere di nuovo in pochi anni, già con il bellissimo prefisso “retrò”.

La prima tendenza: un tocco luminoso su uno sfondo neutro

Naturalmente, colori neutri e discreti come beige, grigio, crema, crema, bianco, sabbia e kaki che riposano gli occhi, i colori discreti non passano mai di moda, essendo lo sfondo che funge da base per la creazione di un interno.

Tuttavia, la moda di oggi impone regole diverse: una stanza troppo calma e neutra sembra già poco interessante, che richiede colori ed esperimenti aggiuntivi. Tuttavia, negli interni alla moda di quest’anno, non possono esserci molti momenti luminosi – la lucidità non è nell’onore dei designer, quindi un elemento che attira immediatamente l’occhio a causa di una tonalità insolita è abbastanza.

Il colore rosso appassionato rimane rilevante, sono i suoi designer che propongono di combinarlo con i toni beige o grigio calmo. I colori rosso scuro, bordeaux, così come i colori indaco, blu scuro e blu reale si dichiarano con fiducia: questi colori vivaci saranno più richiesti negli interni quest’anno.

Va notato che la tendenza ad aggiungere un punto luminoso agli interni neutrali non è nuova, ma quest’anno è diventata molto popolare e viene utilizzata quasi ovunque – dagli uffici austeri agli appartamenti lussuosi negli hotel a cinque stelle..

Inoltre, tra i preferiti dell’anno ci sono colori interessanti come:

  1. Verde smeraldo. Un’ombra di erba verde mista a smeraldo di montagna sembra insolitamente ricca e fresca.
  2. Giallo senape Possiamo dire che questa è una versione smorzata, non troppo brillante di giallo sole, più contenuta e calma.
  3. Onda Marina. Una gradevole, delicata sfumatura di blu che si abbina bene con oro, viola e bianco.
  4. Viola. Il colore del lilla delicato è sempre popolare tra i designer, indipendentemente dalla moda e dalle ultime tendenze. Perfetto per una camera da letto o un lussuoso soggiorno.
  5. Arancia ardente. Non molto tempo fa, la società americana Pantone (l’esperto di fama mondiale nel campo dell’identificazione del colore) ha nominato questo colore caldo e appassionato il preferito del 2013. I designer consigliano di combinare questa tonalità con il marrone, il verde e tutte le sfumature del giallo. A proposito, Pantone ha scelto i preferiti dell’anno già da diversi anni, sono stati gli specialisti di questa azienda che hanno chiamato il 2010 l’anno del turchese, il 2011 – caprifoglio e il 2012 – rosso-arancio.

Interni alla moda nello stile del 2013 Concordo sul fatto che senza un divano rosso brillante, questa cucina sembrerebbe troppo fredda e persino sterile. Continuando il tema degli adesivi insoliti “punto luminoso” sulla parete opposta

La seconda tendenza: adesivi murali

Dagli anni ’60 del secolo scorso, la carta da parati ha tenuto saldamente il palmo tra gli altri materiali di decorazione murale. Che designer di carta da parati non hanno inventato! E con un grande motivo geometrico, e in un piccolo fiore, e in strisce … Una così vasta selezione di motivi e materiali ha permesso ai proprietari di casa di scegliere un’opzione per ogni gusto e budget, per qualsiasi stile di interni.

Tuttavia, quest’anno, un nuovo modo di esprimere individualità nella decorazione murale sta guadagnando popolarità: adesivi e decalcomanie. Inoltre, i designer hanno deciso di non limitarsi agli adesivi fantasia e multicolore: gli adesivi per specchio stanno diventando sempre più popolari, che sostituiscono con successo gli specchi ordinari e ti consentono di sperimentare la luce e lo spazio..

Gli adesivi murali sono molto facili da attaccare e rimuovere quando l’esterno della stanza si stanca e desidera qualcosa di nuovo, quindi sono considerati uno dei modi più semplici ed economici per aggiornare l’interno. Vengono rimossi dal muro con una normale spugna umida e la gamma di tali adesivi nei negozi sta crescendo ogni giorno..

Sono realizzati in pellicola vinilica autoadesiva e possono essere utilizzati non solo su pareti, ma anche su specchi, facciate di armadi scorrevoli, frigorifero – qualsiasi superficie liscia.

Interni alla moda nello stile del 2013 L’adesivo sulla parete può essere senza un motivo, ad esempio, a specchio, o come, in questo caso, imitare legno, pietra o doratura

Interni alla moda nello stile del 2013 E in questo caso, gli adesivi che hanno trasformato una delle pareti in una mappa del mondo sono diventati il ​​momento clou degli interni.

Trend tre – pavimenti in sughero e bambù

Naturalmente, laminato, linoleum e parquet rimangono i leader tra i rivestimenti per pavimenti. Linoleum – a causa del suo basso costo, parquet – a causa della bellezza insuperabile del legno naturale e del laminato – a causa della combinazione di un prezzo accessibile e un aspetto attraente.

Tuttavia, nuovi rivestimenti per pavimenti stanno cominciando ad affollare i leader di mercato. Le tendenze recenti indicano che il pavimento in sughero e bambù sarà il materiale più popolare nel 2013.

Sono ipoallergenici, pratici, ecologici, igienici e, infine, semplicemente molto belli. Cos’altro ti serve per progettare interni confortevoli e alla moda? A proposito, sia il sughero che il bambù saranno più economici del parquet naturale fatto di legno costoso in termini di prezzo..

Interni alla moda nello stile del 2013 Un pavimento in bambù avrà sicuramente dislivelli naturali, che spesso spengono l’acquirente. Ma, in primo luogo, le moderne tecnologie rendono possibile creare un rivestimento quasi perfettamente uniforme e, in secondo luogo, la forza e la bellezza di un pavimento in bambù renderanno facile venire a patti con questo piccolo inconveniente.

Interni alla moda nello stile del 2013 Il pavimento in sughero è antiscivolo ed è caratterizzato da una rara resistenza all’usura, quindi può essere utilizzato in bagno, in cucina e nella camera dei bambini

La quarta tendenza: piastrelle tridimensionali

Nella nostra era high-tech, i proprietari di case non sono più soddisfatti di una semplice foto sul muro: regalaci un’immagine tridimensionale, in rilievo e che colpisce immediatamente.

I rivestimenti tridimensionali sono molto belli, mentre non sono così costosi, il che consente di aggiornare gli interni ogni volta che la foto precedente è stanca.

Le piastrelle 3D sono una simbiosi tra film di carbonio e piastrelle ordinarie, dal primo ha ottenuto la tecnologia e il modello espressivo, e dal secondo – un solido rivestimento modulare.

I designer sottolineano che le piastrelle tridimensionali sembrano completamente diverse in diverse condizioni di illuminazione, consentendo ogni volta di vedere il muro letteralmente sotto una nuova luce. Tuttavia, tali modelli, se coprono l’intera parete, sovraccaricheranno gli occhi con la loro attività, quindi negli alloggi, le piastrelle 3D dovrebbero essere utilizzate in dosi – sotto forma di un’immagine insolita o di un pannello a parete su uno sfondo di gesso o carta da parati semplice in tonalità neutre e calme.

Le piastrelle tridimensionali possono essere utilizzate non solo per decorare le pareti, ma anche per decorare il pavimento, hanno uno spessore di circa tre millimetri e una resistenza abbastanza elevata. Puoi montare piastrelle 3D usando nastro biadesivo o colla che “funziona” con il policarbonato.

Interni alla moda nello stile del 2013 Un’immagine 3D troppo attiva “premerà” sugli occhi se occupa l’intera parete. Ma sotto forma di un pannello insolito può diventare un punto culminante degli interni e cambiare radicalmente l’aspetto di una parete piatta

La quinta tendenza: decorazioni originali

Nel 2013, un paralume della lampada da terra, abbinato con successo al colore delle pareti e di altri elementi decorativi, non è più considerato un cigolio della moda. Ma l’accessorio fatto a mano, originale e insolito sarà più appropriato che mai.

Il cosiddetto fatto a mano sta diventando sempre più popolare, e indipendentemente dal metodo di creazione: artigianato fatto di macramè, lampade a sospensione con graziosi e carini souvenir, giocattoli morbidi fatti con un bambino, artigianato di conchiglie e pietre di mare sono appropriati …

Personalità particolarmente creative e originali padroneggiano persino una nuova tecnica per creare dipinti astratti utilizzando la tecnologia bubble art, quando una bolla di vernice viene soffiata da una cannuccia su una tela, lasciando macchie multicolori in un modo assolutamente caotico.

Il tuo hobby preferito è sempre buono e interessante, quindi perché non sfoggiare i tuoi mestieri decorando l’interno della tua casa. Inoltre, quest’anno l’originalità e l’artigianato sono apprezzati più che mai.

Interni alla moda nello stile del 2013 Certo, non tutti hanno il talento di un vasaio o di un artista, e sarà abbastanza difficile realizzare un tappeto così rotondo per la prima volta. Eppure, anche se la tua arte è ben lungi dall’essere un capolavoro, c’è qualcosa di straordinariamente carino e invitante in questi pezzi di arredamento fatti a mano.

Piccole cose alla moda uniche

Anche gli interni più eleganti e originali appariranno scomodi e freddi senza varie piccole cose: gioielli, tessuti, souvenir, piatti. Quali oggetti di arredamento considerano i designer più rilevanti nel 2013??

Valigie e figurine di animali. Sì, le vecchie valigie ordinarie, che non sono state utilizzate per lo scopo previsto per molto tempo, possono sostituire un comodino nel corridoio o una cassettiera nella camera da letto. Ed è conveniente conservare le cose e sembra molto insolito. E i designer usano figurine di animali naturalistiche come sottobicchieri, oggetti di scena e solo decorazioni, posizionandole sugli scaffali tra libri e vasi..

Interni alla moda nello stile del 2013 Molte cose si adatteranno a un tale tipo di comodino, ma in questo caso, il resto degli interni dovrebbe essere progettato in stile retrò

Interni alla moda nello stile del 2013 Perché non mettere un gatto, un cane o un topo così carino sul tuo scaffale? E le figurine di elefanti in stile retrò sono tornate di moda

Patterns. Le stampe più popolari che decoreranno non solo carta da parati, ma anche mobili, piatti, vasi, quest’anno, i designer chiamano motivi floreali, una gabbia tradizionale, grandi immagini di verdure che sembreranno perfette nella sala da pranzo e in cucina, così come foglie e piume di felce. Dalle piume decorative, puoi creare composizioni insolite e molto carine di diversi colori, decorarle con un lampadario o un paralume. E le foglie di felce saranno alla moda da rappresentare su carta da parati e dipinti, puoi anche acquistare una pianta vivente, che diventerà anche un elemento del design della stanza.

Interni alla moda nello stile del 2013 Sono state le foglie di felce scolpite che sono diventate una delle stampe interne più alla moda nel 2013. E la pianta stessa sembra molto attraente e decorerà sicuramente qualsiasi stanza della casa.

Tessile. Quest’anno, i designer hanno deciso di abbandonare la rigida decorazione delle stanze e usano sempre più fronzoli romantici e pizzi nella decorazione delle stanze. Inoltre, pizzi e fronzoli ora decorano non solo la tovaglia sul tavolo da pranzo e i tovaglioli, ma possono apparire su mobili, copriletto, tende, un vaso e persino una tenda da doccia.

Interni alla moda nello stile del 2013 Un copriletto così traforato sarà una decorazione eccellente per una poltrona normale o una sedia classica, trasformando un mobile in un vero oggetto d’arte.

Molte delle tendenze della moda di quest’anno, come possiamo vedere, non sono nuove, ma questa è precisamente la bellezza della moda d’interni: oggetti e gioielli antichi acquistano nel tempo una nuova vita, attirando nuovamente l’attenzione dei designer e trovandosi al culmine della popolarità. Allo stesso tempo, lo sviluppo di nuove tecnologie e l’emergere di materiali di finitura innovativi contribuiscono anche alla formazione dell’attuale stile degli interni. Naturalmente, non è necessario seguire rigorosamente le tendenze della moda, ma alcune delle tendenze suggerite sopra possono ancora essere utilizzate per mostrare con orgoglio agli ospiti i tuoi interni in stile 2013..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy