Controsoffitto del bagno: consigli per la scelta e la pulizia

Sezioni dell’articolo



Il piano di lavoro aumenta l’area “utile” del bagno, rende la stanza funzionale e confortevole. In questo articolo parleremo di come scegliere un materiale per un piano di lavoro, rivelare le caratteristiche di ciascuno di essi e fornire anche suggerimenti per la scelta e il mantenimento di una “area di lavoro” nella doccia.

Controsoffitti del bagno. Suggerimenti per la selezione e la cura

Requisiti per i controsoffitti del bagno

I mobili da bagno sono realizzati tenendo conto delle specificità della stanza: la presenza di alta umidità, vapore e acqua. Un piano di lavoro di qualità deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • superficie resistente all’umidità;
  • resistenza alla corrosione;
  • immunità ai detergenti;
  • attrazione estetica;
  • spaziosità.

Controsoffitti del bagno. Suggerimenti per la selezione e la cura

Tipi e caratteristiche delle strutture

La facilità d’uso del piano di lavoro è in gran parte determinata dal suo design e dal suo metodo di installazione. A seconda del tipo di posizionamento del lavandino, si distinguono i seguenti tipi di superfici di lavoro nel bagno.

1. Il piano d’appoggio monopezzo è realizzato in vetro, legno, pietra naturale o artificiale. Tale design si adatta organicamente al design della stanza, è facile da usare, igienico: non ci sono giunti tra il piano di lavoro e il lavandino, dove lo sporco potrebbe accumularsi.

Controsoffitti del bagno. Suggerimenti per la selezione e la cura

2. Un controsoffitto per una fattura o un mortasa è l’opzione più comune. L’area di lavoro unisce diversi moduli funzionali: un tubo, un vano per una lavatrice, comunicazioni.

Controsoffitti del bagno. Suggerimenti per la selezione e la cura

Una varietà di materiali per la fabbricazione di controsoffitti: vantaggi e svantaggi

Una pietra naturale

Per la produzione, viene solitamente utilizzato il marmo, a cui viene data una lucentezza lucida o una superficie opaca. Il piano di lavoro in pietra aggiunge stile e lusso al bagno.

Vantaggi dei modelli in minerale naturale:

  • forza e affidabilità;
  • durata nel tempo;
  • buon assorbimento acustico;
  • aspetto squisito.

Controsoffitti del bagno. Suggerimenti per la selezione e la cura

Gli svantaggi includono:

  • costo alto;
  • peso elevato e complessità del trasporto;
  • richiede cure speciali.

Diamante finto

Un piano di lavoro in pietra artificiale è l’opzione più pratica. È un materiale composito costituito da polimeri e scaglie minerali naturali (marmo, quarzo, ecc.). Grazie a questa composizione, il prodotto presenta molti vantaggi:

  • resistenza ai danni meccanici;
  • facilità di cura;
  • igiene: il materiale non è poroso, quindi non assorbe lo sporco;
  • alto assorbimento acustico;
  • una vasta gamma di colori;
  • puoi lanciare un controsoffitto dalla forma più insolita;
  • manutenibilità (superfici acriliche).

Controsoffitti del bagno. Suggerimenti per la selezione e la cura

Svantaggi della pietra artificiale:

  • quando si fa un lungo tavolo (più di 3 metri), si noteranno giunti di testa;
  • alto costo del prodotto;
  • la pietra acrilica non resiste alle alte temperature (oltre i 100 ° C);
  • agglomerato di quarzo non può essere ripristinato.

Bicchiere

I ripiani in vetro sono venduti completi di lavandini, poiché il vetro non può essere “regolato” da solo alle dimensioni richieste. Tali modelli sembrano sofisticati ed eleganti, resistenti ai graffi, non hanno paura di detergenti e muffe. Un vantaggio significativo è un prezzo accessibile.

Controsoffitti del bagno. Suggerimenti per la selezione e la cura

Svantaggi dei ripiani in vetro:

  • fragilità;
  • le macchie d’acqua rimangono sulla superficie.

Legna

Un piano di lavoro in legno riempie il bagno di intimità e comfort, ma un tale prodotto richiede cure speciali e durerà non più di 10 anni.

Controsoffitti del bagno. Suggerimenti per la selezione e la cura

Per controsoffitti vengono utilizzate conifere, rovere massello e teak. Il materiale è necessariamente trattato con una speciale impregnazione, che aumenta le proprietà resistenti all’umidità e previene la decomposizione.

Truciolare laminato e MDF

Alcuni sono molto scettici sui piani di lavoro realizzati con trucioli di legno pressato, perché un tale materiale non reagisce bene al vapore e all’umidità elevata. Tuttavia, i tecnologi gli danno una possibilità coprendo truciolare e MDF con uno speciale strato protettivo. Un sottile film laminato blocca il percorso dell’acqua alla struttura del materiale, il che consente di utilizzare tali controsoffitti in ambienti umidi.

Controsoffitti del bagno. Suggerimenti per la selezione e la cura

Vantaggi dei pannelli di particelle di legno e MDF:

  • prezzo basso;
  • fabbricazione di prodotti di qualsiasi configurazione.

Importante! Anche lievi danni alla superficie causano l’immersione del legno pressato, il piano del tavolo inizierà a gonfiarsi e dovrà essere sostituito dopo un paio di mesi.

Fogli muro a secco

I controsoffitti in cartongesso si sono dimostrati validi, nella cui fabbricazione viene utilizzato uno speciale materiale resistente all’umidità.

Controsoffitti del bagno. Suggerimenti per la selezione e la cura

Tra i principali vantaggi di tali strutture vi sono:

  • la possibilità di utilizzare diversi rivestimenti (piastrelle o piastrelle di vetro, mosaici ceramici, pietre decorative, ecc.);
  • durabilità della struttura;
  • il piano di lavoro può essere realizzato in modo indipendente, con un notevole risparmio di denaro.

Tavolo. Caratteristiche comparative di piani di lavoro finiti di diversi produttori

MarchioDobrini“Elite-marmo”EurodesignDECOGalassia
Paese produttoreRussiaUcrainaItaliaItaliaItalia
Materialediamante fintouna pietra naturalebicchieremarmoMDF
Dimensioni d’ingombrospessore 40 mm; profondità 500 mmspessore 50 mm; profondità 600 mm1350x600x180 mmspessore 70 mm800x520x80 mm
attrezzaturapiano d’appoggiopiano d’appoggiopiano di lavoro, lavandinopiano d’appoggiopiano d’appoggio
Metodo di installazionesospesosospesoinstallazione su un paracarrosospesosospeso
Il costo65 euro / r. m75 euro / r. m2690 euro / unità.370 euro / unità.540 euro / unità.

Suggerimenti per la scelta di un’area di lavoro per il bagno

  1. I controsoffitti in pietra naturale e artificiale sono adatti per un lavabo da appoggio; per sanitari sospesi e da incasso, è meglio scegliere un modello in truciolare laminato, MDF, legno o cartongesso.
  2. In un piccolo bagno, è meglio installare un lavandino da appoggio con la possibilità di posizionare una lavatrice sotto di esso.
  3. Quando si sceglie un piano di lavoro in pietra acrilica, dare la preferenza ai modelli di colore chiaro. Le superfici lucide scure saranno molto graffiate.
  4. I controsoffitti in agglomerato di quarzo non temono le alte temperature e non sono graffiati, ma sono più costosi dei loro equivalenti acrilici.
  5. Quando si installano piani di lavoro in legno, truciolare o MDF, è necessario provvedere a una buona ventilazione del bagno in modo che l’umidità eccessiva non provochi una deformazione prematura del prodotto.

Controsoffitti del bagno. Suggerimenti per la selezione e la cura

Consigli per la cura del controsoffitto del bagno

Le regole per la cura dei controsoffitti dipendono dal materiale di fabbricazione:

  1. La superficie della pietra naturale deve essere trattata con una speciale impregnazione, che forma un film invisibile e protegge il minerale dall’umidità in eccesso.
  2. Basta pulire un piano di lavoro in pietra artificiale lucida con una spugna morbida immersa in acqua saponata. I prodotti in polvere devono essere eliminati.
  3. Un prodotto per la cura di finestre e specchi è adatto per la pulizia di superfici in vetro..
  4. Il piano di lavoro in legno deve essere periodicamente oliato. Questo deve essere fatto se la superficie è stata accuratamente pulita o non è stata utilizzata per molto tempo. Prima della lavorazione, l’olio deve essere leggermente riscaldato, in questo modo penetrerà in profondità nel legno.
  5. Non devono rimanere gocce d’acqua sul piano di lavoro in truciolare laminato. Dopo l’uso, pulire la superficie con un panno morbido, le macchie possono essere rimosse con acqua e sapone.

Controsoffitti del bagno. Suggerimenti per la selezione e la cura

Una vasta gamma di mobili da bagno ti consente di scegliere un piano di lavoro per qualsiasi dimensione e design della stanza e puoi scegliere non solo tra modelli già pronti, ma anche realizzare il tuo prodotto originale durevole che ti servirà per molti anni.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy