Come scegliere il tuo stile d’interni

Ci sono così tanti stili di interior design che spesso è molto difficile soffermarsi su uno specifico. Quante persone, così tante opinioni, è chiaro e come scegliere il tuo interno, in cui ti sentirai a tuo agio per molti anni? Il nostro sito di consulenza ha deciso di affrontare questo argomento interessante..

Come scegliere il tuo stile d'interni

Il portale ha dedicato un’intera serie di articoli a vari stili di interni. Abbiamo scritto della simpatica Provenza, dell’high-tech “avanzata” e dello stile scandinavo alla moda. E anche su interni così esotici per la nostra realtà come wabi-sabi e lagom svedese.

Sì, ci sono stili tra cui è facile scegliere, perché la differenza è semplicemente sorprendente. I fan di un loft industriale non sceglieranno un classico calmo e, cosa che dovrebbe essere nascosto, un po ‘noioso. La differenza incredibilmente grande tra minimalismo laconico e barocco lussureggiante e artistico rende anche la scelta un compito facile..

Ma ci sono stili che sono generalmente simili tra loro. Inoltre, molto spesso i proprietari di una casa o di un appartamento cercano di mescolare le direzioni del design, creando i loro interni moderni e confortevoli..

Come scegliere il tuo stile d'interni

Come scegliere il tuo stile d'interni

Per cominciare, decidiamo che alcuni stili di interni non sono adatti per ambienti con caratteristiche specifiche. Ecco l’opinione dei designer:

  • Palace, lo stile lussureggiante non è sicuramente adatto per un “Krusciov” angusto.
  • Ranch, campagna, rustico e altri stili rustici sono meglio riservati alle case private piuttosto che agli appartamenti. Alcuni designer includono anche la Provenza qui con lo stile mediterraneo, ma questo è già controverso, tali opzioni possono essere facilmente implementate nelle abitazioni urbane.
  • In un appartamento nuovo di zecca, lo pseudo-loft o il retro sembreranno poco convincenti.

Gli stili universali possono essere tranquillamente definiti neoclassici, la sua versione più semplice e moderna, il minimalismo, gli interni scandinavi e contemporanei.

Come scegliere il tuo stile d'interni

Come scegliere il tuo stile d'interni

Certo, non sarà superfluo decidere la tua combinazione di colori preferita, le preferenze negli elementi tessili o la loro assenza, la componente funzionale delle stanze. Tuttavia, spesso tutti questi momenti non aiutano i proprietari a scegliere la propria versione dell’arredamento della stanza..

Esiste una tecnica molto efficace raccomandata da quasi tutti i designer: la fotografia. Sì, solo le foto degli interni che ti piacciono. Come implementare questo metodo di scelta di uno stile interno, elementi decorativi e decorazioni, ti diremo passo dopo passo.

Come scegliere il tuo stile d'interni

Come scegliere il tuo stile d'interni

Quindi iniziamo:

  1. Per iniziare, colleziona la tua collezione di foto degli interni. Basta navigare su siti tematici, immagini secondo le query nei motori di ricerca, acquistare pubblicazioni patinate dedicate al design. Quello che sicuramente ti piace è la tua collezione, i tuoi segnalibri, in una cartella con foto ritagliate da riviste. Raccogli abbastanza immagini da confrontare, prenditi il ​​tuo tempo.
  2. Ancora una volta, rivedi tutto ciò che è stato raccolto e lascia quelle illustrazioni che “si aggrappano ai vivi” che vuoi dare vita al tuo appartamento.
  3. Passiamo alla classificazione. Di quale stile interno hai più immagini? Esiste un leader chiaro, ad esempio, boho moderno o luminoso? Sembra che la scelta sia quasi fatta. Nessuna preferenza chiara? Dividi le foto in categorie separate di locali: cucina, soggiorno, camera da letto. Forse ti piacciono i salotti classici, ma in cucina vuoi uno stile scandinavo più conciso. Questo è normale, perché anche le funzioni delle stanze sono diverse..
  4. Passando ai dettagli. Decidi cosa ti piace di più nella foto. Forse ti piace un pavimento scuro della cucina, un divano grigio e modanature in salotto, proprio un lampadario del genere in camera da letto. Ti consigliamo di dividere tutte le immagini in categorie: pavimento, illuminazione, carta da parati, colore della parete, soffitto. Ciò renderà molto più facile scegliere gli elementi che ti piacciono di più..
  5. Di conseguenza, avrai una galleria classificata di immagini di interni che si adattano perfettamente a te o offrono i dettagli di arredamento desiderati. C’è qualcosa a cui fermarsi!

Come scegliere il tuo stile d'interni

Come scegliere il tuo stile d'interni

Non preoccuparti se non hai scelto una chiara direzione stilistica! Ci sono molti esempi di mescolanza riuscita di singoli elementi di stili interni in una casa. La cosa principale è sentire la misura, non dimenticare il carico funzionale di ogni stanza e selezionare con cura gli elementi decorativi tra quelli che ti piacciono di più..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy