Come rendere confortevole una piccola vasca da bagno

Nelle riviste patinate, il bagno sembra un salone di lusso. Splendore e splendore, ogni piccola cosa sulla sua mensola, dalla finestra si può ammirare la bellissima natura e le nuvole che fluttuano nel cielo. C’è un posto per una macchina per esercizi, un solarium, un divano per il relax. E cosa abbiamo in un tipico alloggio? Bagno combinato con una superficie di 3-5 mq. metro, che non osi nemmeno chiamare una stanza. Ma se un designer adotta il motto “less is more”, il risultato può essere impressionante. Oggi ti presenteremo le tecniche che ti consentono di rendere un piccolo bagno abbastanza confortevole, bello e moderno..

Il layout e il posizionamento degli impianti idraulici è dettato dalla posizione dei riser, dalle tubazioni per l’acqua calda e fredda. La connessione più rigida è la tazza del water con il riser fognario. Di solito questa parte è cucita in una scatola, che non è molto piacevole alla vista. Se il riser esiste già, allora è meglio non solo nasconderlo, ma anche usarlo nel modo più efficiente possibile, ad esempio per nascondere un serbatoio al suo interno. Se hai fatto ricorso alla riqualificazione, la gamma di soluzioni si espande in modo significativo. Installando correttamente l’impianto idraulico, è già possibile vincere parte dell’area utilizzabile. I moderni impianti idraulici consentono di posizionare lavandini e servizi igienici su una partizione bassa da diversi lati, il che a volte consente di risparmiare spazio e la suddivisione in zone funzionale del bagno. Esistono modelli moderni di servizi igienici con un dispositivo di scarico profondo che si collega direttamente alla parete. Questa soluzione non solo aiuta a risparmiare spazio, ma crea anche ulteriore comodità per la pulizia della toilette..

La partizione può anche separare una vasca da bagno e un lavandino, un lavandino e un box doccia, che è quindi isolato in modo affidabile. Il vantaggio principale di una tale partizione è che nasconde un sistema di pipeline..

L’installazione di condutture idrauliche è possibile anche in zoccoli bassi adiacenti alle pareti del bagno. Ciò riduce i tempi e i costi dei lavori di costruzione, perché in questo caso è possibile fare a meno dei servizi di muratore e intonacatore. Gli oggetti idraulici integrati sono progettati in diversi modi. Le sporgenze di gusci più popolari alte fino a 1 metro, le cui superfici superiori sono utilizzate come mensole. Gli elementi dello zoccolo possono essere piastrellati, tappezzati o rifiniti in legno.

I divisori di spazio possono anche essere elementi più funzionali, mobili, ad esempio, in un piccolo bagno, le aree del gabinetto e del lavabo possono essere separate l’una dall’altra da un armadio stretto con una sezione estraibile e l’armadio stesso può essere posizionato su una stufa elettrica che integra il sistema di riscaldamento a pavimento elettrico o un altro oggetto utilizzato nel bagno. Per un comfort totale, la distanza dalla parete o dalla parete dell’armadio alla toilette dovrebbe essere di almeno 25 cm. L’impianto idraulico con un pannello di rivestimento incorporato nell’angolo occupa un minimo di spazio utilizzabile.

Le soluzioni d’angolo aprono grandi prospettive. Una lavatrice e una piccola dispensa angolare sopra di essa possono adattarsi perfettamente all’angolo, a volte una vasca da bagno, un lavandino, un water si adatta perfettamente, liberando luoghi “tradizionali”.

La doccia angolare offre comfort in un ingombro minimo. Per spazi ristretti, questa opzione è ottimale: il centro di rotazione della porta può essere impostato individualmente, è inoltre possibile acquistare cabine con entrata angolare, con porte scorrevoli, nonché forme rotonde e pentaedriche. Grazie alla custodia in vetro naturale, non ingombra lo spazio. In bagni molto piccoli, puoi limitarti a solo una doccia e rifiutare il piatto doccia integrato, rendendo la stanza più spaziosa. Una doccia del genere può essere separata dal resto dello spazio del bagno solo attraverso una leggera parete di vetro che protegge la stanza dagli schizzi.

Succede che vuoi avere a tua disposizione il massimo delle tubature necessarie, una serie ampliata di servizi. Ma se viene posizionato in modo tradizionale, non sarà possibile girare affatto. In questo caso, possono venire in soccorso soluzioni non standard. Ad esempio, l’insolita configurazione del bagno è piena di riserve e può offrire soluzioni piuttosto interessanti. L’apparecchiatura potrebbe non adattarsi ad angolo retto, ma la modifica dell’angolazione dell’apparecchiatura consentirà di accedervi liberamente.

L’organizzazione “flessibile” dello spazio utile contribuirà ad aumentare la capacità della stanza. Ad esempio, l’uso di un lavabo in acrilico mobile, che, grazie a una forte cerniera, cambia facilmente posizione. Lo stesso mobile girevole installato nell’angolo del box doccia. Combinando un bagno completo con una cabina doccia. Con tali soluzioni, al fine di unire visivamente tutte le parti dello spazio, è consigliabile rivisitare lo scantinato del bagno e le pareti con lo stesso materiale..

Il colore del bagno è impostato principalmente da piastrelle per pareti e pavimenti. Qui si applica una regola comune a tutti i tipi di locali: toni chiari e materiali trasparenti espandono visivamente lo spazio, quelli scuri lo riducono. Evita i toni delle piastrelle scuri o troppo luminosi, piastrelle con motivi di grandi dimensioni. Nemmeno le superfici luccicanti lo fanno: rendono l’impressione pesante. È meglio scegliere superfici, piastrelle e mobili opachi. Piastrelle per pavimenti in diagonale allargano visivamente la stanza.

Dovrebbe esserci una quantità ragionevole di luce nel bagno, perché questa non è una sala operatoria chirurgica. Lampada funzionale nell’area dello specchio.

Mobili e attrezzature. Nel bagno, è importante sfruttare al meglio lo spazio di archiviazione senza sacrificare lo spazio libero. Vasche compatte, box doccia, specchi, armadi e mobili di piccole dimensioni sono appositamente progettati per i piccoli bagni. Mobili compatti di colore chiaro della stessa collezione conferiscono alla stanza una leggerezza. Pratico e conveniente può essere un rack su supporti a rulli in metallo cromato con contenitori estraibili in rete metallica. Massimizziamo lo spazio sotto e sopra il lavandino per ospitare ripiani e armadi.

Anche una lavatrice può essere nascosta sotto il piano del tavolo.

Se non c’è spazio per i mobili, sfrutteremo al massimo lo spazio delle pareti, più precisamente, nicchie e scaffali.

Gli specchi appartengono ai metodi tradizionali di ingrandimento visivo dello spazio. Nel nostro caso, non puoi assolutamente fare a meno di uno specchio. È appropriato qui come nessun altro – sia funzionale che esteticamente piacevole, e espande visivamente lo spazio. Puoi aggiungere versatilità ad esso: in modo che non si appenda solo al muro, ma serve anche come porta dell’armadio per piccole cose. Se il bagno non è sufficientemente illuminato, un’ulteriore comodità può essere uno specchio a parete con un angolo di inclinazione variabile..

Anche gli elementi riscaldanti, i portasciugamani riscaldati, senza i quali raramente oggi può fare il bagno, chiedono il loro posto. Pensiamo se possiamo renderli multifunzionali. Ad esempio, trasforma un portasciugamani riscaldato in un sistema di supporto che supporta una piccola mensola per piccoli oggetti e allo stesso tempo funge da sistema di supporto per uno schermo da bagno pieghevole in plexiglass (un’alternativa efficace e pratica a una tenda).

Un piccolo spazio obbliga a pensare al design nei minimi dettagli, in modo che il bagno sia estetico e funzionale. I nostri alleati sono colore, luce e forma. Se il layout originale non soddisfa le tue esigenze, può essere modificato entro limiti ragionevoli e con il raggiungimento del massimo comfort. Per utilizzare ogni centimetro nel tuo bagno, consulta un professionista che può suggerirti le migliori opzioni per te.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy