Albero di Natale in una casa con bambini e animali domestici

Decorare una casa e un appartamento per il nuovo anno è un processo piacevole che ti permette di creare un’atmosfera festosa. Tuttavia, se la famiglia ha bambini piccoli e animali domestici, un abete decorato diventerà un oggetto incredibilmente attraente per loro, che vogliono toccare e “assaggiare”.

Proteggere l'albero di Natale da bambini e gatti

L’opzione più semplice – quando il bambino ha meno di tre anni in casa, un gattino o un cucciolo giocoso – in linea di principio non mettere un abete festivo. Va bene, per un paio d’anni, mentre i bambini crescono, puoi fare a meno di un albero artificiale o reale. Puoi sostituirli con imbarcazioni completamente sicure e allo stesso tempo carine, ad esempio da feltro morbido. O semplicemente disegnare un abete su tela, proprio sul muro, in modo da non provocare impulsi per abbatterlo o strappare i giocattoli.

Proteggere l'albero di Natale da bambini e gatti

Proteggere l'albero di Natale da bambini e gatti

Proteggere l'albero di Natale da bambini e gatti

Se i genitori sono determinati a decorare la loro casa con un albero di Natale, qualunque cosa accada, possono fare acrobazie inaspettate. Ad esempio, appendi un albero con i giocattoli sul soffitto, sollevalo sul ripiano superiore dell’armadio, bloccalo con una recinzione di protezione, persino mettilo in una gabbia o dietro porte di vetro. Tuttavia, negli ultimi due casi non vi è alcuna garanzia che non si arrenderà dopo proteste rumorose e prolungate di un bambino che vuole arrivare a un oggetto nuovo e così luminoso..

Proteggere l'albero di Natale da bambini e gatti

Proteggere l'albero di Natale da bambini e gatti

Proteggere l'albero di Natale da bambini e gatti

Proteggere l'albero di Natale da bambini e gatti

Tuttavia, seriamente, nel caso di bambini piccoli e animali domestici, quando si installa un albero di Natale, è necessario rispettare le regole di base:

  • Rinuncia alla pioggia! Per ragioni sconosciute agli scienziati, i gatti spesso lo mangiano, semplicemente ingoiandolo come spaghetti. E poi soffrono molto. I bambini adorano anche tirare in bocca glitter, quindi nessuna pioggia sottile e ghirlande lussureggianti da cui è possibile strappare piccoli pezzi. Migliori nastri tessili o streamer di carta, sono molto più sicuri anche se ingeriti.
  • Dì un duro no al vetro, anche i giocattoli fragili! Plastica infrangibile, feltro morbido, giocattoli cuciti, artigianato di carta, mandarini e pan di zenzero: queste sono le decorazioni per l’abete rosso.
  • I tabù sono anche vere candele, perché provocano piccoli shkodnik a giocare con il fuoco o il desiderio di assaggiare la cera.
  • L’abete rosso deve essere installato in modo molto saldo. Puoi anche legarlo con un cavo, una corda al cornicione o una batteria di riscaldamento, in modo da non essere ammucchiato.
  • Scegliamo una ghirlanda certificata, sicura, con lampadine chiuse, la colleghiamo in modo che i bambini non possano trasportare, non si aggroviglino nei fili e non inciampino su di loro.
  • Anche l’abete, artificiale o reale, deve avere un certificato di qualità attestante la sicurezza..

Proteggere l'albero di Natale da bambini e gatti

La società britannica Argos pensava agli amanti dei gatti e ai giovani genitori offrendo loro un tale abete rosso. Che cosa? Anche scatole molto grandi con regali possono essere messe sotto di essa e bambini e animali domestici non raggiungeranno giocattoli e rami. Inoltre, stilosi, i designer hanno fatto di tutto.

Proteggere l'albero di Natale da bambini e gatti

Un’altra opzione sicura è un albero di Natale gonfiabile. È vero, non è così elegante, ma piuttosto carina, si potrebbe dire, da cartone animato. L’unico rischio è che verrà trafitto da qualcosa di affilato, come gli artigli del gatto..

Proteggere l'albero di Natale da bambini e gatti

Bambini, gatti e cani non sono un motivo per rifiutare l’arredamento di Capodanno in casa. Ma devi avvicinarti a lui correttamente, con competenza, con attenzione in modo che la vacanza non venga oscurata da situazioni impreviste e viaggi dal veterinario.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy