Come viene costruito un castello usando le tecnologie medievali in Francia nel 21 ° secolo

Come viene costruito un castello usando le tecnologie medievali in Francia nel 21 ° secolo

Il castello fu chiamato Guedelon (Guedelon), lo costruirono in Borgogna. Il cantiere è stato fornito da uno dei promotori del progetto, Michel Gaillau. Il luogo è stato scelto in modo che tutti i materiali necessari fossero nelle vicinanze: rocce per tagliare pietre, legno per strutture in legno, acqua, depositi di sabbia.

Come viene costruito un castello usando le tecnologie medievali in Francia nel 21 ° secolo

Il progetto ha una sua storia chiara, attentamente pensata. Secondo lei, il signor Gilbert, un povero signore feudale, iniziò la costruzione del suo castello nel 1248. Di conseguenza, ora l’anno 1249 regna sul cantiere..

Come viene costruito un castello usando le tecnologie medievali in Francia nel 21 ° secolo

La complessità della costruzione sta proprio nella stretta aderenza alle realtà storiche. Nessun cemento – nel 13 ° secolo non è stato ancora inventato! Pertanto, una soluzione per la posa di pietre tagliate a mano viene preparata da calce e sabbia schiacciate qui nel forno. I muratori lavorano con lastre di pietra arenaria, i fabbri si fanno le unghie e producono tegole, cestini e corde in cantiere. E sollevano i materiali da costruzione con argani manuali. La consegna di tutto ciò di cui hai bisogno viene effettuata da carrelli e carrelli.

Come viene costruito un castello usando le tecnologie medievali in Francia nel 21 ° secolo

Come viene costruito un castello usando le tecnologie medievali in Francia nel 21 ° secolo

Come viene costruito un castello usando le tecnologie medievali in Francia nel 21 ° secolo

Come viene costruito un castello usando le tecnologie medievali in Francia nel 21 ° secolo

Come viene costruito un castello usando le tecnologie medievali in Francia nel 21 ° secolo

Come viene costruito un castello usando le tecnologie medievali in Francia nel 21 ° secolo

Come viene costruito un castello usando le tecnologie medievali in Francia nel 21 ° secolo

Nel cantiere del castello è stata creata l’intera infrastruttura per i lavoratori. Qui essi stessi fanno la farina, cuociono il pane e allevano il pollame. 65 partecipanti al progetto ricevono stipendi, il resto sono volontari volontari, tra cui molti studenti, semplicemente amanti dell’antichità e della storia, restauratori.

Come viene costruito un castello usando le tecnologie medievali in Francia nel 21 ° secolo

Nonostante il fatto che nella prima fase il finanziamento della costruzione di Guedelon sia stato assunto da un imprenditore locale, e il proprietario fosse Michel Gaillau, ora il progetto si basa sui principi del crowdfunding, ovvero contributi volontari.

Come viene costruito un castello usando le tecnologie medievali in Francia nel 21 ° secolo

Il progetto fa anche buoni soldi per i turisti. Nel 2018, il sito di Guedelon sarà aperto dal 19 marzo al 4 novembre, con una quota di ammissione di circa 12-14 euro per gli adulti. Durante la stagione, circa 300 mila turisti riescono a visitare il cantiere.

Come viene costruito un castello usando le tecnologie medievali in Francia nel 21 ° secolo

Anche i residenti locali hanno iniziato a ricevere entrate supplementari, perché i turisti che arrivano da molto lontano devono trascorrere la notte da qualche parte. Caffè e ristoranti si stanno aprendo intorno al Guedelon in costruzione, preparando piatti secondo ricette medievali. Le gite scolastiche vengono spesso portate in cantiere, i bambini vengono introdotti alle basi dell’artigianato medievale.

Come viene costruito un castello usando le tecnologie medievali in Francia nel 21 ° secolo

Come viene costruito un castello usando le tecnologie medievali in Francia nel 21 ° secolo

Gli esperti definiscono il progetto di costruzione di Guedelon il più grande esperimento archeologico del pianeta. In futuro, il castello diventerà sicuramente uno dei punti di riferimento della Borgogna. Tuttavia, tale è già ora, anche in una forma incompiuta..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy