Installazione fai-da-te di una scala mansardata

Sezioni dell’articolo



Nella recensione odierna, esamineremo il processo di inserimento di una scala a soffietto integrata nella soffitta. Questi design sono incredibilmente convenienti, ma hanno una serie di funzionalità nell’installazione. Inizieremo con una panoramica dei meccanismi tipici e descriveremo il processo di installazione fino alla decorazione decorativa del soffitto.

Installazione fai-da-te di una scala mansardata

Quasi tutte le scale pieghevoli hanno istruzioni di montaggio. Descrive le fasi di base dell’assemblaggio della scala stessa, ma nel frattempo, le specifiche di lavorare con diversi tipi di pavimenti, finiture o, ad esempio, con un’altezza significativa dei soffitti, sono completamente ignorate.

Preparazione dell’apertura nel soffitto

La regola di installazione principale stabilisce che l’apertura deve avere dimensioni che corrispondano esattamente a quelle specificate nelle istruzioni di montaggio. Ciò è dovuto principalmente alla tenuta del coperchio del cardine al resto della superficie del soffitto e, naturalmente, all’affidabilità del blocco di installazione adattato all’interno del sistema a pavimento.

Installazione fai-da-te di una scala mansardata

Tuttavia, le realtà dei progetti di costruzione sono tutt’altro che ideali. Se la scala non è stata scelta in anticipo, le sue dimensioni possono differire in modo significativo dal gradino tra le travi del pavimento. Pertanto, le dimensioni effettive dell’apertura possono differire da quelle consigliate se viene montata una scatola di copertura prima dell’installazione..

Inoltre, il taglio nel rivestimento decorativo non deve corrispondere alle dimensioni dell’apertura nelle travi e nei sistemi del controsoffitto. Il lada e la parte della guaina decorativa attaccata ad esso possono essere più larghi dell’apertura, mentre parte del sistema del telaio del soffitto sarà visibile quando le scale sono aperte. C’è un’altra opzione: se non è pianificata un’ulteriore finitura della Lyada (e quasi sempre ha spazi antiestetici attorno al perimetro), il rivestimento del soffitto viene fatto uscire nell’apertura di 5-10 mm per una giunzione più stretta.

Installazione fai-da-te di una scala mansardata

Inoltre, quando si usano nervature di rinforzo sottili con spaziatura frequente nella sovrapposizione, potrebbe essere necessario rimuoverle selettivamente per aumentare la larghezza dell’apertura a un valore conveniente. L’apertura deve essere posizionata lungo la lettiera delle travi portanti principali, quindi ripristinare la solidità del pavimento con fascette aggiuntive. Questo viene fatto usando tasselli-zeppe da una barra massiccia: vengono prima avvitati agli elementi del telaio esistenti secondo le linee di marcatura. Successivamente, vengono aggiunte schede aggiuntive ai cunei mediante fori preforati.

Installazione del blocco di installazione e di lada

L’installazione della scala nell’apertura è consigliata per due persone, ma questa non è una regola obbligatoria. Nella versione classica, una coppia di travi viene avvitata attraverso l’apertura dal basso, su cui viene posato un blocco con un frammento precedentemente fissato del rivestimento del soffitto.

Installazione fai-da-te di una scala mansardata

Tuttavia, la maggior parte dei produttori fornisce ai propri prodotti staffe di montaggio regolabili. In questo caso, l’installazione viene eseguita completamente dalla parte della soffitta o della soffitta: l’installatore regola la posizione dell’unità utilizzando i perni a vite delle staffe e le strisce di supporto.

Installazione fai-da-te di una scala mansardata

Il sistema di regolazione potrebbe richiedere l’installazione di due barre di supporto, ma già sopra la sovrapposizione. Questo è un evento piuttosto raro: nella versione classica, le staffe di regolazione sono fissate agli angoli della scatola e poggiano sugli angoli interni dell’apertura.

Installazione fai-da-te di una scala mansardata

Il compito più difficile è portare il piano inferiore del lyada a filo con il resto della superficie del soffitto. Questo può essere fatto sia visivamente, periodicamente scendendo e piegando completamente la scala, sia misurando la rientranza per lo spessore del tratteggio e il rivestimento di finitura su di esso.

La buona notizia è che la maggior parte delle scale arriva al consumatore assemblato e tutto ciò che rimane è avvitare la scatola alle travi del pavimento usando viti autofilettanti, inserendo i distanziatori dello spessore richiesto negli spazi. Il pre-fissaggio viene eseguito nella parte del blocco priva di cerniere e cerniere. Successivamente, viene verificata la correttezza della posizione, vengono controllate le diagonali della scatola e il suo fissaggio finale viene eseguito dal lato della cerniera della scala.

Installazione fai-da-te di una scala mansardata

È necessario prestare particolare attenzione a questo nodo, poiché è qui che cade il carico principale dalle scale espanse. Non è consigliabile utilizzare viti autofilettanti temprate, al posto di esse è meglio scegliere perni anodizzati o viti in acciaio a basso tenore di carbonio.

Se la scala conduce ad una soffitta fredda, lo spazio tra il blocco di installazione e l’apertura deve essere riempito ermeticamente di isolamento, spesso viene utilizzata una normale schiuma. Se è necessario l’isolamento, una piastra in EPS o PPU è inoltre fissata al lato sbagliato del lyad e un nastro sigillante viene incollato lungo le estremità inferiori del blocco. Oppure acquista in anticipo una scala con una scala basata su un pannello sandwich.

Installazione fai-da-te di una scala mansardata

Quando si installa l’isolamento dall’interno verso l’esterno, sarà necessario utilizzare le staffe regolabili standard. Si tratta di due minuti: svitare alcuni dadi e rimuovere completamente la tela pieghevole per tagliare meno la piastra isolante o semplicemente fornire la distanza richiesta.

Assemblaggio lama, cerniere e altri assemblaggi

Lo stesso meccanismo a scala pieghevole è un dispositivo completamente indipendente che non viene quasi mai smontato durante il trasporto. Tuttavia, la tela potrebbe non essere inizialmente fissata al lada e alla cerniera, nel qual caso è necessario fissarla secondo le istruzioni. Di solito il fissaggio è implementato con i fermi del sistema a scatto.

Installazione fai-da-te di una scala mansardata

Anche in questa fase sono collegati tutti i raccordi ausiliari: corrimano, chiusure, elevatori o molle a gas, tappi decorativi e un meccanismo di bloccaggio. Dopo aver fissato il blocco, rimane solo da effettuare la regolazione.

Installazione fai-da-te di una scala mansardata

Completamento del lavoro, adeguamento

Inizialmente, la lunghezza della scala dovrebbe essere leggermente maggiore dell’altezza effettiva della stanza al piano terra. Quando si tenta di aprire una scala, la sua tela potrebbe non raddrizzarsi in linea retta – le corde dell’arco richiedono un taglio sul fondo. Si noti che il taglio finale della scala dovrebbe avvenire solo dopo l’installazione del rivestimento del pavimento, poiché anche una differenza di 5 mm sarà importante. Va inoltre notato che non è consentito utilizzare una scala non completamente espansa..

Installazione fai-da-te di una scala mansardata

Misurare la linea di taglio è abbastanza facile. Il segmento inferiore della scala deve essere piegato verso il basso e consentire alla tela di flettersi liberamente nell’angolazione più perpendicolare consentita dalla cerniera lada. Poiché i dettagli delle corde dell’arco sono uniti all’estremità, devi solo misurare la distanza dal pavimento e tagliare la tavola lungo l’angolazione appropriata, tenendo conto dello spessore dei tappi sulle gambe.

Esistono diverse situazioni specifiche che causano difficoltà di installazione:

  1. Se la linea di taglio cade su un gradino, dovrai svitare la lama in acciaio dal supporto lada e spostarla di qualche centimetro più in basso, quindi tagliare.
  2. Se la lunghezza della scala non è sufficiente, per analogia con il primo punto, viene spostata il più in basso possibile. Lo spazio rimanente alle pareti della scatola consente di costruire le corde dell’arco con sovrapposizioni dalle schede sui lati, qui è preferibile una connessione bullonata.
  3. Le scale a forbice non devono essere completamente disposte solo se la differenza di altezza è inferiore alla lunghezza di un segmento di forbice. Altrimenti, un segmento con un passaggio può essere rimosso o, al contrario, esteso. La regolazione finale può essere effettuata con la cerniera regolabile del meccanismo a forbice sul davanti.

Installazione fai-da-te di una scala mansardata

Finitura decorativa

Il palcoscenico più semplice sta finendo la superficie frontale del lada. Di solito è liscio e di colore neutro, quindi può essere lasciato così com’è. Altrimenti, un taglio rettangolare a secco è cucito al lada, che corrisponde esattamente alle sue dimensioni o presenta piccole sporgenze sui lati.

Installazione fai-da-te di una scala mansardata

Si noti che l’installazione della scala deve essere eseguita al meglio sul palco quando il rivestimento preparatorio del sistema di sospensione (cartongesso, OSB) è già stato riparato, ma la finitura decorativa non è stata ancora applicata. Ciò ti consentirà di allineare le scale a filo con il soffitto ed evitare una differenza nelle tonalità della composizione applicata o una discrepanza nel motivo della carta da parati..

Installazione fai-da-te di una scala mansardata

I bordi del soffitto e il rivestimento del boccaporto dovrebbero essere preferibilmente bordati con un profilo decorativo in plastica per le pendenze. Quindi la scala si distingue leggermente, ma allo stesso tempo le estremità non si sfilacciano e manterranno un aspetto attraente più a lungo..

Installazione fai-da-te di una scala mansardata

Per installare una scala quando si finisce il soffitto con un metodo di tensionamento, la scatola viene semplicemente installata in una copertura precedentemente preparata, che sporge verso il basso esattamente sul piano di montaggio del profilo della serratura. Allo stesso tempo, non è prevista alcuna finitura aggiuntiva sulla Lyada e le estremità del rivestimento sono coperte da un normale profilo in plastica a forma di U.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: