Costruzione di una doccia estiva nel paese

Sezioni dell’articolo



Mentre sono in corso lavori di costruzione o giardinaggio, l’opzione migliore per mantenere l’igiene personale è una doccia estiva per cottage. Non richiede molti materiali e tempo, allo stesso tempo, usando le istruzioni di, puoi renderlo il più conveniente possibile.

Doccia esterna in campagna

Come organizzare uno scarico

Non ha senso posizionare il box doccia e la fossa di scarico separatamente. Una lastra o un soffitto servirà come base eccellente per la sovrastruttura, cioè non dovrai costruire una base separata per una doccia esterna. L’eccezione sono le fosse all’ombra di alberi ad alto fusto: qualunque cosa si possa dire, la doccia estiva deve essere posizionata al sole, che funge da principale fonte di riscaldamento dell’acqua.

Nella versione più semplice, potrebbe non essere necessario stendere le pareti della fossa e versare la lastra. Se fino a due persone useranno la doccia ogni giorno, risparmiando acqua, varie ersatz possono essere utilizzate come fossa:

  • Barile scavato per 200 litri.
  • Una pila di 5-6 pneumatici.
  • Un paio di anelli di cemento.

Scarico della doccia da una canna di metallo

Svuotare la fossa dalle gomme

È necessario rafforzare le pareti della fossa, poiché un carico piccolo, ma fermo, dalla sovrastruttura verrà applicato al terreno adiacente. Il terreno, essendo costantemente inumidito, può scivolare, il che comporterà sia una diminuzione del volume utile della fossa sia una distorsione dell’intera struttura.

Se è richiesto un volume significativo di una fossa di drenaggio, il modo più semplice per rafforzare le pareti è realizzare una muratura da mattoni di macerie. Le pareti devono essere disposte con spazi pari alla metà della lunghezza della pietra in muratura. Tale reticolo di mattoni ha una capacità portante abbastanza elevata, mentre i rifiuti vengono attivamente assorbiti dal terreno..

Scarico per doccia in mattoni

Se la profondità della fossa è superiore al livello dello strato superiore resistente all’acqua, è indispensabile costruire un castello di argilla. L’acqua dovrebbe essere assorbita esclusivamente dallo strato superiore del suolo, che ha un’alta capacità di filtrazione, mentre l’ingresso del deflusso nelle falde acquifere inferiori è assolutamente inaccettabile.

Non è difficile assicurarsi che il volume della fossa sia sufficiente. Dovresti concentrarti sulla capacità massima del contenitore con acqua: dovrebbe essere almeno 4 volte inferiore al volume della fossa di scarico nel caso in cui il riscaldamento venga effettuato esclusivamente da energia solare. Se si desidera utilizzare un riscaldamento aggiuntivo, utilizzare come guida l’uso massimo giornaliero..

Piatto doccia estivo

Una struttura basata su un telaio di legno può servire da supporto per la sovrastruttura, ma prima dell’assemblaggio, tutte le parti devono essere completamente impregnate di un agente antifungino e il prodotto finito deve essere coperto con 2-3 strati di vernice alchidica. Inoltre, è possibile aumentare la durata se si esegue l’impermeabilizzazione su due lati, incollando accuratamente tutte le giunture e applicando materiale con un’ampia sovrapposizione. Il processo è abbastanza scrupoloso, specialmente nell’area del collo di scarico, ma ciò aumenterà in modo significativo la durata della doccia. È solo importante non isolare strettamente le estremità: è meglio se l’interno del telaio viene soffiato attraverso di esse con l’aria della strada. Il soffitto del telaio può essere installato in due modi: su due travi massicce che si estendono su un terreno solido di circa 60-80 cm o su pilastri di mattoni installati ad almeno 50 cm dalle pareti della fossa.

Costruzione di sovrastrutture

Una sovrastruttura a forma libera può essere costruita sul soffitto della fossa, tutto dipende dal budget e dalle preferenze personali in termini di estetica e praticità. Di seguito esamineremo le tre opzioni principali per la base di trasporto..

Pronto doccia esterna

Il box doccia più semplice può essere acquistato in vari ipermercati; è un telaio realizzato con un profilo metallico rettangolare. Il vantaggio è che il montaggio richiede solo un paio di chiavi e un cacciavite, lo svantaggio è il piccolo spessore del metallo, motivo per cui la corrosione consuma un telaio del genere in un paio di stagioni..

Cornice in metallo per doccia estiva

Una struttura saldata costituita da un tubo sagomato è l’opzione più ottimale in termini di rapporto tra costo del lavoro, durata e capitale della struttura. La larghezza del profilo del tubo può variare da 25 a 50 mm, a seconda delle dimensioni della cabina e del peso del contenitore con acqua, mentre la struttura può essere saldata con telai separati e quindi assemblata su giunti bullonati, facilitando così la consegna di un set di parti al sito di installazione.

Cornice doccia estiva in legno

Il telaio di supporto può anche essere assemblato da legname segato. Naturalmente, è meglio dare la preferenza a rocce dense che sono resistenti all’umidità elevata, ma soggette a un’adeguata lavorazione, è anche adatta una normale trave di legno. Il vantaggio di questo materiale è la necessità di un minimo di strumenti per il montaggio e può essere fornito anche da un’autovettura, tuttavia, in termini di durata, il legno è inferiore alle strutture metalliche..

Opzioni di rivestimento della cabina

Se il telaio di supporto determina i parametri fondamentali della cabina doccia, le qualità decorative, il grado di protezione della base, la facilità di pulizia e altri indicatori di praticità dipendono dal materiale della recinzione..

Doccia esterna riscaldata con pellicola

Doccia esterna fatta di ramoscelli e film

Dei modi più semplici per avvolgere una cabina, puoi offrire vari film e materiali in rotolo. L’aspetto positivo dell’involucro morbido è che è economico e facile da sostituire, ma allo stesso tempo invecchia rapidamente all’aria aperta e, in generale, non sembra molto presentabile. È importante ricordare che tale rivestimento deve essere necessariamente eseguito dall’interno, assicurando che la struttura di supporto sia protetta dall’umidità costante. Il fissaggio di materiali morbidi viene eseguito al meglio con le guide sospese.

Doccia esterna in lamiera profilata

Anche la guaina rigida sotto forma di rivestimenti, fogli profilati e persino pannelli in legno-plastica verniciati può essere rilevante. Come per le custodie morbide, la barriera principale dell’acqua deve trovarsi all’interno della cabina. Per fissare la guaina rigida, è necessario aggiungere ulteriori montanti alla struttura del telaio in modo che la distanza tra gli elementi verticali non superi il valore raccomandato per un materiale con una certa rigidità.

Guaina doccia estiva sparsa

Il rivestimento rado merita un’attenzione speciale. È fatto di assi o lamelle della stessa larghezza, che vengono avvitati al telaio a intervalli. Tale rivestimento viene eseguito su entrambi i lati, mentre i pannelli o le lamelle vengono spostati della metà della loro larghezza in modo da sovrapporsi agli spazi vuoti e fornire isolamento visivo. Tale rivestimento presenta due grandi vantaggi: è ben soffiato con l’aria, a causa della quale l’umidità non si accumula all’interno e ha anche buone qualità decorative.

Come scegliere un contenitore per l’acqua

In breve, si dovrebbe dire su quale serbatoio d’acqua è ottimale per una doccia estiva. È meglio iniziare con quali contenitori non sono assolutamente adatti: si tratta di tutti i tipi di contenitori secondari di carburanti e lubrificanti o prodotti chimici. Anche se sono accuratamente lavati, i resti del contenuto possono essere conservati in uno strato di ruggine o pori e il contatto dell’acqua con la pelle calda e sgrassata può avere conseguenze molto gravi..

Doccia esterna con canna

Come serbatoio per una doccia estiva, è possibile utilizzare serbatoi nuovi o usati per acqua tecnica, nonché serbatoi universali in acciaio inossidabile. Il metallo ha molti vantaggi rispetto alla plastica: non teme le radiazioni ultraviolette e ha un’elevata capacità di calore intrinseco, che aiuta a mantenere la temperatura dell’acqua per 1-2 ore aggiuntive. Tuttavia, il contenitore metallico è più pesante e sotto di esso il telaio di supporto deve essere rinforzato di conseguenza..

Contenitori speciali per una doccia estiva

L’opzione migliore sarebbe quella di acquistare contenitori per doccia specializzati. Hanno una forma rettangolare piatta, che aumenta l’area di assorbimento dell’energia solare. Allo stesso tempo, i contenitori sono realizzati in polietilene nero con un alto indice di albedo. Il terzo vantaggio: con il calcolo corretto, le dimensioni del serbatoio e della cabina coincideranno, eliminando la necessità di un tetto.

Caratteristiche del progetto e regole di costruzione

Con il rivestimento a doppia faccia, all’interno della struttura del telaio possono formarsi zone stagnanti, dove si accumulerà umidità, pertanto il numero di elementi orizzontali nel telaio dovrebbe essere ridotto al minimo. Se è necessaria la loro presenza, la perforazione deve essere eseguita in modo tale da mantenere la circolazione naturale dell’aria nelle cavità della struttura..

Anche quando si utilizzano materiali di sezione ridotta, è possibile conferire al telaio una rigidità sufficientemente elevata utilizzando fascette diagonali. Tutte le articolazioni dei montanti verticali con traverse devono essere dotate di tasselli, mentre la lunghezza della gamba della connessione diagonale deve essere scelta circa 40-50 cm.

Doccia esterna in legno

La guaina non deve essere eseguita dal pavimento al soffitto, l’importante è isolare visivamente l’area sopra i 30-40 cm sopra il podio ad un’altezza di 150-160 cm. La presenza di spazi vuoti consentirà a tutti gli elementi strutturali di asciugarsi rapidamente, riducendo al minimo i problemi con la formazione di muffe e funghi.

Doccia esterna riscaldata in bambù

Moderna doccia esterna a forma di G.

Non è necessario aderire alla configurazione standard della cabina con quattro pareti e una porta. Per una doccia esterna, ha senso realizzare una recinzione a forma di G (in pianta), formando facilmente sia una zona doccia che uno spogliatoio. Ha anche senso abbandonare completamente il rivestimento a favore delle tende su tutti e quattro i lati, usando come base una struttura in metallo leggero a forma di parallelepipedo. Tuttavia, va ricordato che più l’aspetto “di design” di una doccia esterna ha, minore è la probabilità che il telaio della cabina venga utilizzato come base per un deposito di acqua. Una via d’uscita dalla situazione può essere il posizionamento in hotel di quest’ultimo, ad esempio su un palo vicino o l’uso di un riscaldatore di flusso per riscaldare l’acqua.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy