Spatole: varietà e campo di applicazione

Spatole: varietà e campo di applicazione

Non puoi fare a meno di una spatola durante il processo di riparazione e di solito vengono utilizzate diverse varietà di questo strumento. Affinché non ti confonda in un negozio di ferramenta, scegliendo la spatola giusta, ti diremo quali tipi vengono utilizzati per un particolare processo di riparazione:

  1. Spatole per pittura.Le “spatole” più comuni e conosciute con manici in plastica, gomma o legno. Sono realizzati in acciaio inossidabile, la larghezza della parte metallica può variare da 20 a 450 mm. Si noti che è meglio acquistare almeno due spatole di pittura – una più ampia e più stretta. Su una grande superficie, puoi “disperdere” e applicare l’intonaco con una spatola larga, per lavori più delicati avrai bisogno di uno stretto. Inoltre, gli intonacatori professionisti di solito si comportano in questo modo: applicano una soluzione a una spatola più grande con una più piccola. Due spatole nel processo di lavoro saranno convenienti per pulirsi l’una contro l’altra.

Spatole: varietà e campo di applicazione

Si noti che esistono spatole speciali per lo smantellamento di vecchi sfondi e strati di vernice. Hanno una lama più spessa e più forte. Ma molto spesso vengono sostituiti con normali spatole di pittura, che affrontano anche la vecchia carta da parati. Quindi è del tutto possibile risparmiare sull’acquisto di spatole per lo smantellamento..

Spatole: varietà e campo di applicazione

  1. Spatole per facciate.È chiaro dal nome che sono utilizzati per facciate, su grandi superfici. La lama deve essere elastica, il manico è forte, perché uno spesso strato di stucco viene solitamente applicato con una spatola così ampia. La larghezza della lama può variare da 20 a 40 cm, è conveniente se la maniglia si inclina leggermente in un angolo rispetto alla superficie di lavoro.

Spatole: varietà e campo di applicazione

  1. Cazzuole dentellate. Una varietà speciale richiesta ovunque sia richiesta una miscela adesiva, ad esempio per la posa di piastrelle ceramiche. I denti sulla parte di lavoro della spatola aiutano a distribuire la composizione in modo uniforme ed efficiente, risparmiando sulla miscela di colla, che di solito è piuttosto costosa. Ci sono spatole con denti piccoli, vengono utilizzate per la posa di moquette, mosaico, linoleum. Esistono denti più grandi: per piastrelle, gres porcellanato, incollaggio di muri a secco. A proposito, tali spatole dentellate non sono necessariamente metalliche, ma ci sono anche gomme.

Spatole: varietà e campo di applicazione

  1. Spatola per carta da parati. Sostituisce perfettamente i rulli e, ovviamente, molto più efficace di vari stracci con cui gli artigiani domestici spesso livellano la carta da parati. Le spatole di plastica per carta da parati espellono rapidamente le bolle d’aria da sotto la carta da parati, livellandole, premendole saldamente contro il muro. Pertanto, a volte sono chiamati pressore.

Spatole: varietà e campo di applicazione

  1. Spatole di gomma. Possono essere realizzati in gomma dura – per il martellamento primario di giunti tra piastrelle. Le spatole di gomma mediamente rigide sono utili per l’applicazione di uno strato sottile di stucco su pareti o fondo su legno. La spatola in gomma morbida è destinata a processi delicati come lavori di finitura con giunti per piastrelle. Le spatole di gomma sono disponibili in diverse dimensioni, solitamente vendute immediatamente in set.

Spatole: varietà e campo di applicazione

  1. Esistono speciali spatole angolari per la finitura rispettivamente degli angoli interno ed esterno. Tuttavia, molti professionisti li definiscono scomodi con cui lavorare, troppo ingombranti e ingombranti. Molto probabilmente non riuscirà a guidare perfettamente l’angolo. Tuttavia, fino a quando non proverai, non capirai: hai bisogno di tali spatole d’angolo o puoi fare con la pittura ordinaria.

Spatole: varietà e campo di applicazione

  1. Spatole giapponesi. Si differenziano per il fatto che su un lato dell’utensile è presente un foglio di acciaio inossidabile elastico e l’altro lato è realizzato in plastica. Semplicemente non ci sono maniglie nel solito senso per noi. È conveniente applicare uno strato uniforme di stucco con spatole giapponesi, distribuendo la soluzione bene sulla superficie.

Spatole: varietà e campo di applicazione

  1. Separatamente, dovrebbero essere evidenziate spatole speciali, che vengono utilizzate nel processo di montaggio o smontaggio di soffitti tesi. Uno strumento altamente specializzato che viene solitamente utilizzato esclusivamente da professionisti.

Spatole: varietà e campo di applicazione

Quando si scelgono le spatole, prestare attenzione alla qualità dell’acciaio: la lama dovrebbe essere elastica, ma non piegarsi troppo facilmente e troppo. L’impugnatura dovrebbe essere comoda per te, abbastanza leggera, l’attacco della lama – affidabile. A questo proposito, le maniglie in legno sono più resistenti, sebbene pesino più di quelle in plastica e ora sono molto meno comuni..

Dopo aver terminato il lavoro, assicurarsi di lavare la spatola dalla soluzione, la vernice può essere pulita con un solvente. Spatole di qualità, pulite e correttamente conservate in un luogo asciutto, vi serviranno durante la prossima riparazione..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy