Sega circolare: quale scegliere e come usare

Sezioni dell’articolo



Quando si assemblano strutture in metallo o legno, è spesso necessario tagliare la parte in modo accurato, uniforme, senza segnare e incurvare, o anche con una certa angolazione. In questo articolo parleremo dei tipi di seghe circolari e della loro applicazione, sia nella lavorazione dei materiali che nei lavori di riparazione..

Molto spesso, le seghe circolari e le macchine utensili sono classificate come apparecchiature altamente specializzate o addirittura definiscono tali dispositivi fissi e li considerano installati esclusivamente in luoghi di lavoro permanenti nelle officine. Questo non è affatto il caso: esistono diverse classi di tale strumento, sia mobili che destinate alla lavorazione di pezzi pesanti e di grandi dimensioni..

A cosa servono le seghe circolari

Le dimensioni esatte delle parti sono fondamentali in numerose operazioni di assemblaggio e assemblaggio. L’esempio più semplice è l’assemblaggio di un telaio di una porta da un tubo di forma quadrata. Gli angoli esterni di questo disegno sono formati da una sottosquadro a 45 ° e una deviazione di 1-2 mm può influire negativamente sulla qualità della saldatura o della geometria..

Sega circolare: quale scegliere e come usare

Con l’aiuto di smerigliatrici angolari, solo pochi professionisti con una mano ferma possono ottenere una tale precisione di taglio. Pertanto, per un taglio accurato del metallo, vengono utilizzate seghe, macchine o macchine utensili, dette anche seghe a leva oa montaggio..

Oltre al metallo, tale attrezzatura si adatta perfettamente al taglio di profili in plastica, legno e molti altri materiali. Non ci sono problemi con il taglio di prodotti metallici sottili, come un profilo zincato per cartongesso.

Sega circolare: quale scegliere e come usare

Le seghe di montaggio sono indispensabili quando si richiede il taglio di un gran numero di parti a dimensioni esatte, mentre la qualità del taglio, l’assenza di rigature e sbavature dal metallo di saldatura sono importanti. Anche in un’officina domestica, una semplice sega per 5-7 mila rubli troverà un posto d’onore e di utilità, per non parlare dei grandi progetti di costruzione, in cui i cavalli da lavoro di DeWalt o Metabo effettuano diverse centinaia di tagli ogni giorno.

Troncatrici con disco abrasivo

Le macchine da taglio più comuni utilizzano lame per seghe abrasive rinforzate simili a quelle utilizzate per smerigliatrici angolari. In media, una lama è sufficiente per eseguire 50–100 tagli. Si noti che quando la lama viene azionata, il diametro diminuisce, rispettivamente, la profondità massima di taglio diminuisce. Questo inconveniente non è così importante se è in corso il lavoro su parti di diversi formati, tuttavia, quando si elaborano solo pezzi di grandi dimensioni, il disco smetterà di tagliarli in un passaggio e il pezzo dovrà essere capovolto, sacrificando l’accuratezza e la qualità del taglio.

Sega circolare: quale scegliere e come usare

Il secondo svantaggio dei dischi abrasivi è la loro bassa rigidità e resistenza. Quando si segano parti con una superficie smussata, la mola abrasiva si sposta inevitabilmente di 1–1,5 mm, con tagli normali, anche la precisione ne risente inevitabilmente. Tuttavia, se non è richiesta la rifilatura in filigrana, i dischi abrasivi sono ideali per la lavorazione in serie di parti in acciaio, comprese quelle realizzate con leghe indurite. Sfortunatamente, tagliare alluminio e altri metalli teneri è molto più difficile e il legno e la plastica su tali macchine non funzioneranno affatto.

Seghe in carburo di tungsteno

Alcuni modelli di seghe per bordi hanno una lama circolare con denti vittoriosi. Contrariamente alle critiche negative, queste lame svolgono un ottimo lavoro nel taglio del metallo laminato e il processo è molto più veloce e la qualità del taglio è quasi perfetta..

La differenza chiave tra le seghe per tali dischi è la bassa velocità del mandrino. I denti in metallo duro “rosicchiano” le particelle di metallo invece di sfregarle come ruote abrasive. Non ci sono praticamente scintille durante il taglio, la sega è molto più silenziosa e può tagliare parti di qualsiasi profilo e complessità, inclusi plastica o legno.

Sega circolare: quale scegliere e come usare

In realtà, questa è la caratteristica principale delle seghe con lame in metallo duro: elevata precisione, completa assenza di errori e profondità di taglio massima costante. Molti sono ingannati dal fatto che la risorsa di un disco in metallo duro è 20-30 volte superiore a quella dei dischi abrasivi (circa 1–1,5 mila tagli). Tuttavia, i dischi con denti vittoriosi sono circa 100 volte più costosi di quelli abrasivi, quindi è irragionevole usarli per tagli frequenti e lavorazioni approssimative..

Caratteristiche principali delle motoseghe

Le specifiche dell’uso di un modello particolare di una sega circolare sono abbastanza semplici da determinare dal suo peso. Le seghe da potatura hanno un peso a vuoto fino a 15 kg e possono essere facilmente spostate sia intorno all’oggetto che tra di loro. Le seghe circolari sono comprese tra 15 e 30 kg. Sono utilizzati in grandi strutture e luoghi di lavoro temporaneamente attrezzati. Le seghe di peso superiore a 50 kg sono utilizzate esclusivamente fisse e sono chiamate macchine da taglio. Si noti che maggiore è la massa dell’utensile, più stabile è il suo letto e maggiore è la precisione di taglio..

Sega circolare: quale scegliere e come usare

La seconda differenza chiave sta nello schema cinematico: le seghe sono dotate di trasmissione diretta e trasmissione a cinghia. La trasmissione diretta viene utilizzata in quasi tutti i modelli domestici e semi-professionali. La trasmissione a cinghia funge da tipo di protezione quando il carico sul disco aumenta notevolmente durante l’elaborazione di pezzi di grandi dimensioni. Se si blocca, la cinghia semplicemente accende le pulegge, eliminando l’arresto e il sovraccarico del motore. Inoltre, spesso la trasmissione a cinghia ha pulegge a gradini, che consentono di utilizzare diversi tipi di dischi sulla stessa macchina..

Sega circolare: quale scegliere e come usare

Inoltre, tutte le seghe sono classificate in base al diametro del foro di montaggio della lama. I dischi più comuni sono i pollici con un foro da 25,4 mm. Quando si acquista una sega con un diametro del dado di fissaggio meno comune, ad esempio 30 mm, è possibile che si verifichino difficoltà nel fornire materiali di consumo allo strumento..

Quali sono le opzioni aggiuntive

Il design di ogni singolo modello è unico: i produttori cercano di migliorare il loro strumento con varie modifiche. Le più utili riguardano tre unità strutturali.

Innanzitutto, la praticità e la qualità del taglio sono determinate dal design del tavolo di posizionamento. La guida ha un meccanismo girevole e una graduazione con una precisione di 1, 5 o 15 gradi. Se la rifilatura dell’angolo viene eseguita frequentemente, i modelli con un fissaggio rapido della guida con un volantino che non richiede attrezzi saranno molto utili. Durante il taglio, il pezzo viene spinto all’interno con una ganascia rotante avvitata, che può avere una leva girevole per una regolazione più rapida delle dimensioni del pezzo. Questo gruppo è sempre stato considerato il punto debole delle seghe circolari, quindi, quando si taglia un formato singolo, è meglio dare la preferenza alla classica vite del volano senza opzioni aggiuntive..

Sega circolare: quale scegliere e come usare

La seconda caratteristica utile è il sistema elettronico di gestione del motore. Include una funzione di avvio graduale, che riduce il carico sulla rete elettrica, ed è inoltre dotata di uno stabilizzatore elettronico che mantiene la velocità nominale indipendentemente dal carico applicato..

Sega circolare: quale scegliere e come usare

Il terzo nodo importante è il braccio oscillante. Dovrebbe essere basato su cuscinetti a contatto obliquo e avere un meccanismo a molla a ritorno automatico. In pratica, è molto utile avere una maniglia per bloccare la sega nella posizione di trasporto, i modelli più economici e più semplici usano una catena convenzionale per questo.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Sega circolare: quale scegliere e come usare
Cura del tatuaggio