Ispezionare una casa con una termocamera: trovare perdite di calore

Sezioni dell’articolo



Nel processo di rilevamento della perdita di calore a casa e ricerca di aree di isolamento termico inefficace, è possibile utilizzare una termocamera. Non è un segreto che l’efficienza del riscaldamento dei locali di una casa diminuisce e il suo costo aumenta in modo significativo se si verifica una perdita di calore nell’edificio. Oggi parleremo dell’ispezione della termografia a casa.

Come si verificano perdite di calore

Le perdite di calore sono possibili sia a causa di difetti negli elementi strutturali della casa, sia a causa di errori nella costruzione di un edificio, installazione di isolamento termico, posa di comunicazioni..

I principali canali di dispersione di calore:

  1. Costruire pareti e tetto:
    • il calore fuoriesce a causa della scarsa qualità dell’isolamento delle pareti: ciò è possibile quando l’isolamento è danneggiato, installato in violazione della tecnologia o completamente assente;
    • i radiatori delle batterie di riscaldamento o dei pavimenti caldi possono essere posizionati troppo vicino alle pareti, a causa delle quali la strada si riscalda effettivamente e il refrigerante nel sistema viene raffreddato molto più velocemente;
    • i problemi sono causati da giunti insufficientemente stretti tra le travi del tetto e l’isolamento.

Ispezionare una casa con una termocamera: trovare perdite di calore

  1. Porte e finestre:
    • uno dei motivi per la diminuzione della temperatura ambiente e l’aspetto delle correnti d’aria sono le crepe nelle finestre, che appaiono a causa di guarnizioni usurate o di scarsa qualità di installazione;
    • una situazione simile si presenta a causa della presenza di spazi tra l’ingresso, le porte del balcone e le loro aperture.
  2. Comunicazioni e tratteggi:
    • spesso si verificano perdite di calore quando i sistemi di ventilazione non riescono a far fronte alla loro funzione di rimuovere l’aria inquinata dalla stanza e aspirano solo aria fredda;
    • i problemi possono essere causati da boccaporti nel seminterrato e nella soffitta dell’edificio, fori di montaggio per condizionatori d’aria, altri elettrodomestici e attrezzature.
  3. Zone vulnerabili e “ponti freddi”:
    • quando si isolano le pareti degli edifici, l’area più importante attraverso la quale si verificano perdite di calore viene spesso ignorata: questa è la base della casa. L’effetto freddo della fondazione aumenta se la casa ha un seminterrato e la massima perdita di calore in questo caso ricade sul “pavimento caldo”;
    • ci sono zone con inizialmente bassa resistenza termica – “ponti freddi”, che consentono il passaggio di più calore. Di solito si tratta di architravi in ​​cemento, angoli, giunti di elementi strutturali di un edificio, cuciture in mattoni.

Principi e vantaggi dell’ispezione per immagini termiche

Quindi, abbiamo considerato i modi possibili per il calore di uscire di casa. Ad oggi, solo uno strumento moderno determina accuratamente i punti specifici di perdita di calore: una termocamera. Questo dispositivo misura l’intensità della radiazione infrarossa. Le perdite di calore, rispettivamente, sono visualizzate nelle immagini nella gamma degli infrarossi.

Ispezionare una casa con una termocamera: trovare perdite di calore

Il controllo delle perdite di calore mediante una termocamera viene effettuato secondo un principio senza contatto. Come risultato dei locali di ripresa, si ottiene un’immagine sotto forma di una sfumatura di colore delle zone calde e fredde. La visualizzazione grafica risultante della differenza di temperatura consente di determinare le posizioni esatte delle perdite termiche.

Quando si ispeziona una casa esternamente con una termocamera, pareti riscaldate e altri elementi strutturali saranno dipinti in tonalità di rosso, il che indica un basso grado di isolamento termico e la presenza di perdite significative. Al contrario, i toni del verde e del blu nella foto renderanno possibile affermare con sicurezza che la perdita di calore della casa in queste aree è minima..

Ispezionare una casa con una termocamera: trovare perdite di calore

Gli ovvi vantaggi di un sondaggio di imaging termico:

  • il tipo di controllo remoto è sicuro sia per l’oggetto stesso che per uno specialista;
  • il rilevamento viene effettuato senza danni agli elementi strutturali, interferenze nel funzionamento di sistemi e comunicazioni;
  • la termocamera consente di eseguire notevoli quantità di lavoro in un tempo relativamente breve: per un’area entro cento “quadrati”, sono sufficienti due o tre ore;
  • il dispositivo definisce le aree problematiche con estrema precisione e ha un’alta risoluzione;
  • la chiarezza del metodo consente di interpretare i risultati diagnostici direttamente sul posto;
  • i problemi riscontrati vengono spesso identificati anche prima dell’inizio di gravi conseguenze, inclusi incidenti nelle reti di riscaldamento.

Ispezionare una casa con una termocamera: trovare perdite di calore

Cosa può essere rilevato con una termocamera:

  • la presenza di cavità e fessure, aree umide e condensa (conseguenza della scarsa impermeabilità) nelle strutture degli edifici;
  • errori nell’installazione di porte e finestre;
  • mancanza o danneggiamento dell’isolamento termico;
  • “Ponti freddi”;
  • funzionamento errato del sistema di ventilazione, con conseguente ricambio d’aria eccessivo o insufficiente nell’edificio;
  • problemi con il sistema di riscaldamento: presenza di blocchi d’aria, tubazioni intasate, perdite di refrigerante.

Allo stesso tempo, i luoghi delle perdite di calore possono essere determinati in qualsiasi oggetto e non solo negli edifici residenziali: possono essere edifici con apparecchiature elettriche, termiche ed elettriche, rete di riscaldamento.

Ispezionare una casa con una termocamera: trovare perdite di calore

Preparazione al lavoro

Per ispezionare un edificio con una termocamera, è necessario osservare una serie di condizioni. Il primo e più importante è la presenza di una differenza di temperatura dell’aria all’esterno e all’interno della casa entro 15 ° C – pertanto, è preferibile controllare l’edificio per perdite termiche durante la stagione fredda..

Inoltre, devi scegliere un giorno con determinate condizioni meteorologiche: i raggi di sole diretti o riflessi non devono cadere sui muri e sul tetto dell’edificio e sono esclusi anche i forti venti o le precipitazioni. Esistono anche alcune limitazioni relative a una serie di modelli di termocamere che non consentono l’uso di apparecchiature in presenza di forti gelate..

Ispezionare una casa con una termocamera: trovare perdite di calore

Se diventa necessario esaminare l’edificio nella stagione calda, in questo caso è necessario garantire la differenza di temperatura in casa e all’esterno utilizzando una pistola termica o un condizionatore d’aria in modalità riscaldamento. Tutte le stanze della casa devono essere riscaldate prima della verifica utilizzando una termocamera per almeno due giorni, in modo che le pareti della casa abbiano il tempo di riscaldarsi.

All’interno della casa, dovrai fare quanto segue:

  • davanzali liberi da oggetti estranei;
  • fornire una linea di vista ai battiscopa adiacenti alle pareti esterne;
  • allo stesso modo rimuovere gli ostacoli alla linea di vista degli angoli dei locali, che delimitano le pareti esterne dell’edificio.

I requisiti dettagliati per l’ispezione di edifici e strutture mediante una termocamera sono contenuti nel corrispondente GOST russo R 54852–2011.

Ispezionare una casa con una termocamera: trovare perdite di calore

Quanto costa il rilevamento delle perdite di calore

Alla vigilia di un’indagine di imaging termico di una casa, sorge una domanda naturale: che è meglio – acquistare attrezzature, noleggiarle o contattare aziende specializzate che forniscono i servizi appropriati?

Il costo di una termocamera di qualità è di diverse migliaia di dollari. Sebbene esistano anche dispositivi compatti, il cui costo è di 20-50 mila rubli.

Ispezionare una casa con una termocamera: trovare perdite di calore

Attualmente, sul territorio della Russia, le indagini sulle case per la perdita di calore sono ampiamente condotte utilizzando le termocamere. Il costo di tali servizi varia a seconda dell’oggetto specifico da verificare. Quindi, per controllare una casa con una superficie fino a 150 m2 dovrai pagare in media 4,5 mila rubli, fino a 350 m2 – già 6,5 mila rubli e fino a 500 m2 – 8,5 mila rubli. Quando si esamina un appartamento, i costi dei proprietari saranno da 3 mila rubli per una stanza a 5 mila rubli per cinque camere.

In ogni caso, il rilevamento dei luoghi esatti delle perdite di calore consentirà in futuro di garantire l’eliminazione di tali problemi e di ottenere significativi risparmi finanziari grazie all’aumento (fino al 70%) dell’efficienza del riscaldamento della casa. Va inoltre tenuto presente che l’eliminazione dei difetti rilevati nella struttura dell’edificio aumenterà il periodo di funzionamento senza problemi e, in futuro, ridurrà la necessità di riparazioni..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy