Tipi e tipi di ponteggi

Ponteggi attaccabili

Le caratteristiche dei moderni ponteggi nel nostro paese sono regolate da GOST 24258–88 e GOST 27321–87. Al giorno d’oggi, ponteggi significa strutture a telaio create da elementi standard separati. Tali sistemi sono convenienti in quanto possono essere utilizzati indipendentemente dal terreno e dai contorni dell’edificio stesso in fase di costruzione, ricostruzione o finitura..

Attualmente, le impalcature sono spesso una combinazione di una struttura in metallo e un decking in legno. Inoltre, la struttura può essere utilizzata più volte, spostandosi da un cantiere all’altro..

Ponteggio a telaio

Il primo tipo di ponteggio è il telaio. La base di questo design è una struttura metallica composta da cornici verticali. Sono collegati tra loro da legami diagonali e orizzontali. Sui telai, questi legami sono fissati con lucchetti a bandiera, motivo per cui questo tipo di foresta è spesso chiamato bandiera. Le impalcature del telaio sono leggere, facili da montare: questo è un vantaggio. Ma non possono essere utilizzati su facciate con geometria complessa. Carico standard – 200 chilogrammi per metro quadrato.

Ponteggi a cuneo

I ponteggi a cuneo hanno preso il nome dal modo in cui gli elementi sono collegati. Il carico standard di tale struttura, che può raggiungere un’altezza di 40 metri, raggiunge i 300 chilogrammi per metro quadrato. I cunei d’acciaio servono come fermi e sono spinti dentro con un martello. Il design robusto consente l’uso di impalcature a cuneo per aeromobili e costruzioni navali. L’impatto su un edificio o altra struttura in costruzione è minimo.

Ponteggio a perno

Ponteggio a perno

Ponteggio a perno. Il carico standard dichiarato è di 200 chilogrammi per “quadrato”. Sono fissati, come si può vedere chiaramente nella foto, introducendo speciali perni nei tubi, che sono saldati ai montanti. L’altezza alla quale possono salire le impalcature dei perni è di 40 metri. Per rigidità, ci sono parentesi graffe diagonali. Il design è semplice, quindi abbastanza popolare.

Ponteggio a morsetto

Ponteggio a morsetto

Le impalcature a morsetto possono essere montate fino a 80 metri di altezza, spesso vengono utilizzate con precisione su oggetti complessi. È più difficile montarli, il carico standard è di 250 chilogrammi per “quadrato”. I morsetti che collegano gli elementi strutturali possono essere rotanti e ciechi, serrati con bulloni. I ponteggi a morsetto non hanno una rigorosa dimensione geometrica, è possibile scegliere un diverso passo delle cremagliere, modificare l’altezza dei livelli e la dimensione dell’area di lavoro.

Le impalcature completamente in legno, come nella foto, sono oggi utilizzate esclusivamente in edilizia privata, quando i proprietari decidono di non affittare strutture già pronte. L’opzione, ovviamente, è economica, il legname può quindi essere utilizzato per altri scopi.

Ci sono anche impalcature sospese che, come suggerisce il nome, non caricano il terreno appendendosi al tetto o all’ultimo piano di un edificio. Molto spesso vengono utilizzati in grattacieli, dove le foreste ordinarie non possono essere utilizzate. Un’altra varietà è l’impalcatura della tazza, l’impalcatura laterale, come una serratura della tazza. Tali strutture possono essere utilizzate come cassaforma per pavimento.

Tour della torre

Tour della torre. Questa è l’opzione migliore già pronta se è necessario eseguire una riparazione rapida. La struttura semplice, facile da spostare, è composta da base con ruote, telai con scala e ponte. Di solito i tour delle torri non sono più alti di quattro metri, se la struttura è più alta, sono necessari distanziatori al primo livello. L’altezza massima dei tour delle torri può raggiungere i 21 metri.

Quando scegli il tipo di ponteggio, concentrati sulle tue esigenze. Se l’altezza dell’opera è bassa, è meglio scegliere semplici strutture a telaio o un tour della torre. Le impalcature a morsetto o a cuneo dovrebbero essere preferite per facciate complesse. Tuttavia, il criterio più importante è la sicurezza! Assicurati di controllare l’affidabilità dei punti di attacco, controlla se le scale sono comode, se ci sono paraurti di sicurezza.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy