Come raffreddare una stanza senza aria condizionata

Come raffreddare una stanza senza aria condizionata

Primo consiglio: utilizzare gli elettrodomestici il meno possibile. Computer portatili, TV e computer si surriscaldano durante il funzionamento e generano calore, aumentando la temperatura in una stanza già calda. Utilizzare il periodo estivo per ottenere il massimo riposo dall’apparecchiatura, che è meglio scollegare completamente dalla rete elettrica.

Come raffreddare una stanza senza aria condizionata

Secondo suggerimento: nascondi le stanze dai raggi del sole. Tende, tapparelle, tende romane, tende spesse in tessuto: tutti i mezzi sono buoni per nascondersi alla luce diretta del sole. Senza tende, non sarai nemmeno in grado di dormire un po ‘più a lungo al mattino, perché in estate il sole sorge molto presto e inizia immediatamente a riscaldare la stanza.

È meglio se le persiane avvolgibili sono realizzate in tessuto che ha una superficie riflettente il sole. Una delle opzioni più facili ed economiche per nascondersi dal sole è quella di attaccare la pellicola solare sul vetro. È vero, in autunno dovrai liberartene, ma per tutta l’estate le stanze avranno un piacevole crepuscolo fresco.

Come raffreddare una stanza senza aria condizionata

Terzo consiglio: se non hai acquistato un condizionatore d’aria, puoi utilizzare un ventilatore normale. Per migliorare l’effetto, si consiglia di posizionare una ciotola o un altro contenitore aperto con acqua ghiacciata davanti alla ventola. L’aria passerà sopra la superficie dell’acqua e si raffredderà. E il progetto stesso nella calura estiva è un fenomeno molto piacevole.

Come raffreddare una stanza senza aria condizionata

La quarta punta è un baldacchino sopra l’ingresso. Questa è un’opzione per i residenti di case private. Se l’ingresso della casa è dal lato soleggiato, allora è semplicemente necessario un baldacchino, perché senza di esso la stanza si riscalda all’istante. Puoi equipaggiare un baldacchino di tessuto estivo temporaneo se non c’è un baldacchino più affidabile. Una buona opzione può essere definita una protezione verde vivente della casa, ad esempio un pergolato intrecciato con l’uva.

Come raffreddare una stanza senza aria condizionata

Quinto consiglio: nella calura estiva è meglio evitare qualsiasi tessuto sintetico. Lascia che il tuo set di biancheria da letto estivo sia leggero, in cotone o lino. Tali tessuti saranno molto più piacevoli al caldo. E se bagna un lenzuolo o un copriletto prima di andare a letto, sarà molto più facile addormentarsi prima che il tessuto sia asciutto..

Come raffreddare una stanza senza aria condizionata

Sesto suggerimento: un tappetino riscaldante in gomma in estate può essere un modo per rinfrescarsi. Riempilo con acqua fredda e mettilo a letto prima di dormire per dormire comodamente. Questo contenitore di gomma può essere sostituito con normali bottiglie d’acqua di plastica, che possono essere congelate prima dell’uso..

Come raffreddare una stanza senza aria condizionata

Il settimo suggerimento è un bel bagno. Siamo sicuri che tu stesso non vuoi fare bagni caldi al caldo. Inoltre, durante il riscaldamento dell’acqua, ad esempio uno scaldabagno a gas o una caldaia elettrica, la stanza verrà ulteriormente riscaldata. Se immergi acqua fredda nel bagno, diventerà una fonte di freschezza; puoi lavarti il ​​viso in qualsiasi momento. Per i residenti di case private in estate, una doccia esterna è un’opzione ideale..

Come raffreddare una stanza senza aria condizionata

Ottavo consiglio: cuocere di meno. Siamo sicuri che le hostess apprezzeranno particolarmente questo consiglio. Evita di usare il forno al caldo, il che rappresenterà una vera tortura. Insalate fresche estive, minestre fredde leggere, okroshka – piatti che non hanno bisogno di essere cucinati a lungo. Inoltre, al caldo, queste opzioni saranno la scelta ideale per un pranzo o una cena sani e ipocalorici..

Come raffreddare una stanza senza aria condizionata

La nona punta – più aria fresca. A mezzogiorno d’estate, è meglio tenere le finestre chiuse e ben chiuse in modo che la stanza si riscaldi di meno. Ma al mattino e dopo il tramonto, tutte le finestre e le porte dovrebbero essere aperte per creare una bozza e raffreddare le stanze..

Come raffreddare una stanza senza aria condizionata

L’estate che aspettiamo da tanto tempo può portare non solo piacevoli esperienze di vacanza, ma anche inconvenienti dovuti al caldo. Speriamo che i nostri semplici consigli ti aiuteranno a migliorare il clima a casa, rendendo le giornate estive più piacevoli senza il caldo insopportabile..

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Come raffreddare una stanza senza aria condizionata
Come scegliere un lucchetto sulle porte anteriori