Collegamento di lampadari e lampade

Di norma, la scatola di giunzione ha un gancio su cui è appeso un lampadario o una lampada. Il gancio è avvitato nella plastica della scatola. Nel tempo, la plastica perde la sua forza e il lampadario può cadere. Pertanto, prima di appendere il lampadario, è meglio praticare un nuovo foro nella scatola di giunzione in modo che il tassello entri nel soffitto, avendo precedentemente segnato il punto in modo da non entrare nei fili e avvitare il gancio in esso.

Potrebbero esserci molti fili nella scatola di giunzione. Hai solo bisogno di trovare tre: zero e due fasi dopo l’interruttore, se l’interruttore è doppio. E una fase dopo l’interruttore, se l’interruttore è singolo.

1. Lampadario.
2. Scatola di connessione.
3. Interruttore a due pulsanti.
4. Terminali di connessione.
0 – Zero: fili neri, bianchi o blu.
~ Ф – Fase – fili di colore diverso.

Attiva l’interruttore – una chiave. Mettiamo un cacciavite indicatore sul filo previsto. Il cacciavite indicatore si è acceso, è stato trovato il filo di fase dall’interruttore.

Spegni l’interruttore. Inserire nuovamente il cacciavite indicatore sullo stesso filo. Il cacciavite dell’indicatore è spento. Ripetiamo i passaggi due volte per assicurarci che il filo sia trovato correttamente.
Allo stesso modo, stiamo cercando il filo della seconda fase dalla seconda chiave.
Ora stiamo cercando zero (filo blu, bianco o nero).
Posizioniamo il cacciavite indicatore sullo zero previsto. Il cacciavite dell’indicatore è spento. Questo è zero.
E così nella scatola di giunzione sono stati trovati fili a zero e due o una fase, che seguono l’interruttore.

Disattiva la tensione. Appendiamo un lampadario o una lampada a un gancio. Ci sono tre fili nel lampadario, la lampada. Tutti i fili hanno colori diversi. Zero (nero, bianco o blu). Lo colleghiamo al filo neutro nella scatola di giunzione. Colleghiamo i fili a due fasi del lampadario ai fili a due fasi nella scatola di giunzione. A volte c’è un quarto filo – giallo-verde – questa è terra. Se ce n’è uno nella scatola di giunzione, li colleghiamo insieme.
Colleghiamo tutti i fili tra loro tramite morsetti per lampadari.
Per collegare il lampadario e la lampada è necessario uno strumento.

Se il soffitto deve essere perforato

Devi scegliere un posto per la perforazione in modo che non cada sulle direzioni verso gli interruttori e i cavi nelle stanze vicine (i nostri costruttori sono grandi maghi). Prestare attenzione alle scatole di distribuzione dei cavi (a volte sotto il soffitto). In ogni caso, 3-4 centimetri possono essere approfonditi in modo sicuro. Il secondo punto è non dimenticare di disattivare l’elettricità superiore. Nel caso in cui. Terzo punto. Di norma, nelle nuove case, lo strato superiore dei pannelli del controsoffitto è libero, il che non si può dire degli strati più profondi. Pertanto, per non girare affatto il soffitto, usa un buon perforatore, con il quale farai tutto la prima volta. Inoltre, se hai paura di andare più in profondità, disponi 2 perni (tasselli) nel soffitto e lancia un ponticello tra di loro. Il carico verrà distribuito tra di loro. E inoltre. I costruttori raramente fanno qualsiasi cosa al di fuori degli angoli retti. Coloro. molto probabilmente i fili si trovano in un modo molto specifico. In generale, ci sono dispositivi speciali per rilevare i cavi nascosti: tutti i fili attraverso i quali i flussi di corrente creano pickup. I vecchi ricevitori li hanno raccolti bene, se li avvicini. La luce deve essere accesa.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy