Panna acida Pan di Spagna

Il contenuto dell’articolo



Nell’industria dolciaria, le torte complesse multistrato, che sono assemblate da più torte, sono molto popolari. Per mantenere i biscotti uno sopra l’altro e non spostarsi, sono ricoperti da una spessa crema lussureggiante a base di panna acida, proteine, latte o gelato. Grazie a questo, le torte sono molto gustose e tenere. Per rendere la crema per biscotti dalla panna acida più aromatica, vengono aggiunti estratti di frutta, miele, cacao, cannella o alcool quando si impasta (spesso si usano rum e cognac).

I segreti di una deliziosa crema di biscotti alla panna acida

La ricetta classica per una pasticceria semilavorata prevede l’uso di due soli prodotti semplici: panna acida e zucchero semolato. Una ricetta più sofisticata per la crema di biscotti alla panna acida può richiedere l’aggiunta di aromi, coloranti e aromi artificiali all’elenco degli ingredienti. Ricorda che per la preparazione di questo semilavorato dolciario, devi scegliere una panna acida fresca con un contenuto di grassi del 20%. Invece di zucchero, è meglio usare polvere o sciroppo denso.

Prima di aggiungere bacche o frutta alla panna acida per la crema di biscotti, assicurati di passarli attraverso un setaccio o macinare con un frullatore, un mixer. Quindi separare il succo (solo quello usato) dalla polpa. Per fare questo, usa una garza piegata in più strati. Prima di aggiungere alla crema di biscotti, raffreddare tutti i componenti aggiuntivi a una temperatura di 12-17 ° C.

Ricette di crema di biscotti con panna acida

Ricorda che tutti i prodotti devono essere refrigerati prima della miscelazione in modo che la loro temperatura diventi la stessa (a meno che non venga fornito lo sciroppo di zucchero caldo). Quindi la crema per la torta di biscotti dalla panna acida uscirà più uniforme. Anche la ricetta più semplice per un prodotto dolciario semilavorato richiede il rispetto del regime di temperatura e la selezione di prodotti di qualità. Ricorda che seguendo la ricetta renderai la tua torta degna di essere inserita nella foto nel menu delle migliori pasticcerie.

Classica panna acida per torta di biscotti

  • Tempo: 20-25 minuti.
  • Dosi per confezione: 4 persone.
  • Contenuto calorico: 254 kcal / 100 grammi.
  • Scopo: pasticceria semilavorata.
  • Cucina: italiana.
  • Difficoltà: facile.

La ricetta classica per preparare un’impregnazione dolciaria per una torta di biscotti è semplice da realizzare. Il prodotto risultante uscirà lussureggiante e tenero, immerge facilmente le torte, rendendole morbide e ariose. Se non riesci a trovare la panna acida con un contenuto di grassi adatto, prova a “pesare” quella esistente. Per fare questo, mettilo in una garza, piegato in 4-5 strati e appendi in frigorifero durante la notte su un contenitore profondo. Gli scarichi del siero di latte e il contenuto di grassi del prodotto finale aumenta.

Ingredienti:

  • panna acida 25% – 350 ml;
  • zucchero semolato – 150 g;
  • vanillina -? cucchiaino.

Metodo di cottura:

  1. Raffreddare la panna acida ad una temperatura di 12-17 ° C.
  2. Macina lo zucchero con un mortaio e un pestello per ottenere polvere fine.
  3. Mescolare gli ingredienti, aggiungere la vanillina. Batti la massa con una frusta o un mixer, impostando la velocità media, per 4-5 minuti.
  4. Prima dell’uso refrigerare il prodotto risultante..

Crema per pan di spagna con panna acida e gelatina

  • Tempo: 35-40 minuti.
  • Dosi per confezione: 6 persone.
  • Contenuto calorico: 221 kcal / 100 grammi.
  • Scopo: pasticceria semilavorata.
  • Cucina: italiana.
  • Difficoltà: facile.

È molto comodo usare la panna acida con la gelatina per i biscotti – con essa il prodotto mantiene la sua forma particolarmente bene. Dopo la cottura, si indurisce rapidamente, legando saldamente gli strati di torta. Usa la crema immediatamente dopo la sua preparazione e raffreddamento a una temperatura accettabile, non lasciarla congelare troppo – questo renderà difficile lubrificare le torte.

Ingredienti:

  • panna acida 10-15% – 0,5 l;
  • zucchero semolato – 200 g;
  • latte 3,2% – 100 ml;
  • gelatina di pasticceria istantanea – 40 g.

Metodo di cottura:

  1. Metti la gelatina in un grande contenitore, versala dentro? tazze di acqua calda bollita e lasciare gonfiare per 50-60 minuti.
  2. Macina lo zucchero con un mortaio e un pestello. Setacciare accuratamente la polvere risultante attraverso un setaccio fine.
  3. Metti la gelatina gonfia a bagnomaria in modo che sia completamente dispersa. Non farlo bollire.!
  4. Unire panna acida, zucchero e latte. Sbattere con un mixer a media velocità per 4-5 minuti, quindi versare la gelatina raffreddata in un flusso sottile (senza smettere di battere).
  5. Lasciare raffreddare la massa risultante per 5-10 minuti, quindi ingrassare immediatamente le torte.

Con Gelatina

Con latte condensato

  • Tempo: 15-20 minuti.
  • Dosi per confezione: 5 persone.
  • Contenuto calorico: 259 kcal / 100 grammi.
  • Scopo: pasticceria semilavorata.
  • Cucina: russa.
  • Difficoltà: facile.

La crema può dare un gusto particolarmente brillante se cotta con latte e alcool condensati con zucchero. Questa crema è ideale per l’impregnazione di crostate di torte a causa della consistenza non troppo densa. Il piacevole odore di rum o cognac completa perfettamente l’aroma del latte condensato familiare fin dall’infanzia. Se la presenza di alcol nella torta è indesiderabile, l’alcool può essere evaporato in una padella o in una padella, portando semplicemente il rum a ebollizione.

Ingredienti:

  • latte condensato con zucchero – 100 ml;
  • panna acida 25% – 350 ml;
  • rum – 2 cucchiai. l.

Metodo di cottura:

  1. Refrigerare gli ingredienti a 12-17 ° C in frigorifero.
  2. Unire il latte condensato con panna acida, sbattere con un mixer a una velocità media di 4-5 minuti.
  3. Versare il rum, mescolare la crema con 2-3 movimenti circolari per distribuire l’alcol in tutta la crema.

Con Banana

  • Tempo: 25-30 minuti.
  • Dosi per confezione: 3-4 persone.
  • Contenuto calorico: 199 kcal / 100 grammi.
  • Scopo: pasticceria semilavorata.
  • Cucina: europea.
  • Difficoltà: facile.

Puoi aggiungere un gusto e un aroma interessanti alla torta se aggiungi banane mature alla crema per ammollo le torte. Puoi controllare quanto è maturo il frutto tropicale dall’aspetto della sua buccia: dovrebbe essere di colore giallo brillante con piccole macchie nere. Le banane acerbe possono essere portate nella condizione desiderata, lasciandole in un luogo aperto (ad esempio sul davanzale della finestra) per 1-2 giorni.

Ingredienti:

  • panna acida 25% – 200 ml;
  • grandi banane mature – 3 pezzi .;
  • zucchero a velo – 60 g;
  • vanillina -? cucchiaino.

Metodo di cottura:

  1. Setacciare lo zucchero a velo 1-2 volte attraverso un setaccio fine.
  2. Unire la panna acida e lo zucchero a velo, aggiungere la vanillina. Sbattere la miscela fino ad ottenere una consistenza rigogliosa e uniforme..
  3. Sbucciare le banane e schiacciarle con una forchetta o un frullatore.
  4. Aggiungi la purea di banana alla crema preparata, mescola accuratamente con una frusta.
  5. Prima dell’uso conservare in frigorifero a 12-17 ° C..

Usando le banane

Con Ricotta

  • Tempo: 45-50 minuti.
  • Dosi per confezione: 6 persone.
  • Contenuto calorico: 220 kcal / 100 grammi.
  • Scopo: pasticceria semilavorata.
  • Cucina: europea.
  • Difficoltà: facile.

Una panna acida molto tenera per ammollo delle torte esce se la cucini con l’aggiunta di ricotta. Per rendere il dessert più tenero e arioso, aggiungi un po ‘di ricotta ad alto contenuto di grassi. Ricorda che allo zucchero dovrebbe essere permesso di dissolversi completamente nella cagliata. Per fare questo, aggiungere ad esso circa? porzione di panna acida preparata prima di mescolare.

Ingredienti:

  • ricotta – 0,5 kg;
  • zucchero semolato – 100 g;
  • panna acida 25% – 300 ml;
  • vanillina – 1 cucchiaino.

Metodo di cottura:

  1. Unire la ricotta con lo zucchero e pulirla accuratamente attraverso un setaccio fine o passare attraverso un tritacarne, quindi macinarlo ulteriormente con un frullatore in modo che esca una massa grassa uniforme.
  2. Combina la massa di cagliata risultante con panna acida e vaniglia. Batti la crema futura con un mixer o manualmente con una frusta.

Con panna

  • Tempo: 20-25 minuti.
  • Dosi per confezione: 4-5 persone.
  • Contenuto calorico: 214 kcal / 100 grammi.
  • Scopo: pasticceria semilavorata.
  • Cucina: europea.
  • Difficoltà: facile.

Questa crema conferirà alla tua torta un piacevole aroma e aroma cremoso di limone. Affinché la scorza aggiunta durante la cottura non sia amara, immergi il limone in acqua bollente per 3-5 minuti. Puoi anche rimuovere l’amarezza in un altro modo: trita la scorza sbucciata e mista con lo zucchero. Per ottenere il risultato desiderato, lasciare che la massa risultante insista per 30-40 minuti.

Ingredienti:

  • crema 40% – 100 ml;
  • panna acida 25% – 500 ml;
  • zucchero a velo – 100 g;
  • Crema di formaggio Philadelphia – 200 g;
  • limone – 1 pz.

Metodo di cottura:

  1. Risciacqua accuratamente il limone. Usa una grattugia o un coltello affilato per sbucciare la scorza.
  2. Setacciare lo zucchero a velo.
  3. Unire panna acida, polvere, crema di formaggio e panna. Mescola accuratamente la massa e battila per 4-5 minuti con una frusta o un mixer a media velocità.
  4. Aggiungi la scorza di limone, mescola di nuovo la panna.

A base di crema

Cioccolato

  • Tempo: 40 minuti.
  • Dosi per confezione: 4-5 persone.
  • Contenuto calorico: 236 kcal / 100 grammi.
  • Scopo: pasticceria semilavorata.
  • Cucina: europea.
  • Difficoltà: facile.

Una deliziosa e bella crema di biscotti alla panna acida può essere fatta con l’aggiunta di cioccolato fondente. Per eliminare il rischio di coagulazione della panna acida e della formazione di grumi, scaldarlo a una temperatura di 30-36 ° C a bagnomaria o nel microonde. Ricorda che il cioccolato fuso con il burro non deve essere lasciato raffreddare completamente: utilizzalo immediatamente.

Ingredienti:

  • cioccolato fondente – 100 g;
  • panna acida 20% – 150 ml;
  • burro – 50 g;
  • zucchero vanigliato – 2 cucchiaini;
  • zucchero a velo – 300 g.

Metodo di cottura:

  1. Separare un quarto della barretta di cioccolato fondente e macinarla per ottenere piccole briciole. Versarlo in un contenitore separato e conservare in frigorifero.
  2. Sciogli il cioccolato rimasto a bagnomaria o nel microonde, combinandolo con il burro.
  3. Nella massa risultante, aggiungere lo zucchero a velo, mescolare accuratamente e quindi raffreddare a temperatura ambiente.
  4. Sbattere la massa con un mixer, aggiungendo vanillina e versando gradualmente la panna acida. Dopo aver ottenuto una consistenza uniforme, versare gocce di cioccolato ghiacciate e mescolare nuovamente la crema.

Al cioccolato

Crema pasticciera

  • Tempo: 1 giorno.
  • Dosi per confezione: 5-6 persone.
  • Contenuto calorico: 257 kcal / 100 grammi.
  • Scopo: pasticceria semilavorata.
  • Cucina: europea.
  • Difficoltà: media.

La crema pasticcera classica sarà una grande aggiunta a qualsiasi torta. L’estratto di zafferano o la noce moscata macinata possono essere aggiunti a questo prodotto per un gusto più interessante e attraente. Se decidi di cucinare più o meno panna, ricorda che le proporzioni in volume di panna acida e altri ingredienti dovrebbero essere 1: 1. Quindi il prodotto finale uscirà particolarmente tenero e denso.

Ingredienti:

  • panna acida 30% – 300 ml;
  • uovo di gallina – 1 pz .;
  • zucchero semolato – 100 g;
  • vanillina – 1 cucchiaino;
  • farina di grano tenero – 2 cucchiai. l .;
  • burro – 150 g.

Metodo di cottura:

  1. Preparare una pentola con pareti spesse, dove rompere l’uovo, mettere panna acida, zucchero e farina. Mescola la massa con una frusta fino a che liscia..
  2. Metti la padella a bagnomaria e cuoci la preparazione della crema fino a quando non si addensa, mescolando costantemente.
  3. Metti il ​​semilavorato risultante in un altro contenitore, aggiungi un quarto del burro, mescola.
  4. Ammorbidisci il burro rimanente, frusta. Introducilo gradualmente nella pasticceria semilavorata preparata, montando costantemente con un mixer.
  5. L’impregnazione di panna acida risultante per il biscotto richiede il raffreddamento prima dell’uso. Lasciala in frigo durante la notte.
Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy