Come cucinare correttamente i funghi. Quanto tempo ci vuole per cucinare funghi congelati, secchi o freschi

Il contenuto dell’articolo



Prima di utilizzare i doni della foresta in un piatto, è necessario condurre il loro trattamento termico preliminare. Questo dovrebbe essere fatto per migliorare il gusto, rimuovere le tossine e le sostanze nocive che possono accumularsi in porcini, porcini, funghi e altre specie. Impara come cucinare i funghi e per quanto tempo.

Quanto cucinare i funghi

La varietà di specie è così grande che per la preparazione, ogni rappresentante richiede un approccio individuale. Le persone esperte sanno esattamente quanto cucinare i funghi, ma le casalinghe che non hanno incontrato questo tipo di pesca, trovano difficile impostare il compito. Tutte le specie hanno il loro tempo di cottura, quindi per creare una deliziosa zuppa devi conoscere esattamente le ore di cottura. I metodi di trattamento termico sono influenzati dalle condizioni del prodotto, che può essere appena raccolto o congelato o essiccato..

secco 

I doni della natura in questa forma sono i più schizzinosi. Se vengono elaborati in modo improprio, saranno duri anche dopo la cottura, quindi assicurati di scoprire quanto cucinare i funghi. In primo luogo, dovrebbero essere immersi per 3,5-4 ore, riempiti con acqua ghiacciata e quindi inviati nella padella. Non vale la pena versare acqua dopo l’immersione, perché con esso lascerà un aroma ricco, è meglio cucinare cibo su questo brodo. Per qualsiasi piatto, cuocere i funghi secchi dopo l’immersione, preferibilmente circa 2 ore. Possiamo presumere che i doni della foresta siano pronti quando si depositano sul fondo del contenitore dove sono stati cotti.

Fresco

Quando il raccoglitore di funghi matura, inizia la stagione del raccolto autunnale. Champignon e funghi ostrica coltivati ​​artificialmente sono disponibili tutto l’anno nei mercati e nei negozi. Esiste una regola generale che indica che i funghi freschi devono essere cotti per non più di 20 minuti. Tuttavia, ogni vista richiede una facile regolazione del tempo. Se non vuoi che il cibo si scuri, prima di far bollire i funghi, dovrebbero essere lavati con succo di limone o aceto. Quanti minuti per cucinare i funghi? Basta far bollire i funghi prataioli per 5-10 minuti e il bianco deve essere pronto per almeno mezz’ora.

Champignon freschi

Congelato

I regali di foresta congelati sono buoni perché sono sempre a portata di mano: sono spesso venduti nel negozio o vengono riforniti da hostess premurose nel periodo di raccolta estate-autunno. Durante il congelamento, rimane dell’acqua, che non dovrebbe entrare nella padella, quindi i prodotti devono essere scongelati naturalmente o nel microonde, quindi risciacquare. Cuocere i funghi congelati per circa 20-30 minuti e gettarli esclusivamente in acqua fredda, mentre dovrebbero bollire esclusivamente a fuoco basso. La schiuma apparirà nel processo, ma deve essere rimossa.

Come cucinare i funghi

Il gusto dei doni della foresta è apprezzato da molte persone, ma per preparare una ricca zuppa, purè di patate, carne trita per torte o un delizioso secondo piatto, dovresti tenere conto delle regole per preparare i funghi. Quasi tutti i tipi sono soggetti a cottura, che è un metodo semplice ed efficace per il trattamento termico. Grazie a questo processo, tutto l’inquinamento che i prodotti forestali hanno assorbito durante il processo di crescita, le sostanze tossiche scompaiono, l’amarezza viene neutralizzata. Come cucinare i funghi? Durante il trattamento termico con acqua, alcuni dei nutrienti scompaiono, quindi è meglio versare un po ‘di liquido.

bianchi

I rappresentanti di questa specie sono tra i doni più nutrienti e deliziosi della natura, ma dovrebbero sicuramente essere bolliti prima di friggere o cuocere. Molte casalinghe sono interessate a come cucinare i funghi porcini per la zuppa? Il tempo medio di trattamento termico è di almeno 20-25 minuti. Se prevedi di preparare un prodotto per il primo piatto, è meglio lasciarli bollire per circa mezz’ora, quindi combinarli con altri componenti. I rappresentanti digestivi di questa specie non ne valgono la pena, perché diventeranno gommosi al gusto e nel processo è necessario rimuovere periodicamente la schiuma.

Funghi di miele prima di friggere

L’agarico di miele assume posizioni di spicco per la cucitura e il decapaggio, ma questo tipo può ancora essere fritto con cipolle in panna acida – il piatto è anche molto gustoso. Tuttavia, prima di friggere, questo tipo dovrebbe essere bollito per la giusta quantità di tempo. Quanto cucinare i funghi fino a cottura? Il processo si svolge in un paio di fasi: prima vengono fatte bollire in acqua per circa venti minuti, quindi l’acqua viene drenata e bollita di nuovo. Nella seconda fase, lanciano un fungo, una cipolla, una foglia di alloro, piselli e lo lasciano sul fuoco per altri 20 minuti.Il tempo di cottura dipende dalle dimensioni dei funghi di miele: quelli piccoli cuociono più velocemente e quelli grandi richiedono più tempo.

Funghi funghi

Champignons fino al momento

Alcuni mangiano funghi prataioli anche crudi, ma molte casalinghe preferiscono ancora bollirli. Grazie a ciò, diventano più succosi, teneri e più saturi a piacere. I piccoli funghi prataioli possono essere bolliti interi e si consiglia di tagliare quelli grandi in più parti. Il cibo deve essere posto in acqua bollente, ma prima deve essere salato e stagionato. Quanti champignons sono bolliti? Dipende tutto dal piatto a cui li aggiungi: se vuoi mettere un’insalata o un soffritto, devi bollire per circa 10 minuti, per il tempo di zuppa ci vorranno 20 minuti.

Farfalle

I lubrificanti sono una specie speciale che si distingue per un alto contenuto di umidità. Allo stato fresco, non richiedono un ammollo preliminare, perché diventeranno ancora più mucose. È meglio prima stendere i doni della natura su una gratella e asciugarli un po ‘: con il tempo questo processo non richiederà più di 30 minuti. Dopo l’essiccazione, sciacquare l’olio e riempirlo con acqua salata, quindi inviarlo a ebollizione. Come cucinare l’olio prima di friggere? Il processo richiederà circa mezz’ora. Al termine del trattamento termico, il prodotto principale dovrà essere filtrato attraverso uno scolapasta.

Galletti

I finferli sono cotti molto più facilmente di alcune varietà di bosco. Prima di tutto, dovrebbero essere lavati e quindi caricati in una padella con acqua pulita e fresca. Portare a ebollizione sul fuoco, rimuovere la schiuma e stringere la fiamma. I finferli non hanno bisogno di una lunga cottura per evitare la perdita di tutte le sostanze utili, quindi dovrebbero essere portati a prontezza a fuoco basso per 25-30 minuti. Quando i doni della foresta sono pronti, quindi dalla padella devi drenare tutta l’acqua e assicurarti di tagliarli. Dopodiché, puoi stufare, friggere i finferli o mettere le insalate e quanti cuociono i finferli prima di friggere che già conosci.

Funghi ostrica

Se i funghi di ostrica sono destinati alla frittura, non necessitano di bollitura preliminare. Tuttavia, alcune casalinghe ritengono che sia necessario cuocere i funghi ostrica prima di friggere per 5-10 minuti. Questa varietà viene spesso utilizzata per le zuppe, perché possono essere deposte fresche o dopo passivazione insieme a cipolle e carote. Nella zuppa, i doni della natura sono cucinati con patate per essere utilizzabili. I funghi ostrica sono del tipo che anche dopo cinque minuti di ebollizione saranno deliziosi. I funghi ostrica senza pretese sono buoni perché il loro trattamento termico richiede un minimo di tempo.

Funghi ostrica

Come cucinare la zuppa di funghi congelata

Dai prodotti che sono stati congelati, si ottengono ottime zuppe anche in una pentola a cottura lenta. Tuttavia, il primo piatto può risultare gustoso solo con un adeguato trattamento termico. La zuppa di funghi a base di funghi congelati dovrebbe essere iniziata scongelando l’ingrediente principale. Quando i prodotti sono preparati, vengono lavati e disposti in una padella, versando acqua fredda. Bollilo da 20 minuti a 30, quindi adagia gli altri ingredienti. Dopo la cottura, puoi scaricare l’acqua o cuocere la zuppa. Come cucinare i funghi con altre verdure? 15 minuti fino al momento.

Dai funghi secchi

Con un’adeguata preparazione, i doni secchi della natura nella zuppa sono in grado di rivelare il miglior gusto. Prima del trattamento termico diretto, spugnola, capezzolo, smalto devono essere immersi. Alcune specie durano 30 minuti, mentre altre richiedono almeno 1-1,5 ore. Quando tutti aprono, dovrebbero essere messi in un contenitore, riempiti con acqua fredda e inviati al fuoco. Far bollire i prodotti forestali secchi dovrebbe essere di almeno 35-40 minuti. Non è necessario versare il brodo: in esso verrà preparata la zuppa di funghi da funghi secchi. Tale zuppa con l’aggiunta di altri ingredienti verrà cotta in 15 minuti.

Quanto cucinare i funghi prima di friggere

In forma fritta, a molte persone piacciono di più i doni della foresta. Se sei un grande fan di loro, allora è meglio sapere come e quanto cucinare i funghi prima di friggere. Pertanto, i funghi prataioli, i funghi ostrica, i funghi miele, il burro e altri prodotti forestali devono essere sottoposti a trattamento termico per diversi periodi di tempo:

  1. I funghi devono essere versati con acqua fredda, messi a fuoco e fatti bollire per 10 minuti.

  2. I funghi ostrica saranno pronti in 5-10 minuti, ma si ritiene che non necessitino affatto di un trattamento termico.
  3. Per quanto riguarda come far bollire i funghi dalla foresta, la loro massa principale sarà pronta solo dopo 40-60 minuti. Non dimenticare di sciacquare ogni miele di agarico, capezzoli, porcini e finferli nel succo di limone in modo che non si scuriscano.
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: