Come lavare il primer dal linoleum – una revisione di efficaci rimedi chimici e popolari

Il contenuto dell’articolo



Le macchie sul pavimento sono facili da rimuovere, rimuovendole immediatamente dopo l’apparenza. Se il momento viene perso, l’acqua non può liberarsi da tale inquinamento. Scegliendo come lavare il primer dal linoleum, se è riuscito ad asciugare, prestare attenzione a sostanze chimiche, ricette popolari comprovate e alcuni strumenti domestici.

Come rimuovere il primer dal linoleum

Il primo e più affidabile metodo è quello di lavare via lo sporco immediatamente dopo che ha colpito la superficie. Questo viene fatto con un semplice straccio imbevuto di acqua calda..

Se è passata un’ora o più dal momento dell’inquinamento, il compito diventa più complicato: il primer si asciuga e polimerizza durante questo periodo, diventando insolubile.

Quindi devi ricorrere a metodi più seri:

  • Impatto meccanico. Un’opzione semplice, ma esiste il rischio di danni al linoleum.
  • Chimica. I prodotti per la pulizia sono affidabili ed efficaci. Due contro: non sono liberi e tossici per l’uomo.
  • Rimedi popolari. Un’alternativa conveniente e sicura, sebbene la sua efficacia non sia garantita.

Metodi meccanici

Se si decide di pulire il primer essiccato mediante un’azione meccanica, fare molta attenzione. Il metodo più semplice è questo:

  1. Un panno inumidito con acqua calda viene posizionato sul sito sporco..
  2. Tenerlo così per 2-3 ore in modo che la macchia si bagni.
  3. Successivamente, strofinalo delicatamente con una spugna abrasiva a grana fine.
  4. I resti del primer vengono puliti con un panno umido..
  5. Asciugare il pavimento.

È importante utilizzare acqua calda, ma non calda: l’acqua bollente provoca gonfiore e screpolature del rivestimento. Se il metodo principale non ha funzionato, rimangono le seguenti opzioni:

  • Lama del coltello, spatola o raschietto. Lo strato essiccato viene pre-bagnato con acqua o solvente (acetone, benzina o trementina). Ciò faciliterà il processo di pulizia e proteggerà la superficie dall’eccessivo attrito. Quindi il primer viene raschiato con una lama con un angolo di 30-45 gradi. I movimenti devono essere leggeri e precisi in modo da non graffiare il rivestimento..
  • Pulitore a vapore. Anche le macchie di primer sul linoleum vengono bagnate con acqua o trattate con un solvente. Successivamente, un flusso di vapore dal dispositivo viene inviato in luoghi sporchi, mentre li si spazzola con un pennello a setole dure.

La donna lava il pavimento

Sostanze chimiche

È vietato pulire il linoleum con preparati che includono alcali, acido o soda. I mezzi basati su di essi sono efficaci perché questi componenti penetrano in profondità nel materiale. Ma per il linoleum, un tale effetto è un danno garantito all’apparenza. Inoltre, anche la struttura del materiale collassa, a causa della quale diventa fragile, fragile.

Una formulazione adatta deve essere testata in anticipo prima dell’uso. Questo viene fatto su un’area invisibile all’occhio, e ancora meglio – su un pezzo di rivestimento inutilizzato. La pulizia viene eseguita in un respiratore e con le finestre aperte (per l’afflusso di aria pulita). Guanti protettivi sulle mani: un prerequisito per proteggere la pelle dalle sostanze chimiche.

Titolo

Modalità di applicazione

Vantaggi e svantaggi

Solvente per spirito bianco

  1. Tampone di cotone bagnato / garza con solvente.
  2. Pulire a fondo le macchie fino a quando non sono completamente pulite..
  • Solvente forte che rimuove molto sporco.
  • Tossico.

Solvente “646”

  • Facile da usare.
  • Efficienza.
  • convenienza.
  • Tossico
  • Infiammabile.

Detergente TaffStuss.

  1. Versare il liquido sulla macchia di fondo.
  2. Lasciare agire per 2-3 minuti.
  3. Pulisci la macchia umida con una spugna morbida.
  4. Lavare il linoleum con un panno umido.
  • Meno tossico.
  • Meno efficace nel pulire i vecchi punti.

Solvente spiritoso bianco

Rimedi popolari

Questi metodi sono noti per il loro basso costo e sicurezza per l’uomo. I rimedi popolari aiuteranno a lavare il linoleum dopo la riparazione, pur mantenendo il suo aspetto incontaminato:

Titolo

Modalità di applicazione

Vantaggi e svantaggi

Una soluzione di acqua e acetone

  1. La miscela viene preparata in un rapporto di 1: 3 (1 parte – acetone, 2 parti – acqua). 100 ml di soluzione sono 33,5 ml di acetone e 66,5 ml di acqua.
  2. Il fluido finito viene applicato su un pezzo di stoffa dura.
  3. Pulendo loro le macchie.
  4. Lavare il pavimento con un panno umido.
  • Semplicità.
  • convenienza.
  • Grandi spese di tempo e fatica se una considerevole area di linoleum è contaminata

Acetone

  1. Un batuffolo di cotone / garza viene bagnato con liquido.
  2. Strofinano le macchie sul pavimento.
  3. Lavare il linoleum con un panno umido.
  • Semplicità.
  • convenienza.
  • Disponibile per qualsiasi donna.
  • Adatto solo per piccoli inquinanti. Altrimenti, è irto di un grande investimento di tempo e fatica..

Acqua e latte

  1. Entrambi i componenti si mescolano tra loro in proporzioni uguali (1: 1).
  2. La miscela risultante viene applicata su un tampone o tessuto..
  3. Pulire l’area del pavimento contaminata.
  4. Attendere che il rivestimento si asciughi.
  5. La superficie trattata viene strofinata con un panno di lana.
  • Disponibilità.
  • Aggiunge lucentezza al linoleum.
  • Più efficace come lucidante di un detergente per primer.

Acetone

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Come lavare il primer dal linoleum – una revisione di efficaci rimedi chimici e popolari
Geolocalizzazione per numero di telefono – come determinare gratuitamente