Come conservare l’aglio a casa in inverno

Il contenuto dell’articolo



I benefici dell’aglio per il corpo umano sono grandi: protegge il sistema immunitario dai virus dall’esterno; viene aggiunto alla dieta per abbassare il colesterolo, per curare il cuore e i vasi sanguigni. A casa, l’aglio è una verdura indispensabile che dona piccantezza a qualsiasi piatto. Per evitare la decomposizione o l’essiccazione del prodotto, impara come conservare correttamente l’aglio a casa tutto l’anno..

Preparare l’aglio per la conservazione

C’è aglio invernale e primaverile: il primo viene piantato in autunno e il secondo in primavera. La frutta invernale raccolta a metà luglio viene consumata immediatamente e la frutta primaverile, scavata a fine agosto, è destinata allo stoccaggio a lungo termine in casa. Non ci sono particolari difficoltà con questo prodotto. Affinché la verdura serva tutto l’inverno, è importante raccoglierla correttamente:

  1. I bulbi vengono raccolti con un forcone o una pala quando il tempo è asciutto e soleggiato..
  2. Per le prossime due settimane, le teste vengono lasciate asciugare all’esterno all’ombra..
  3. Dopo questo, le piante vengono pulite dalla terra aderente, tagliano le radici con un coltello, cauterizzandole con il fuoco, rimuovendo lo stelo. Immediatamente risolvono le teste: lampadine vuote, marce, danneggiate o singoli chiodi di garofano vengono respinti.

Conservazione dell’aglio invernale a casa

Le migliori condizioni di conservazione delle verdure sono secchezza, oscurità, freschezza e minima umidità. Luoghi adatti per questo sono la cantina, il seminterrato, il fienile. Puoi conservare l’aglio in inverno nell’appartamento sul balcone all’interno delle scatole, in frigorifero. I frutti di primavera non sono così schizzinosi come i frutti di inverno: vengono conservati con calma a temperatura ambiente fino a 20 ° C. La missione principale del luogo di risparmio è isolare i bulbi dai fattori che li distruggono: umidità, umidità, muffa. Per conservare le verdure usare e:

  • lattine da tre litri;
  • pellicola trasparente;
  • sacchetti di lino;
  • calze autoreggenti;
  • olio vegetale (semi di lino o girasole);
  • Foglio;
  • una scatola con segatura;
  • un contenitore di sale;
  • legamento sospeso.

Conservazione dell'aglio invernale

Come mantenere l’aglio fino a primavera in trecce o grappoli

Questo metodo “nonno” di conservazione delle piante per il consumo invernale esiste da secoli. La verdura sospesa occupa poco spazio; può integrare l’interno della cucina. Per conservare le teste secche in trecce o mazzi, gli steli non vengono rimossi. Una treccia tessuta è sospesa dall’anello formato e, per renderla liscia, usa lo spago. Gli steli delle teste sono legati con una corda per formare un fascio, che è anche memorizzato su un gancio.

Conservare l’aglio in barattoli di vetro o casse di legno

In un appartamento in città, puoi conservare l’aglio in un barattolo da tre litri o in una piccola scatola di legno (o scatola di scarpe). La cosa principale è raccogliere correttamente, buttare via le piante viziate e quindi creare le condizioni adatte per il prodotto. Esistono diversi modi in cui le teste rimangono intatte per lungo tempo:

  • Vaso sterile. Le teste secche vengono posizionate all’interno del contenitore, divise in fette precedentemente pulite. Lasciando il barattolo aperto, lo mettono dove è buio e asciutto.
  • Sale. Per fare questo, puoi prendere un barattolo, una scatola o una scatola. L’essenza del metodo è la seguente: le teste delle piante su tutti i lati dovrebbero essere circondate da sale, che assorbe l’umidità in eccesso. Bulbi e sale devono essere asciutti. All’interno della scatola o della scatola, dovresti prima versare uno strato di sale 2-3 cm, mettere l’aglio, versare di nuovo lo strato di sale. Il coperchio dovrebbe avere piccoli fori in modo che la verdura non languisca, ma respira. È più facile con un barattolo: devi mettere tutte le teste lì dentro e versare il sale dentro. Lasciare aperto il contenitore.
  • Buccia di cipolla. Avendo coperto le teste con le bucce, vengono messe dove è asciutto. Quindi saranno conservati a lungo.
  • Cenere. Questo è lo stesso principio del sale: alternare strati di cenere e aglio. Devi riempirli all’interno della scatola o della scatola.
  • Farina. Questo prodotto viene coperto con uno strato di 2-3 cm sul fondo del vaso o della pentola e messo sopra l’aglio, disossato prima di questo nella farina. Quindi si addormentano e le teste di aglio vengono conservate a lungo.

Conservare l'aglio in barattoli di vetro

In borsa a rete o in tessuto

Come conservare l’aglio in un sacchetto di stoffa o in una rete? Un sacchetto di lino fatto di materiale naturale viene immerso in una soluzione concentrata di cloruro di sodio e quindi lasciato asciugare. Il sale, impregnato di tessuto, riduce il rischio di penetrazione di batteri, protegge le teste dall’umidità elevata. Per conservare l’aglio per l’inverno, il prodotto viene conservato all’interno della rete. Per fare questo, devi mettere lì le teste secche e quindi appendere la griglia su un gancio o un garofano.

L’aglio può essere conservato in frigorifero

Questo è un buon posto per conservare il prodotto. Il frigorifero viene mantenuto a bassa temperatura, l’oscurità è garantita e l’umidità è ridotta al minimo. La frutta invernale potrebbe trovarsi nell’appartamento, ma la sua durata sarà ridotta a causa del calore stabile. Le teste vengono pulite, divise in fette, che vengono poste in un barattolo sterile e successivamente vengono inviate all’interno del frigorifero. Vengono anche utilizzati sacchi di carta: la verdura secca, divisa in chiodi di garofano, è ben conservata lì. Puoi anche riempire i bulbi di sale. Grazie a questo metodo, la pianta manterrà le sue proprietà e il suo aspetto per lungo tempo..

Come conservare l’aglio congelato o in scatola

Il congelamento e l’inscatolamento sono adatti a coloro che raramente mangiano questa verdura, ma vogliono che sia sempre a casa. Per il congelamento, le teste o le fette vengono avvolte in pellicola o pellicola e inviate all’interno del congelatore. Per conservare correttamente i bulbi, avrai bisogno di vino secco e aceto bianco. Le fette vengono poste in un barattolo di vetro sterile, dopo di che vengono riempite con una miscela di vino e aceto, ben sigillate con un coperchio. Pepe nero e verdure sono spesso aggiunti per il gusto..

Come conservare l'aglio congelato

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: