A cosa serve un umidificatore?

Il contenuto dell’articolo



Per far sentire a proprio agio una persona, l’umidità dovrebbe essere del 45-65%. L’aria troppo secca influisce negativamente sulle condizioni della pelle, delle mucose, favorisce la diffusione di virus, batteri, allergeni e provoca un’esacerbazione delle malattie respiratorie croniche. Un umidificatore a vapore aiuterà a sbarazzarsi di questo problema, il cui scopo è quello di umidificare l’aria nell’appartamento.

Che cos’è un umidificatore?

Il dispositivo di umidificatori a vapore e ad ultrasuoni

Tipi di dispositivi:

  • Tradizionale. L’umidificazione avviene naturalmente. Innanzitutto, il serbatoio viene riempito con acqua, che, durante l’accensione, viene fornita all’elemento di evaporazione. L’aria viene aspirata dalla ventola e quindi passata ad alta pressione. Inoltre, polvere e altre sostanze nocive vengono pulite. Svantaggi: è necessario cambiare periodicamente i filtri, limitando il livello di umidità al 60%.
  • Vapore. L’acqua viene riscaldata fino al punto di ebollizione, il liquido evapora intensamente, idratando lo spazio. Questo tipo ha i suoi svantaggi: elevato consumo di energia e alta temperatura di uscita – 50-60 ° C.
  • Umidificatore ad ultrasuoni. L’acqua si trasforma in una sostanza vaporosa usando vibrazioni ultrasoniche. Il dispositivo funziona senza rumore, ha poca energia, produce vapore freddo. Svantaggi: spesso si cambia il filtro, che viene rapidamente contaminato, e si usa solo acqua distillata.

Funzioni dell’umidificatore

Dispositivo gru

  • Pulisce da polvere, virus, germi, funghi, allergeni.
  • Neutralizza gli odori sgradevoli di muffa, fumo di sigaretta e aromi della cucina..
  • Elimina le scariche elettrostatiche.
  • Mantiene il microclima ottimale dell’appartamento, dell’ufficio e di altri locali.
  • Ionizzazione dell’aria.
  • Purifica l’acqua con la luce ultravioletta.
  • sapori.

Quando hai bisogno di un umidificatore

Umidità ottimale della stanza

Il dispositivo viene utilizzato in case, uffici, ospedali, scuole materne. Aiuta a mantenere l’umidità ottimale in serre, giardini d’inverno. Le tariffe consentite per l’aria secca sono regolate da GOST 30494-2011. Un igrometro viene utilizzato per misurare le prestazioni.

I benefici dell’umidificazione nell’appartamento

Lavaggio ad aria

Il dispositivo climatico consente di mantenere un livello di umidità confortevole nella stanza, il che è particolarmente vero in inverno quando i riscaldatori funzionano. In un edificio umidificato, l’attività virale è ridotta. Il corpo è protetto dalla disidratazione e un clima confortevole aiuta a liberarsi da affaticamento, mal di testa e malessere. Per far funzionare il dispositivo in modo più efficiente, si consiglia di installarlo in uno spazio chiuso.

Protezione delle vie respiratorie superiori

Ciò riduce e aumenta l'umidità

Se l’aria è troppo secca, la mucosa del tratto respiratorio perde le funzioni di supporto. L’epitelio respiratorio, che intrappola batteri e virus, si asciuga, quindi l’infezione entra nel corpo senza ostacoli. L’uso del dispositivo aiuta a raggiungere un’umidità ottimale del 40-60%. Per questo motivo, la mucosa non si seccherà e le sue funzioni protettive rimarranno ad un livello elevato..

Idratante i seni e le mucose

Sensazione umana

Con aria secca, il corpo umano perde attivamente umidità – fino a 1 litro al giorno. La mucosa dell’occhio, i seni nasali si asciugano. Con un umidificatore, la perdita di umidità può essere dimezzata. Ciò contribuirà a mantenere puliti i seni nasali e a far fronte alla congestione nasale..

Prevenzione dell’influenza e della SARS

Con un’umidità anormale nella stanza (alta o bassa), i virus vivono più a lungo e si moltiplicano più velocemente. Pertanto, un clima confortevole supporta il sistema immunitario. Usando un umidificatore, puoi creare condizioni meno favorevoli per la diffusione di batteri e infezioni.

Riduce la secchezza della pelle e delle labbra

Influenza sulle condizioni della pelle

Per la salute e la giovinezza della pelle è necessaria un’idratazione costante. La pelle è per il 70% di acqua, il 12% è nello strato corneo superiore, che svolge funzioni protettive. Se l’epidermide si asciuga, l’umidità inizia a evaporare dal fondo. Ciò porta all’invecchiamento prematuro e all’appassimento della pelle. Una crema idratante previene la disidratazione della pelle.

Sollievo dai sintomi del raffreddore

Durante le malattie viene secreto molto muco, che aiuta a rimuovere rapidamente batteri e virus patogeni dal corpo. In una stanza asciutta, l’espettorato diventa viscoso e difficile da eliminare. Con l’aiuto di un umidificatore, sarà possibile mantenere un livello ottimale di umidità, evitare che il muco si secchi e rimuoverlo efficacemente dal corpo.

Riduzione delle allergie e dell’asma

Ragazzo con inalatore

Quando l’aria è secca, gli allergeni circolano attivamente, il che, una volta nel tratto respiratorio, provoca una risposta immunitaria acuta. Se l’umidità rientra nei limiti normali, l’attività delle sostanze irritanti diminuirà, quindi il rischio di sviluppare una reazione allergica sarà ridotto al minimo. Una crema idratante è utile per gli asmatici perché elimina gli odori sgradevoli, la polvere, che causano attacchi. Si consiglia alle persone con asma di acquistare modelli dotati di una funzione di ionizzazione..

Sbarazzarsi del russare

L'uomo russa

Nell’aria secca, la cavità orale non è sufficientemente lubrificata dalla saliva, le vie aeree sono ristrette. Questo può causare russare. Un umidificatore aiuterà a controllare il clima interno e a sbarazzarsi di tali problemi. La respirazione diventa sonno più profondo e profondo.

Aumento della temperatura

Un umidificatore a vapore produce circa 50 ° C all’uscita del vapore, quindi, in breve tempo aumenta gli indicatori di temperatura nella stanza. Dopo un po ‘l’aria si riscalda e il clima diventa più confortevole. Vale la pena sapere che 23 ° C è considerato ottimale per una persona.

Umidificazione di piante d’appartamento

Valori per piante, mobili e esseri umani

Un elettrodomestico mantiene un livello di umidità ottimale, che influisce favorevolmente sulla salute delle piante. Sembrano più freschi, crescono più velocemente, rilasciano ossigeno più attivamente. Con una ventilazione regolare, puoi creare un microclima naturale per i fiori di casa.

Durabilità dei mobili in legno

Con la bassa umidità, i mobili in legno diventano eccessivamente secchi, vi appaiono delle crepe. Il dispositivo climatico mantiene il legno in uno stato normale, dandogli resistenza. Questo vale per mobili, artigianato in legno, pavimenti da assi..

Rischi ed effetti collaterali

  • L’uso di un apparecchio a vapore può provocare ustioni..
  • L’umidità in eccesso rovina rivestimenti murali, mobili, oggetti.
  • Si possono formare depositi di sale sulle superfici..
  • I microbi si accumulano su cartucce rimovibili che, se sostituite in tempo, entrano nell’atmosfera e si depositano nelle vie aeree.
Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy