5 modi per rimuovere la muffa dal tessuto

Il contenuto dell’articolo



La muffa sui vestiti è un problema che deve essere affrontato molto rapidamente. Le muffe non solo distruggono i tessuti, emanano un odore sgradevole, ma causano anche allergie. Puoi risolvere il problema in diversi modi, tenendo conto del tipo di tessuto, set di strumenti.

Rimedio della muffa

La natura dell’aspetto della muffa su vestiti, mobili, scarpe e altri articoli per la casa è diversa:

  • alta umidità;
  • conservazione a lungo termine in contenitori chiusi;
  • scarsa ventilazione della stanza;
  • basse temperature costanti;
  • articoli bagnati immagazzinati;
  • accidentalmente intrappolato in oggetti puliti sporchi o bagnati.

Metodi alternativi sono efficaci nella lotta contro la muffa. Spesso usato:

  • gesso – le sostanze organiche calcaree uccidono il fungo;
  • bicarbonato di sodio – i componenti acido-sale disinfettano le aree interessate;
  • perossido di idrogeno – sostanze contenenti ossigeno macchie di candeggina;
  • ammoniaca o ammoniaca – le sostanze aggressive eliminano muffe e macchie;
  • trementina – le resine di conifere sono adatte per la pulizia di tessuti grossolani, specialmente in combinazione con soda o argilla bianca;
  • siero – l’acido lattico rimuove i punti freschi;
  • aceto: le materie prime alcoliche commestibili rimuovono un odore di muffa; si consiglia di aggiungerlo durante il risciacquo dei prodotti interessati dalla muffa;
  • succo di limone e sale – l’effetto combinato dell’acido e del cloruro di sodio può lavare il bucato vecchio;
  • acido borico – rimuove le macchie profondamente radicate;
  • borace – i composti salini della sostanza puliscono tracce vecchie e fresche;
  • sapone da bucato: l’ambiente alcalino disinfetta, rimuove le tracce colorate di muffa da qualsiasi tessuto;
  • acido ascorbico – l’ambiente acido pulisce le cose bianche.

I prodotti efficaci del negozio includono candeggina al cloro, detergenti per bucato e smacchiatori contenenti ossigeno. Per esempio:

Titolo

Visualizza

Destinazione

Prezzo (rubli)

“Domestos”
1000 ml

Gel

Prodotto universale antibatterico a base di cloro per combattere muffe, altre impurità, odori sgradevoli.

70-80

Ariel “Mountain Spring”, 500 grammi

Polvere

Lavabile a mano, lavabile in lavatrice, adatto per tessuti sintetici, in cotone, bianchi e leggeri.

252-270

“Bianca”,
1000 ml

Liquido

Contiene cloro, affronta forti impurità, odori, rimuove i funghi testardi dal tessuto. Utilizzare solo su cotone leggero o lino..

dal 38

Teflex antimuffa,
5000 ml

Liquido

Viene utilizzato per la lavorazione di qualsiasi superficie porosa, la distruzione, la prevenzione della comparsa di funghi patogeni, fenomeni putrefattivi, muffe, alghe microscopiche.

dal 430

Come rimuovere la muffa dal tessuto

I modi principali per rimuovere la muffa da vestiti, scarpe, biancheria da letto, mobili e altri oggetti sono lavaggio a secco, lavaggio, lavorazione con prodotti chimici, lavaggio, utilizzo di mezzi improvvisati biologicamente attivi. Per rimuovere correttamente la muffa dal tessuto, è necessario prestare attenzione al suo tipo:

Tipo di tessuto

Si intende

Modalità di applicazione

Sintetici

Ammoniaca

  1. Diluire con acqua 1: 1.
  2. Tratta le tracce di muffa con il composto.
  3. Stand 5-7 minuti.
  4. Lavare con sapone da bucato.

Seta

Ammoniaca

  1. Diluire acqua e alcool in un rapporto di 1:16.
  2. Tratta le tracce di muffa con il composto.
  3. Tenere premuto per non più di 60 secondi.
  4. Risciacquare in acqua.
  5. Lavare con sapone da bucato

Lana

Trementina

  1. Inumidire un batuffolo di cotone in una sostanza.
  2. Maneggiare l’area contaminata.
  3. Cospargere con argilla in cima.
  4. Non strofinare molto.
  5. Metti la carta in cima.
  6. Ferro.
  7. Lavare con sapone da bucato.

Cotone colorato

un gessetto

  1. Cospargi di gesso schiacciato sullo sporco.
  2. Metti una garza sopra.
  3. Ferro.
  4. Pulisci gli avanzi.
  5. Lavare a mano.

Mantello

Bibita

  1. Mescolare la soda e l’acqua fino alla polpa.
  2. Usando un pennello, strofina la massa sulle macchie.
  3. Risciacquare con acqua fredda.
  4. Aria secca.

Roba bianca

Ammoniaca

  1. Mescolare 10 ml di ammoniaca, 40 g di sale, 2 litri di acqua.
  2. Bollire, cuocere per 30 minuti.
  3. Rimuovere, riapplicare la miscela sui punti..
  4. Stand 5-10 minuti.
  5. Lavare con una lavatrice.

Pelle

Detergente per la pelle pronto

  1. Diluire con acqua secondo le istruzioni..
  2. Spruzzare la superficie con una pistola a spruzzo.
  3. Secco al sole.
  4. Pulisci con una spugna..

Capispalla, scarpe

Bibita

  1. Cospargere di soda sulle aree interessate.
  2. Lasciare per 12 ore.
  3. Spazzola gli avanzi.
  4. Asciugare.

Metodo bagnato: la soda viene diluita con acqua fino a quando non si forma pappa. Questa massa viene applicata ai punti, mantenuta per un’ora. Dopo che tutto è stato lavato via.

Da mobili imbottiti, tappeti, coperture per auto, si consiglia di pulire la muffa solo con il sole. Pulire immediatamente il prodotto con un pennello. Dopo un paio d’ore, dopo aver asciugato con qualsiasi smacchiatore, è necessario lavare i luoghi sporchi.

Per rimuovere la muffa, è possibile utilizzare detergenti per il bagno, bicarbonato di sodio (metodi asciutti e bagnati).

Pratici prodotti per la pulizia

Pulire lo stampo con un panno

Esistono diversi metodi per rimuovere le tracce di muffa: pulizia, lavaggio, rimozione. Per pulire la muffa dal tessuto, utilizzare strumenti e ricette:

  1. Perossido di idrogeno. Con un batuffolo di cotone inumidito nella sostanza, è necessario strofinare i luoghi di contaminazione. Dopo l’elemento sciacquare o pulire con una spazzola umida.
  2. Sale. Sciogliere 3 cucchiai di sale e un cucchiaino di ammoniaca in mezzo litro d’acqua. Bollito e raffreddato a una temperatura accettabile, applica la soluzione a formazioni fungine. Strofina leggermente. Dopo due ore, lavare come al solito.
  3. Acido acetilsalicilico. Sciogliere 3 compresse di aspirina in 50 ml di alcool. Dopo aver applicato la composizione sul tessuto, strofinare leggermente le macchie. Quindi la cosa si asciuga, i resti vengono ripuliti. Nota: se non c’è alcool, è adatta la vodka o un’altra bevanda forte.
  4. Un gessetto. Spiega un oggetto danneggiato. Tracce di muffa strofinate con il gesso. Metti la carta morbida sopra, stirala con un ferro da stiro. Finire di lavare il prodotto.
  5. Acido borico. Diluire 35 ml di sostanza in un litro di acqua. Lubrificare e strofinare l’area danneggiata. Attendere un’ora, lavare a mano con sapone da bucato. Risciacquare bene, asciugare.

Pulizia stampo dal panno

Lavare via

Il lavaggio è un metodo universale per rimuovere eventuali macchie. Per rimuovere la muffa dal tessuto, si consiglia di utilizzare:

  1. Sapone da bucato. Lingerie di sapone, resistere per un’ora. Dopo il lavaggio manuale o in lavatrice.
  2. Detersivo Ariel “Mountain Spring”. Tieni la cosa ammuffita sotto l’acqua calda corrente. Diluire 100 ml di polvere in un contenitore di acqua. Immergi i vestiti per un’ora. Lavare ulteriormente in modo tradizionale.
  3. “Bianca”. Mescola la candeggina, un cucchiaio di soda e sale, versa la composizione in una bacinella con acqua calda. Mettere a bagno per 15-20 minuti. Se necessario, strofina i vecchi luoghi. Lavare. Importante: quando si utilizza detergente o candeggina, l’acqua deve essere in modo che i vestiti siano completamente bagnati, ma non nuotare.
  4. Cloro Per 4 litri di acqua, saranno necessari 200 ml di qualsiasi sostanza contenente cloro. Immergi i vestiti per 25-30 minuti. Lavare a mano, asciugare. Importante: assicurarsi di utilizzare guanti di gomma.
  5. Teflex antimuffa. Diluire la sostanza secondo le istruzioni. Mettere a bagno, riposare non più di 20 minuti, ma tutto dipende dal tipo di tessuto. Lavare ulteriormente in modo tradizionale.

Lavaggio

Rimuovere le macchie di muffa sul tessuto

Puoi rimuovere i luoghi ammuffiti rimuovendo il fungo. Si consiglia di farlo in questo modo:

  1. Latticini. Immergi i vestiti per 12 ore nello yogurt, nel latte, nel kefir o nel siero di latte. Lavare, asciugare al sole.
  2. Borace. Diluire 2 cucchiai di sostanza e 300 ml di acqua bollente. Immergere il bucato per 2-3 ore. Lavare in modo standard. Si consiglia inoltre di aggiungere 100 grammi di borace alla macchina.
  3. Succo e sale di limone. Luoghi umidi con succo di limone. Top con uno spesso strato di sale. Dopo 15 minuti, appendi i vestiti all’aria aperta. Lavare completamente dopo l’asciugatura..
  4. Aceto. Per il lavaggio delle mani, diluire l’aceto al 9% con acqua 1: 1. Mettere a bagno per un’ora. Quando lavabile in lavatrice, versare 200 ml di aceto nello scomparto della polvere, il regime di temperatura è di 40 gradi.
  5. “Domestos”. In una soluzione bollita da un cucchiaio di prodotto e mezzo litro d’acqua, immergere il panno. Quando viene visualizzata la traccia, lavare l’elemento.

Domestos

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

5 modi per rimuovere la muffa dal tessuto
Schemi delle tubazioni della caldaia di riscaldamento per vari tipi di circolazione e circuiti