Pitture di plastilina – tecnica per eseguire la pittura planare, volumetrica e flagellare

Il contenuto dell’articolo



La plastilina è uno dei materiali preferiti per la creatività dei bambini. Con esso, puoi scolpire oggetti di artigianato originali e persino creare disegni. La plastilina è una tecnica artistica non convenzionale che consiste nel disegnare plastilina su cartone o un’altra base solida. Il lavoro finito può essere piano, semi-volume o voluminoso. Essendo impegnato nella plasticografia, il bambino sviluppa abilità motorie, i movimenti delle dita sono differenziati. Questa è una buona preparazione per imparare a scrivere..

Tecnica di pittura con plastilina

La tecnica della pittura di plastilina è un po ‘come scrivere in plastilina color olio arrotolata in palline e applicata su cartone con pennellate. Il giovane artista sviluppa la sua percezione del colore e il senso di armonia. Per un buon lavoro, è necessario scegliere la plastilina di alta qualità del tipo appropriato.

L’assortimento è fantastico: ci sono varietà più dense, ma ci sono morbide, lisce, facili da fondere. Nei set puoi trovare qualsiasi tavolozza: non appena i colori di base e includendo molte sfumature. Se usi la plastilina come vernice, puoi mescolare due colori e ottenere il tono desiderato..

Nel lavoro su dipinti di plastilina, è necessario stendere finemente tutte le pieghe, le disuguaglianze. Se da qualche parte lo strato risulta essere spesso, non uniforme, l’eccesso può essere rimosso usando le pile. I tratti sul pannello di plastilina possono essere diversi. Non è necessario lavorare con le dita, è possibile utilizzare strumenti: pile, un coltello, uno stecchino, un rullo, siringhe con e senza aghi, bastoncini per premere. Per fare una foto di plastilina, devi preparare la base e su di essa per fissare i dettagli della forma e del colore desiderati.

Modellazione piatta

A un bambino piccolo può essere insegnato a fare foto con la plastilina secondo lo stesso principio della vernice. Il primo passo sarà la modellazione piatta: la creazione di dipinti con vari gradi di rilievo. Distingua le forme con un’immagine sporgente e approfondita:

  • Altorilievo (l’immagine sporge fortemente sopra la superficie).
  • Bassorilievo (i dettagli sporgono leggermente sopra la base).
  • Controrilievo (immagine approfondita sulla superficie della base: il motivo è graffiato o premuto sul piano con una pila, un bastone).

Verdure di plastilina

Quindi puoi raffigurare un’immagine pre-delineata su una base di cartone o di vetro. Un bambino può brandire un dito, imparare a calcolare la forza di clic e colpi o usare strumenti improvvisati. Nelle scuole materne, si offrono di rappresentare, ad esempio, storie riconoscibili da fiabe o cartoni animati preferiti usando la tecnica della modellazione dell’aereo o per creare fumetti di plastilina.

Immagini volumetriche da plastilina

Quando il bambino impara a creare semplici immagini piatte, puoi provare a creare un’immagine tridimensionale, simile a un’opera d’arte. Il punto non è così complicato: è necessario modellare i dettagli dell’opera (albero, frutta, animali) separatamente, quindi fissarli in superficie.

Le parti possono essere di qualsiasi forma e dimensione. Per la loro fabbricazione vengono utilizzate varie tecniche: laminazione, appiattimento, sfregamento, levigatura, estrazione della parte dalla forma generale. Va ricordato che se si intende posizionare i disegni di plastilina sotto il vetro, il materiale potrebbe essere assorbito e il lavoro perderà il suo volume originale.

Dipinti di plastilina fai-da-te

Il disegno di plastilina è adatto sia per studi indipendenti con un bambino, sia per lezioni di lavoro per studenti delle scuole elementari o esercizi per le abilità motorie nella scuola materna. Quando lavora, il bambino impara a creare parti sia grandi che molto piccole (occhi, foglie). Per scolpire avrai bisogno di:

  • Base (è possibile utilizzare vetro, dischi di scarto, foglio di compensato).
  • Una tavola per laminazione di plastilina e per lo stampaggio di parti.
  • Coltelli per il taglio e l’applicazione di piccole parti.
  • Matita semplice.
  • Acqua per bagnatura occasionale della mano.

Per prima cosa devi disegnare sulla base di una matita disegnare un modello per l’immagine futura (campo, foresta verde). Per questo, devi strofinare piccoli pezzi di plastilina con le dita. Le parti possono essere formate da pezzi rotondi o allungati di diverse dimensioni. È possibile utilizzare uno stencil separato per ogni parte. Quindi devono essere accuratamente premuti sullo sfondo.

Se i dossi si sono rivelati, levigali con le dita, precedentemente inumiditi in acqua. Inoltre, ricorda le regole per comporre la composizione: quei dettagli che saranno in primo piano dovrebbero sporgere più di altri ed essere fatti più chiaramente (ad esempio, fiori luminosi, ciottoli in riva al mare, animali). Fissali sopra il resto delle parti (l’ultima lattina) e completa con qualche motivo applicato con un ago o uno stecchino.

Su cartone

Un’immagine di plastilina su cartone per bambini può essere il primo passo sulla strada per realizzare mestieri più complessi. Non è necessario acquistare materiale speciale, è possibile utilizzare, ad esempio, tagliare fogli da una scatola da sotto scarpe o elettrodomestici. Si consiglia di verniciare il dipinto finito in modo che non diventi polveroso..

Per funzionare, avrai bisogno degli stessi materiali di qualsiasi altra tecnica di modellazione. Ricorda che è più difficile rimuovere le macchie in eccesso dal cartone, quindi tieni i tovaglioli pronti. Un algoritmo graduale di azioni è il seguente:

  1. Mettiamo un disegno sul cartone (puoi acquistare uno stencil pronto con una foto in un negozio speciale, quindi riempirlo con la plastilina).
  2. Rendere lo sfondo dell’immagine. Innanzitutto, determina il colore di sfondo. Piccoli pezzi vengono sgranocchiati dalla pietra per affilare e applicati alla superficie sotto forma di colpi..
  3. Strofina i tratti di plastilina con le dita entro i bordi dell’immagine..

Immagine 3D su cartone

Su carta

Per creare un’immagine di plastilina su carta, è meglio scegliere una base densa, perché movimenti troppo nitidi possono rompere un foglio sottile. Per i primi lavori, si consiglia di iniziare con i dipinti più semplici, ad esempio, i bambini apprezzeranno l’immagine di un arcobaleno allegro, nuvole bianche e un sole splendente nel cielo, erba verde con fiordalisi o margherite. Per le prime opere di un bambino in età prescolare, è meglio scegliere una piccola dimensione (circa un quarto di un foglio di formato A4).

Piccoli pezzi devono essere modificati dalla barra e applicati alla base secondo il piano. In questo caso, vengono utilizzati diversi metodi di modellazione: saranno necessari il rotolamento o la levigatura, la sbavatura, a volte pizzicamento, appiattimento o scorrimento da un colore all’altro. Se il tuo piano prevede un chiaro disegno di un gran numero di piccoli oggetti, ti sarà utile una siringa medica senza ago. Lo usano in questo modo:

  1. Metti un pezzo di plastilina all’interno della siringa, scaldala accuratamente (su una batteria calda o in una tazza con acqua calda);
  2. Spremere con fili sottili (se si desidera più spessi, utilizzare una siringa da pasticceria).
  3. È possibile ottenere tonalità morbide se prima si mescolano le tonalità necessarie di plastilina nelle mani e poi le si carica in una siringa. Non mescolare più di due colori contemporaneamente..

Sul vetro

Le applicazioni di plastilina sul vetro sono una forma semplice ma pericolosa di creatività. Le precauzioni di sicurezza devono essere osservate per non ferirsi. Per creare un’applicazione avrai bisogno di:

  • Plastilina multicolore.
  • Cornice.
  • Inchiostro nero o pennarello nero.
  • Foglio di carta stampato.
  • Cotone idrofilo e alcool.

Poiché poche persone riescono a creare immagini per la plastilina su vetro per la prima volta, è meglio guardare in anticipo la master class con il bambino su Internet in anticipo, quindi seguire le raccomandazioni:

  1. Trova disegni (è meglio scegliere un semplice bianco e nero). Ricorda che più giovane è il bambino, maggiori sono i dettagli..
  2. Rimuovere il vetro dalla cornice digitale.
  3. Sgrassare il vetro pulendo con cotone idrofilo e alcool.
  4. Schizzo stampato messo sotto il vetro..
  5. Disegna un contorno con un pennarello nero sul vetro.
  6. Ottieni un disegno.
  7. Determina quali colori utilizzerai. Per i bambini in età prescolare, l’attività può essere semplificata: lasciare un disegno colorato sotto il vetro. Quindi il bambino vedrà di che colore dovrebbe essere presa la plastilina.
  8. Separando piccoli pezzi di plastilina del colore desiderato, incollali sul vetro, strofina, senza andare oltre il contorno dell’immagine. Più forte viene sfregato il materiale (in uno strato sottile), più debole è il pigmento.

Puoi scegliere il metodo di lavoro: prima riempi l’argilla con la plastilina in un colore, quindi passa all’altro o prima crea piccoli elementi (modella separatamente gli occhi della bestia, foglie, piccoli fiori o una coccinella), quindi vai al disegno principale dall’argilla.

Quando l’intera base è piena di plastilina, sarà necessario l’aiuto di un adulto. L’immagine deve essere capovolta, esaminata e corretta per individuare eventuali difetti (spazi tra i pezzi di plastilina, che vanno oltre il contorno). Quindi pulire nuovamente il vetro con alcool, senza toccare l’immagine, e inserire il lavoro nella cornice.

Bicchiere di plastilina

Immagini di flagelli di plastilina

Se le capacità motorie del bambino sono già ben sviluppate, puoi provare più gioielli, con un’attenta selezione usando una siringa medica o da pasticceria. Avrai bisogno di acqua calda per fare il lavoro..

Per ottenere un flagello di diverse lunghezze, hai bisogno di una siringa, dalla quale devi tagliare in anticipo il naso (sarà più facile spremerlo). Per ogni colore, viene utilizzata una siringa in modo che non vi sia stratificazione del colore: un po ‘di argilla rimarrà nel tubo. Prima di mettere la plastilina in una siringa, devi scaldarla tra le mani. Se il materiale è ancora stretto, provare a mettere la siringa in acqua calda.

Se non c’è siringa a portata di mano, è possibile arrotolare delicatamente il flagello con le mani. Per prima cosa modella una torta, quindi arrotolala in una salsiccia nel palmo delle mani e porta con le dita al flagello dello spessore e della lunghezza richiesti. È necessario tenere conto della trama del materiale: anche i gradi di plastica possono rompersi se lo si esagera. Tale flagello deve solo essere piegato nella giusta direzione per ottenere qualsiasi parte o tratto. Le figure sono attaccate alla base di carta spessa, risultando in immagini per la plastilina.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Pitture di plastilina – tecnica per eseguire la pittura planare, volumetrica e flagellare
Costine di maiale al forno – deliziose ricette con foto. Costine di maiale al forno