Pietre semipreziose: descrizione e nomi

Il contenuto dell’articolo



Gli inserti in gioielleria sono realizzati con minerali preziosi o semipreziosi, mentre questi ultimi non sono in alcun modo inferiori nella bellezza né nella foto né nella vita. Le pepite semi-preziose sembrano molto degne, inoltre, la loro grande varietà e la fascia di prezzo da bassa a alta permettono a ogni ragazza di diventare il proprietario di un bellissimo gioiello realizzato con materiale naturale. Perché le pietre semipreziose evocano così tante piacevoli emozioni che significano e come scegliere un talismano così naturale??

Cosa sono le pietre semipreziose

I minerali che hanno un bell’aspetto sono chiamati semipreziosi. Sono utilizzati per creare gioielli, collezionare, trasformati in attività bancarie. Si trovano spesso in natura, ma in determinati luoghi. Quindi, il deposito di alcune rocce è solo un punto sulla mappa, mentre altri si trovano in tutto il mondo. Il costo dipende dal volume della roccia trovata e dalla durezza della scala Mohs da 1 a 10, dove il più duro (10) è il diamante.

In Russia, solo il diamante, lo zaffiro blu, lo smeraldo e le perle naturali sono considerati preziosi. Il resto è stato equiparato a quelli semipreziosi, anche se i prodotti con essi non sono sempre economici e talvolta il costo è ancora più elevato. Le pietre semi-preziose sono popolari non solo tra le donne, ma anche tra gli uomini. Sono accreditati con proprietà magiche e curative, indossati secondo il segno zodiacale. In generale, i minerali semipreziosi hanno occupato una certa nicchia nel mondo della gioielleria e deliziano i loro proprietari non solo con la bellezza, ma anche con le loro proprietà..

Elenco di pietre semipreziose

In natura, ci sono molte pietre che sono considerate semipreziose. Un elenco completo con il nome e la descrizione si trova nella directory, dove ognuno è descritto in dettaglio e può essere trovato in ordine alfabetico, il che semplifica il processo. I tipi di pietre semipreziose si distinguono per colore, composizione, struttura e proprietà. Ecco le razze nobili più popolari che spesso possono essere viste sugli scaffali nei negozi o nei cataloghi di gioielli:

Nome di pietra

Nome di pietra

Nome di pietra

Nome di pietra

avventurina;

agata;

azzurrite;

acquamarina;

alessandrite;

ametista;

Ametrine;

apatite;

berillo;

turchese;

heliodor;

Granato;

giada;

quarzo;

corindone;

lapislazzuli;

malachite;

nefrite;

ossidiana;

onice;

opale;

rauchtopaz;

rhodonite;

sardonica;

corniola;

tanzanite;

topazio;

tormalina;

calcedonio;

chrysoberyl;

crisolito;

cristallo;

zircone;

citrino;

ambra;

diaspro.

Reds

Le pietre rosse sono considerate reali, perché associate all’elemento fuoco. Sono in grado di suscitare un desiderio in una persona, simboleggiare luminosità, creatività, determinazione. Minerali di questo colore hanno sempre accompagnato gli imperatori, erano la decorazione principale su corone e anelli. Sebbene le pepite rosse siano riconosciute come un simbolo di potere, ognuna di esse ha le sue proprietà uniche:

  • Il melograno è una pietra rosso scuro, che viene spesso venduta in perle o bracciali a forma di piccole briciole e tagliata in gioielleria. Con le sue proprietà educa la saggezza nelle donne e la risolutezza negli uomini. Tale talismano è adatto a capi, persone che devono gestire una squadra. Il melograno è considerato prezioso e secondo solo al rubino.
  • Rubino – solo per sovrani e persone forti. Nessun sovrano esce senza un anello rubino. Una pepita è stata usata come decorazione per rilevare il veleno nelle bevande. Il rubino ha molte proprietà curative e magiche, è considerato un simbolo di salute, le donne sterili che indossavano per guarire. A Rubin fu data grande importanza, quindi fu venerato in molti paesi.
  • L’alessandrite è una pietra che può cambiare il suo colore dal verde smeraldo al rosso bordeaux a seconda dell’illuminazione. Fu scoperto sotto Alessandro II, in onore del quale fu chiamato il minerale. Oggi l’alessandrite è molto costosa, perché raramente si trova in natura, mentre l’alessandrina degli Urali è considerata la più costosa. Il talismano è raccomandato per coloro che soffrono di malattie associate a vene e sangue.

Pietra di alessandrite

Viola

Il più piccolo gruppo di minerali. Il viola è una combinazione di rosso e blu, che lo rende l’ombra più controversa. Allo stesso tempo, le pepite viola sono popolari perché sembrano misteriose, ammalianti e molto belle. Sin dai tempi antichi, questo colore ha indicato una certa incertezza. In precedenza, tutti i minerali lilla venivano chiamati ametiste fino a quando non studiavano la composizione chimica di ciascuno. Le seguenti pepite viola e lilla hanno ricevuto il massimo riconoscimento:

  • L’ametista è la pietra semipreziosa viola più comune. La storia delle origini risale alla mitologia, dove una ninfa di nome Ametista fu salvata dalla morte, trasformandosi in una statua di pietra viola. Preparavano piatti di ametista, decoravano i troni. Un minerale senza principi viene utilizzato per creare gioielli, mentre è anche bello con i gioielli. Il costo dipende dal taglio e dal metallo utilizzati per creare il prodotto..
  • Lo zaffiro è una pietra molto costosa che viene utilizzata per ricostituire la collezione o per gioielli realizzati in oro o platino. Se in altre pietre viola il colore si manifesta a causa del manganese, lo zaffiro acquisisce il suo colore a causa del vanadio. Lo zaffiro ha proprietà curative: aiuta a curare l’asma, in caso di malattie femminili, riduce il mal di testa.
  • La charoite è un bellissimo minerale, che per composizione e consistenza è simile alla giada. Grandi esemplari non si trovano in natura. Dopo il taglio, riceve straripamenti insoliti che sembrano affascinare una persona. La charoite ha proprietà calmanti: se la guardi a lungo, puoi alleviare lo stress, sentire pace e tranquillità.

Blu

Le pepite blu si trovano meno comunemente in natura. Per questo motivo, sono molto apprezzati da gioiellieri e collezionisti e nella scatola di ogni amante di pepite c’è sempre un ornamento con pietre blu. L’amuleto blu è un segno di buon gusto e ricchezza. Grazie alla tecnologia moderna, i minerali sono colorati artificialmente per ottenere un ricco colore blu, ma le pietre nobili estratte nelle viscere della terra rimarranno preziose:

  • Il turchese è uno dei talismani più antichi. Furono inseriti nelle decorazioni degli imperatori 5000 anni fa. Questo minerale blu ha conquistato tutti i popoli del mondo ed è considerato un simbolo di saggezza. Usata per predizioni, meditazioni, guarigione spirituale. Ha un colore blu brillante con venature. Oggi è problematico acquistare vero turchese: i paesi asiatici stanno attivamente cercando di sostituirlo con un falso, per il quale vengono condotti acquirenti. Il turchese viene inserito solo in metalli preziosi in quantità molto ridotte..
  • Tanzanite – una gemma camaleontica appartiene al gruppo di pietre preziose, perché sembra degna di un tale titolo. A seconda dell’elaborazione, acquisisce sfumature imprevedibili. Per questo motivo, è spesso confuso con lo zaffiro. Nelle abili mani di un gioielliere, la tanzanite sarà una meravigliosa decorazione per una femmina.
  • Lapislazzuli – un minerale blu con belle impregnazioni di colore oro è raccomandato per le donne in gravidanza. Sono estratti in molti paesi del mondo, i depositi sono stati trovati anche in Russia. Il costo dipende dal taglio, dal tipo di prodotto che completa. Il lapislazzuli aiuta a sviluppare l’intuizione, a crescere spiritualmente, a rendere più saggio. L’amuleto aiuterà a dimenticare tutto ciò che è male, per iniziare ad andare avanti.

Pietra di lapislazzuli

Giallo

Le pepite gialle si formano a causa di litio, ferro ferrico e zolfo. La tonalità va dal giallo brillante al grigio-beige o al marrone. I minerali gialli nel mondo antico erano associati alla ricchezza, perché avevano il colore dell’oro. La gente credeva che tali talismani porteranno sicuramente fortuna, miglioreranno il loro umore e miglioreranno l’energia umana. Quali pietre semi-preziose gialle sono popolari per i gioielli:

  • Il citrino è un tipo di quarzo che non è costoso. È difficile trovare puro citrino in natura, spesso ha inclusioni e crepe. Ora il citrino viene coltivato artificialmente, quindi non ha senso sperare in proprietà curative. Se sei riuscito a comprare una vera pepita, allora fortuna e denaro arriveranno presto nella tua vita.
  • L’ambra è un minerale molto antico, che è un pezzo pietrificato di resina di conifere. I maggiori depositi si trovano in Russia. La composizione contiene zinco, magnesio, calcio, ferro, iodio, quindi questo talismano è progettato per trattare una serie di malattie, in particolare la ghiandola tiroidea. L’ambra è un potente amuleto degli spiriti maligni.
  • La corniola è una roccia vulcanica che si forma dal calcedonio. Hanno usato per decorare armi, coltelli, poi hanno iniziato a usarli come elemento decorativo in mobili e gioielli. Solo il tipo di corniola che contiene radio ha proprietà terapeutiche.
  • Heliodor ha una tonalità dorata, che dopo il trattamento termico diventa blu. Questo berillo conferisce sicurezza ai suoi proprietari, incanta e protegge dal blues. Ha un effetto calmante sul sistema nervoso, eliminando l’insonnia e gli incubi. Promuove lo sviluppo favorevole delle relazioni coniugali e l’avanzamento della carriera.

verde

Di per sé, il colore verde simboleggia l’equilibrio, l’armonia, perché si trova al centro dello spettro dei colori. È percepito in modo neutro, ha un effetto calmante. Le pietre verdi sono spesso associate al chakra del cuore, motivo per cui si consiglia di indossarle per guarire le ferite spirituali. Qualsiasi sfumatura di verde nel talismano contribuirà a creare un senso di sicurezza:

  • La crisoprasio è una pietra molto apprezzata nell’antico Egitto. Una nuova ondata di popolarità apparve nel 18 ° secolo e continua ancora oggi. La crisoprasio viene inserita in gioielli realizzati con metalli preziosi. La lucentezza brillante ha dato un nuovo nome: “oro verde” per i sovrani. Chrysoprase è raccomandato per le persone anziane, perché aiuta con dolori articolari, con disabilità visiva, migliora la ghiandola tiroidea. Come altre pietre verdi, la crisoprasio aiuta con la depressione.
  • La malachite è una nota pietra ornamentale semipreziosa, che viene spesso utilizzata per creare decorazioni per mobili: vasi, lampade, supporti per penne. Il più grande campo è negli Urali. Proprio da lì hanno consegnato materiale per il Palazzo d’Inverno per decorare la stanza della malachite. Oggi fanno molti falsi, quindi solo un gioielliere può distinguere un vero minerale da uno artificiale.
  • La giadeite si trova più spesso negli Urali. La pepita viene utilizzata per decorare gioielli, perché la trama e la colorazione sono perfette per questo. Costosi nella loro classe sono quei giadeiti che brillano. Si distinguono tre tipi di gioielli: imperiale (una pepita trasparente di alta qualità), servizi pubblici (una varietà popolare e poco costosa) e commerciali (usati in gioielleria). La giadeite aiuta a liberarsi di emicrania, mal di denti, asma, insonnia.
  • La giada verde è una varietà popolare di questa pepita nel mondo (ci sono ancora bianchi e neri). Il minerale naturale è molto difficile da acquistare, perché ora offrono falsi ovunque. Le palline di giada vengono utilizzate per il massaggio, applicate ai punti dolenti. Si ritiene che questo minerale aiuti a guarire e guarire le ferite. I gioielli con giada danno calma e risparmiano dall’insonnia.

Chrysoprase Stone

Nero

Le pietre nere sono preferite da coloro che non sono estranei ai classici e al conservatorismo. I minerali di colore nero sembrano sempre reali, inoltre sono adatti a qualsiasi toilette. Sono anche accreditati con proprietà magiche e curative, quindi le pietre nere vengono utilizzate per creare amuleti e ciondoli. Minerali neri economici:

  • Agata: le pepite nere attirano gioiellieri da tutto il mondo per la loro straordinaria bellezza. Particolari motivi di colore completano la pepita e nelle mani degli artigiani diventano come dipinti che la natura stessa ha creato. L’agata è una razza molto comune tra i minerali, ma il nero ha sempre attirato più attenzione. L’agata compra ogni segno zodiacale per attirare buona fortuna..
  • L’onice è un minerale di origine vulcanica che si trova spesso, quindi il suo costo non è così grande. Totalmente opaco, pesante. Oggi può essere sostituito con marmo nero e venduto sotto forma di agata, quindi fai attenzione. L’onice viene utilizzato per realizzare perle e bracciali, inseriti in metalli preziosi, generalmente argento.
  • L’ematite ha la capacità di abbassare la pressione. I braccialetti di ematite sono indossati dagli adulti che soffrono di problemi al sistema cardiovascolare. L’ematite stessa ricorda un magnete lucido, quindi non sembra impressionante con l’oro come lo è con l’argento.
  • L’ossidiana è un minerale nero con un bagliore speciale quando la luce entra da un certo angolo. La pietra è molto antica, i maghi attribuivano particolare importanza ad essa, chiamandola “Artiglio di Satana”. L’ossidiana è considerata una roccia vulcanica..

bianchi

La magia dei minerali bianchi ha sempre attratto le persone. Le pepite bianche sembrano molto belle, hanno un bagliore o un bagliore. Le caratteristiche con colori e strutture differenti sono state valutate dagli scienziati che le hanno suddivise in tre classi:

  • Prezioso
  • semi prezioso;
  • ornamentale.

Questa classificazione caratterizza il valore dei minerali e le caratteristiche della loro struttura. Inoltre, il colore stesso è una caratteristica importante. È determinato sullo sfondo di un foglio bianco pulito, valutando non solo l’ombra, ma anche la presenza di tutti i tipi di inclusioni e variazioni di colore:

  • La pietra di luna è una miscela di diversi cristalli, la cui struttura chimica varia, ma converge nell’aspetto. Il minerale è trasparente, quasi incolore o traslucido, con un bagliore bellissimo dall’interno. La pepita di luna è difficile da confondere. Gli sono attribuite molte proprietà magiche: la ricerca dell’amore, evitando litigi, ha un effetto positivo sul sistema nervoso umano. Non è consigliabile indossare un tale amuleto alle persone riservate, altrimenti questo tratto caratteriale si intensificherà ancora di più.
  • Opale – un minerale bianco simile alla luna a causa del bagliore dall’interno. L’opale bianco sviluppa le capacità di previsione di una persona e aiuta a realizzare idee creative. Inoltre, l’opale ha un effetto positivo sui sistemi nervoso e immunitario, rafforzandoli e proteggendoli da effetti negativi. L’amuleto richiede una buona umidità, con un’elevata secchezza dell’aria può sbiadire e persino rompersi, quindi si consiglia di indossare l’opale regolarmente.

Moon rock

Il prezzo delle pietre semipreziose

Puoi acquistare gioielli e pepite solo in luoghi collaudati. In considerazione del fatto che oggi forniscono molti falsi, c’è la possibilità che ti procuri un gioiello inutile che non possiederà tutte quelle proprietà magiche e curative. Le pietre naturali sono costose, in particolare alcune razze: turchese, giada, rubino, pietra di luna, ambra. Costo stimato dei gioielli:

Nome di pietra

Prezzo, rubli

agata

dal 700

avventurina

dalle 400

alessandrite

dal 30000

turchese

dal 1500

heliodor

dal 2000

Granato

dalle 800

giada

dalle 300

quarzo

dalle 200

lapislazzuli

dal 600

malachite

dal 1500

nefrite

dal 1500

ossidiana

dal 1000

onice

dalle 200

opale

dal 1000

sardonica

dalle 300

corniola

dalle 300

tormalina

dal 1000

calcedonio

dal 600

chrysoberyl

dal 1000

ambra

dal 2000

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Pietre semipreziose: descrizione e nomi
Case del granaio: caratteristiche architettoniche