Età di transizione nei ragazzi

Il contenuto dell’articolo



Man mano che uno scolaro cresce, i genitori hanno molte domande, alcune delle quali sullo sviluppo sessuale del loro bambino. Non solo il comportamento e i cambiamenti dell’umore, lo sviluppo mentale, fisico si intensifica. La pubertà di ragazzi e ragazze si verifica in momenti diversi, per ogni caso è un processo individuale che inizia con una crescita intensiva.

Cos’è la pubertà?

Ragazzo adolescente

Il periodo da 10 a 16 anni è un momento difficile in cui si osserva un’età di transizione tra il sesso più forte. Può durare meno dell’intervallo specificato, ma termina anche inaspettatamente all’inizio. I cambiamenti fisiologici nell’adolescenza culminano nella capacità del corpo di riprodursi quando il bambino si trasforma una volta in un maschio adulto. Inoltre, ci sono cambiamenti radicali nella psicologia, nella visione del mondo, nell’atteggiamento nei confronti del mondo. Per i genitori, l’età di transizione è un problema globale che richiede anni per essere superato..

Quando la pubertà inizia nei ragazzi

La risposta alla domanda su quanto tempo i ragazzi hanno un’età di transizione, è ambigua, ha le sue caratteristiche individuali. In alcuni scolari, inizia all’età di 9 anni, mentre altri non avvertono i primi sintomi all’età di 11 anni. La ristrutturazione del corpo adolescente inizia a 10 anni e il periodo post-pubertà termina più vicino a 16 anni. Tale stato di transizione inizia con un’ondata ormonale. Il ragazzo non è a conoscenza di tali cambiamenti, ma per tutti quelli che li circondano, sono ovvi. La pubertà procede in più fasi: ognuna presenta sintomi diversi.

Segni fisiologici della pubertà

Ragazzo adolescente

Un ragazzo in età di transizione di 10 anni sta crescendo rapidamente, allungando. Mamma e papà possono notare che la sua altezza è aumentata di 10-12 cm, questo non è il limite. La voce inizia a rompersi, quindi a volte è molto difficile riconoscere l’adolescente dell’interlocutore in una conversazione telefonica. I ragazzi diventano più larghi nelle spalle e la ragione di ciò è la crescita ossea attiva, l’aumento della massa muscolare.

L’età di transizione nei ragazzi integra lo sviluppo sessuale, l’aumento della vegetazione sul corpo. Molti giovani in questo periodo difficile tendono a farsi crescere la barba per sembrare molto più grandi dei loro anni, per attirare l’attenzione delle ragazze. Un’ondata di ormoni rende il ragazzo nervoso e irritabile, c’è instabilità del sistema nervoso centrale maschile. In questo stato, l’adolescente è caratterizzato da sintomi di iperattività o, al contrario, evidenti segni di depressione. Quindi il figlio diventa un uomo e gli adulti devono accettarlo.

L’acne può apparire sul viso, i sintomi dell’acne non sono esclusi. Questo è un fenomeno temporaneo che causa disagio, insicurezza interiore, infonde un complesso di inferiorità. Dei cambiamenti esterni, vale la pena aggiungere manifestazioni di pigmentazione della pelle, aumento della sudorazione dovuta all’aumento del lavoro delle ghiandole sebacee. I capelli possono cambiare la sua struttura e apparire non solo in tutto il corpo, ma anche in luoghi particolarmente piccanti.

Cambiamenti psicologici

Ragazzo della pubertà

L’età di transizione nei ragazzi è caratterizzata da una maggiore sensibilità e un serio interesse da parte dei rappresentanti del sesso opposto. Da ora in poi, sperimenta non solo un’attrazione emotiva, ma anche fisica, cerca di raggiungere l’oggetto del desiderio. Così nasce la prima relazione, appare la ragazza amata e l’ardore dei sentimenti. Un malinteso completo si verifica in famiglia e il ragazzo potrebbe persino lasciare la casa.

La pubertà è un momento difficile in cui i ragazzi adolescenti si considerano eccessivamente adulti e possono finire in una dubbia compagnia. Sono guidati dalla curiosità e dal desiderio di mostrare se stessi, il loro sé. Tuttavia, la mancanza di esperienza di vita porta a enormi problemi. Un adolescente ha un gioco di coppia con i suoi genitori: cerca in tutti i modi di separarsi da loro e loro lo restituiscono alla famiglia. Il conflitto generazionale è evidente, l’età di transizione nei ragazzi può essere leggermente ritardata.

Cosa è importante che i genitori sappiano

I genitori sono in conflitto con il figlio

  1. Gli adolescenti nei ragazzi devono solo attraversare, soprattutto perché prima o poi questo spiacevole fenomeno passa comunque. Papà e madre non dovrebbero solo essere più saggi, ma anche mostrare moderazione, lealtà, mantenere relazioni diplomatiche in famiglia, senza lasciare che il figlio sfugga al controllo. Un errore – e l’età di transizione può cancellare la vita adulta.
  2. Durante l’adolescenza, un adolescente subisce uno sviluppo fisico ed emotivo e rompere una voce non è l’unico segno di crescita. Gli atti produttivi di sperma ed eruzione cutanea possono portare alla paternità precoce. Per evitare che ciò accada, gli adulti dovrebbero parlare con il figlio, raccontargli i principi e le aspirazioni degli adulti, diventare un modello.
  3. Quando è difficile superare alcune difficoltà dell’età di transizione nei ragazzi, è indispensabile ricorrere all’aiuto di uno psicologo, ma in nessun caso dovresti esercitare pressioni su un adolescente con la tua autorità, esperienza di vita o posizione totalitaria. Se trovi una lingua comune in tempo, allora questo momento difficile passerà per genitori preoccupati in un istante.
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Età di transizione nei ragazzi
Idee per organizzare gli spazi di archiviazione sotto le scale