Come svezzare un bambino dalla notte allattandosi con una miscela e un seno

Il contenuto dell’articolo



Neonati e bambini di età compresa tra 3-6 mesi hanno bisogno di pasti regolari, altrimenti il ​​loro corpo incontrerà difficoltà significative, che influenzeranno il loro benessere e sviluppo. Ma al raggiungimento di un anno di età, il bambino è già abbastanza capace di fare a meno di cibo per 5-6 ore. Consideriamo più in dettaglio come svezzare un bambino dall’alimentazione notturna se la sua età ha già superato i sei mesi.

Come svezzare un bambino dall’alimentazione notturna: sequenza di azioni

  • Per cominciare, analizza se il bambino è davvero pronto a non mangiare di notte. Guarda il suo comportamento durante il giorno: ci sono casi in cui tuo figlio viola la dieta?
  • Se ci sono state pause tra i pasti di 5 ore o più, puoi iniziare
  • Prova ad aumentare l’intervallo di tempo.
  • Colazione, pranzo, merenda e cena dovrebbero essere pieni.
  • È particolarmente importante che il bambino abbia mangiato tutto ciò che doveva, prima di andare a letto e non rimanere affamato. Nel processo di giochi e divertimento, a volte si stanca in modo da addormentarsi, dimenticando che ha bisogno di mangiare. In tal caso, probabilmente si sveglierà di notte.
  • Cerca di rispettare il regime, escludi l’alimentazione su richiesta.
  • A cena, il bambino dovrebbe ricevere più cibo rispetto ai pasti quotidiani. Prova a dargli una bottiglia di esca e poi un forziere.

Il cibo da un cucchiaio

All’età di uno

All’età di un anno, alcuni bambini sono già abbastanza capaci di non mangiare di notte..

  • È importante che la cena del bambino di un anno sia solida. Offrigli il porridge. Faranno Zigolo, grano saraceno o riso. Dopo una cena così sostanziosa, il bambino dormirà profondamente fino al mattino.
  • Nel caso in cui il bambino si svegli, metti una bottiglia di acqua pulita accanto al letto invece della miscela. Forse la ragione del risveglio notturno è che il bambino ha sete.
  • Prenditi cura del sonno confortevole del tuo bambino: caldo, freddo, rumore, un pannolino pieno sono le cause più comuni di svegliarsi di notte. Il cattivo sonno è anche associato alla dentizione, ecc..

Tra 1,5 anni

Bambino di 1,5 anni con seno

A questa età, molti bambini sono in grado di dormire tutta la notte senza svegliarsi:

  • All’età di un anno, la cena per bambini di 1,5 anni dovrebbe essere stretta.
  • Offrigli il porridge di latte o una porzione di prodotto a base di latte fermentato.
  • Se il bambino si nutre principalmente di miscele, offrigli ulteriori seni..
  • Se il bambino ha cenato bene, ma all’improvviso si è svegliato, dagli dell’acqua.
  • Spiega pazientemente che il cibo sarà solo al mattino. Quando viene chiesto di dare un seno, si deve dire che “sissy sta già dormendo”. Se il bambino è già passato al cibo normale, dire che “il sole è andato a letto e faremo colazione quando il sole si sveglia”, ecc..
  • Racconta una storia, canta una ninna nanna, calmati. Se necessario, prendi il bambino tra le braccia o in una fionda. Consultare un pediatra, se necessario, prescriverà sedativi.

A 2 anni

In questo momento, la ragione dell’alimentazione notturna è spesso l’abitudine di mangiare di notte, anche se questa non è più una necessità a questa età.

  • All’età di due anni, il bambino capisce già completamente tutto ciò che madre e padre gli dicono. E la prima cosa da fare è avere una conversazione su ciò di cui hai bisogno per dormire la notte e non mangiare. UN.
  • Il bambino percepirà l’assenza della solita alimentazione notturna come una violazione del solito stile di vita, pertanto, tutti gli altri “rituali” devono essere rigorosamente osservati. In tali momenti, non scomunicare il bambino dal manichino, osservare la routine quotidiana.
  • Concentrati sulla cena, dovrebbe essere abbondante.
  • Se non riesci a svezzare un bambino da un pasto notturno, consulta un pediatra.

Come svezzare un bambino dalla notte nutrendosi di un biberon

È necessario capire i motivi per cui il bambino si sveglia e richiede una bottiglia di cibo.

  • Forse la razione giornaliera di nutrizione artificiale non è abbastanza per lui, ed è semplicemente affamato. In questo caso, è necessario passare al cibo normale: cereali, succhi di frutta, prodotti a base di carne o aumentare la dieta quotidiana.
  • Il risveglio è possibile anche dalla sete, cerca di offrire un drink abbondante prima di coricarti.

Addormentarsi con una bottiglia

Come capire che è tempo di svezzare dall’alimentazione notturna

Se il bambino si nutre artificialmente, entro l’anno passerà a una dieta “adulta”, con carne, cereali e altri alimenti nutrienti. In questo caso, il passaggio alla normale modalità “adulto” avverrà da solo.

Se il bambino è allattato al seno, la situazione è diversa. È necessario dare un’occhiata più da vicino: il bambino è completamente nutrito? Se ciò accade, non ha più bisogno di poppate ogni 3-4 ore, e le interruzioni di cibo sono di 5-6 ore o più. Non dobbiamo perdere questo momento e semplificare la dieta in modo che la massima pausa nel cibo cada di notte.

A che età iniziare

I pediatri concordano sul fatto che i bambini di età pari o superiore a 1 anno sono in grado di fare a meno dei pasti notturni. Per verificarlo, è necessario verificarne il peso. Se il peso è normale, le pause tra le poppate sono 6-7 ore, che corrispondono all’incirca al sonno notturno. Continuare a nutrirsi di notte ha senso solo se sta allattando.
UN.

Quando non dovresti svezzare un bambino dall’alimentazione di notte

L’allattamento al seno è una ragione seria per continuare l’allattamento notturno. Di notte, il corpo della donna produce prolattina, un ormone che normalizza il processo di allattamento. Se non si nutre il bambino di notte, il giorno successivo la quantità di latte prodotta diminuirà.
Cambiare il regime alimentare è stress per il bambino, quindi, allo stesso tempo, non è possibile apportare altri cambiamenti nella sua vita. Non prendere il manichino dalle briciole, dorme con lei più calmo. Se lo svezzamento dal risveglio notturno non funziona affatto, allora non è il momento di svezzarlo e tutto accadrà più tardi da solo.

Bambino con un ciuccio

Suggerimenti pediatrici

  • Aumenta la tua dieta quotidiana enfatizzando la cena.
  • Offri acqua limpida di notte invece di una bottiglia con la miscela.
  • I bambini di età superiore a un anno capiscono già molto. Spiega pazientemente al bambino che mangiare di notte è sbagliato.
  • Se il bambino è allattato al seno, non affrettarti a svezzarlo dal petto.
  • Non svezzare il bambino dall’alimentazione, se è malato, ha subito una vaccinazione o si sono tagliati i denti.

In questo momento puoi imparare come svezzare un bambino dall’alimentazione notturna, dalle labbra di un famoso pediatra Komarovsky.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Come svezzare un bambino dalla notte allattandosi con una miscela e un seno
Sulla scia della mostra di mobili Salone Internazionale del Mobile-2014. Parte 1. Divano in studio