Come presentarti al concorso

Il contenuto dell’articolo



Puoi ottenere un lavoro da sogno o il titolo della prima bellezza, se presenti correttamente i tuoi vantaggi, scegli i vestiti, lo stile di parola. Ciò non richiederà molto tempo, ma offrirà vantaggi rispetto agli altri partecipanti al concorso. L’approccio corretto alla presentazione aiuterà a distinguersi dalla folla di candidati. I membri della giuria o del datore di lavoro ricorderanno una prestazione straordinaria.

5 regole per presentarti al concorso

Ragazze sul palco in costume da bagno.

La capacità di tenere di fronte a un pubblico può essere utile in qualsiasi area della vita. La prima impressione è ciò che viene ricordato alla competizione. La sua attenzione può essere diversa: una dimostrazione di bellezza, abilità o abilità. Saper presentarsi al concorso è metà del successo. Ricorda e segui 5 semplici regole.

Specifica i requisiti di formato

Prima della presentazione, leggi la guida per i concorrenti. Alcuni eventi richiedono l’esecuzione secondo un modello: nome, età, scuola o professione. In altre competizioni, i partecipanti hanno il diritto di elaborare un formato individuale per rappresentare se stessi. Leggi i requisiti per prepararti a un evento interessante.

Decidi un tema

Per essere ricordato dai giudici o dal datore di lavoro, devi scegliere la direzione del discorso. Scegli un tema leggero che mostri chiaramente l’essenza del partecipante. Questa potrebbe essere una presentazione di “La ragazza più intelligente e bella”, “Mi manchi un’idea geniale” o “Il miglior ragazzo volontario”. Chiedi ai tuoi amici quando scelgono un argomento. Dovrebbe sottolineare la capacità del partecipante di ricevere un titolo o un posto vacante, per fare in modo che i membri della giuria facciano domande benefiche.

Prepara una breve introduzione

Ragazza al microfono

Puoi presentarti con 2-3 frasi. Dovrebbero interessare un potenziale leader o un membro della giuria. Inizia con un saluto e un nome. Quindi passa a un breve elenco dei tuoi risultati: creativo, professionale, scientifico o personale. Questo introduce le persone al candidato o al candidato all’evento..

Fai una breve storia su di te per il concorso

La presentazione del partecipante comporta un riepilogo delle informazioni personali. Puoi parlare di te in modo creativo o formale, a seconda dell’argomento dell’evento. Se il formato lo consente, stampare il testo e distribuire le copie ai membri della commissione. Allega una foto in modo che le persone ricordino il volto del partecipante.

Schema di esempio della storia:

  1. Ciao il mio nome è…
  2. Luogo di residenza, occupazione.
  3. Esperienza, abilità, abilità e hobby.
  4. Qualità personali su esempi tratti dalla vita.
  5. Priorità, aspirazioni e obiettivi.

Rispettare i tempi

Il regolamento di qualsiasi evento presuppone che al richiedente sia concesso un certo periodo di tempo. Nelle grandi competizioni, spesso dato da 20 a 30 secondi per una breve parola di benvenuto. Esercitati in anticipo in modo che l’introduzione sia breve e si adatti al termine.

Biglietto da visita per concorso di bellezza

Biglietto da visita del concorrente di bellezza

La presentazione alla giuria è un modo di esprimersi, una dimostrazione della propria visione del mondo e del mondo interiore. È importante mostrare non solo la bellezza esteriore, ma anche il comportamento, l’intelligenza, il senso dell’umorismo. Per l’ultimo paragrafo, è adatta una presentazione comica di te stesso. Durante la presentazione, utilizzare la musica, la presentazione o la foto.

In cosa consiste un biglietto da visita:

  1. Per prima cosa devi presentarti. Qual è l’età e il luogo di residenza?.
  2. Prepara un’autobiografia in 2-3 frasi.
  3. Parla della famiglia: figli, marito.
  4. Parla di dove studi o lavori.
  5. Scopri i tuoi sogni, hobby e obiettivi.
  6. Indica le vittorie in altri concorsi, se presenti.
  7. Termina la storia ringraziando genitori, amici e tutti i presenti per l’opportunità di partecipare a un evento importante..

Cose da ricordare:

  • Evita di leggere su carta – memorizza il testo.
  • Credi a quello che dici.
  • Concentrati sul significato della parola, non sulle parole.

Aspetto e comportamenti

Partecipanti al concorso di bellezza

Un biglietto da visita su di te non è solo un’autobiografia. In un concorso di bellezza, il comportamento e l’aspetto sono importanti. Dovrebbero enfatizzare i meriti del partecipante e nascondere i difetti. L’arma principale è un sorriso aperto e radioso. Sarà integrato da sincerità, cordialità. Tienilo a tuo agio: il vincolo non ti aiuterà a ottenere il titolo. Non consentire arroganza o fiducia in se stessi, insulti dei rivali. Ricorda che ti distingui dalla folla.

Scegli i vestiti in base alle regole della competizione: costume da bagno, stile rigoroso o libero. Le cose dovrebbero enfatizzare l’individualità, la bellezza del corpo. Puoi indossare un costume nazionale per una competizione internazionale.

Scopo della partecipazione

Per vincere, la giuria deve essere convinta della sua unicità – esterna e interna. Per questo, una domanda comune è rivolta a tutti i partecipanti all’evento – lo scopo della partecipazione al concorso. Identificalo in anticipo raccontando ai tuoi amici o genitori.

Obiettivi di esempio:

  • nuove conoscenze, comunicazione;
  • sviluppo della carriera o un modo di autorealizzazione;
  • opportunità di cambiare il mondo in meglio.

Poesie su di te per il concorso

Se una ragazza o un ragazzo ha la capacità di scrivere, puoi presentarti in modo creativo. L’originale auto-presentazione in forma poetica lascia spazio all’immaginazione. Può essere una composizione comica, lirica o originale che soddisfa il tuo contenuto interiore. Le prestazioni non dovrebbero durare a lungo per non stancare i giudici.

Esempio:

Sono venuto da te oggi

Al concorso per le bellezze.

Tutta la mia famiglia è con me,

A molte persone piaccio.

Luminosa, seducente, regina che dorme!

Auto-presentazione al colloquio

Errori tipici in cerca di lavoro

Per ottenere un buon lavoro, devi presentarti proficuamente. Un’auto-presentazione ponderata è un modo per distinguersi da molti candidati. È necessario mostrare competenze, capacità professionali e conoscenze a un potenziale datore di lavoro.

Il discorso è composto da 3 parti:

  1. introduzione – saluta, pronuncia il nome in cui vivi, stato civile.
  2. La base – Relazione sui posti di lavoro passati, posizioni ricoperte, risultati raggiunti. Parlaci della tua formazione, dei corsi di formazione continua. Spiega perché vuoi lavorare in questa compagnia. Racconta degli hobby su cui passeresti il ​​tempo libero..
  3. Conclusione – ringraziare l’interlocutore o il pubblico per la loro attenzione. Esprimi la tua speranza per un’ulteriore cooperazione promettente.

Dopo l’autopresentazione, potrebbero essere poste alcune domande. Rispondi brevemente al punto. Evita di parlare male della guida precedente.

Abiti e accessori da lavoro

Regole del codice di abbigliamento aziendale

È importante presentarsi non solo con un discorso competente. La prima impressione sulle persone è l’apparenza. Scegli i vestiti in base alla direzione dell’azienda, alle aspettative del pubblico e alla posizione futura. Prima del colloquio, puoi consultare il sito Web dell’azienda, quale stile è preferito dai suoi dipendenti.

Se stai candidando per la posizione di capo dipartimento, è richiesto un completo. Per un posto vacante di un dipendente creativo di una discoteca, jeans e giacca sono adatti. Le donne dovrebbero scegliere scarpe comode per non essere distratte dalle gambe doloranti. Gli accessori dovrebbero essere in armonia con l’immagine complessiva. È importante avere un diario giornaliero con bozze di auto-presentazione..

Voce e stile

Componenti di un'impressione personale durante l'auto-presentazione

Parla ad alta voce, in modo chiaro e variabile. Se ci sono molte persone nel pubblico, rivolgiti a coloro che sono lontani. Il discorso dovrebbe essere leggibile. La diversità sta nella capacità di suonare le tonalità della voce. Lo stile di presentazione dipende dalle attività dell’azienda.

raccomandazioni:

  • Velocità del parlato – cambia il ritmo. Prima accelera, poi rallenta.
  • Volume – puoi parlare un po ‘più forte quando vuoi concentrarti su qualcosa di importante.
  • inning – guarda l’intonazione. Riempi la tua voce con entusiasmo ed energia.
  • Pausa – utilizzare per attirare l’attenzione o evidenziare informazioni importanti.

Motivazione e punti di forza

Durante un colloquio durante un’auto-presentazione, è necessario rivelare le ragioni del desiderio di lavorare nella posizione proposta. Una spiegazione della motivazione mostrerà al datore di lavoro l’interesse del candidato. Illumina i tuoi punti di forza: abilità, esperienza, risultati, obiettivi, aspirazioni. Non sopraffarti; le informazioni devono essere affidabili e obiettive.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: