11 motivi per cui le persone ti ignorano

Il contenuto dell’articolo



Alcuni sono attratti da se stessi da un magnete, ma ci sono quelli che rimangono in disparte, ignorano gli altri. L’uomo è un essere sociale. Anche se qualcuno si sente solo nella vita, non può evitare di comunicare con molte persone che a volte non gli piacciono. Un reietto può chiedersi: “Perché non vogliono comunicare con me?” Spesso non esiste una ragione seria per l’ostilità, ciò avviene a livello intuitivo, ma a volte c’è una ragione.

Non riesco ad ascoltare gli altri

Non ascoltare gli altri

Non c’è niente di più fastidioso di un interlocutore che parla solo di se stesso. Inoltre, se interrompe, non ascolta l’altro. Sembra egoista. È ora di tacere un po ‘e aprire le orecchie. Quindi la domanda “perché tutti mi ignorano” scomparirà da sola.

Critichi troppo

A nessuno piace chi lesina complimenti, elogi e non è in grado di apprezzare i meriti dell’interlocutore. Alla gente piace ascoltare cose carine su se stesse, a volte devi darglielo. Se non vedi nulla oltre alle carenze, è meglio lasciare un’opinione con te. L’eccessiva critica o l’ottimizzazione delle sciocchezze lascia l’impressione di una persona lamentosa e insoddisfatta.

Non ammettere la colpa

Non accettare errori e incolpare gli altri è un modo efficace per rimanere senza amici. Spostare la colpa, inventare scuse ridicole sono un’altra qualità che è spiacevole vedere in una persona. Scusati, anche se all’inizio sarà difficile se hai offeso o offeso l’interlocutore con qualcosa. Riconoscere gli errori ti rende forte e generoso agli occhi degli altri..

Troppo invadente

Troppo invadente

L’attenzione fastidiosa è fastidiosa. Infastidendo con continue domande, commenti, puoi passare per Velcro e iniziare. Tutti hanno il diritto alla privacy. Forse hai bisogno di fare una breve pausa, dare alle persone una pausa da te.

Spesso mettersi in mostra

A volte voglio davvero raccontare agli altri i miei successi. Ma se vantarsi attraversa il confine, si crea un’impressione di arroganza. Star Disease non attirerà nuovi amici e spaventerà quelli vecchi: potrebbero pensare che ti consideri migliore degli altri. I successi di cui una persona parla di se stessi perdono il loro valore. Lascia che gli altri discutano dei tuoi meriti.

Egoista e avaro

Se “dimentichi” regolarmente di rinunciare al tuo compleanno o paghi un conto comune, facendo costantemente riferimento alla crisi, o calcoli attentamente in una colonna quale di quelli presenti quanto dovrebbe essere, allora smetterai di comunicare. Non confondere la responsabilità e l’integrità con l’avidità ordinaria. Questo comportamento è ripugnante, è improbabile che tu voglia tornare di nuovo al bar.

pessimistico

Pessimista

Anche se nel tuo cuore sei incline al pessimismo, all’ansia e sperimenta battute d’arresto, non imporre emozioni negative agli altri: le persone evitano la piena negatività nella paura di cadere in uno stato depresso. Quando ti incontrerai dovrai ascoltare i prossimi dettagli della malattia, una vita personale senza successo e solo una brutta previsione meteorologica. Mantieni un atteggiamento positivo, sii allegro, energico e allegro, quindi le persone sicuramente ti raggiungeranno. Non esagerare con l’ottimismo per sembrare naturale.

Opzionale, puntuale e distratto

Quando cerchi la risposta alla domanda sul perché le persone mi ignorano, ricorda quanto spesso sei in ritardo per riunioni importanti o addirittura le hai cancellate, hai dimenticato il compleanno del tuo collega, non ha mantenuto le promesse, non ha restituito debiti. Oltre alla distrazione, questo parla di irriverenza elementare, incapacità di valutare il tempo degli altri e mancanza di empatia. Una persona su cui non puoi fare affidamento non vorrà trattare in futuro.

Disonesto

Quando qualcuno viene chiamato un buon amico, implicano la sua onestà sempre e in ogni cosa. Altrimenti, non essere sorpreso dal fatto che la comunicazione con te sia evitata. Prova a parlare francamente con le persone, non discutere con gli altri alle tue spalle, non fare pettegolezzi. Non lasciarti ingannare: le bugie saranno rivelate e le relazioni saranno rovinate per sempre.

Temperato e scortese

Irascibilità e rabbia

Le persone evitano coloro che si rompono per niente, possono essere scortesi, chiamare, offendere in un impeto di rabbia. Controlla le emozioni negative. Anche se non sei d’accordo con qualcosa o sei ferito dai vivi, non puoi urlare, essere scortese o personale. I conflitti nella squadra e la comunicazione amichevole non possono essere evitati, mentre è importante rimanere entro i limiti della decenza.

Esagerare il tuo valore

Forse chiedi costantemente conferma dell’amicizia agli altri, preoccupazione, dubbio. Non esagerare la loro importanza nella vita di altre persone, anche se sono gli amici più cari. Se si sono incontrati da qualche parte senza di te, non devi essere geloso e sospetto di tradimento o cospirazione. La loro vita non si ferma quando non ci sei. L’amicizia non si riduce alla quantità di tempo trascorso insieme.

Se la preoccupazione sul perché le persone ti ignorano ha raggiunto il limite, presta attenzione al modo in cui comunichi e al rapporto con le altre persone. Se le qualità elencate sono inerenti a te, devi cambiare urgentemente qualcosa. Altrimenti, puoi rimanere non solo senza amici, ma anche senza una sana comunicazione nella squadra. Il desiderio di comprendere il problema potrebbe già essere il primo passo per risolverlo.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy