Quanto puoi mangiare dopo l’esercizio fisico e bere

Il contenuto dell’articolo



Per rispondere correttamente alla domanda su quanto puoi mangiare dopo un allenamento, hai bisogno di informazioni per capire cosa e quando il corpo ha bisogno alla fine della sessione per perdere peso o, al contrario, aumentare di peso. Le caratteristiche nutrizionali per la perdita di peso o la costruzione muscolare variano. Ciò è facilitato da vari processi biochimici nel corpo associati all’allenamento, al sonno, alla nutrizione. La violazione di un elemento dall’elenco compromette l’intero percorso di allenamento e il risultato sportivo desiderato.

Qual è la corretta alimentazione dopo l’esercizio

Alla fine dell’allenamento, il corpo ha bisogno di nutrienti per ripristinare l’energia spesa, le cellule muscolari distrutte. La nutrizione dopo l’allenamento comporta il rifornimento di oligoelementi che devono essere ottenuti con un processo interno attivo. La mancanza di glicogeno contenuta nei muscoli deve essere riempita con carboidrati, sia semplici (miele, marmellata, yogurt, banana, pane) che complessi (porridge, verdure, fibre). I primi forniscono rapidamente materiale per il restauro, mentre i secondi supportano il processo e si arricchiscono di energia.

Oltre ai carboidrati, per la ricostruzione delle fibre muscolari danneggiate, sono necessarie proteine ​​(carne, albume, pesce) per una nuova crescita. Alla fine dell’attività fisica, il consumo di aminoacidi è molto importante, per il quale molti atleti consumano questo nutriente sotto forma di polvere proteica (diluita con carboidrati – succo) o in forma di compresse. Sportpit è un’ulteriore fonte di struttura proteica e di carboidrati, viene utilizzato per aumentare la velocità di “arrivo” delle sostanze necessarie ai muscoli con il sangue (non c’è tempo speso per la digestione e la scissione nello stomaco).

È possibile mangiare dopo l’allenamento

La risposta alla domanda se mangiare dopo un allenamento – sì, questa è una componente indispensabile del corretto regime sportivo. Quante ore posso mangiare dopo un allenamento? La cifra dipende dal tipo di carico – cardio o potenza, il risultato desiderato – perdita di peso o aumento di peso. I seguenti fatti testimoniano della necessità di mangiare dopo le lezioni:

  • Gli scienziati hanno dimostrato che nei primi 60 minuti dopo l’esercizio fisico, non è solo necessario, ma estremamente necessario. Durante questo periodo, il corpo apre finestre di proteine ​​e carboidrati – una mancanza di energia e sostanze per la ricostruzione delle fibre. L’alimentazione è l’unica fonte di elementi essenziali per il corpo e la salute. Se non fornisci aminoacidi e glucosio in questo periodo, il risultato desiderato dall’allenamento non sarà.
  • Alla fine della sessione, l’atleta è indebolito ed esausto. È necessario reintegrare la fornitura di energia, acqua.

La ragazza mangia una mela

Cosa mangiare per bruciare i grassi

Puoi bruciare i grassi in diversi modi: intervallo, corsa monotona, allenamento circolare ad alta intensità. Alla fine di qualsiasi attività sportiva, il grasso viene bruciato per altre 2 ore. L’atleta sta già riposando e i chili in più si stanno ancora sciogliendo. E qui l’atleta ha una scelta: o chiude la finestra anabolica, ma poi il grasso brucia si ferma, oppure aspetta 2 ore e poi pranza. Questa o quell’opzione dipende dai risultati che l’atleta vuole ottenere: un corpo bello e scolpito con perdita muscolare minima o solo magro.

Se dopo le lezioni non si chiudono le finestre di proteine ​​e carboidrati, il corpo perde la sua qualità: pelle anelastica, perdita dei volumi richiesti (spalle, glutei). Un tale risultato nel bodybuilding o nella forma fisica professionale è inaccettabile, poiché solo con un’asciugatura adeguata è possibile preservare i muscoli. Ma in queste circostanze, una persona perde peso più velocemente, il che è molto attraente per le ragazze. Il programma per bruciare i grassi varierà dalle ore di lezione. Se ci si allena la sera:

  • Per colazione, carboidrati misti (farina d’avena + dolce, noci e altre noci o frutta – banana, melograno, mela verde).
  • Pranzo – proteine ​​naturali (carne povera di grassi, albume d’uovo, frittata con 1 tuorlo, pesce) + fino a 30 g di carboidrati complessi (cereali, verdure).
  • Spuntino – verdure.
  • Il 2 ° pranzo ripete il 1 °, ma senza carboidrati (90 minuti prima dell’allenamento).
  • Cena (2 ore dopo l’allenamento) – proteine ​​(carne bollita, uova) + verdure.
  • Cena tardiva – kefir a basso contenuto di grassi o ricotta.

Se ti alleni al mattino, la dieta sarà così:

  • Colazione (2 ore dopo l’allenamento) – carboidrati misti.
  • Pranzo – proteine ​​naturali (carne magra, albume d’uovo, pesce) + fino a 30 g di carboidrati complessi (grano saraceno, riso, miglio, orzo perlato, verdure).
  • Spuntino – verdure.
  • 2 ° pranzo ripete il 1 °, ma senza carboidrati (lattina di verdure crude).
  • Cena: proteine ​​(carne bollita, uova) + verdure, puoi mangiare fagioli.
  • Cena tardiva – kefir a basso contenuto di grassi o ricotta.

Per bruciare solo grasso senza toccare i muscoli, è necessario chiudere la finestra anabolica. Il cibo dopo un allenamento per perdere peso dovrebbe contenere carboidrati e proteine ​​veloci. Il primo può essere ottenuto da dolci, che è vietato mangiare in altre occasioni. Il secondo è la proteina in polvere, o proteina rapida – uovo. Perché posso mangiare dolci solo durante il periodo della finestra anabolica? Perché in questo periodo di tempo (nella prima ora) tutto ciò che viene consumato viene speso per i processi di recupero e non viene immagazzinato nel grasso.

Caffè, tè e altre bevande che contengono caffeina (anche frullati di proteine ​​al cioccolato) non devono essere bevuti dopo le lezioni per 2 ore. Inibiscono l’apporto di glicogeno ai muscoli, motivo per cui vengono utilizzate le fibre muscolari al posto dei carboidrati. Prima del processo di allenamento, il caffè rinvigorirà e arricchirà di energia, che è sufficiente per l’intera lezione e prima di mangiare.

Ricotta con fragole in un piatto

Per aumentare la massa muscolare

È noto che guadagnare massa comporta ottenere più calorie di quelle che si spendono al giorno. Ma dipende dalla qualità della nutrizione che il corpo guadagnerà – grasso o muscoli. Dopo l’allenamento, non puoi morire di fame: chiudiamo la finestra anabolica con carboidrati e proteine. Sarà l’ideale se l’atleta pranza per un terzo di un’ora dopo le lezioni, quindi completa il pranzo in una o due ore. Il pasto successivo dopo l’allenamento dovrebbe contenere proteine ​​(carne, uova, pesce) e carboidrati per aumentare la massa muscolare (porridge, verdure).

Posso bere dopo l’allenamento?

Assicurati di bere dopo un allenamento. Durante le lezioni, il sudore lascia l’acqua con minerali, che fungono da catalizzatori per tutti i processi necessari per perdere peso o guadagnare massa. Pertanto, un’opzione eccellente è quella di bere 200-500 ml di acqua minerale immediatamente dopo l’allenamento. Durante il processo di allenamento, anche bere è possibile e necessario. È adatta qualsiasi acqua purificata nella quantità richiesta dal corpo per dissetare. Puoi bere dopo ogni approccio all’esercizio in palestra o durante l’esercizio aerobico.

Quando mangiare dopo un allenamento

La risposta alla domanda su quanto tempo puoi mangiare dopo l’allenamento dipende dagli obiettivi del tirocinante. Se il risultato atteso è un corpo in forma atletica, sollievo, massa e forza fisica, è necessario mangiare immediatamente dopo le lezioni. Se l’obiettivo è perdere peso, cioè ridurre il volume e non importa quale sarà la massa muscolare e la sua qualità, allora il pasto dovrebbe essere 2 ore dopo la lezione.

L’alimentazione durante l’esercizio fisico è acqua o aminoacidi. Quest’ultimo è necessario e utile per preservare il tessuto muscolare, se dopo un esercizio l’atleta fa cardio. Quanto posso mangiare dopo questo allenamento? Le regole per mangiare alla fine delle lezioni “power + cardio” sono le stesse del resto, eseguite separatamente. La cosa principale è fissare obiettivi e mangiare secondo questi..

Ragazza con manubri e cavolo

Dopo l’allenamento cardio

Alla fine dell’allenamento cardio e della forza, la finestra anabolica è aperta. Il primo tipo viene utilizzato per la perdita di peso, ma il problema è che i muscoli sotto tale carico vengono distrutti. Quanto posso mangiare dopo un allenamento di tipo cardio? Per mangiare immediatamente prima e dopo il cardiotraining, hai bisogno di una proteina a digestione rapida – uovo (o proteine ​​del siero di latte o aminoacidi in compresse). Ciò impedirà al corpo di bruciare le fibre muscolari. I carboidrati (complessi – cereali) possono essere consumati 1,5 ore dopo il jogging o un altro tipo di carico cardiaco.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: