Cos’è la nanoplastica per capelli?

Il contenuto dell’articolo



Una nuova procedura alla moda per lisciare ricci e onde è diventata popolare con la fornitura di blogger di bellezza che la pubblicizzano attivamente. Nei social network e negli spot televisivi, le nanoplastiche sono chiamate sicure e persino utili. È vero ed è la tecnica adatta a tutti?

Perché fare nanoplastiche per capelli

Capelli prima e dopo la procedura

La procedura viene eseguita non solo per ottenere l’effetto esterno di levigatezza, lucentezza, ma per curare i ricci. Per fare questo, vengono trattati con uno speciale complesso di sostanze. La procedura si chiama terapeutica, perché i componenti attivi penetrano in profondità nelle aste.

Questo effetto è molto probabilmente estetico, poiché le sostanze non rimangono all’interno, vengono gradualmente eliminate. Gli effetti della temperatura richiesti dalla tecnologia mettono in dubbio l’effetto curativo.

La plastica dei capelli è simile alla stiratura della cheratina, ma ci sono differenze significative.

l’effetto

La differenza con il raddrizzamento della cheratina

La cheratinizzazione e le nanoplastiche sono facilmente confuse dal risultato finale. La differenza principale sta nella composizione dei fondi. Entrambi i metodi rendono i capelli più pesanti e lisci. Le soluzioni li nutrono dall’interno, i componenti riempiono i vuoti naturali tra i fiocchi con cui ogni asta è rivestita.

Immediatamente dopo il salone, la pettinatura diventa perfettamente uniforme, liscia – come i modelli dalle pagine di riviste lucide. Questo effetto persiste per circa sei mesi con cura adeguata..

La durata del risultato dipende dalla qualità iniziale dei ricci: più sono danneggiati, prima verrà lavata la soluzione.

Effetto della procedura:

  • i capelli diventano obbedienti, facili da pettinare;
  • anche i ricci particolarmente ripidi si raddrizzano;
  • la sofficezza scompare;
  • le aste porose acquistano densità;
  • c’è un’illusione di maggiore lunghezza;
  • l’acconciatura diventa perfettamente anche con un bel bagliore.

Per chi è adatto

A chi si rivolge la procedura?

La plastica per capelli è destinata alle ragazze che le hanno rovinate con macchie o permanenti. Questa è una buona alternativa a un taglio di capelli corto, come un modo per eliminare le conseguenze di un cambiamento dell’immagine troppo frequente o di errori di cura. I capelli sani non hanno bisogno di un tale miglioramento, anche se non sei soddisfatto.

Un altro folto gruppo di clienti dei saloni sono le persone che sono stanche dei riccioli che mollano e vogliono avere uno stile prevedibile. Anche i capelli troppo voluminosi possono essere un problema a causa della complessità delle cure quotidiane. A differenza del raddrizzamento della cheratina, questa procedura è sicura per la salute, quindi non ha limiti di età.

Anche la gravidanza, l’allattamento non sono un ostacolo al cambiamento..

Non c’è alcun problema nel raddrizzare anche i fili estesi, ma il colore di quelli macchiati dopo la procedura diventerà più chiaro di diversi toni. Ciò è dovuto all’effetto degli acidi sulla tintura del pigmento..

La composizione dei fondi applicati

Prodotti Homma

I produttori non nascondono i componenti dei farmaci, un elenco completo è disponibile sulla confezione. Verificare con il maestro la composizione delle nanoplastiche utilizzate da un particolare salone.

Quando si considera l’elenco degli ingredienti, tenere presente che sono elencati in ordine decrescente di quantità..

La principale differenza tra le soluzioni per nanoplastiche e gli agenti utilizzati nel raddrizzamento della cheratina è l’assenza di formaldeide e il suo fratello gemello, il glicole metilenico. Le organizzazioni responsabili della sicurezza dei cosmetici hanno vietato l’uso di queste sostanze in molti paesi a causa di danni alla pelle e alle vie respiratorie umane.

Puoi acquistare tu stesso strumenti speciali. Sono venduti in negozi di cosmetici professionali per parrucchieri o su Internet. Ora decine di aziende rilasciano la loro linea di complessi simili.

Strumenti di BBone e Floreactive

Buona reputazione con Honma Tokyo Professional, BBOne, Floractive.

Cerca tra gli ingredienti:

  • aminoacidi;
  • cheratina solubile in acqua;
  • collagene;
  • idrolizzato proteico (proteine) di seta, grano, riso;
  • oli;
  • vitamine.

I vantaggi delle nanoplastiche

  1. Effetto idratante.
  2. Nessun odore sgradevole, pelle che brucia.
  3. Lucentezza a specchio;
  4. Recupero delle doppie punte senza ridurre la lunghezza;
  5. Laminazione in una sessione;
  6. Risultato duraturo.

Svantaggi della procedura

Il prezzo approssimativo in cabina

L’aspetto meno significativo del raddrizzamento del salone è l’alto costo. I prezzi partono da 2 mila rubli, i proprietari di ricci lunghi e folti dovranno pagare il triplo. Il master calcola il costo finale in base alla quantità di fondi spesi, al suo prezzo, alla complessità del lavoro.

Altri svantaggi:

  • Durata: in cabina devi trascorrere 5-6 ore.
  • Perdita di volume, che può essere fondamentale per coloro che hanno problemi di densità.
  • La mancanza di effetto su serrature troppo asciutte – non sarà affatto o a breve termine.
  • Inquinamento veloce. I parrucchieri consigliano di usare shampoo senza solfati che non sono adatti a tutti, specialmente alle persone con cuoio capelluto grasso.
  • La probabilità di una reazione cutanea. Prima di applicare il farmaco, deve essere eseguito un test di sensibilità..
  • La procedura è controindicata in presenza di forfora. Se il complesso chimico viene a contatto con la pelle, il problema potrebbe peggiorare..
  • Cambia il colore dei fili colorati.

Come realizzare nanoplastiche per capelli

La tecnologia di raddrizzamento viene calcolata al minuto, la deviazione può influire negativamente sul risultato. Tutti i passaggi vengono eseguiti in sequenza. Il tempo di esposizione dei farmaci dipende dalle condizioni dei capelli, dalla sua lunghezza, densità

Idratante

La ragazza si lava i capelli

Prima della procedura, lavare i capelli con shampoo profondo. Questo libera lo spazio tra i fiocchi dell’asta dai resti di cosmetici per il trucco.

Senza umidità, sarà difficile distribuire uniformemente la piastra su tutta la lunghezza.

Applicazione della composizione

Il maestro applica la composizione

Il padrone pettina i capelli bagnati, li divide in ciocche identiche. Quindi, con un pennello, applica la soluzione. La texture gelatinosa si distribuisce facilmente. Quando applicati, mantengono un rientro dalla zona della radice di 2-3 centimetri. L’agente lisciante dovrebbe rimanere sulla testa per 30 minuti a un’ora.

I capelli grossolani hanno bisogno di un’esposizione più lunga o di diverse sessioni.

Rimozione di una composizione

La procedura guidata verifica periodicamente come procede il processo di raddrizzamento. Quando ci sono segni che la composizione ha agito come dovrebbe, viene rimossa. Per fare questo, i capelli vengono lavati con acqua calda. quindi asciugare leggermente i fili con un asciugamano morbido. Non attorcigliarli o strofinarli per non danneggiarli.

essiccazione

Il parrucchiere asciuga i capelli con un asciugacapelli

L’umidità in eccesso viene rimossa con un asciugacapelli, osservando la tecnica. I fili sono soffiati da un flusso moderato di aria calda e fredda. L’alternanza delle temperature non consente l’evaporazione di sostanze benefiche quando riscaldate.

Durante l’asciugatura, non utilizzare un pettine, in particolare la spazzolatura: una spazzola rotonda per lo styling.

raddrizzatura

Raddrizzare con un ferro da stiro

I fili secchi vengono stirati. In questa fase, i componenti benefici sotto l’influenza del calore penetrano in profondità nelle aste, fissate all’interno. La temperatura, la dimensione dei capelli dipende dalla struttura e dal tipo di capelli. Rigido, denso, molto poroso riscalda di più. I capelli sottili e fragili richiedono un trattamento delicato e temperature più basse. Dopo la stiratura, lava di nuovo i capelli con balsamo e balsamo.

Maschera di riparazione

Maschere Felps e Homma

Al fine di preservare a lungo il risultato del raddrizzamento, è necessaria un’attenta cura. La sua base è un corretto lavaggio e nutrizione. Il maestro farà una maschera nel salone, consiglierà quali cosmetici per la cura della casa dovrebbero essere acquistati.

Ad ogni lavaggio, la quantità di sostanze all’interno delle aste diminuisce, non dovresti farlo più spesso del necessario. Concentrati sulla pulizia della pelle, i fili dovrebbero essere a contatto con lo shampoo il meno possibile.

stacking

La pettinatura è fatta con un asciugacapelli con un pettine rotondo. I capelli lisci e obbedienti sono facili da acconciare anche a casa. I parrucchieri raccomandano di non raccoglierli in una coda di cavallo, non usare elastici, forcine per evitare brutte pieghe.

È possibile fare nanoplastiche a casa

Risultato a casa

Tecnologia e droghe sono disponibili per tutti. Per un corretto raddrizzamento, è necessario comprendere il meccanismo d’azione del prodotto, eseguire accuratamente tutte le fasi del processo. Ciò richiede conoscenze e abilità acquisite solo con l’esperienza.

Avendo deciso sulle nanoplastiche domestiche, non risparmiare su prodotti di alta qualità, scegli produttori con una buona reputazione.

Secondo le recensioni, il risultato indipendente differisce dal salone, ma migliora significativamente le condizioni e l’aspetto dell’acconciatura. L’errore più comune è la scelta di soluzioni di scarsa qualità. Se sei sicuro delle tue capacità e delle tue mani, consulta il maestro cosa significa ottenere.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy