Blefaroplastica palpebrale

Il contenuto dell’articolo



Un’ernia delle palpebre e nelle borse della gente comune può disturbare uomini e donne di età diverse. Se lozioni sotto forma di bustine di tè, creme, maschere non aiutano più, allora dovresti consultare il tuo medico su un’operazione chiamata blefaroplastica delle palpebre. Tale manipolazione risolve non solo questo problema, ma prolunga anche la giovinezza della pelle intorno agli occhi, che è molto importante per le donne moderne. Questa è una semplice manipolazione che viene eseguita in anestesia locale e richiede diverse ore..

Cos’è la blefaroplastica?

L’operazione più comune nella chirurgia plastica estetica. La pelle intorno agli occhi è la più sottile, delicata e vulnerabile del viso. A causa della struttura anatomica, dell’assenza dello strato di grasso (quando è presente un componente sottocutaneo e il componente di grasso è assente), non vi è alcuna possibilità di accumulo di un serbatoio di liquido sotto la pelle, la palpebra superiore viene omessa all’occhio. Questa zona del viso è soggetta alla rapida comparsa di rughe..

Marcatura per un intervento chirurgico

Quali sono i tipi

Esistono diversi tipi di blefaroplastica:

  • un sollevamento della palpebra superiore, che consente di espandere il campo visivo di una persona;
  • correzione inferiore;
  • un sollevamento della parte superiore e inferiore dell’aggregato, la cosiddetta circolare;
  • occhio tagliato.

Tomaia in plastica

La blefaroplastica delle palpebre superiori viene eseguita principalmente in anestesia locale, in questo momento una persona non sente dolore e disagio. Un tale intervento è indicato per il ringiovanimento della pelle, perché si verificano cambiamenti nell’epidermide: il collagene e l’elastina che sostengono la pelle vengono distrutti nel tempo. Pertanto, perde elasticità e diventa flaccido. La blefaroplastica superiore, le cui recensioni sono solo positive, è indicata per tali casi:

Il viso rinfrescato di una donna di 40 anni

  • quando la pelle pende sugli occhi, dando uno sguardo stanco, pesante e accigliato;
  • ci sono problemi con l’applicazione del trucco quando la pelle si blocca e si strofina il trucco;
  • ci sono ernie (borse) che si verificano dopo aver bevuto liquidi durante la notte.

Operazione inferiore

Cambiamenti drammatici nell'aspetto

La pelle della palpebra inferiore è molto sottile, specialmente più vicina al centro dell’occhio. Lo strato muscolare si trova direttamente sotto la pelle ed è separato dallo strato grasso solo dalla membrana. Con l’età, i tessuti muscolari e il setto orbitale perdono tono e abbassamento. Al posto dei tessuti indeboliti, appare un accumulo di grasso, che provoca gonfiore e borse sotto gli occhi. Esistono due metodi per rimuovere i depositi di grasso sotto gli occhi:

  • Esterno: adatto a pazienti con pelle in eccesso sotto gli occhi. La tecnica viene eseguita tagliando la superficie esterna della palpebra inferiore. Oltre al grasso corporeo, viene rimossa la pelle in eccesso, a volte un pezzo di tessuto muscolare.
  • Interno: comporta un’incisione su un guscio sottile che riveste la superficie. Questo rafforzamento della pelle è indicato per i pazienti con depositi di grasso, senza pelle in eccesso..

Correzione asiatica

Tipo asiatico dopo la correzione

Il tipo di viso europeo rimane lo standard di bellezza nel mondo e in diverse parti del mondo le persone stanno cambiando ciò che impedisce loro di essere come gli slavi. La particolarità dell’incisione asiatica è che le fibre non si attaccano alla pelle, ma si attaccano solo alla cartilagine, quindi non esiste una linea che rende l’aspetto aperto e fresco. Durante questo tipo di intervento, il chirurgo crea artificialmente una piega, ritirandosi di 5-6 mm dal bordo ciliare, rimuove il grasso sottocutaneo in eccesso e il muscolo circolare. Nonostante il fatto che l’incisione degli occhi non cambi, hanno un aspetto bello, aperto e naturale..

Circolare

Round robin

Quando ci sono problemi con la parte superiore e inferiore contemporaneamente, è consigliabile effettuare un tipo di intervento circolare. Tale operazione viene eseguita in anestesia generale quando il paziente va a dormire. L’intero processo dura circa due ore, a seconda della complessità dei difetti che devono essere rimossi. L’ascensore circolare ha le seguenti indicazioni:

  • la presenza di pieghe cutanee in eccesso della parte superiore e inferiore contemporaneamente;
  • ernie grasse;
  • borse e lividi sotto gli occhi;

Metodi di blefaroplastica

Uno dei metodi disponibili viene selezionato in base alle indicazioni e ai desideri del paziente che necessita di chirurgia plastica facciale. Differiscono sia nella natura dell’intervento chirurgico che nel risultato finale. Non è possibile distinguere tecniche “corrette” o “errate”. Molto dipende dagli obiettivi e dalle caratteristiche del corpo di ciascun paziente.

Classico

In anestesia generale

La blefaroplastica classica comporta un taglio della pelle esterna, attraverso di essa il grasso in eccesso viene rimosso o uniformemente distribuito su tutta la palpebra. La pelle sporgente e allungata viene asportata durante questa operazione. Inoltre, il chirurgo ha l’opportunità di stringere la pelle, fissandola per alcune “zone di ancoraggio” anatomiche, che aiuta a sollevare i tessuti molli della palpebra inferiore.

Transcongiuntivale (senza soluzione di continuità)

Questo tipo di correzione chiamata blefaroplastica transcongiuntivale è una scoperta recente nella chirurgia plastica. Circa 10-15 anni fa, pochi medici usavano questa tecnica, ma ora è usata ovunque. Questa tecnica presenta numerosi vantaggi rispetto ad altri tipi:

  • metodo non chirurgico;
  • l’intervento chirurgico avviene attraverso la mucosa della palpebra inferiore;
  • le cicatrici postoperatorie non si formano;
  • non influenza la forma della fessura palpebrale (incisione oculare);
  • nessuna cucitura richiesta.

Tale intervento non viene eseguito sulla palpebra superiore perché funziona molto durante la vita. Ad ogni battito di ciglia, la pelle si sviluppa e le fibre elastiche ne soffrono, avvertendo molto stress. In giovane età, le capacità rigenerative sono elevate e queste fibre vengono ripristinate, ma dopo 35 anni la struttura della pelle inizia a sbiadire, quindi l’incisione viene eseguita solo lungo la linea di piega.

Laser

Tecnica laser in anestesia locale

La tecnica laser viene eseguita senza incisioni cutanee. Il principio è che con l’aiuto di un laser vengono praticate diverse forature sulla congiuntiva, mentre vengono estratte le ernie (depositi di grasso). Vantaggi di questa tecnica:

  • eseguito in anestesia locale;
  • dimissione del paziente poche ore dopo l’intervento;
  • mancanza di lividi, gonfiore, gonfiore e cicatrici;
  • la riabilitazione dopo questa procedura è molto più breve rispetto a quella classica.

Iniezione

Questo metodo può essere utilizzato da persone che hanno paura della chirurgia. Il metodo di iniezione mira a correggere le ernie delle palpebre superiore e inferiore. Con il suo aiuto, il paziente si libera facilmente di cerchi, lividi e piccole rughe sotto gli occhi. La procedura prevede l’iniezione di un farmaco che aiuta ad annullare o ritardare l’intervento chirurgico. Applicando una crema con un effetto anestetico, il paziente non prova sensazioni spiacevoli.

Indicazioni e controindicazioni

L’appuntamento è caratteristico dei pazienti con cambiamenti legati all’età, come

  • la formazione di borse sotto le palpebre inferiori;
  • strapiombo delle ciglia superiori;
  • occhiaie sotto gli occhi;
  • rughe sul bordo esterno dell’occhio, le cosiddette “cosce di pollo”.

Esistono controindicazioni in cui ritardare o annullare completamente questa operazione:

ARVI - un motivo per annullare la procedura

  • non è consigliabile eseguire durante le mestruazioni al fine di evitare un’emorragia eccessiva;
  • se c’è un tatuaggio della zona ciliare;
  • con marcata pigmentazione sulla pelle intorno agli occhi;
  • durante le infezioni virali respiratorie acute non viene effettuata, viene ritardata al momento del recupero del paziente.

Come fare un intervento chirurgico

Prima dell’operazione, i segni vengono realizzati con una matita speciale sulla pelle. Questa procedura è molto importante per la corretta conduzione della blefaroplastica. Viene eseguito in anestesia generale, ad es. per un po ‘cadi in un sogno. In alternativa, usano l’anestesia locale, in cui i tessuti circostanti sono intorpiditi, ti rilassi, ma non ti addormenti. Il medico esegue le seguenti manipolazioni:

  1. Una piastra protettiva, simile a una lente a contatto, viene applicata sull’occhio per migliorare la visione.
  2. Un’incisione viene eseguita direttamente sotto le ciglia della palpebra, questo assicura che la cicatrice postoperatoria sia invisibile.
  3. Il chirurgo espone il muscolo sollevando attentamente il setto orbitale per esporre il grasso corporeo..
  4. Il medico rimuove i frammenti di grasso o ridistribuisce per ridurre il gonfiore sotto gli occhi.
  5. Nella fase finale, viene eliminata la pelle in eccesso..
  6. L’incisione è suturata con sutura riassorbibile..
  7. Dopo l’operazione, al paziente viene somministrato un contagocce con una soluzione speciale che previene il gonfiore e riduce il dolore.
  8. Una benda fredda viene applicata agli occhi. Questa procedura richiede da 15 a 20 minuti..

reinserimento

Valutazione dei risultati dopo un mese

Dopo l’operazione, dovrai soffrire di dolore, lividi e gonfiore. Per far sentire il paziente più a suo agio, il medico prescrive impacchi freddi o antidolorifici. Se è stato utilizzato materiale assorbibile, non è necessario rimuovere le cuciture, i fili si dissolveranno da soli. La solita cucitura viene rimossa il 5-7 ° giorno. Il paziente osserva una riduzione degli ematomi il giorno 10. Dopo dieci giorni, il trucco è permesso. Dopo un mese, non ci sono tracce sul viso, il paziente sembra più giovane e più fresco.

Per il buon esito del periodo di riabilitazione, in modo che il risultato dell’operazione migliori ogni giorno, è necessario seguire le raccomandazioni del medico:

  • Evita lo sforzo fisico, come il sollevamento pesi o l’esercizio fisico, per dare al corpo il tempo di riprendersi.
  • Non è consigliabile guardare la TV per 10 giorni, per non affaticare gli occhi.
  • Applicare impacchi freddi per 10 giorni.
  • Utilizzare una crema di cura speciale per la sutura postoperatoria. Questo gel previene l’ipertrofia della cicatrice e aiuta ad accelerare la guarigione..
  • Si consiglia di consultare un cosmetologo sui cosmetici per la cura professionale della pelle intorno agli occhi.

Possibili complicazioni

Nel primo periodo postoperatorio, possono verificarsi alcune complicazioni:

  • Disposizione della palpebra inferiore, quando non è strettamente attaccata al bulbo oculare. Questo fenomeno scompare da solo in poche settimane..
  • Inversione della palpebra inferiore.
  • Cambiare la forma dell’occhio. Appare quando un’operazione eseguita male.
  • L’inizio della congiuntivite, che si verifica durante il trattamento a casa.
  • Gonfiore delle palpebre.

Foto prima e dopo

Un prerequisito per un intervento di chirurgia plastica di successo è fotografare sia le aree problematiche sia il viso nel suo insieme. Un piano per un futuro intervento chirurgico viene applicato alla fotografia e concordato dal medico curante con il paziente. La blefaroplastica prima e dopo è parte integrante del contratto con la clinica di chirurgia plastica. Dopo l’operazione, viene eseguita una serie di immagini ripetute con una frequenza da 4 a 7 giorni, l’intero periodo di riabilitazione. L’operazione, la foto prima e dopo la quale è archiviata nell’archivio della clinica, è considerata la più sicura.

Foto comparative del paziente

Notevoli cambiamenti sul viso

Ringiovanimento dopo il sollevamento

Quanti anni sono sufficienti

La blefaroplastica delle palpebre non fermerà l’invecchiamento degli occhi, ma ridurrà il gonfiore e le borse. Un risultato non riuscito dell’operazione è escluso, perché questo metodo è stato affinato per anni. Eliminando i cambiamenti legati all’età nelle palpebre, l’effetto rimarrà per molti anni, dandoti uno sguardo riposato e giovane che ogni donna sogna. I moderni metodi di chirurgia plastica anti-invecchiamento restituiscono la struttura che è inerente a una persona in giovane età per secoli.

I fattori che causano cambiamenti legati all’età, come l’attività muscolare, lo stile di vita e l’alimentazione del paziente, la gravità, l’insolazione, l’ecologia e il medico non possono annullare. Continuano a colpire dopo l’operazione, si accumulano dopo un certo periodo e questo è di 8 – 10 anni, le rughe e le borse sotto gli occhi riappaiono già nell’area operata.

Procedura alternativa

Esistono diverse tecniche che sostituiscono l’intervento chirurgico, ma anche correttive e nascondono visivamente le imperfezioni delle palpebre. Questi includono:

  • Trucco decorativo con creme per fondotinta abbinate al tipo e al colore della pelle.
  • Adesivi decorativi in ​​silicone che sollevano la palpebra sporgente.
  • Botox è un’iniezione cosmetica che arresta temporaneamente e localmente i processi di invecchiamento della pelle..
  • Macinazione di aree problematiche della pelle.
  • Massaggio della zona intorno agli occhi, che viene effettuato nel salone di bellezza.

Video sui risultati della blefaroplastica delle palpebre

Guardando un video su come viene eseguita l’operazione sulle palpebre usando un laser, vedrai l’intero processo dal lato. Nel secondo video, un chirurgo esperto Alexander Sokolov ti dirà in dettaglio che cos’è la blefaroplastica, il costo della procedura, per quale scopo viene eseguito, su possibili complicanze e controindicazioni per l’intervento chirurgico. Vedrai il paziente di questo medico prima dell’operazione e dopo, familiarizzerai con il processo di correzione del secolo imminente. Forse questo video ti permetterà di decidere sulla scelta della blefaroplastica.

Operazione laser

Superare la correzione del secolo

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: