Geek – chi è questo e che tipo di cultura

Il contenuto dell’articolo



Di norma, la parola geek indica l’associazione di un giovane disordinato che è appassionato di computer, gadget e altri risultati della tecnologia digitale. Questo stereotipo si è sviluppato nella mente della maggior parte delle persone comuni, ma un fanatico non è solo una persona che vive in un mondo virtuale, ma anche un fan che è eccessivamente ossessionato da un qualche tipo di passione.

Chi è un geek

Inizialmente, il termine “geek” si riferisce a persone ossessivamente interessate ai gadget e alla tecnologia informatica. Successivamente, il concetto ha assunto un significato più ampio e ha iniziato a designare fan, fan, intenditori di qualcosa o una categoria di appassionati appassionati di sottocultura. In base alle caratteristiche, si distinguono diverse categorie:

  • Tecnici e specialisti IT: sanno tutto sulle ultime innovazioni nella tecnologia dell’informazione, sono ossessionati dall’hardware del computer e non possono immaginare la loro vita senza gadget. Rappresentanti di spicco di questo campo: hacker, programmatori, robotica, sviluppatori di tecnologie.
  • Giocatori – trascorrono la maggior parte del loro tempo nel mondo dei giochi per computer e della fantascienza.
  • Fans I brillanti rappresentanti di questa categoria sono amanti dei fumetti e degli anime. Una cosa è solo guardare l’animazione giapponese, un’altra cosa è incollare la stanza con poster di personaggi dei cartoni animati, cercare di assomigliarli esternamente, usare il simbolismo degli eroi.

La sottocultura geek è il risultato dello sviluppo dell’informazione della società. È caratterizzato da un eccessivo entusiasmo per la tecnologia digitale e l’alienazione dalla realtà sociale. Per un vero fan, non c’è niente di interessante tranne il suo hobby, il parlare costante del suo hobby è caratteristico, in cui il loro punto di vista è sempre l’unico vero.

Le persone vestite da eroi dei film super

L’origine e l’evoluzione del significato

All’inizio del 20 ° secolo, si tenevano fiere in cui si tenevano le attrazioni di Wild Man, dove i cosiddetti geek hanno compiuto azioni spiacevoli, ad esempio imbrattate di sterco, imbrogliate o mangiando scarafaggi. Il termine è rimasto invariato nella lingua russa dalla parola inglese geek, che significa “maniaco della moda”.

Allo stato attuale, è diventato di moda relazionarsi con questa sottocultura, molti ne sono orgogliosi e partecipare a festival tematici. Il termine è diventato sinonimo di “strambo”, “secchione” e non ha più una connotazione negativa. Significa un fan, un membro del fandom – una comunità subculturale, unita da una predilezione per una particolare opera d’arte (libro, serie, film).

Geek e nerd

Un altro vicino nel significato della parola “geek” è nerd, che indica la categoria di intellettuali eremiti con un hobby specifico non compreso dalla gente comune. La principale differenza tra le sottoculture di nerd e nerd in relazione al mondo esterno: una caratteristica caratteristica dei nerd è l’isolamento, la mancanza di abilità comunicative; i geek entrano facilmente in contatto, sono socievoli e aperti. I sociologi distinguono diverse versioni dell’etimologia della parola “secchione”, la principale delle quali è che l’animale inventato è stato chiamato così nel libro del dottor Seuss “Se avessi uno zoo”.

L’immagine di un nerd è caratterizzata da incoerenze nel comportamento, nelle maniere e nell’aspetto. I suoi vestiti spesso non sono combinati tra loro, non si adatta alla situazione, alla stagione. Questa persona non è di questo mondo, spesso i suoi pensieri sono lontani dalla realtà. Esternamente, potrebbe essere a una festa, ma pensa a come combinare nuovi programmi per computer o qualcosa del genere.

Uomo vestito da robot.

Uso delle comunicazioni

Per la comunicazione, i rappresentanti della sottocultura utilizzano comunicazioni moderne come comunicazioni mobili, social network, Wi-Fi, ICQ, Twitter. Questi strumenti sono ora popolari con la maggior parte delle persone, ma fino al 1995 i geek erano i principali utenti di Internet. Lo stereotipo di “scienziato pazzo” è un ricordo del passato, ora in questa categoria ci sono molte persone di successo che ricoprono incarichi prestigiosi e hanno famiglie ordinarie.

Cultura geek

Vari festival sono tenuti per i rappresentanti di questa tendenza, dove possono mettersi alla prova. L’evento più atteso in Russia è GEEK PICNIC, che riunisce giocatori, appassionati di apparecchiature informatiche, animeshnikov, cosplayer. Tra questi, le competizioni sono organizzate, ad esempio, in robotica o reincarnazione nelle immagini dei tuoi personaggi preferiti (cosplay). Festival simili si svolgono in tutto il mondo: Comic-con (San Diego), GEEKFEST (Sudafrica).

I rappresentanti di questa sottocultura includono spesso personaggi della serie The Big Bang Theory, tra cui Sheldon Cooper, che è appassionato di scienza, fantascienza e altre cose incomprensibili per la maggior parte delle persone che lo circondano. Un altro esempio brillante è uno specialista svizzero nel campo dell’informatica, uno scienziato, un professore di informatica, il fondatore dei linguaggi di programmazione – Niklaus Wirth. Geek tra gli sviluppatori di tecnologie dell’informazione: Bill Gates (Microsoft), Sergey Brin e Larry Page (Google) Steve Wozniak (Apple).Fumetti di eroi

Un hobby tipico di un rappresentante moderno di questa sottocultura:

  • programmazione;
  • modellistica di razzi;
  • lettura di narrativa;
  • Assemblaggio costruttore Lego
  • dipendenza da gioco d’azzardo;
  • la raccolta;
  • leggere riviste con fumetti;
  • aggiornare i dispositivi;
  • blogging;
  • cosplay
  • guardare dei film.
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: