Protezione del pozzo dall’acqua di fusione

Lo scioglimento dell’acqua che entra nel pozzo dopo un inverno nevoso può essere un grosso problema per i proprietari dei siti. La verkhovodka, cioè lo strato superficiale dell’acqua, può rendere impossibile l’uso del pozzo. Il nostro sito di suggerimenti ti dirà come proteggere un pozzo dall’acqua di fusione.

Protezione del pozzo dall'acqua di fusione

Perché l’acqua di fusione in un pozzo è così pericolosa e indesiderabile? Sì, da un lato, aumentano il livello dell’acqua del pozzo, che non è sempre una brutta cosa. Ma la vodka è in grado di portare detriti, sporco, sostanze chimiche, compresi i fertilizzanti nel terreno, nel pozzo. E l’acqua diventa torbida, imbevibile. Pertanto, l’ingresso di acqua di fusione nel pozzo è altamente indesiderabile..

Protezione del pozzo dall'acqua di fusione

La prima cosa che puoi fare per proteggere il tuo pozzo è scegliere il posto giusto per farlo. Il portale ha scritto come costruire un pozzo con le tue mani. Trovare acqua è importante, ma se c’è una scelta, allora la fonte di acqua potabile si trova meglio su una piccola collina. Se il pozzo si trova in una posizione bassa, in primavera, in ogni caso, ci saranno pozzanghere intorno ad esso, l’acqua si accumulerà. Questo romperà l’impermeabilizzazione e l’acqua superiore cadrà sicuramente nel pozzo, rovinando l’acqua potabile.

Protezione del pozzo dall'acqua di fusione

È anche molto importante occuparsi dell’impermeabilizzazione affidabile del pozzo. Può essere esterno – è organizzato durante il processo di costruzione – e interno – può essere fatto in qualsiasi momento, ad esempio, dopo che è apparso un vuoto nel pozzo. L’uso di moderni anelli in cemento armato, che hanno una connessione di blocco e non sono semplicemente installati uno sopra l’altro, riduce il rischio di perdite e fusione di acqua che penetra nel bagagliaio. Tuttavia, questo rischio rimane ancora, perché ci sono cuciture.

I materiali in rotolo sono utilizzati per l’impermeabilizzazione esterna del pozzo. Ad esempio, materiale di copertura, familiare ai proprietari di casa e altri film speciali. Durante la costruzione del pozzo, sono avvolti in diversi strati di tutti gli anelli di cemento armato. Puoi anche utilizzare speciali rivestimenti impermeabilizzanti. Questo può essere fatto in seguito, se è possibile scavare un pozzo..

Una guaina di cemento continua attorno agli anelli viene talvolta utilizzata come impermeabilizzazione esterna. Ma questo è un metodo costoso, inoltre, il calcestruzzo può collassare nel tempo e gonfiarsi a causa del movimento del suolo.

Importante! Alcuni esperti consigliano di attrezzare un cosiddetto castello di argilla intorno al pozzo. Basta tamponare l’argilla, che diventerà un’impermeabilizzazione naturale. Ma spesso questo non è sufficiente per proteggere dall’acqua.

Protezione del pozzo dall'acqua di fusione

Per l’impermeabilizzazione interna di pozzi vengono utilizzati composti speciali a base di polimeri. Non influenzano la qualità dell’acqua potabile, non si rompono e servono a lungo anche in condizioni difficili di umidità elevata e sbalzi di temperatura.

Le impregnazioni e le composizioni per l’impermeabilizzazione interna di un pozzo sono:

  • Free-flow. Vengono utilizzati quando non vi sono perdite attive, l’acqua fuoriesce semplicemente;
  • Pressione. Si tratta di sigilli che salvano letteralmente la situazione quando l’acqua di fusione viene montata nel pozzo. Tali composizioni si congelano dopo pochi minuti anche in acqua, chiudendo in modo affidabile una rottura o una crepa..

Importante! L’acqua fusa filtra sempre attraverso gli anelli superiori del pozzo. Quando la neve inizia a sciogliersi, devono essere attentamente esaminati. Asciutto? Tutto è in ordine, non sono necessarie ulteriori misure. Sono visibili umidità, condensa, piccoli corsi d’acqua dalle articolazioni? È urgente agire e affrontare l’impermeabilizzazione interna.

Protezione del pozzo dall'acqua di fusione

L’effetto migliore si ottiene utilizzando l’impermeabilizzazione sia esterna che interna del pozzo. All’interno, la canna può essere completamente impregnata di composti speciali, avendo precedentemente pulito le pareti con una spazzola di ferro. Tali impregnazioni sono vendute a secco e diluite con acqua. Devono essere applicati con un rullo o con un pennello in almeno due strati, e preferibilmente in quattro.

Importante! Se l’acqua di fusione è riuscita a penetrare nel pozzo, non è possibile utilizzare tale acqua per bere. Saranno necessarie la disinfezione e la pulizia del pozzo, si consiglia di consegnare l’acqua per l’analisi alla stazione sanitaria ed epidemiologica.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy