L’acqua ha lasciato il pozzo: ragioni e soluzioni

Molti residenti estivi e proprietari di appezzamenti personali devono affrontare un problema come un forte calo del livello dell’acqua nel pozzo. Il nostro sito di consulenza scoprirà per quali motivi l’acqua può lasciare il pozzo, cosa fare in ognuno di questi casi per correggere la situazione.

L'acqua ha lasciato il pozzo: ragioni e soluzioni

Immediatamente, notiamo che le fluttuazioni del livello dell’acqua nel pozzo sono normali. Il livello più basso dell’acqua di solito cade all’inizio dell’autunno, dopo un’estate secca. In primavera, dopo lo scioglimento della neve, il livello dell’acqua può aumentare notevolmente. Pertanto, non dovresti immediatamente farti prendere dal panico per il fatto che c’è meno acqua nel pozzo. Devi guardare – dopo le piogge tutto dovrebbe tornare alla normalità.

Tuttavia, se l’acqua è catastroficamente bassa e il pozzo non viene riempito, i motivi possono essere i seguenti:

  • La falda acquifera è sparita. In questo caso, tutti i pozzi dei vicini dovrebbero prosciugarsi, il problema si rivela globale. Ciò potrebbe essere dovuto a lavori di scavo industriale. Ad esempio, una cava di pietra si è aperta vicino al tuo villaggio. Tali modifiche possono comportare la perdita di acqua in tutti i pozzi situati sulla falda acquifera interessata..
  • Il pozzo è intasato. In questo caso, i corsi d’acqua erano semplicemente intasati di fango e l’acqua ha smesso di fluire nel pozzo..
  • Le cuciture negli anelli del pozzo erano depressurizzate o apparivano delle crepe nel mattone e nella muratura, cioè nell’involucro. Di conseguenza, l’acqua non viene trattenuta all’interno del pozzo..
  • Sabbie mobili si sono formate nel pozzo, che ha bloccato l’accesso all’acqua.
  • I vicini hanno scavato un pozzo più profondo e l’acqua è andata a loro.

L'acqua ha lasciato il pozzo: ragioni e soluzioni

Se il problema è che il pozzo è intasato, è necessario pulirlo. Sarà necessaria una potente pompa per pompare l’acqua rimanente insieme allo sporco. Il fondo del pozzo viene ispezionato, tutta la sabbia, il limo, il fango viene rimosso con una pala e alimentato verso l’alto con secchi. Dovrai lavorare almeno due persone, osservando tutte le precauzioni. È anche necessario sollevare e sciacquare sotto la pressione dell’acqua il filtro inferiore, cioè la lettiera di ghiaia. Sabbia e limo possono anche apparire sotto di esso, dovrebbero essere rimossi, puoi mettere uno scudo fatto di assi sul fondo e già sopra – lettiera di ghiaia.

Ben pulito

Se il problema è la perdita dell’involucro, è necessario ripararlo. Le pareti del pozzo devono essere pulite dalla placca con una spazzola di metallo e una forte pressione di acqua. Attendere fino a secco, esaminare attentamente con una torcia. Tutte le crepe e le crepe sono sigillate con una miscela di cemento e vetro liquido. È inoltre possibile utilizzare sigillanti speciali che non influiranno negativamente sulla qualità dell’acqua potabile nel pozzo. Se necessario, la colonna è rinforzata con rinforzi e piastre in acciaio. Se le cuciture perdono, una guarnizione sigillata aiuterà, poiché una soluzione a base di cemento semplicemente non può indurirsi su una parete costantemente bagnata.

Cuciture sigillanti in un pozzo

Importante! Si consiglia di combinare il processo di pulizia del fondo del pozzo con la riparazione dell’involucro. Una volta che inizi a lavorare, fai tutto affinché il pozzo funzioni normalmente..

L’approfondimento viene effettuato nel caso in cui non vi sia modo di scavare un nuovo pozzo, oppure è stato stabilito con precisione che il livello di GWL in questa sezione è diminuito o che i vicini hanno scavato un pozzo più profondo. Saranno richiesti anelli di cemento armato di diametro inferiore rispetto a quelli già installati. L’anello affonda sul fondo del pozzo, il terreno viene scavato e sale verso l’alto. Successivamente, viene installato l’anello successivo fino a quando il pozzo raggiunge la profondità desiderata. Il processo richiede molto tempo e è complesso. Di solito è sufficiente approfondire il pozzo di cinque metri per raggiungere la falda acquifera successiva.

Approfondimento del pozzo

Importante! Secondo gli esperti, a volte è più facile scavare un nuovo pozzo che approfondirne uno esistente. Se ci sono problemi con il vecchio involucro, anche il processo diventa pericoloso a causa del rischio di crollo del muro. Come costruire un pozzo con le tue mani, il portale ha scritto in dettaglio.

Sabbie mobili, terreni sciolti, che ostruiscono semplicemente la fonte d’acqua, vengono anche combattuti pulendo il fondo del pozzo, spesso è necessario un leggero approfondimento.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy