Come cambiare i termosifoni in un appartamento

Sezioni dell’articolo



Se decidi di cambiare i termosifoni nell’appartamento, probabilmente hai pensato ai rubinetti, ai raccordi, ai termostati, agli schemi di tubazioni necessari e al lavoro che dovrai svolgere quando smantelli le vecchie batterie e ne installi di nuove. Questo lavoro non è difficile, ma è necessario conoscerne l’ordine..

Come cambiare i termosifoni in un appartamento

Lavori preparatori per lo smantellamento di vecchi radiatori

La sostituzione dei radiatori viene eseguita principalmente durante il periodo di spegnimento del riscaldamento. Ma, se necessario, la sostituzione dei dispositivi di riscaldamento può essere effettuata durante la stagione di riscaldamento. La cosa principale è ricordare che durante il suo periodo, i montanti del riscaldamento centrale possono essere spenti per non più di tre ore. Durante questo periodo, è necessario avere il tempo di smontare il vecchio radiatore e installarne uno nuovo, oppure collegare un bypass con valvole di intercettazione.

Prima di iniziare a smontare il radiatore, è necessario spegnere il riser e scaricare il liquido di raffreddamento da esso. Se non è installata una valvola di intercettazione davanti al radiatore, è necessario innanzitutto assicurarsi che il riser richiesto sia scollegato. Per fare questo, devi bruciare un piccolo foro nel tubo vicino al radiatore usando la saldatura a gas. Si sconsiglia di tagliare il radiatore con una smerigliatrice senza accertarsi che non vi sia acqua nel montante, in quanto si può ottenere una scossa elettrica dall’acqua che penetra sullo strumento.

Come cambiare i termosifoni in un appartamento

Prima di iniziare i lavori, proteggere il pavimento della stanza e il muro vicino alla batteria con fogli di cartone o fibra di legno. Le scintille della smerigliatrice e della saldatura a gas possono danneggiare la finitura.

Schemi di reggiatura

Quando si progettano e si collegano i radiatori al sistema di riscaldamento principale, vengono utilizzati diversi schemi di tubazioni del radiatore di base.

Connessione laterale

Quando collegato al lato, l’ingresso e l’uscita del radiatore si trovano sullo stesso lato. Il vantaggio di un tale sistema è la facilità di installazione al montante di passaggio del sistema di riscaldamento..

Come cambiare i termosifoni in un appartamento Collegamento laterale del radiatore ad un sistema di riscaldamento a due tubi

Se, durante la sostituzione del radiatore, viene selezionato un dispositivo con più sezioni rispetto alla precedente e le ultime sezioni non si scaldano, è necessario utilizzare una connessione diagonale. Se ciò non è possibile per motivi tecnici o estetici, è necessario installare un’estensione del flusso nel radiatore. Puoi acquistarlo o farlo da solo.

Come cambiare i termosifoni in un appartamento

Connessione diagonale

La connessione diagonale è lo schema di funzionamento del sistema monotubo più efficiente. Quando si fornisce il liquido di raffreddamento dal basso verso l’alto, è necessario utilizzare questo rivestimento del radiatore. Si consiglia inoltre di utilizzarlo per collegare i radiatori con un gran numero di sezioni. Una tale reggia è più difficile da installare rispetto a una reggia con una connessione laterale..

Come cambiare i termosifoni in un appartamento Collegamento diagonale del radiatore ad un sistema di riscaldamento a un tubo

Connessione inferiore

Quando il liquido di raffreddamento si sposta lungo la colonna montante dal basso verso l’alto, è possibile utilizzare anche la connessione inferiore. Viene anche utilizzato nei casi in cui è necessario nascondere i tubi del sistema di riscaldamento. Con tale connessione, l’efficienza del trasferimento di calore è inferiore rispetto alla cinghia laterale o diagonale.

Come cambiare i termosifoni in un appartamento Collegamento inferiore del radiatore ad un sistema di riscaldamento a un tubo

Materiali di consumo e strumenti

Quando si sostituiscono i termosifoni con le proprie mani, è necessario disporre di un determinato set di strumenti. Il problema principale che potresti dover affrontare è la presenza di saldatura a gas. Le connessioni saldate possono essere sostituite con connessioni filettate, ma ricorda: questo ridurrà l’affidabilità del sistema.

Per la produzione di curve, è necessario un piegatore per tubi idraulico o manuale. In assenza di tale strumento, è possibile acquistare gomiti e accessori.

Per tagliare una filettatura su un tubo, è necessario uno stampo del diametro corrispondente o un set di filettatura del tubo – klupp. Lavorare con questo strumento non fornisce nulla di difficile.

Da accessori e accessori avrai bisogno di:

  • raccordi;
  • fusti;
  • unità;
  • quadrati (45 °, 60 °, 90 °);
  • T;
  • dadi per dadi (“americani”);
  • controdadi.

Come cambiare i termosifoni in un appartamento

Ogni radiatore viene fornito con il proprio kit di collegamento:

  • spine – 2 pezzi .;
  • calzature – 4 pezzi (2 a sinistra e 2 a destra);
  • Gru Mayevsky – 1 pezzo.

Come cambiare i termosifoni in un appartamento

Quando si installa il radiatore, sono necessari solo due raccordi, ma la presenza di destra e sinistra garantirà che il radiatore sia collegato dal lato necessario..

La presenza di valvole di controllo e di intercettazione sul radiatore di riscaldamento è opzionale. Ma la sua presenza ti consentirà di regolare il flusso attraverso la batteria, nonché, se necessario, sostituire o smontare senza scollegare il montante. Le valvole di intercettazione e controllo non sono incluse nel kit radiatore standard, ma devono essere acquistate in aggiunta.

Installazione di nuovi radiatori

Quando si collegano nuovi radiatori per la loro connessione, è necessario, se possibile, utilizzare gli stessi materiali che compongono l’intero sistema di riscaldamento centralizzato. Lo spostamento tra materiali inutilmente è indesiderabile. La maggior parte dei sistemi di riscaldamento centralizzato sono realizzati con tubi metallici, la temperatura del liquido di raffreddamento in un tale sistema può raggiungere i 120 gradi. Utilizzando polipropilene o metallo-plastica anziché tubi d’acciaio, si rischia l’affidabilità dell’intero sistema.

Come cambiare i termosifoni in un appartamento

I giunti dei tubi di acciaio devono essere saldati. Una cucitura saldata è una connessione più sicura di una filettata. Il giunto saldato deve essere realizzato attraverso un vetro o direttamente con una svasatura a caldo preliminare del tubo. È necessario utilizzare solo collegamenti filettati per il collegamento di valvole di intercettazione e raccordi. È preferibile utilizzare il rimorchio (lino) con sigillanti speciali come sigillante per filettature.

Come cambiare i termosifoni in un appartamento

Ricorda, è necessario realizzare elementi sagomati da tubi di acciaio usando un piegatubi. Se i tubi sono piegati “a caldo”, ciò comporta un restringimento della sezione trasversale del tubo e, di conseguenza, una riduzione della sua portata.

La distanza tra i fori di connessione di un radiatore bimetallico standard è di 50 cm. Se i fori di connessione sulla vecchia batteria si trovano a una distanza diversa, è necessario cambiare 50 cm direttamente sul montante.

Circonvallazione

Quando si utilizza un sistema di riscaldamento centralizzato monotubo, viene installato un bypass su ciascun radiatore. È richiesta la presenza di questo elemento nel sistema. Un bypass in un sistema di riscaldamento centralizzato a un tubo non è installato solo se il tuo appartamento non ha valvole di intercettazione nel sistema di riscaldamento. Se durante il processo di sostituzione del radiatore decidete di non installare un bypass, la vostra organizzazione di servizio sarà obbligata a farlo. Un bypass installato in modo errato può anche causare il surriscaldamento del radiatore..

Come cambiare i termosifoni in un appartamento Installazione di un bypass per un sistema di riscaldamento monotubo

Il bypass deve essere installato direttamente accanto al radiatore ad una distanza di 20-30 cm, non di più. Se il bypass è più vicino al montante che alla batteria, il radiatore potrebbe non riscaldarsi completamente. La situazione è aggravata se il sistema non fornisce una valvola a due o tre vie. È vietata l’installazione di valvole di intercettazione sul bypass, poiché l’utente può spegnere inconsciamente l’intero riser.

Protezione di tubi e giunti saldati (levigatura, sgrassaggio, verniciatura)

La fase finale del lavoro è quella di proteggere i tubi del sistema dall’ambiente esterno. Tubi e saldature devono essere puliti per rimuovere la ruggine fino a quando appare una leggera lucentezza. Quindi i tubi devono essere sgrassati con spirito bianco o altro solvente. Dopo lo sgrassaggio, i tubi devono essere adescati. I tubi devono essere verniciati con vernice resistente al calore in grado di resistere a temperature fino a 100 gradi. È meglio dipingere con un pennello, applicando uno spesso strato di vernice.

Come cambiare i termosifoni in un appartamento

Dopo aver completato i lavori di installazione, aprire completamente le valvole di intercettazione, utilizzare la valvola Mayevsky per liberare l’aria dal sistema, assicurarsi che i radiatori siano completamente riscaldati (se la stagione di riscaldamento è già iniziata). Se le valvole termostatiche sono state utilizzate come valvole di intercettazione, regolarle per impostare una temperatura confortevole.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: