Vicini allagati: cosa fare

Se risiedi in un condominio, sei responsabile non solo del tuo appartamento, ma anche, in parte, dei vicini di seguito. Il nostro sito di suggerimenti ti dirà cosa fare in una situazione così spiacevole come inondare i tuoi vicini. Scopriamo come evitarlo se prendiamo le misure necessarie..

Vicini allagati: cosa fare

Innanzitutto, scopriamo come puoi prevenire il rischio di inondare i tuoi vicini di seguito:

  • Installare sensori di perdite, un intero sistema di protezione contro tali problemi;
  • In caso di riparazioni importanti, sostituzione di tubi, incluso il riscaldamento, contattare i professionisti e non dimenticare di eseguire prove di pressione, avendo testato i sistemi in condizioni estreme, ad alta pressione;
  • Ogni volta, uscendo di casa, chiudere il rubinetto dell’acqua per l’appartamento;
  • Non lasciare la lavatrice e la lavastoviglie accese quando si esce dall’appartamento. Chiudere la valvola di erogazione dell’acqua ogni volta dopo il lavaggio.

Vicini allagati: cosa fare

Se la perdita non può essere evitata e hai comunque inondato i vicini, devi agire immediatamente!

Il primo passo è riparare la perdita. Chiudere l’approvvigionamento idrico all’appartamento. Se stiamo parlando di comunicazioni comuni nell’edificio, di un montante o di un sistema di riscaldamento, chiama urgentemente il servizio di emergenza per eliminare l’incidente e non aggravare la situazione. Inizia immediatamente a scavare, immergi l’acqua, in modo che il minor tempo possibile abbia il tempo di fluire verso i vicini e aumentare la quantità del loro danno.

Vicini allagati: cosa fare

Il secondo passo è scoprire chi è la colpa. Potrebbe non essere neanche colpa tua. Ad esempio, il tetto perdeva, la pressione nella rete idrica o nel sistema di riscaldamento era troppo elevata e le comunicazioni comuni dell’edificio erano gravemente logore. In questo caso, l’ufficio immobiliare, la società di gestione, deve compensare tutte le perdite sia per te che per i tuoi vicini..

Importante! Se sei sicuro di non avere la colpa dell’inondazione e la società di gestione non ha fretta di fare qualcosa, puoi ordinare un esame indipendente. Gli esperti determineranno con precisione la causa dell’incidente e il suo colpevole. Sì, l’esperienza costa denaro. Ma alla fine, ti verrà rimborsato il costo delle riparazioni..

Vicini allagati: cosa fare

Il terzo passo è registrare l’entità del danno. Scendi urgentemente dai vicini e spara a tutte le conseguenze della perdita almeno su una fotocamera per smartphone. Ciò non darà l’opportunità di sopravvalutare il costo della riparazione..

Importante! In ogni caso, devi negoziare e parlare con i tuoi vicini. Non evitare la comunicazione. Se sei veramente colpevole della perdita, il danno dovrà comunque essere risarcito. Non portare il caso in tribunale, perché dopo dovrai pagare ancora di più, solo per perdere tempo e denaro.

Vicini allagati: cosa fare

Se tu e i tuoi vicini avete una disputa sull’ammontare del risarcimento per inondazioni, potete anche ricorrere a un esame indipendente. Ma non è un dato di fatto che verrà indicato un importo inferiore in base ai suoi risultati. Al contrario, il danno potrebbe rivelarsi più grave di quanto pensassi e il denaro per l’esame stesso sarà già speso.

Quando dai soldi ai vicini, non dimenticare di prendere una ricevuta da loro per questo, e anche per il fatto che non hanno più pretese nei tuoi confronti.

Il portale ha già scritto su come ripristinare la casa e la trama dopo l’alluvione..

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Vicini allagati: cosa fare
Jonjoli – cos’è questo albero