Serrature elettroniche: selezione e caratteristiche del dispositivo

Sezioni dell’articolo



L’articolo ti parlerà dei progetti di serrature elettroniche disponibili sul mercato, da esso imparerai il principio di funzionamento dei meccanismi di chiusura, i tipi di sistemi di controllo delle serrature elettroniche utilizzati. La lettura ti aiuterà a fare la scelta giusta di una serratura elettronica.

Serrature elettroniche: selezione e caratteristiche del dispositivo

L’uso di elettromagneti e servoazionamenti ha cambiato il concetto di serrature. Una nuova generazione di meccanismi di bloccaggio utilizza un impulso elettrico (di solito 12 VCC) per spostare il bullone o creare forza d’arresto. Ciò ha permesso di utilizzare serrature elettromeccaniche nella parte di chiusura della porta, che differiscono nel design dalle classiche serrature meccaniche, che in generale aumenta la protezione della casa dalla penetrazione di persone non autorizzate.

Con l’aiuto di sistemi di controllo a microprocessore associati a serrature elettromagnetiche o elettromeccaniche, è facile organizzare l’accesso alla stanza per un determinato circolo di persone, viene eseguito il controllo remoto del meccanismo di blocco della porta o l’apertura della porta senza una chiave classica. Tutto ciò è quasi impossibile da attuare sulla base di serrature meccaniche standard..

Grazie alla semplicità del design, le serrature elettromagnetiche ed elettromeccaniche sono in grado di resistere a decine di migliaia di cicli di apertura-chiusura senza guasti, che è al di là della potenza delle serrature meccaniche convenzionali.

Secondo il principio di organizzazione del meccanismo di chiusura, le moderne serrature elettromeccaniche possono essere suddivise condizionatamente nei seguenti gruppi principali:

  1. Serrature elettromagnetiche.
  2. Serrature di poppa elettriche.
  3. Lucchetti invisibili.
  4. Serrature elettromotore.
  5. Chiusure elettriche.
  6. Serrature elettromeccaniche.

In base ai sistemi di controllo installati, i blocchi possono essere suddivisi condizionatamente in quattro tipi.

Radiocontroller

Serrature elettroniche: selezione e caratteristiche del dispositivo

Questi sistemi sono in grado di riconoscere sia portachiavi specializzati che di lavorare su frequenze standard di reti Wi-Fi o Bluetooth. Nell’ultima versione, un tablet o smartphone standard può essere utilizzato come “chiave”.

Tastiere a codice

Serrature elettroniche: selezione e caratteristiche del dispositivo

La soluzione tecnica più semplice e comune per i sistemi di controllo elettronico delle serrature. Per attivare il meccanismo di blocco, è sufficiente inserire un determinato codice, quindi non è necessario l’acquisto aggiuntivo di vari tipi di chiavi.

La “malattia” principale di questo sistema di controllo è il funzionamento errato o il mancato funzionamento dei tasti della console digitale, che è associato alle peculiarità del suo design. Nel tempo, le piastre di contatto si ossidano e potrebbero non chiudere il contatto o distorcere il segnale applicato, causando un funzionamento errato dei pulsanti. Pertanto, tutti i blocchi con tastiere richiedono una manutenzione regolare..

Contatta i controller chiave

Serrature elettroniche: selezione e caratteristiche del dispositivo

Una delle soluzioni più comuni sul mercato per serrature elettroniche. Il blocco consente di inserire in memoria un certo numero di chiavi di contatto realizzate sotto forma di un portachiavi o una carta di plastica con un nastro magnetico. Il sistema ha un alto grado di affidabilità.

Controller chiave di prossimità

Serrature elettroniche: selezione e caratteristiche del dispositivo

Questo sistema ti consente di lavorare con speciali carte radio-magnetiche, che vengono attivate in remoto (a una distanza di 10-15 cm dal lettore).

Serratura elettronica che combina il controllo tramite un codice, una chiave di contatto e un telecomando

Consideriamo in dettaglio tutti i tipi di serrature elettroniche, i loro vantaggi e svantaggi.

Serrature elettromagnetiche

Le serrature elettromagnetiche sono meno simili alle classiche serrature meccaniche rispetto a tutte le altre serrature elettroniche. Sono costituiti da tre parti principali:

  1. Piastre elettromagnetiche.
  2. Piastra metallica accoppiata.
  3. Sistemi di controllo.

Serrature elettroniche: selezione e caratteristiche del dispositivo

Queste serrature elettroniche sono ampiamente utilizzate come meccanismo di blocco su porte di metallo carraio. Il sistema a microprocessore che li controlla funziona sia in modalità interfono (legge ed elabora le informazioni dalla tastiera che dai portatili remoti) e analizza le informazioni dai tasti di contatto.

Benefici

Grazie all’elevata affidabilità della serratura elettromagnetica in combinazione con una significativa forza di attrazione della piastra alla serratura (50–500 kg), tale porta garantisce un grado sufficiente di protezione dei locali da intrusioni di terzi. Gli elettromagneti installati e la parte stradale del sistema di controllo della serratura elettronica sono protetti dall’umidità, il che aumenta la loro affidabilità.

Blocco elettromagnetico 230 kg

Dopo aver effettuato la disconnessione dalla rete, i blocchi elettromagnetici possono funzionare per un breve periodo da una batteria collegata al sistema di controllo. Dopo che la batteria è scarica, il blocco elettromagnetico si aprirà automaticamente.

svantaggi

Lo svantaggio di questo sistema è la debole immunità al rumore delle linee di comunicazione del sistema di controllo con i tubi di feedback installati in ogni appartamento, che può portare al fallimento dell’intero sistema durante un forte temporale..

L’auto-riparazione e l’installazione di questo sistema vengono eseguite raramente, poiché include l’implementazione di una grande quantità di lavori di installazione con la successiva regolazione del sistema di controllo.

Serrature di poppa elettriche

Questo tipo di serrature ha un aspetto simile al classico lucchetto meccanico. Può essere completato con vari sistemi di controllo, che ne garantiscono la versatilità.

Serrature elettroniche: selezione e caratteristiche del dispositivo

Il sistema include un cavo elettromagnetico per bulloni che può essere utilizzato per aprire e chiudere la porta. Alcuni modelli, grazie ai meccanismi di ritorno a molla integrati, prevedono la chiusura o l’apertura automatica della serratura in caso di mancanza di corrente.

Benefici

I meccanismi elettromagnetici installati in queste serrature hanno un’elevata affidabilità, superando significativamente le serrature meccaniche della stessa classe. Numerosi modelli sono dotati di un sistema di monitoraggio dello stato della porta, che elimina il funzionamento spontaneo del meccanismo di blocco nel suo stato aperto.

Tutti i modelli sono facili da installare e configurare, i lavori di installazione e manutenzione non richiedono conoscenze speciali, il che ha portato alla loro alta popolarità.

svantaggi

Impossibilità di aprire la porta in assenza di alimentazione elettrica alla serratura.

Poiché questo blocco è costituito da un elettromagnete, molle di ritorno e un sistema di controllo elettronico, la sua riparazione è ridotta al controllo del funzionamento del magnete e delle condizioni delle molle e la manutenzione è limitata alla lubrificazione delle parti mobili e alla sostituzione delle boccole e delle molle di ritorno. Quando il blocco è dotato di un sistema di controllo che funziona con i tasti di prossimità o con il controllo radio, possono essere utilizzati come “invisibili”.

Lucchetti invisibili

Questo tipo di blocco è appositamente progettato per l’installazione nascosta. Sia queste serrature di poppa elettroniche sia le chiusure compatte possono essere utilizzate come queste serrature. Le serrature invisibili possono essere installate in diverse parti dell’anta o integrate in serrature meccaniche standard, il che aumenta significativamente la loro resistenza al furto con scasso.

Serrature elettroniche: selezione e caratteristiche del dispositivo

Il set completo con il blocco viene fornito con un sistema di controllo che legge i segnali trasmessi sul canale radio. Le reti radio possono essere utilizzate come fonte di segnale per l’apertura e la chiusura della serratura elettronica.

Il blocco è alimentato da un alimentatore separato (in genere 12 o 5 V CC). Per l’alimentazione indipendente del blocco durante un’interruzione di corrente, vengono utilizzati alimentatori ausiliari della batteria. Quando acquisti un lucchetto invisibile, devi prestare attenzione allo stato della linguetta di bloccaggio, l’opzione migliore è quando la linguetta viene inizialmente ritratta.

Importante: in caso di interruzione prolungata dell’alimentazione, il blocco autochiudente non sarà in grado di aprirsi.

Benefici

Questo blocco è abbastanza semplice nella sua progettazione e contiene un numero minimo di unità di lavoro, il che rende facile la configurazione e, se necessario, riparato.

svantaggi

Non può essere utilizzato come meccanismo di blocco separato a causa della semplicità del design.

Serrature elettromotore

Questo tipo di serrature non differisce nelle sue capacità dalle serrature di poppa elettriche. La sua principale differenza è l’uso di un motore elettrico compatto per spostare il meccanismo di bloccaggio.

Serrature elettroniche: selezione e caratteristiche del dispositivo

Una caratteristica di alcuni blocchi che utilizzano un motore elettrico come elemento di comando è la loro integrazione in una singola unità di controllo. Le unità di controllo possono elaborare informazioni sia dalla tastiera che da diversi tipi di telecomandi.

Queste serrature elettromotrici sono installate direttamente su classiche serrature meccaniche con un cilindro cilindrico. Con il loro aiuto, puoi facilmente e con il minimo dispendio di tempo e fatica ri-equipaggiare un classico blocco meccanico, sostituendo il solito cilindro con un motore elettrico.

Un esempio di blocco elettrostatico invisibile

Benefici

Basso consumo energetico e, di conseguenza, la possibilità di funzionamento a lungo termine quando alimentato da classiche batterie penlight.

svantaggi

L’uso di tastiere a codice limita il periodo di funzionamento senza problemi del dispositivo.

Serrature elettromeccaniche

Questo tipo di serrature combina le capacità di serrature elettriche e meccaniche allo stesso tempo, in altre parole, una porta dotata di questa serratura può essere aperta utilizzando un impulso elettrico dal sistema di controllo e utilizzando una chiave convenzionale..

Serrature elettroniche: selezione e caratteristiche del dispositivo

Benefici

Il vantaggio principale è la possibilità di aprire la porta da remoto.

svantaggi

Questo blocco da solo non può fornire una protezione sufficiente contro il furto con scasso, pertanto è necessario utilizzare con esso blocchi meccanici aggiuntivi..

Gli svantaggi includono anche la complessità del meccanismo, che richiede una manutenzione regolare, inclusa la cura del meccanismo di bloccaggio controllato da un azionamento meccanico ed elettrico..

Il principio di funzionamento di una serratura elettromeccanica

Soluzioni pronte basate su serrature elettroniche di vari tipi:

Produttore, tipo di bloccoTipo di meccanismo di bloccaggioTipo di blocco del corpoControlloPrezzo, rub.
Blocco elettronico ATIS LOCK sulle chiavi di contattoelettromagnete e chiave meccanicaaltoa distanza dal citofono, contattare il telecomando4000
Lucchetto elettronico ATIS AM 280 su portachiavielettromagnetemortasaretelecomando da citofono, radio-telecomando4000
Lucchetto elettrico AB700A su portachiavielettromagnetemortasaretelecomando da citofono, radio-telecomando4200
Blocco elettronico delle carte ATIS AM 280elettromagnetemortasarea distanza dal citofono, card4600
Serratura elettronica codificata universale AM ​​280elettromagnetemortasaretastiera a codice, portachiavi magnetici, carte5730
Blocco elettromeccanico motore “Dori-4” Classicelettromotorealtotastiera a codice9370

Grazie ad una semplice combinazione di elettroserrature con vari tipi di sistemi di controllo, è possibile formare un sistema di accesso di qualsiasi complessità, fornendo un alto livello di protezione antieffrazione.

La possibilità di apertura remota o elaborazione da parte del sistema di controllo di segnali radio wireless di varie frequenze e semplicità di progettazione sono i principali vantaggi delle serrature elettroniche rispetto a quelle meccaniche. La semplicità del design degli attuatori e la versatilità dei sistemi di controllo aumentano l’affidabilità dei sistemi costruiti sulla base.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy