Laminato: torta a strati e tecnologia di impilamento

Molti di noi, effettuando riparazioni a casa nostra, non hanno nemmeno pensato a cosa consistano questo o quel materiale. Ad esempio, di cosa è fatto un pavimento come il laminato? Perché è così forte e durevole? Ecco di cosa parlerà questo articolo. Diamo un’occhiata all’interno del laminato.

Immagine

A prima vista, può sembrare che il laminato sia una normale tavola di legno ricoperta di vernice. Voglio deluderti – questo è tutt’altro che vero. Questo rivestimento è basato sul principio di una torta sfoglia ed è composto da quattro strati principali (a volte di più, ma questo è molto raro).

Lo strato superiore è un film (in realtà, da qui deriva il nome “laminato”) in resina acrilica. Possono esserci uno o più strati di pellicola. Quando ci sono molti strati, un tale laminato viene chiamato composito. Questo strato protegge da influenze esterne. È impermeabile all’umidità, alla maggior parte dei prodotti chimici e alla polvere. Va notato che migliore è la finitura, più costoso è il laminato.

Il livello successivo è responsabile dell’imitazione di un particolare tipo di legno. È costituito da carta speciale o pellicola per mobili. Esistono molti tipi di questo materiale, a seconda della trama che si desidera simulare..

Successivamente arriva lo strato portante più importante, che è un pannello di fibra (pannello di fibra). Questo non è un normale pannello di fibra, ma ad alta resistenza. L’elevata resistenza si ottiene premendo le fibre. Uno dei requisiti principali per questo materiale è la capacità di resistere all’umidità. Migliore è questo indicatore, migliore è la qualità del laminato..

C’è un altro livello nella parte inferiore della scheda. È una carta impregnata di resina (carta non raffinata) fissata al pannello di fibra. La funzione principale di questo strato è proteggere il materiale di supporto dall’umidità e livellare la geometria complessiva della scheda..

Grazie alle tecnologie e alla struttura utilizzate, il laminato è un rivestimento per pavimenti abbastanza resistente e affidabile. Negli ultimi anni, il suo utilizzo è diventato sempre più popolare. Ciò è dovuto principalmente alla sua disponibilità e facilità di installazione..

Tecnologia di posa in laminato

Se stai effettuando riparazioni, questo articolo ti sarà utile. Qui ti parleremo delle tecnologie e dei metodi per la posa di pavimenti in laminato. Diciamo subito che non è così difficile ed è del tutto possibile padroneggiarlo da soli e non assumere un team di lavoratori per questo.

La tecnologia di styling è abbastanza semplice, ricorda un po ‘il designer di un bambino. Le schede si uniscono facilmente. Ma questa leggerezza dipende non solo dalla qualità del parquet stesso, ma anche dalla qualità della superficie ruvida su cui è posato. Prima di posare il laminato, è indispensabile livellare la superficie del sottofondo, altrimenti il ​​lavoro dovrà probabilmente essere rifatto in seguito. Il pavimento scricchiolerà, la gobba e gli spazi vuoti appariranno sui giunti delle assi. Puoi saperne di più sul processo di installazione dalle istruzioni fornite con il set di pannelli laminati. Ma la sua essenza principale è che il picco su una tavola deve cadere nel solco sull’altra..

Un requisito importante della tecnologia di posa in laminato è l’osservanza di rientranze da pareti, tubi e colonne montanti. La dimensione del rientro può essere diversa e variare da 5 a 10 centimetri. Dipende dal grado di espansione del materiale laminato. E l’espansione avviene sotto l’influenza della temperatura. Maggiore è la temperatura ambiente, più il laminato si espanderà. Un momento classico nella tecnologia di posa: la direzione è obbligatoria da una finestra all’altra.

La tecnologia di cui sopra è senza colla. Ha una serie di vantaggi e svantaggi. Tale pavimento può essere facilmente smontato e spostato, diciamo, in un’altra stanza, oppure è possibile sostituire un’area danneggiata. Tuttavia, non è resistente all’umidità. Se la superficie di lavoro della tavola è ben protetta, le cuciture sono estremamente vulnerabili all’acqua. Con la tecnologia della colla, dovrai spendere soldi per la colla e assumere un team di lavoratori. Tuttavia, un tale laminato ti servirà
più a lungo e non avrà paura dell’acqua.

Un laminato di alta qualità, soggetto alla tecnologia di installazione e cura adeguata, può servire e rimanere bello per molto tempo. Non usare acqua saponata per la cura. È meglio usare sostanze contenenti alcol. È meglio mettere dei cuscinetti di gomma sotto le gambe del mobile.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy