Foto di insoliti mobili da giardino

Mobili da giardino insoliti

Per cominciare, la versione più semplice di una panca da giardino che puoi fare da solo. È subito evidente che si tratta di una plastica acquistata a mano e non ordinaria. Inoltre, un tale ceppo tagliato a metà piace con una bella struttura in legno ed è sorprendentemente comodo.

Mobili da giardino insoliti

In generale, da tronchi e tronchi d’albero interi, praticamente non trattati, puoi creare mobili da giardino solidi, insoliti, resistenti e solidi. Un luogo accogliente all’ombra di un albero – e un angolo salotto nel giardino è pronto.

Mobili da giardino insoliti

Anche il legno, ma già lavorato, con un tocco di civiltà. Ma la bellezza naturale dell’albero è rimasta, mentre il set si è rivelato molto conveniente, luminoso, un vero elemento dell’arredamento dell’infield.

Mobili da giardino insoliti

Un semplice esempio di cosa si può fare in giardino da normali pallet, pallet. Questo set semplice e senza ornamenti di mobili da giardino fatti in casa brillerà di nuovi colori se aggiungi cuscini luminosi, biancheria da letto e copri il tavolo con tessuti.

Mobili da giardino insoliti

I mobili in rattan sembrano sempre un esempio di classici e buon gusto. In questo caso, il rattan non è reale, la tessitura è artificiale, ma i mobili non sono peggiorati da questo. Ma i proprietari hanno salvato.

Mobili da giardino insoliti

Insolito divano-shell per uso esterno. Anche il rattan artificiale e una leggera cornice pieghevole proteggeranno dai raggi brucianti. Quindi ti immagini da qualche parte in un resort, circondato da palme sotto la brezza marina.

Mobili da giardino insoliti

Ed ecco un altro esempio del lavoro del maestro. Se sei appassionato di sculture in legno, creare una panca da giardino così insolita non sarà difficile. Legno finemente lucidato e morbide curve rendono questo rifugio particolarmente invitante.

Mobili da giardino insoliti

Le più comuni sedie da giardino in metallo o legno possono essere trasformate in un insieme così luminoso di mobili. Non è necessario nulla di speciale per questo: un po ‘di lavoro, vernice e colori di diverse tonalità.

Mobili da giardino insoliti

Tali ceppi non dovrebbero mai essere gettati via, perché possono essere utilizzati per realizzare insoliti set di mobili da giardino. Tutto è molto semplice, praticamente nessuna elaborazione, e l’arredamento è diventato immediatamente una decorazione originale del giardino.

Mobili da giardino insoliti

Mobili senza telaio o sedie a sacco sono più comuni nelle camere dei bambini. Ma possono anche essere usati nel cottage estivo, sulla terrazza, nel gazebo. La cosa principale è che il tessuto è ben tollerato da influenze esterne, ad esempio è adatto un dralon molto resistente..

Mobili da giardino insoliti

I mobili da giardino forgiati sono sempre un capolavoro unico del maestro, belli, molto resistenti e confortevoli. L’unico inconveniente è il fatto che il metallo si riscalda al sole.

Mobili da giardino insoliti

Si tratta anche di mobili forgiati per il sito, ancora più insoliti e luminosi. Merletto metallico letteralmente traforato, di aspetto molto leggero e arioso. Il colore bianco aiuterà il metallo a riflettere i raggi del sole e sembra particolarmente vantaggioso sullo sfondo di un prato verde.

Mobili da giardino insoliti

Questo tipo di mobili da giardino può essere definito una sedia a dondolo completamente modernizzata. Immagina quanto sarà piacevole non solo stendersi all’ombra all’aria aperta, ma anche ondeggiare lentamente, godendosi un imponente riposo.

Mobili da giardino insoliti

E infine, un vero letto da giardino, in vimini, con un tetto accogliente per proteggere dal sole. Questo letto può essere facilmente spostato in qualsiasi angolo del giardino per la privacy e il tempo immersi nella natura.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy