Realizziamo una piscina all’aperto con cornice con le nostre mani

Sezioni dell’articolo



Per molti, avere una piscina nel loro cortile è un sogno irrealizzabile. Tutto si riduce a gravi costi finanziari, e questo non sorprende, perché la costruzione del pool è un’attività molto laboriosa e ad alta tecnologia. Il prezzo dell’emissione è spesso misurato in diverse migliaia di dollari. Tuttavia, esiste un’opzione che molti potranno permettersi..

Realizziamo una piscina all'aperto con cornice con le nostre mani

Sarà una piscina completamente autoportante in tessuto per tende di 4,5×2 metri e un’altezza laterale di circa 1 metro, assemblata su un telaio di legno. È assemblato sul posto in un giorno da una persona. Si prevede che il lavoro sia creativo, estremamente creativo e molto interessante.

Il costo di tutti i materiali sarà di circa 5-6 mila rubli. Bene, è possibile per tali e quei soldi negare a se stessi il piacere di crogiolarsi in acqua fresca e pulita almeno ogni giorno, quando il caldo afoso estivo è sulla strada, da cui non c’è altro posto dove nascondersi. E quanto saranno felici i bambini …

Inoltre, si tratta di una discreta fornitura di acqua riscaldata dal sole, che è di circa 8 tonnellate. Ti dirò un segreto, la piscina è stata concepita come un contenitore per annaffiare un giardino.

Cuciniamo il PVC

La base per la nostra piscina sarà il tessuto in PVC, che viene utilizzato per realizzare tende da sole per camion, tende da sole, gommoni, ecc. Tale materiale ha una resistenza molto seria, quasi non si allunga e non consente affatto il passaggio dell’acqua. Ci sono molte aziende che offrono tessuti per tende da sole di vari colori e densità, possono anche acquistare tutti gli accessori necessari e persino ordinare la fabbricazione di un contenitore pronto in base alle dimensioni..

Nel nostro caso, utilizzeremo una tela grigia belga larga 2,5 metri, con una densità specifica media di 650 g / m2. Si noti che se il tessuto ha uno dei lati più bianco del liscio, quindi per facilità di manutenzione è consigliabile ruotarlo con una lucentezza all’interno della piscina.

La tenuta assoluta e la massima resistenza delle cuciture possono essere ottenute solo mediante saldatura ad aria calda, sebbene esistano opzioni per l’esecuzione dell’adesivo. Per fare questo, abbiamo bisogno di un asciugacapelli per costruzioni speciali con un intervallo di temperatura operativa da 20 a 700 gradi e un ugello a fessura

Realizziamo una piscina all'aperto con cornice con le nostre maniSaldatore per PVC

Il lavoro con un panno in PVC deve essere eseguito su una superficie piana e pulita. È desiderabile avere a disposizione una stanza spaziosa in cui il prodotto finito possa essere facilmente inserito. Sul pavimento coperto con fogli di fibra di legno o truciolare, è conveniente tagliare e incollare il nostro contenitore senza paura di danneggiare il materiale.

Realizziamo una piscina all'aperto con cornice con le nostre maniHo bisogno di un posto di lavoro

La temperatura di lavoro per la saldatura è selezionata in base alle raccomandazioni del produttore della lama. Posiamo il tessuto della tenda da sole con una sovrapposizione di 20-30 mm e lo riscaldiamo con una pistola ad aria calda fino a quando non si scioglie leggermente, evitando scottature. Il materiale ammorbidito viene premuto saldamente da un rullo di rotolamento con un silicone duro o un rullo di gomma.

È necessario monitorare attentamente la qualità della saldatura, la tenuta di tutti i giunti dipenderà da essa. Se necessario, puoi esercitarti sugli scarti del film: calcolare la velocità dei movimenti, la temperatura e altri parametri di lavoro.

Quando il “trogolo” è pronto, il film viene piegato di 50-70 mm lungo il perimetro superiore e bollito. Da questo lato sono montati anelli metallici (occhielli), progettati per tirare e fissare i prodotti mediante cavi e corde. Gli anelli sono composti da due parti, che vengono installate attraverso fori preforati di diametro corrispondente. Gli occhielli vengono montati dopo circa 500 mm mediante svasatura manuale o una pressa speciale.

Preparare la base

Per installare un pool di frame non sepolto, avrai bisogno di una base perfettamente piatta e stabile, quindi è meglio scegliere un luogo appropriato per evitare lavori di sterro che richiedono tempo, pianificazione del suolo su larga scala.

È indispensabile rimuovere il terriccio e sradicare tutte le piante in una determinata area. Il terreno deve essere pulito, privo di particelle solide sporgenti, pietre e altro.

Realizziamo una piscina all'aperto con cornice con le nostre maniPreparare il sito

Successivamente, realizziamo un cuscino livellatore di sabbia con uno strato da 50 a 100 mm. Per fare ciò, impostiamo i beacon dal profilo del CD a livello e allunghiamo la sabbia di norma, ottenendo una superficie perfettamente piana. Questa procedura dovrà essere ripetuta dopo l’installazione del telaio..

Realizziamo una piscina all'aperto con cornice con le nostre maniCuscino di sabbia

Assemblaggio del telaio

Per la costruzione del telaio, utilizzeremo una trave di pino con una sezione di 100×50 mm, pannelli non refilati e semi-bordati di 25 mm di spessore. Tutto il legname deve essere abbaiato e trattato con un antisettico. Idealmente, è necessario utilizzare legno secco, in casi estremi, “essiccato”, cioè essiccato.

Prima di tutto, segniamo gli angoli della struttura, assicurati di controllare la rettangolarità del telaio. Per questo misuriamo le diagonali: devono essere uguali. Effettuiamo adeguamenti se necessario.

Successivamente, con una pala o un trapano a mano da giardino, prepariamo pozzi profondi circa 500 mm. Sul lato lungo, metteremo due pali a parte quelli d’angolo, le campate sono di circa 1,4 m. Un palo intermedio sarà sui lati corti.

I pilastri sono installati rigorosamente verticalmente lungo una linea, qui il cavo e il livello dell’edificio saranno indispensabili. I rack vengono posizionati nei pozzetti, dopodiché lo spazio libero viene riempito con ghiaia fine o media. Tutto questo riempimento è completamente speronato.

Le parti del legname che saranno nel terreno devono essere accuratamente coperte con impermeabilizzazione bituminosa, in particolare le estremità.

Realizziamo una piscina all'aperto con cornice con le nostre maniRack impermeabilizzanti

Quando il legname è installato e fissato in modo sicuro, è possibile legarli con una tavola. Sulla parte superiore, ad un’altezza di circa un metro da terra, una tavola a metà taglio è posizionata rigorosamente in orizzontale. La reggia inferiore della recinzione può essere effettuata con uno scialle, l’altezza è presa a circa 200 – 400 mm da terra. L’intera tavola viene cucita sul legno attraverso il corpo mediante viti autofilettanti “nere” lunghe 45-50 mm.

Realizziamo una piscina all'aperto con cornice con le nostre maniImbracatura superiore

I montanti intermedi hanno bisogno di montanti affidabili poiché saranno soggetti a grandi quantità di pressione dell’acqua. Per questo, i triangoli sono formati dalla parte superiore di questi pilastri usando le parentesi graffe da una barra con una sezione di 50×50 mm, stabilizzando il telaio. Ciò garantisce resistenza contro le forze che agiscono dall’interno..

Realizziamo una piscina all'aperto con cornice con le nostre maniPuntoni stabilizzatori

Quando i rack sono legati, è possibile tagliarli. Ha senso lasciare una certa dimensione di rilasci, quindi in futuro sarà conveniente lavorare a loro con le strutture ausiliarie: un baldacchino, un riparo o, ad esempio, una scala.

Fare una scala

Posizioniamo un supporto aggiuntivo a una distanza di 600 mm dall’angolo. Realizziamo due corde per arco da una tavola non tagliata, che sono fissate alla parte inferiore della piattaforma di supporto e nella parte superiore sono avvitate ai pali e allo stesso tempo appoggiate sull’imbracatura superiore.

Realizziamo una piscina all'aperto con cornice con le nostre maniAllacciare le corde dell’arco

Ogni 250 mm lungo il livello, contrassegniamo la posizione dei gradini e montiamo le barre di supporto in questi punti.

Tagliamo i gradini da uno scialle largo e li sistemiamo in posizione. In totale, si ottengono quattro gradini e anche quello superiore è attaccato all’imbracatura, formando una piattaforma sul bordo della piscina.

Realizziamo una piscina all'aperto con cornice con le nostre maniLa scala è pronta

Installiamo un panno in PVC

Prima di installare il prodotto saldato dal tessuto della tenda, è necessario livellare nuovamente il riempimento di sabbia.

Ora fissiamo i lati della nostra piscina rigorosamente in orizzontale. Come elementi di fissaggio, utilizziamo viti autofilettanti con una rondella lunga 35 mm e rondelle aggiuntive di diametro maggiore rispetto ai fori negli occhielli. Tutti questi elementi di fissaggio devono essere zincati.

Realizziamo una piscina all'aperto con cornice con le nostre maniElementi di fissaggio

La tela deve essere tirata molto bene e premuta saldamente con viti autofilettanti. Tutto questo lavoro dovrebbe essere fatto con molta attenzione per non danneggiare il tessuto in PVC..

Realizziamo una piscina all'aperto con cornice con le nostre maniAllungando la tela

Conclusione

Una piscina così semplice viene eretta da una persona in 12 ore, inclusa la saldatura in PVC.

Realizziamo una piscina all'aperto con cornice con le nostre maniEcco cosa è successo

Il suo costo è più che democratico:

Materiale PVC 22 m2x150 3300
Legname 1200
Elementi di fissaggio cento
Impregnazione antisettica 350
tariffa 350
Totale 5300 rubli

Di conseguenza, abbiamo ottenuto una piscina esterna economica multifunzionale che può essere migliorata indefinitamente, utilizzando tutti i dispositivi e i sistemi moderni inerenti alla costruzione professionale di strutture a questo scopo. Delle opzioni semplici e utili, puoi nominare uno scarico dell’acqua, un riparo, una scala per uscire dalla piscina.

Va notato che la nostra struttura non è solo prefabbricata, ma anche pieghevole, il che rende possibile cambiare la sua posizione senza problemi. E la base in PVC può essere facilmente smontata in pochi minuti svitando tre dozzine di viti autofilettanti e riponendola per il rimessaggio invernale.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: