Raccoglitrici per bacche: caratteristiche di selezione e utilizzo

Ribes, lamponi, ciliegie, ciliegie, uva spina, more – ci sono molte bacche in cottage e cortili estivi. E collezionarli a mano è noioso! Dispositivi semplici ma piuttosto efficaci vengono in aiuto dei proprietari: raccoglitori di bacche, di cui il nostro sito di consulenza ti parlerà.

Raccoglitrici per bacche: caratteristiche di selezione e utilizzo

Su scala industriale, nelle piantagioni agricole, vengono utilizzate attrezzature speciali per raccogliere le bacche: unità semoventi potenti e trainate, raccoglitrici di bacche. Sono, ovviamente, indispensabili per gli agricoltori, ma non saranno utilizzati in un normale cottage estivo e trama personale. Qui vengono utilizzati raccoglitori manuali o sottovuoto molto più compatti. Parliamo di loro.

Raccoglitrici per bacche: caratteristiche di selezione e utilizzo

Un normale raccoglitore manuale di bacche sembra, infatti, come una piccola valigia o una scatola con un secchio. Questo raccoglitore di bacche è composto da tre parti:

  • Maniglie da tenere mentre si lavora.
  • Pettinare con i denti che cattureranno le bacche dal cespuglio.
  • Secchio profondo, dove cadranno le bacche raccolte.

Raccoglitrici per bacche: caratteristiche di selezione e utilizzo

Raccoglitrici per bacche: caratteristiche di selezione e utilizzo

Tutto è molto semplice, ma efficace, la velocità di raccolta delle bacche aumenta, a giudicare dalle recensioni degli utenti, più volte.

Importante! Esistono collezionisti universali di bacche e ce ne sono di speciali, ad esempio mirtilli rossi, mirtilli rossi, mirtilli o ciliegie. Differiscono nella dimensione dei denti – per bacche sempre più piccole.

In media, i denti del raccoglitore di bacche sono lunghi da 10 a 20 centimetri, la distanza tra loro è da 3 a 5 millimetri.

Raccoglitrici per bacche: caratteristiche di selezione e utilizzo

Tutti i moderni collezionisti di bacche sono divisi in metallo e plastica in base al materiale di fabbricazione. I primi pesano di più, ma sono molto forti, non si rompono durante il lavoro, aggrappandosi a rami abbastanza duri dei cespugli. Polmoni di plastica, ma potrebbero non sopportare un uso intenso. I collezionisti di bacche finlandesi si distinguono separatamente: hanno sempre denti duri, spesso con elementi taglienti e un corpo resistente.

Raccoglitrici per bacche: caratteristiche di selezione e utilizzo

Il prezzo, di conseguenza, sarà diverso. Un popolare collezionista di fragole di plastica “Zhuk” nel nostro paese con un otturatore può essere acquistato per 300 rubli, uno normale in metallo – per 600 rubli e finlandese – per 900 rubli. In ogni caso, il prezzo non è elevato, dato quanto sarà più facile per i proprietari dei cespugli di bacche raccogliere.

Importante! I raccoglitori di legno sono rari oggi. Pesano molto, non possono essere paragonati in termini di resistenza al metallo. Tuttavia, i fai-da-te possono realizzare tali dispositivi da qualsiasi cosa, incluso il compensato..

Raccoglitrici per bacche: caratteristiche di selezione e utilizzo

Come hai già capito, il principale vantaggio dei raccoglitori di bacche manuali è quello di accelerare il processo e facilitare il lavoro dei proprietari. C’è un rovescio della medaglia: il dispositivo può danneggiare piccoli ramoscelli, strappare il fogliame, che influirà negativamente sulla produttività del cespuglio in futuro. Quindi dovresti lavorare il più attentamente possibile, senza danneggiare la pianta..

Quando si sceglie un selettore manuale, è necessario considerare:

  • Tipo di bacche, ricorda che ci sono adattamenti speciali specifici per mirtilli o mirtilli.
  • Materiale di fabbricazione.
  • La presenza di un otturatore all’interno, che non consentirà alle bacche già raccolte di cadere.
  • La presenza di fori speciali nella parte inferiore, da cui cadranno foglie strappate completamente inutili e altri detriti.
  • Comodità dell’impugnatura: non dovrebbe causare vesciche.

Raccoglitrici per bacche: caratteristiche di selezione e utilizzo

Ci sono molto più costosi – da 20 mila rubli – collezionisti di bacche sottovuoto. È come un aspirapolvere da giardino che viene messo sulle spalle e succhia le bacche in un tubo con un accessorio speciale, che entra in un contenitore con un volume di 12-15 litri. Tutto è molto veloce, il proprietario deve solo dirigere l’attacco verso le bacche. Tali dispositivi vengono acquistati da coloro che raccolgono spesso un gran numero di bacche nelle foreste o hanno una vasta piantagione di bacche a casa..

Il portale ha già mostrato e ti ha detto che tipo di raccoglitori sono per mele e altri frutti che crescono in alto sui rami. Sono spesso fatti a mano. Puoi anche fare da solo raccoglitori di bacche.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy