Erbacce commestibili – che beneficiano di piante selvatiche

Sezioni dell’articolo



Le erbacce sembrano essere piante completamente inutili! È solo necessario combattere con loro, distruggere, come si suol dire, alla radice, o meglio, insieme a lui. Tuttavia, ci sono molte erbacce, piante selvatiche che i nostri antenati hanno attivamente utilizzato per il cibo e hanno ricevuto benefici. Il nostro sito di suggerimenti ti parlerà di loro.

Il dente di leone è medicinale?

In uno degli articoli del ciclo sull’agricoltura biologica, il portale ha scritto sui benefici delle erbe infestanti, su come domarle. Ora ti dico quali piante selvatiche puoi facilmente mangiare e con benefici per la salute.

Ortica

Un magazzino di vitamine, in termini di contenuto di carotene, ha superato sia le carote che l’olivello spinoso. E in termini di quantità di acido ascorbico, è il leader in confronto a limone e ribes. Le foglie più fresche e più giovani dell’ortica possono essere aggiunte alle insalate e alla zuppa di cavolo, producendo frullati verdi che ora sono popolari e sorprendentemente sani. È meglio strappare le ortiche con i guanti o usare un sacchetto di plastica per non scottarsi, quindi versare acqua bollente sopra.

Ortica giovane

Sognare

Un’erba molto testarda e testarda che è difficile da controllare. O forse no? Dopotutto, dai giovani germogli di sogni, puoi cucinare okroshka, zuppa, insalata. Le foglie possono essere essiccate e grattugiate finemente per fare un condimento. Inoltre, i piccioli sono in salamoia e le foglie possono essere fermentate per l’inverno come un normale cavolo. Nelle giovani e più leggere foglie del sogno ci sono molte vitamine e oligoelementi, funge da diuretico ed è utile nelle malattie cardiovascolari.

Ordinario

Dente di leone

Cresce ovunque, quasi tutte le parti di questa pianta possono essere mangiate. Le foglie giovani vanno nelle insalate, nelle radici – per fare un analogo della cicoria, i fiori vengono mangiati in questo modo, freschi o secchi. Il dente di leone contiene magnesio, quindi le foglie sono amare. Per sbarazzarsi di questa amarezza, devi solo tenere i fiori e le foglie in acqua fredda salata per almeno mezz’ora. Il dente di leone è buono per i diabetici e coloro che soffrono di urolitiasi.

Denti di leone in fiore

quinoa

È giustamente chiamato spinaci selvatici per la sua enorme quantità di minerali e proteine. Dai semi di quinoa pelati, puoi preparare un porridge che sembra grano saraceno. Inoltre, i semi di questa erba sono fatti con purè di patate e casseruole e le torte sono fatte. E foglie giovani e cime succose si aggiungono a insalate, condimenti e zuppa di cavolo. La quinoa aiuta a combattere la carenza vitaminica, ha un effetto diuretico e coleretico. Inoltre, questa pianta viene utilizzata per purificare l’intero corpo..

quinoa

Piantaggine

È in grado non solo di bloccare il sangue, che molti di noi ricordano fin dall’infanzia, ma anche di servire come componente di insalate e cocktail verdi. Utilizzare per il cibo, come in tutti i casi precedenti, sono necessarie solo le foglie di piantaggine più giovani e delicate.

Piantaggine

Importante! In ogni caso, è meglio raccogliere erbe e piante selvatiche lontano da megalopoli, autostrade, impianti di produzione e altre fonti di inquinamento. Se i denti di leone e le altre erbacce commestibili elencate crescono nel tuo giardino o su una trama trascurata vicina, perché non approfittarne! Altrimenti, per una vegetazione sana, devi andare o andare nella natura, ad esempio, sulla riva di un fiume o una radura della foresta.

Woodlouse, è una star media

Una pianta molto succulenta in grado di estrarre umidità, come suggerisce il nome, in qualsiasi condizione. Fiori, foglie e steli, cioè l’intera parte aerea, possono essere usati per il cibo. Woodlice è utile per l’anemia, la perdita di forza, può attivare la produzione di emoglobina e anche calmare il sistema nervoso.

Stellate medie (pidocchi di legno)

Mamma e matrigna

Anche questa famosa pianta medicinale è commestibile! Le giovani foglie di farfara ricordano gli spinaci nel loro gusto, puoi anche mangiare le radici e i fiori della pianta. I benefici sono eccezionali: dalla stabilizzazione della pressione al trattamento dell’infiammazione.

Mamma e matrigna

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy