Aiuola fai-da-te: consigli per la scelta delle piante e una guida pratica alla disposizione

Sezioni dell’articolo



Dopo che la pianificazione è stata completata e uno schizzo del futuro aiuola è stato creato, è tempo di iniziare a lavorare sulla sua sistemazione. I suggerimenti delineati nell’articolo ti permetteranno di attrezzare in modo rapido ed economico un’aiuola, selezionare e piantare correttamente le piante ed evitare anche alcuni degli errori che spesso i principianti commettono..

Aiuola con le tue mani. Suggerimenti per la selezione delle piante e una guida pratica all'installazione

Selezione di materiali per l’organizzazione di aiuole e aiuole

Anche prima di iniziare i lavori per piantare piante, è necessario fare scorta di materiali per recintare l’aiuola. Ci sono molte opzioni: dalla classica pietra e legno ai materiali di scarto: pneumatici per auto o bottiglie di plastica. Devi solo guardarti intorno e trovare il materiale originale per la recinzione!

Ad esempio, i vecchi piatti daranno alla tua aiuola un tocco retrò..

Aiuola con le tue mani. Suggerimenti per la selezione delle piante e una guida pratica all'installazione

Gli scarti di tubo possono essere utilizzati come mini contenitori per recinzioni che possono essere riempiti con ghiaia fine o persino piante con piccoli fiori (come i nontiscordardime).

Aiuola con le tue mani. Suggerimenti per la selezione delle piante e una guida pratica all'installazione

I recinti per un’aiuola possono essere fatti di mattoni, pietra naturale, lastre di pavimentazione, possono essere fatti su malta cementizia o con muratura a secco.

Consigli:non è necessario acquistare questi materiali da costruzione di proposito. Usando e combinando gli avanzi disponibili, puoi creare un magnifico recinto, devi solo mostrare la tua immaginazione.

Aiuola con le tue mani. Suggerimenti per la selezione delle piante e una guida pratica all'installazione

Vari tipi di recinzioni sono in legno, da una tradizionale staccionata a una recinzione multilivello composta da tagli segati di tronchi di piccolo diametro.

Aiuola con le tue mani. Suggerimenti per la selezione delle piante e una guida pratica all'installazione

I recinti di vimini sembrano molto belli. Questa tecnica non è difficile da padroneggiare. La cosa più importante è scavare in profondità nella base verticale – picchetti in modo che la recinzione non cada durante la tessitura.

Aiuola con le tue mani. Suggerimenti per la selezione delle piante e una guida pratica all'installazione

In un vasto assortimento nei negozi c’è una vasta selezione di recinzioni prefabbricate in plastica prefabbricate, il cui vantaggio è la facilità di installazione – molto spesso devono solo essere spinti nel terreno. Per grandi aiuole, delimitazione di prati e aiuole, vengono prodotti cordoli di plastica in fogli.

Aiuola con le tue mani. Suggerimenti per la selezione delle piante e una guida pratica all'installazione

Recinzioni in metallo e ghisa possono essere realizzate da qualcuno che ha una saldatrice e sa come usarla. Tali recinzioni per aiuole hanno bisogno di una pittura regolare..

Inoltre, quando crei aiuole, potresti aver bisogno di:

  1. Roulette, spago, pioli.
  2. Pala a baionetta.
  3. Rastrello.
  4. Annaffiatoio.
  5. Zappa.
  6. Guanti per lavori in giardino.
  7. geotessile.
  8. Terreno fertile, selezionato tenendo conto delle piante piantate.
  9. Letto di ghiaia.
  10. Sabbia.
  11. Segatura o paglia per pacciamatura.

Disposizione delle aiuole da “a” a “z”

Secondo un piano pre-disegnato, usando un metro a nastro, spago e pioli, i segni vengono fatti sul terreno. All’interno dell’area contrassegnata, la zolla viene rimossa (se necessario), il terreno viene accuratamente scavato (fino a una profondità di almeno 15 cm), radici e pietre vengono rimosse.

Se il terreno nel luogo scelto per l’aiuola risulta essere roccioso o sterile, puoi usare un semplice trucco: scava una fossa con una profondità di almeno 20 cm, coprila con geotessili e prima versa uno strato drenante di ghiaia e sabbia, quindi terreno. Pertanto, sotto un letto di fiori per le annuali, puoi utilizzare qualsiasi sito che sembra completamente inadatto per piantare piante..

A seconda delle piante selezionate e del tipo di terreno, vengono applicati sabbia, torba, letame, fertilizzanti minerali, paglia, segatura. Lo scavo è fatto di nuovo, la terra è livellata con un rastrello, si rovescia bene. È meglio iniziare a piantare piantine il giorno successivo in modo che il terreno si asciughi un po ‘..

La semina viene eseguita secondo lo schizzo. Se vengono seminati semi di fiori, agire secondo le istruzioni allegate.

Aiuola con le tue mani. Suggerimenti per la selezione delle piante e una guida pratica all'installazione

Quando si piantano piantine, è necessario considerare quanto dovrebbe crescere la pianta. Per la semina, i fori vengono scavati, versati con acqua. La pianta viene rotolata dal contenitore nella mano e delicatamente spostata nel foro. A tale scopo, è possibile utilizzare contenitori in fibra di cocco, dai quali non è possibile rimuovere le piantine..

Dopo la fine della semina, l’aiuola viene abbondantemente versata con acqua. L’irrigazione deve essere eseguita con molta attenzione in modo che le piantine e i semi seminati non vengano lavati dal terreno..

Ora puoi procedere con la costruzione del recinto concepito, cospargendo con miscela di ghiaia.

11 consigli pratici per la scelta delle piante

1. Quando si scelgono le piante, si dovrebbe essere guidati non solo dalla bellezza e dalla luminosità dei loro fiori, ma anche dall’aspetto decorativo delle loro foglie. Nei periodi tra la fioritura, sono loro che possono dare all’aiuola uno sguardo interessante. Ad esempio, host, geychera, pervinca si distinguono per le belle foglie.

Aiuola con le tue mani. Suggerimenti per la selezione delle piante e una guida pratica all'installazione

2. Per decorare i bordi dell’aiuola, viene selezionata una pianta tappezzante con piccoli fiori tenui. Il loro compito è fornire una transizione visiva da un’aiuola a un prato o percorso. Spiree, lungwort, sedum, pervinca sono adatti a questo scopo..

Aiuola con le tue mani. Suggerimenti per la selezione delle piante e una guida pratica all'installazione

3. Durante la selezione, è necessario tenere conto delle condizioni in cui tutte le piante saranno a proprio agio. Ecco perché le piante che amano l’irrigazione frequente non possono essere piantate nella stessa aiuola con quelle che preferiscono il terreno asciutto. Ad esempio, non è possibile piantare iris e ortensie, pervinche e scarpe venose l’una accanto all’altra..

4. Per i mixborder e i gruppi, è meglio scegliere piante di lunga durata che non richiedono frequenti trapianti, ad esempio peonie, daylilies, delphiniums, grous nocciola.

5. Piccole piante con fiori luminosi – petunie, salvie, calendule, cannes, pelargonias e begonie.

Aiuola con le tue mani. Suggerimenti per la selezione delle piante e una guida pratica all'installazione

6. Se non c’è molto spazio sul sito, dovresti pensare di sistemare aiuole o aiuole sotto gli alberi. Molte piante mettono radici bene sotto le loro corone. Questi includono mughetti, dicenter, croco. Clefthoof è perfetto come pianta per la copertura del suolo..

Aiuola con le tue mani. Suggerimenti per la selezione delle piante e una guida pratica all'installazione

7. Non dimenticare la vegetazione. Non importa quanto siano gradevoli alla vista i colori brillanti e allegri delle piante fiorite, la vegetazione ornamentale in un’aiuola dovrebbe occupare almeno il 30% dell’area. A volte vale la pena piantare un’isola verde su lussureggianti aiuole fiorite, ad esempio una palla di bosso sempreverde.

8. La rosa è una pianta molto capricciosa. L’esperienza di molti coltivatori di fiori suggerisce che è meglio non piantarlo in aiuole, può essere una pianta di tenia o esistere nel suo genere in un roseto.

Aiuola con le tue mani. Suggerimenti per la selezione delle piante e una guida pratica all'installazione

9. Le piante, il cui periodo di fioritura si estende per tutta l’estate, possono diventare una vera scoperta, tra cui flox, astilbe, gerani da giardino di vari tipi.

10. Ci sono piante che non sono meglio utilizzate per aiuole, ciò è dovuto al fatto che devono essere piantate molto più tardi rispetto ad altri fiori e scavate per l’inverno. Queste manipolazioni interferiranno con altre piante, violeranno l’integrità della composizione, ad esempio dalie e gladioli.

11. Le piante ornamentali – pelargoni, antenne, stachi sono adatte per creare motivi a motivi su letti di arabeschi di parterre. Dalle specie in fiore, è necessario scegliere specie di dimensioni inferiori: fucsia, begonie, ageratum.

Errori tipici di un fiorista alle prime armi

  1. I tentativi di piantare quante più specie vegetali possibili sull’aiuola portano a una sensazione di aiuole affollate e ingombra.
  2. La selezione di piante senza tener conto della compatibilità dei loro regimi di irrigazione e alimentazione porta al fatto che alcune piante muoiono.
  3. La mancanza di segni sul piano porta alla confusione su dove e cosa è piantato nell’aiuola. Di conseguenza, alcune piante muoiono al primo diserbo..
  4. Piantare piante aggressive con un potente apparato radicale o una dispersione attiva dei semi porta a una violazione della geometria e dell’ordine nel letto di fiori. Tali piante includono foxgloves, lupini, duchenei, spugna di sapone, rudbeckia, ecc..

Basta iniziare, e anche la più piccola aiuola, creata con le tue mani, ti aiuterà ad acquisire abilità ed esperienza che ti permetteranno di modificarlo nel tempo e integrarlo con nuove piante, ottenendo una fioritura continua.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Aiuola fai-da-te: consigli per la scelta delle piante e una guida pratica alla disposizione
Ricette con avocado per dimagrire, piatti semplici e sani con foto