Pannelli termici per facciate con piastrelle di clinker: decorazione esterna della casa

Sezioni dell’articolo



Una delle tecnologie di finitura della facciata più interessanti oggi sono i pannelli termici in clinker. Abbiamo analizzato le caratteristiche chiave di questo materiale di finitura, inclusi i dettagli di installazione, il comportamento in diverse condizioni climatiche e l’impatto sulla protezione termica degli edifici..

Pannelli termici per facciate con piastrelle di clinker: decorazione esterna della casa

Varietà e costi dei pannelli termici

Quando si scelgono pannelli termici per il rivestimento di facciate, è facile affrontare una scelta limitata. Nonostante il fatto che per i soli pannelli di clinker ci siano circa una dozzina di diversi tipi di base, in una singola regione è possibile conoscere personalmente solo due o tre campioni di tali prodotti.

Per il tipo di base, i pannelli sono divisi in omogenei e multistrato. Quest’ultimo tipo può ora essere trovato abbastanza raramente, principalmente in mostre di tecnologie per l’edilizia. Il rinforzo con materiali in fogli dovrebbe svolgere il compito di prevenire il restringimento del polimero espanso nelle prime fasi di presa, tuttavia questo svantaggio non si osserva nella tecnologia di colata ad alta pressione. Allo stesso tempo, l’introduzione di uno strato igroscopico aggiuntivo nel pannello termico non porta vantaggi significativi, ma può peggiorare le proprietà termoisolanti della finitura e formare una barriera termica pronunciata, in cui l’umidità si condensa con un rischio elevato..

Pannelli termici clinker

I pannelli a strato singolo si basano su uno dei tre tipi: PSB, XPS (EPS) e PPU, in questo ordine aumenta anche il costo. In termini di prestazioni termiche, tutti questi materiali sono molto simili, solo la loro resistenza al gelo, stabilità operativa e sicurezza antincendio differiscono.

Le piastrelle di clinker di una vasta gamma di produttori vengono utilizzate come strato di rivestimento. Fornisce una protezione affidabile dell’isolamento dalle influenze esterne e allo stesso tempo forma una superficie di finitura finita con un aspetto quasi esclusivo. Naturalmente, maggiore è la fiducia nel produttore di piastrelle, minore è la probabilità di rilevare difetti nel tempo. In linea di principio, la stessa piastrella clinker è un materiale molto forte e durevole, le sue qualità possono essere rovinate solo dall’introduzione di impurità di terze parti nella materia prima.

Pannelli termici per facciate con piastrelle di clinker

Secondo il metodo di fabbricazione, i pannelli sono divisi in massa e incollaggio estruso. Si prevede che il versamento di un riempitivo termoisolante in una matrice con una piastrella sul fondo fornisca la massima qualità di adesione possibile, ma questa tecnologia di produzione richiede attrezzature speciali. La piastrella è anche incollata all’isolamento con il metodo della pressatura ripetuta, che garantisce alte prestazioni. I pannelli termici di questo metodo di produzione devono essere acquistati solo da un fornitore di fiducia..

Metodi di montaggio a pannello

I pannelli termici sono molto esigenti per la qualità della preparazione del substrato. Grazie al loro grande formato, sono altamente sensibili alle deformazioni della temperatura e al restringimento stagionale degli edifici. Tuttavia, prendersi cura della preparazione delle pareti esterne per l’installazione di pannelli termici ripaga con interesse: non solo formano uno strato di finitura con un aspetto di alta qualità, ma forniscono anche il valore richiesto della resistività delle pareti al trasferimento di calore.

Nella pratica di costruzione russa, ci sono spesso tentativi di risparmiare denaro a causa del fatto che lo spessore dei pannelli viene ridotto attaccando prima i normali pannelli isolanti sulla facciata. In questo caso, il pannello termico viene utilizzato semplicemente come un modo di finitura decorativa. Non vi è alcun vantaggio giustificato da ciò: il costo principale dei pannelli termici è proprio quello delle piastrelle, mentre il costo per aumentare lo spessore della base isolata è approssimativamente paragonabile al prezzo di vendita dei materiali isolanti. Nel coprire la facciata con polistirolo espanso per l’installazione di pannelli termici, l’unico vantaggio risiede nella preparazione preliminare della superficie per livellarla o aumentare l’adesione.

Pannelli termici per facciate con piastrelle di clinker

Poiché i pannelli termici sono in grado di fornire una protezione termica completa di un edificio e allo stesso tempo non sono sensibili alla bagnatura, non devono organizzare uno spazio aereo. Al contrario, la presenza di un traferro tra la parete e il pannello termico può provocare la formazione di condensa nell’area adiacente allo strato portante. Ciò è particolarmente dannoso per le pareti in legno, cemento cellulare o pannelli SIP..

Esistono due modi per garantire un’installazione di alta qualità dei pannelli termici. Il primo è un cerotto preparatorio con una tolleranza per la curvatura del piano dell’ordine di 1–1,5 mm / m, ma non più di 10 mm sull’intera area della parete. Il secondo metodo si riferisce alla costruzione “a secco”: un sottosistema di supporto è montato sulle pareti, lo spazio tra i rack è riempito di isolamento, quindi i pannelli sono fissati al telaio. In entrambi i casi, i pannelli formano una torta quasi monolitica con il muro..

Sottostruttura di montaggio

I pannelli termici creano un carico minimo sulla base, a seconda dello spessore dell’isolante, il loro peso specifico può essere 7-15 kg / m2. Per questo motivo, la struttura di montaggio non deve avere un’eccezionale capacità portante, ma la sua durata non dovrebbe essere messa in discussione..

Si sconsiglia di utilizzare i profili per cartongesso sotto i pannelli termici. Meglio privilegiare il legno lamellare o il legno duro. Prima di installare le barre o le doghe, devono essere impregnate di un antisettico ad azione combinata e quindi sono idrofobizzate.

Tornitura per installazione di pannelli termici per facciate

La necessità di un sottosistema di assemblaggio, di norma, è dovuta alle difficoltà nel fissare i pannelli termici allo strato portante della parete. In particolare, tale soluzione viene utilizzata nella costruzione di telai o se come materiale di muratura è stata utilizzata roccia guscio sciolto o calcestruzzo espanso. La guida stessa può avere più fissaggi distribuiti, mentre il pannello è attaccato al sottosistema in soli quattro o cinque punti..

Decorare una casa in legno con pannelli termici

Torta isolante e barriera al vapore

Il principale argomento contrario all’utilizzo dei pannelli termici è il problema della condensazione del vapore acqueo, che penetra dall’interno della stanza verso l’esterno a causa della differenza di pressione parziale. Poiché la base isolante dei pannelli ha una capacità praticamente zero per lo scambio di gas (ad eccezione del PSB), il materiale della muratura stessa dovrebbe avere una capacità ancora maggiore di trattenere il vapore acqueo. Altrimenti, la regola principale nella distribuzione degli strati della torta in base alla loro capacità di scambio di gas non verrà rispettata.

Isolamento termico della casa

Esistono due modi per uscire da questa situazione, la prima è aumentare lo spessore dei pannelli a un valore tale da consentire all’intera gamma di coordinate del punto di rugiada di essere completamente all’interno dell’isolamento. Il calcolo per i pannelli termici in clinker viene eseguito secondo lo stesso principio di quando si isolano con piastre dello stesso materiale della base isolante. Se nella base è presente un foglio di rinforzo, il calcolo viene eseguito secondo uno schema individuale, la maggior parte dei programmi di calcolatrice non è in grado di calcolare una tale torta.

Il secondo modo per escludere la condensa è limitare la sua penetrazione nelle pareti coprendo le pareti interne con una barriera al vapore. Allo stesso tempo, la scorza delle pareti “respiranti”, che sono in grado di regolare l’umidità all’interno dell’edificio in modo naturale, viene persa. Questo approccio richiede uno studio più approfondito del sistema di ventilazione..

Proprietà decorative

I pannelli termici di alta qualità non perdono il loro aspetto dopo 30 o anche 50 anni. A sua volta, l’esperienza di utilizzo di prodotti mediocri dimostra esattamente i risultati opposti. Esistono diversi fattori di rischio per disturbare l’aspetto dei pannelli termici con piastrelle di clinker..

Il clinker stesso non perde le sue proprietà sotto l’influenza delle radiazioni ultraviolette, praticamente non si sporca e, in generale, dimostra una durata esemplare. L’assortimento della maggior parte dei fornitori ha dalle due alle cinque dozzine di varianti di colori e trame, è possibile combinare diverse tessere in un unico pannello. Tutto ciò rende il valore decorativo di una tale finitura uno dei più alti.

Decorazione della facciata con pannelli termici con piastrelle di clinker

Il problema principale dei pannelli termici in clinker è associato a una violazione dell’integrità delle articolazioni o al distacco delle piastrelle dalla base isolante. Se quest’ultimo si verifica principalmente a causa di una violazione della tecnologia di produzione, i difetti di giuntura compaiono a causa di errori di installazione.

Prima di tutto, dovresti sapere che i pannelli termici più resistenti su un sistema di montaggio a cinque punti. Si dovrebbe anche prestare attenzione a giunti congiunti di alta qualità. Di solito, vengono compilati e disposti dopo l’installazione dei pannelli. È ottimale riempire le cuciture la sera, eseguire la giunzione la mattina del giorno successivo. La composizione della fuga deve essere appositamente progettata per l’uso con piastrelle di clinker. Un ulteriore vantaggio sarà la presenza di una scanalatura del raccordo alle estremità del clinker, che non consentirà al riempitivo di fuoriuscire.

Unione di pannelli termici in clinker

Fasi del dispositivo per la finitura con pannelli termici

La caratteristica principale dei pannelli termici come materiale per la finitura delle facciate è il loro grande formato. Con tali dimensioni, è abbastanza difficile bypassare i monconi alle aperture e calcolare correttamente l’altezza. Per questo motivo, i produttori forniscono kit personalizzati per facciate. Includono sia pannelli ordinari che angolari, nonché elementi per affrontare le pendenze e le estensioni della fila superiore. Tutto ciò che serve per ottenere un tale kit è fornire disegni di lavoro della facciata che indichino le dimensioni chiave, di solito il calcolo viene eseguito gratuitamente. Allo stesso tempo, il lavoro su rifilatura e montaggio dei pannelli è ridotto al minimo..

Pannello termico angolare

Quando arriva il set di pannelli termici alla struttura, è necessario preparare una superficie ruvida o installare un sistema di supporto. L’installazione dei pannelli stessi è estremamente veloce:

1. Lungo la linea della base, è attaccato un profilo di avviamento perforato, che funge da segno zero. Il vassoio di avviamento consente di rifinire il seminterrato dopo il piano principale delle pareti.

Profilo di partenza per il montaggio di pannelli termici

2. I pannelli sono installati e fissati dal basso verso l’alto in file orizzontali, a partire dall’angolo esterno o interno dell’edificio.

3. Il fissaggio principale dei pannelli viene effettuato mediante colla di polistirolo, che viene applicato in un contorno continuo lungo il perimetro e in più punti lungo il centro del lato posteriore del pannello.

4. Per una maggiore affidabilità e fissazione mentre la colla si asciuga, ogni pannello è fissato con tasselli con un tappo di plastica o viti autofilettanti nelle posizioni degli elementi incorporati, cioè nei giunti a forma di T delle cuciture tra il clinker.

Fissaggio di pannelli termici con tasselli

5. È anche possibile fissare i pannelli con tasselli a ombrello su bordi verticali, dove l’isolamento della base non è coperto da piastrelle. In modo che il fissaggio non interferisca con l’incollaggio del pannello adiacente, un sudore rotondo viene campionato con un trapano a piuma.

Fissaggio di pannelli termici su tasselli per ombrelli

6. I giunti verticali dei pannelli sono collegati mediante colla poliuretanica altamente adesiva, che viene applicata agli spazi vuoti e al lato posteriore delle piastrelle sporgenti dei pannelli termici adiacenti.

7. I giunti orizzontali hanno un quarto di giunto, anch’esso riempito di colla.

8. Al termine dell’installazione dei pannelli, viene eseguita la giunzione delle cuciture. Puoi usare una pistola speciale, puoi usare un sacchetto di plastica stretto con un angolo tagliato a questo scopo come una siringa da pasticceria.

Unione di cuciture di pannelli termici di clinker

9. La cucitura delle articolazioni viene eseguita 10-15 ore dopo il riempimento, è ottimale se si osservano basse temperature e umidità moderata durante questo periodo.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Pannelli termici per facciate con piastrelle di clinker: decorazione esterna della casa
Capodanno 2019: le tendenze più attuali