Decorare la casa con rivestimenti in metallo per un legname o un tronco

Sezioni dell’articolo



Il rivestimento in metallo è ideale per il rivestimento di facciate, questo materiale combina aspetto eccellente e prestazioni elevate. Seguendo le nostre istruzioni, imparerai a comprendere i tipi di materiale e a completare facilmente l’installazione da solo.

Decorare la casa con rivestimenti in metallo per un legname o un tronco

Tipi di rivestimenti in metallo con imitazione del legno

Visivamente, il rivestimento in metallo sotto una barra è molto difficile da distinguere dal legno naturale, è dato solo da profili angolari e articolari, nonché dalla cornice delle aperture. Questo metodo di finitura si confronta favorevolmente con il legno: non brucia, non perde il suo aspetto attraente nel tempo, non richiede lavorazioni periodiche e ha una tecnologia di installazione estremamente semplice.

Decorare la casa con rivestimenti in metallo per un legname o un tronco

Esistono diversi tipi di rivestimenti metallici per il legno, le differenze più evidenti tra le quali sono espresse nell’aspetto. Il materiale può avere un profilo “block house”, che imita una capanna di tronchi arrotondati o un formato a schermo piatto con smussi, che imita una barra. Ci sono molte opzioni per colori, specie legnose e trame, e sebbene le qualità decorative non siano in prima linea, devono poter essere correttamente combinate con la decorazione del frontone, del basamento e del tetto.

Decorare la casa con rivestimenti in metallo per un legname o un tronco

Il rivestimento sotto una barra è dello stesso materiale della maggior parte dei tipi di coperture metalliche: lamiera di acciaio zincato con uno spessore di 0,7 mm in un guscio di polimero protettivo e decorativo. Per durare nel tempo, è importante avere uno strato di passivazione sopra la zincatura, uno strato di primer, uno strato di vernice di base di spessore sufficiente (da 120 micron) e un rivestimento protettivo del tipo appropriato: pural, plastisol, PVDF. Prestare attenzione alla qualità del rotolamento: presenza di ammaccature, distorsioni, danni alla protezione strato, i blocchi sui bordi devono avere lo stesso profilo su tutta la lunghezza. È anche importante garantire un trasporto corretto, poiché il raccordo è molto spesso danneggiato durante la consegna al sito e lo scarico, in particolare per i pannelli della massima lunghezza possibile (6 metri).

Sistema di isolamento della casa e fissaggio del telaio

Come altri tipi di rivestimenti, il metallo viene utilizzato nei sistemi di facciate ventilate con isolamento in lana minerale. Tuttavia, abbastanza spesso puoi trovare progetti in cui il polistirene espanso agisce come un riscaldatore, mentre schierarsi come una tenda non svolge la sua funzione principale, viene data preferenza solo per le sue qualità decorative e operative.

Il problema più grande durante l’installazione del raccordo in metallo è quello di combinare correttamente la cintura di protezione termica e il sottosistema del telaio. La finitura sospesa richiede il fissaggio allo strato portante del muro mediante sospensioni dirette, che devono essere installate prima di installare l’isolamento. L’intero sistema di telai deve essere attentamente studiato in modo che i rack si trovino nei punti in cui sono installati i profili di aggancio e angolari con i necessari rientri tecnologici. Pertanto, l’installazione del telaio è divisa in due fasi: l’installazione di elementi di fissaggio e l’assemblaggio dei rack, tra i quali viene eseguita l’installazione del circuito termoisolante.

Decorare la casa con rivestimenti in metallo per un legname o un tronco

Quando si rimuove il raccordo sopra lo strato di parete portante fino a 80 mm, è possibile utilizzare ganci diritti per sistemi di cartongesso, fino a 200 mm – solo staffe a forma di L piegate da piastre di montaggio perforate. A causa della sua elevata rigidità, il rivestimento in metallo non richiede un posizionamento frequente dei rack, la distanza tra loro viene scelta nell’intervallo 70-90 cm. Il peso di tale finitura è superiore a quello del vinile, quindi i supporti per rack vengono posizionati più spesso – sospensioni con un passo di circa 40 cm e staffe fatte di piastre con un passo fino a 60 cm Il secondo tipo di dispositivo di fissaggio è molto più redditizio da posizionare in una scacchiera per evitare di torcere gli scaffali.

Decorare la casa con rivestimenti in metallo per un legname o un tronco

Dopo aver fissato le sospensioni o le staffe, vengono fissate con supporti temporanei, viene verificata la verticalità della loro installazione e la planarità generale, dopo di che vengono smontati. Durante l’installazione dell’isolante, gli elementi di fissaggio lo forano, mentre la sporgenza delle code deve essere di almeno 30 mm. Se la lana minerale viene utilizzata come isolante, è protetta dalle influenze atmosferiche coprendola con un film impermeabile al vento che consente il passaggio del vapore. Le tele sono fissate orizzontalmente dal basso verso l’alto con una sovrapposizione di 10 cm, in punti di foratura il film viene accuratamente tagliato e poi incollato con un nastro speciale. Se la casa è stata isolata con polistirolo espanso, i fori nell’isolamento nei punti in cui sono installate le sospensioni vengono riempiti con schiuma di montaggio dopo il completamento del montaggio del telaio.

Montaggio su rotaia e incorporato

I rivestimenti in metallo per tronchi o legname hanno sempre una direzione orizzontale, rispettivamente, i rack sono posizionati verticalmente. I profili zincati sono fissati alle sospensioni con viti autofilettanti, dopo di che i baffi sono piegati lateralmente. Se l’installazione viene eseguita su staffe, la loro lunghezza viene determinata al momento della piegatura delle piastre in modo che le estremità non sporgano sopra il piano del profilo. I montanti verticali per rinforzare il telaio devono essere dotati di montanti orizzontali. Sono realizzati con lo stesso profilo zincato, tagliando i ripiani laterali ai bordi e lasciando una linguetta centrale, che è sovrapposta al rack con rivetti ciechi.

Decorare la casa con rivestimenti in metallo per un legname o un tronco

L’intero sistema di telai è assemblato utilizzando la stessa tecnologia utilizzata per rivestire le pareti del cartongesso, solo il passo dei rack e la posizione dei punti di fissaggio differiscono. Viene utilizzato il profilo per soffitto CD 60 con uno spessore di metallo di almeno 0,55 mm e zincatura di alta qualità. Oltre ai rack principali, è anche necessario fornire ulteriori:

  • Agli angoli con un offset dell’asse del profilo di 120 mm dalla linea di convergenza dei piani formati dal telaio;
  • Con un offset di 200 mm su entrambi i lati dall’asse del profilo di aggancio (piastra terminale).

Sotto e sopra le aperture delle finestre, in conformità con la pendenza della bassa marea e l’alba delle pendenze, sono fissate delle traverse orizzontali, necessarie per fissare i profili di inquadratura. Se le persiane avvolgibili sono installate sulle finestre, i montanti ai lati dell’apertura sono rinforzati con una barra 40×60 mm inserita nel profilo. Nei punti in cui sono installati i pad di aggancio, i pali estremi sono fissati insieme a traverse orizzontali con un passo di 40 cm. Lo stesso rinforzo è richiesto agli angoli: i pali estremi sono fissati insieme con inserti piegati da un profilo normale a 90 °, mentre sono necessarie le pieghe dei ripiani alla curva fissare con viti autofilettanti.

Decorare la casa con rivestimenti in metallo per un legname o un tronco

Va notato che esistono sottosistemi specializzati per rivestimenti in metallo, in cui il profilo a L o il profilo omega funge da rack. Tale telaio è caratterizzato da un’elevata producibilità di assemblaggio, ha uno spessore di metallo di 0,9 mm ed è fornito come un set, comprese le staffe di montaggio e tutti gli elementi aggiuntivi richiesti per l’installazione. Tuttavia, tali sottosistemi sono piuttosto costosi, quindi gli sviluppatori privati, per la maggior parte, preferiscono i profili di cartongesso..

Installazione di rivestimenti

Prima di fissare il raccordo, tutti i raccordi sono installati sugli angoli e sull’inquadratura delle aperture. Il fissaggio delle piastre angolari viene effettuato negli architravi, fissando gli scaffali estremi agli angoli tra loro. È anche possibile montare direttamente nel rack se la sua posizione è stata calcolata in anticipo. Se la lunghezza standard del rivestimento non è sufficiente, viene allungata un’estensione, che viene unita tagliando e piegando le pareti interne delle scanalature. È meglio posizionare il riempitivo nella parte inferiore dell’angolo, mentre la parte principale del rivestimento dovrebbe sovrapporsi con una sovrapposizione dall’alto per evitare che l’acqua scorra sotto la pelle.

Decorare la casa con rivestimenti in metallo per un legname o un tronco

L’installazione delle piste inizia con l’installazione di un riflusso, che è realizzato in ferro per coperture con un rivestimento polimerico. Nella parte posteriore della bassa marea, un bordo largo 5-7 mm è piegato verso l’alto per l’installazione nella scanalatura del telaio della finestra; sui lati si formano due “ali” di 60-80 mm, che sono avvolte attorno alle pareti inclinate. Il riflusso è attaccato ai profili del telaio che incorniciano l’apertura, lo spazio dal fondo è riempito con schiuma poliuretanica. Oltre alle “ali”, il lato superiore della pendenza ha un bordo curvo largo 40-50 mm, che viene successivamente nascosto sotto il raccordo e il bordo adiacente alla finestra ha una curva di circa 15 mm con un rotolamento ed è attaccato direttamente al telaio. I pannelli laterali sono realizzati singolarmente, tenendo conto della pendenza del riflusso e della barra superiore, le estremità sono necessariamente arrotolate. Lungo il contorno del moncone al telaio, i punti di attacco dei pannelli superiore e laterale sono ricoperti da un cordone decorativo (striscia di finitura) e un profilo a J in metallo è montato lungo il contorno esterno.

Decorare la casa con rivestimenti in metallo per un legname o un tronco1 – angolo interno duro; 2 – drenaggio; 3 – barra pendenza; 4 – N-provfil; 5 – angolo esterno semplice; 6 – angolo esterno duro; 7 – Profilo J; 8 – barra di aggancio

L’installazione del rivestimento metallico inizia con l’installazione di nastri di avviamento attorno all’intero perimetro dell’edificio. Nella maggior parte dei casi, anziché la striscia iniziale, è possibile utilizzare il bordo superiore tagliato del pannello di raccordo, poiché la riga finale sarà composta da pezzi di estremità tagliati in un modo o nell’altro. L’installazione del raccordo stesso non è affatto difficile: il pannello si aggrappa alla scanalatura della fila precedente con la serratura inferiore ed è avvitato con viti con una rondella pressa alle cremagliere, è solo importante non tenere gli elementi di fissaggio di circa 1 mm per garantire libertà di deformazioni della temperatura. I pannelli sono tagliati in modo tale che rimanga uno spazio di circa 8-10 mm nelle scanalature dei profili di aggancio e angolari su ciascun lato, che faciliterà l’avvio del raccordo da un angolo con i raccordi già installati. Dopo che la fila finale superiore è stata fissata dal fissaggio passante, una striscia angolare decorativa in ferro per coperture è fissata nell’angolo sotto il cornicione, quindi iniziano a finire l’intradosso.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy