La nuova generazione di finestre da tetto

Stai costruendo una casa … Quante riviste e libri su questo argomento sono già stati letti, quante varianti di progetti sono state elaborate, quanti tipi di materiali da costruzione sono stati studiati … Non c’è da stupirsi: tutti vogliono avere la massima qualità, la più affidabile. In modo che fosse così: costruito una casa, vi si stabilì – e si dimenticò che esiste una parola del genere – “riparazione”.

Ecco perché è così importante prevedere tutto in fase di progettazione: includere una soffitta nel progetto (in modo da non rimpiangere la soffitta che è stata sprecata invano), scegliere, pianificare e installare correttamente le finestre della soffitta (in modo che le stanze sotto il tetto siano accoglienti, luminose e calde in qualsiasi momento dell’anno ).

Quest’anno è apparso sul mercato russo nuova generazione di finestre da tetto VELUX. La tecnologia di produzione e installazione della finestra è cambiata. La finestra ora “si trova” più in profondità nel tetto e praticamente non sporge sopra la superficie delle piastrelle. “Quali vantaggi ci offre?” – tu chiedi. Rispondiamo: la fiducia che con tali finestre il tuo attico diventerà una fortezza inespugnabile per gli intrighi del maltempo. Perché adesso


piastre di montaggio – “stelle”

  • La giunzione della finestra con il tetto è diventata “più calda” – e la casa sarà più calda.
  • Nuova tecnologia di installazione delle finestre su speciali piastre di montaggio: le “stelle” riducono al minimo la possibilità di errori durante l’installazione delle finestre
  • Usiamo una finestra con doppi vetri, che viene prodotta secondo la tecnologia migliorata del “perimetro caldo”, grazie alla quale si perde ancora meno calore e non si forma condensa
  • Anche il design della finestra è cambiato: al posto di rigorosi angoli retti, ci sono forme levigate, snelle ed ergonomiche. Bello e moderno.
    Nuovi modelli sono apparsi nella famiglia di finestre da tetto VELUX!

    INTEGRA GGL o GGU – Successo europeo nel 2003. Questo modello può essere giustamente definito un sistema “tutto compreso”, perché è già dotato di azionamento elettrico, sensore pioggia e telecomando a infrarossi. Durante l’installazione, devi solo collegare un filo alla rete elettrica e … senza alzarti, puoi aprire e chiudere una finestra, uno sfiato o tende. E uscendo di casa, non devi preoccuparti, ricordando febbrilmente se la finestra è stata lasciata aperta. Alle prime gocce di pioggia, il sensore stesso darà il comando “chiudi la finestra”.

    GGU – finestra da tetto bianca con rivestimento in poliuretano. La cornice della finestra è in legno, che garantisce resistenza e il rivestimento in poliuretano è l’opzione migliore per l’uso in ambienti con alti livelli di umidità, come un bagno o una cucina … e non solo. Ti piacciono le finestre bianche? Quindi sentiti libero di usare GGU in qualsiasi altra stanza dell’attico. (Vuoi un segreto? Se c’è un asilo nido nella soffitta, installa tali finestre lì. Quindi puoi tranquillamente lasciare il tuo bambino solo con pennarelli e vernici. Anche se il bambino dipinge la finestra, puoi facilmente riportarlo al suo aspetto precedente semplicemente pulendo la superficie con un panno umido.). A proposito, a differenza del PVC, il poliuretano è ecologico: non viene utilizzato piombo nella sua produzione e durante la combustione non emette diossina dannosa.

    I lucernari sono gli occhi della tua casa attraverso i quali puoi osservare la bellezza del mondo che ti circonda. Ma cosa succede se c’è un paesaggio pittoresco fuori dalla finestra e la pendenza del tetto è piccola e nulla è visibile? C’è anche un’opzione per te: una finestra GPL. La cornice di tale finestra non solo si apre al centro, ma si apre anche da 45 gradi dal basso verso l’alto, inoltre è fissa in qualsiasi posizione. C’è una maniglia aggiuntiva nella parte inferiore. Aprilo come preferisci! Con una tale finestra, nulla sfugge alla tua vista.

    Valuta l'articolo
    ( Ancora nessuna valutazione )
    Condividi con gli amici
    Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
    Aggiungi un commento

    Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy