Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello

Sezioni dell’articolo



I letti a castello sono un’invenzione di incredibile successo che è meritatamente popolare tra i genitori e delizia semplicemente i bambini. Bellissimi, luminosi, confortevoli, multifunzionali, tali letti non possono che essere piacevoli e allo stesso tempo ti permettono di liberare spazio in una camera per bambini spesso molto piccola.

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello

Oggi c’è una vasta selezione di letti a castello che possono confondere qualsiasi acquirente. Come scegliere non solo un letto a castello bello, ma anche affidabile, più comodo e, soprattutto, sicuro per un asilo nido? A quali caratteristiche dei mobili ti piace prestare particolare attenzione?

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello I moderni letti a castello sono un vero e proprio set di mobili che ti permetteranno di creare due posti letto a pieno titolo nella stanza dei bambini e lasciare abbastanza spazio per i giochi

Compra o non comprare

Prima di iniziare a cercare un modello adatto di letto a castello, devi pensare: è davvero necessario nel tuo caso? Forse sarai troppo preoccupato per il bambino che dorme al secondo piano o hai paura che i giovani sportivi estremi useranno il secondo livello per giochi rumorosi e paracadutismo? O forse tuo figlio stesso non vuole dormire troppo in alto.?

Per risolvere tutti i dubbi, vale la pena, in primo luogo, chiedere ai bambini stessi (dopo tutto, i letti a castello sono spesso acquistati per due bambini) – vorrebbero dormire al secondo piano? Naturalmente, molto spesso il bambino più grande prende il secondo livello, ma molto probabilmente in futuro avranno il desiderio di cambiare posto. Se i bambini non possono rispondere subito, vai con loro ad amici e parenti che hanno già un letto a castello o in un negozio di mobili. Lascia che provino a salire sul secondo livello, sdraiati lì, scendi le scale più volte. Solo dopo potranno dire con sicurezza: sì, ci è davvero piaciuto.!

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello

È molto più difficile per i genitori sbarazzarsi delle paure. Sì, il secondo livello non sembra abbastanza sicuro e le preoccupazioni sono fondate. Tuttavia, se si sceglie il letto giusto, si può essere assicurati quasi al cento per cento contro cadute e contusioni. Inoltre, se la scuola materna è troppo piccola, i genitori semplicemente non hanno scelta, altrimenti i bambini dovranno dormire sullo stesso divano, il che non è molto comodo, e se la famiglia ha sia un ragazzo che una ragazza, è completamente fuori questione..

E un altro punto importante: sono i genitori che conoscono meglio il loro bambino. Se cammina in un sogno, dorme molto irrequieto o, al contrario, è troppo sano, il che aumenta il rischio di addormentarsi, di scendere di sotto, quindi è meglio rifiutare un letto a castello. Non dovresti acquistare un letto a castello per bambini troppo piccoli: l’età appropriata per padroneggiare il secondo livello è di sei, e preferibilmente sette anni.

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello Luminoso, creato tenendo conto di tutti i requisiti di sicurezza e dei desideri dei bambini, i letti a castello non lasceranno indifferenti né i bambini né i loro genitori

Materiale di fabbricazione

La storia dell’emergere di letti a castello è molto vaga. Si ritiene che gli antenati dei letti moderni per bambini fossero letti dei marinai, che si trovavano in due file in cabine anguste. Nelle celle di prigione che non hanno rovinato i loro abitanti con spazio, sono state installate anche cuccette a due piani. A proposito, in inglese, i letti a castello sono ancora chiamati letto a castello, cioè “letto a castello”.

I materiali più comuni per realizzare letti a castello sono legno naturale e metallo, spesso una combinazione di supporti metallici e fianchi in legno. Il legno è molto bello di per sé e innocuo per i bambini, e nulla è più affidabile dell’acciaio nel campo della produzione di mobili..

Negli ultimi anni, i letti più economici in fibra di legno (fibra di legno, truciolare), che sono rivestiti con film o impiallacciatura come MDF o PVC, hanno guadagnato popolarità. Non è un’opzione cattiva e conveniente, ma in questo caso, la qualità del materiale dovrà prestare particolare attenzione.

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello Classico senza tempo: letto interamente in legno con cassetti per biancheria e piccoli oggetti

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello L’albero sembra sempre vantaggioso e naturale, un tale letto si adatta a qualsiasi stile degli interni del vivaio

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello Questo letto è realizzato in metallo e sembra molto semplice, moderno e affidabile.

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello In questo caso, una scala, i supporti e le gambe del letto inferiore sono realizzati in metallo, tutte le altre parti sono pannelli di fibra

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello Un elegante letto a castello in ferro battuto sembra retrò, il che significa che tutti gli altri mobili non dovrebbero essere meno eleganti. Ma ricorda: i bambini di solito non soffrono di nostalgia e preferiscono mobili più luminosi e più moderni.

Gli esperti chiamano il pino il miglior materiale per un lettino per bambini: è resistente, bello e allo stesso tempo leggero. Un letto in rovere sarà troppo pesante e la maggior parte dei genitori non vuole pagare in eccesso per specie legnose rare – tuttavia, i bambini non apprezzeranno un tale esclusivo e lasceranno volentieri un “autografo” sul materiale più costoso.

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello

La plastica, cioè i polimeri solidi, sembra troppo artificiale e non è popolare, sebbene sia ancora utilizzata nella produzione di singole parti di letti a castello.

Per quanto riguarda i materassi, è meglio acquistarli immediatamente con il letto, quindi le loro dimensioni si abbineranno perfettamente. Vale la pena dare la preferenza ai materassi ortopedici con riempitivi naturali e rivestimento in lino o cotone.

Dimensioni

Quando si sceglie un letto a castello, è necessario prestare attenzione alle sue dimensioni. Esistono modelli molto compatti con un ormeggio di circa 150 cm di lunghezza e solo 50-60 cm di larghezza. Ma già per un bambino di dieci anni, una tale culla sarà piccola e per gli adulti, ad esempio, una madre che si trova accanto al bambino al primo piano, dovrà dormire con le gambe nascoste..

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello Un modello molto semplice e compatto per studenti più piccoli e bambini in età prescolare. Non puoi stare insieme nella parte inferiore e i bambini diventeranno molto più grandi dei loro posti letto

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello Un altro piccolo presepe per bambini: in questo caso, anche il primo piano è recintato con paraurti su tutti i lati, che lo trasforma in un vero box. Un’opzione eccellente per i più piccoli, ma quando i bambini cresceranno, dovrai acquistare un modello per gli scolari

È meglio non risparmiare su un acquisto così significativo e acquistare immediatamente un letto abbastanza spazioso – da 190 cm di lunghezza e almeno 90 cm di larghezza.Questo è già un letto e mezzo, su cui i bambini possono dormire fino alla laurea, e la nonna che è venuta a trovare si adatterà al primo piano insieme con il bambino più piccolo.

L’altezza dei letti a castello è in genere di circa 150-180 cm, ma ci sono anche i cosiddetti letti da un piano e mezzo, quando il livello superiore si trova ad un’altezza di 60-120 cm e il piano inferiore semplicemente “scivola” sotto quello superiore per un giorno, lasciando solo uno spazio ristretto per l’altezza del letto e dei cuscini. Di notte, il livello inferiore “lascia” e si trasforma in un posto letto, formando una specie di cascata di letti.

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello La parte inferiore di questo letto, che è diventata parte di un intero set di mobili per la scuola materna, si nasconde sotto il piano superiore durante il giorno. Grazie a ciò, il secondo livello è stato abbassato al di sotto della solita altezza di 150-180 cm

L’altezza minima ideale del secondo livello è di 150 cm. In questo caso sia i bambini che gli adulti possono sedersi tranquillamente al primo piano durante il giorno senza temere di colpire il livello superiore con la testa. Altrimenti, la funzionalità del letto ne risentirà ovviamente e “funzionerà” solo di notte, servendo solo come luogo per dormire.

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello I letti a cascata possono essere letti tripli: un’ottima opzione per una famiglia con tre figli e un solo asilo nido. Il produttore di questo modello è HOMES INDUSTRIE

Inoltre, ci sono modelli in cui il livello inferiore è progettato per due persone ed è caratterizzato da dimensioni maggiori. Cioè, sotto c’è un ampio letto matrimoniale, sopra il quale c’è un secondo livello di dimensioni standard – da 60 a 90 cm. Un’ottima opzione per tre bambini o per una madre che ha intenzione di dormire con il suo bambino più piccolo nel prossimo futuro.

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello In questo caso, il primo piano è notevolmente più ampio del secondo livello ed è progettato per due persone.

Il secondo piano può essere posizionato direttamente sopra il primo livello o spostato a destra o a sinistra. Tali letti possono occupare un’intera parete e una piccola stanza di tre metri non sarà chiaramente sufficiente per organizzare un tale modello.

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello Modello Siloma. Il secondo livello non è esattamente sopra il primo, ma leggermente a destra, lasciando spazio al mobile inferiore. Questo design occupa molto spazio, ma è una soluzione completa per l’arredamento di una camera per bambini e offre molti spazi di archiviazione. Aumenta la lunghezza del letto e la scala del modulo

Ci sono anche i cosiddetti letti a soppalco, che non hanno un posto letto al piano inferiore, ma si trova un’area giochi, c’è una scrivania, un armadio, un computer e così via. Cioè, questo è un letto per un bambino, ma elevato al secondo piano per fare spazio per i giochi o un’area di lavoro.

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello Letto a soppalco per bambini Biancomo, l’altezza del secondo livello è di soli 125 cm e sotto c’è un’area giochi – una casa accogliente dietro le tende

Scala: la sicurezza viene prima di tutto

La parte più pericolosa di un letto a castello è la scala. Se il secondo livello è recintato con un lato fissato in modo sicuro con un’altezza di almeno 30 cm, il bambino semplicemente non può cadere in un sogno – cadere accidentalmente su una barriera così alta non è realistico.

Ma scendendo le scale, puoi, ovviamente, inciampare, quindi questa particolare parte del letto dovrebbe ricevere un’attenzione speciale quando si sceglie il modello giusto.

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello

Esistono tre tipi di scale per letti a castello:

  1. Piano verticale. Cioè, una normale scala del tipo di muro svedese, dritta, di solito senza ringhiere. Molto spesso è fatto di metallo, in questo caso dovrebbe esserci una protezione aggiuntiva sui gradini: gomma o plastica relativamente morbida, che non permetterà al bambino di scivolare su metallo liscio. Se la scala è in legno, di solito non viene posizionata una protezione aggiuntiva sui gradini..
  2. Piatto inclinato. Esattamente la stessa scala ordinaria, ma installata ad angolo rispetto al secondo piano, più piatta, a volte curva.
  3. Modulo con gradini di tipo architettonico, installato sul lato del letto. Spesso, questi moduli sono una struttura di ampi cassetti per la conservazione, che rende il letto multifunzionale. Tuttavia, il modulo, in primo luogo, aumenta il costo del letto e, in secondo luogo, occupa ulteriore spazio nella stanza dei bambini.

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello Design del cassetto modulare. Conveniente, funzionale, il più sicuro, ma occupa molto spazio

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello Scala inclinata piatta. In questo caso, è installato sul lato del letto, ma più spesso si svolge nella parte anteriore, coprendo leggermente il livello inferiore. I letti a castello sono sempre assemblati in loco, in modo che i genitori possano spesso scegliere da soli la posizione delle scale

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello L’opzione più semplice è una scala verticale piatta. In questo caso, i passaggi sono in metallo, senza uno strato aggiuntivo di plastica o gomma. Gli esperti chiamano questa opzione la più pericolosa. E il lato al secondo piano accanto a questo letto è troppo basso e non copre l’intero posto letto, ma solo una parte di esso

Non solo sicuro ma anche bello

Quindi, avendo studiato tutte le possibili opzioni, abbiamo deciso fermamente di scegliere, ad esempio, un letto con un lato alto, fatto di truciolare, abbastanza grande, con una scala verticale piatta. In questo caso, rimane solo la parte più piacevole: la scelta dei parametri esterni, lo stile del letto.

Naturalmente, se hai già deciso il design degli interni della camera dei bambini, allora il letto a castello dovrebbe essere scelto nello stesso stile. Hai un asilo nido luminoso e dinamico con pareti gialle e personaggi dei cartoni animati? Ciò significa che il letto non dovrebbe apparire meno allegro e luminoso, adattandosi all’interno. La stanza è stata progettata per adolescenti e ha un interno laconico? Scegli un letto senza fronzoli e dettagli e decorazioni troppo “infantili”.

Vale la pena ricordare che un letto a castello in sé è un mobile abbastanza grande e significativo, che occupa la maggior parte della camera da letto. Quindi è lo stile del letto che può dare il tono per il design di tutta la stanza..

E, naturalmente, i letti a castello per giovani principesse e veri uomini sono molto diversi nello stile della decorazione, quindi puoi dividere con sicurezza i modelli in “girly” e più rigoroso “da ragazzo”.

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello Questo letto a soppalco è un complesso di giochi e sport, luminoso e allegro. Uno scivolo, un canestro da basket, una tenda sono il luogo ideale per giocare in un appartamento in città. Ma questa opzione occupa molto spazio e non è più adatta agli studenti più grandi.

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello Cassetti luminosi, un tavolo estraibile, un divano letto al piano terra: un’opzione universale per ragazzi e ragazze

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello La delicata camera da letto rosa appartiene chiaramente a due giovani donne, quindi è stato scelto il letto appropriato: bianco, con manici a fiori e lenzuola eleganti

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello I produttori offrono spesso set di mobili già pronti per una camera per bambini, che includono, oltre a un letto a castello e armadi, una scrivania e sedie. In questo caso, tutti i mobili sono realizzati nello stesso stile e combinazione di colori. Conveniente e ti permette di arredare immediatamente completamente il vivaio

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello Un letto a castello insolitamente carino da un letto e mezzo in stile retrò. Il legno naturale non ha bisogno di ulteriori dettagli e decorazioni. Molti cassetti con maniglie antiche, un armadio e un pannello di legno sulla parete completano l’immagine di mobili solidi e rispettabili. Modello Caroti

Un letto a castello può diventare il mobile principale in un asilo nido, risolvere il problema di una stanza troppo piccola, permettendoti di organizzare comodi posti letto e lasciare spazio per giochi e studio. Scegli quello giusto, prestando particolare attenzione alla sicurezza dei bambini, e il letto a castello si diletterà con la sua funzionalità e bellezza per molti anni.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Una buona soluzione per un asilo nido: un letto a castello
Modellazione con argilla polimerica: una master class per principianti