Stile scandinavo all’interno

Sezioni dell’articolo



Lo stile scandinavo all’interno può essere tranquillamente definito uno dei più severi, moderati e laconici. A prima vista, i suoi colori tenui e la mancanza di gioielli lussureggianti possono persino sembrare noiosi, ma l’attrattiva e il fascino inerenti solo al design scandinavo gli hanno permesso di rimanere alla moda e pertinenti per oltre 200 anni..

Lo stile scandinavo non è solo un interno moderno, funzionale e bello, è un’intera filosofia che riflette lo stile di vita dei popoli della penisola scandinava.

Quali caratteristiche hanno reso così popolare l’interior design scandinavo? Come creare un vero stile nordico nel tuo appartamento normale?

Stile scandinavo all'internoLinee pulite, facciate laconiche, materiali naturali: lo stile scandinavo è facilmente riconoscibile, molto laconico e, senza dubbio, straordinariamente bello

Un po ‘di storia

Gli esperti stanno ancora discutendo del momento dell’apparizione del design scandinavo nella sua interpretazione moderna. In generale, questo stile nordico iniziò la sua marcia vittoriosa in tutta Europa negli anni ’20 del XX secolo, ma apparve molto prima.

Nel 18 ° secolo, le tradizioni nazionali di Finlandia, Svezia, Danimarca e Norvegia formavano un unico stile di design. Accadde alla corte di Gustavo III, re di Svezia, che tra l’altro era cugino di Caterina II. I contemporanei hanno meritatamente definito il tempo del regno di Gustav “l’era dell’illuminazione”, prestando molta attenzione alla costruzione, allo sviluppo dell’arte e della cultura. Non sorprende che fu alla corte di questo re, basato sulle tradizioni dei popoli dei paesi della penisola scandinava, che si formò il suo stile speciale di interni.

Vale la pena notare che in Europa a quel tempo regnava il solenne impero imperiale e il magnifico barocco. Tuttavia, ai nordisti non piacevano questi stili: troppo pretenziosi, troppi dettagli e decorazioni.

Gli scandinavi, figli di una natura rigida e un clima freddo, stavano cercando una soluzione molto più semplice e concisa che potesse soddisfare tutte le esigenze di una famiglia svedese di solito molto grande in quel momento. Svedesi, finlandesi, danesi e norvegesi hanno cercato ispirazione per la natura: il mare del nord, le rocce, la vegetazione resistente e gli inverni lunghi e freddi.

Stile scandinavo all'internoÈ possibile immaginare un interno high-tech o un lusso deliberato in stile impero all’interno di una casa in legno norvegese così tipica? Gli scandinavi non hanno mai provato a stupire gli ospiti: hanno semplicemente creato un interno in cui saranno il più possibile comodi e confortevoli

Di conseguenza, è apparso un interno che non stupisce l’immaginazione con raffinatezza a prima vista, non soddisfa i colori vivaci, ma allo stesso tempo trasforma la casa in una casa accogliente, calda, insolitamente confortevole.

Caratteristiche degli interni scandinavi

Nato a seguito della fusione delle tradizioni dei diversi popoli del Nord, lo stile scandinavo leggermente noioso non è cambiato radicalmente da oltre duecento anni. Allo stesso tempo, non è estraneo ai nuovi prodotti, a differenza degli stili più conservatori inglesi e giapponesi, combina armoniosamente materiali di finitura moderni e idee di design originali con tradizioni consolidate..

Stile scandinavo all'internoUn soggiorno molto moderno – luminoso, arioso, con un angolo del divano tradizionale – in realtà, è un esempio dello stile scandinavo, con pareti chiare, tende laconiche, una porta di legno e un pavimento di assi (o imitazione di assi)

Le caratteristiche principali dello stile scandinavo includono:

  1. Finestre tradizionalmente grandi con numerose traverse. Lasciare quanta più luce solare possibile anche nelle tenebre giornate invernali è il compito principale di tali aperture di finestre..
  2. Un’abbondanza di lampade e un sistema di illuminazione ben congegnato. Se la luce del sole non è sufficiente, rimane solo l’illuminazione artificiale e gli scandinavi sono davvero riusciti a utilizzare le lampade all’interno. Ogni area separata della stanza ha la sua illuminazione, una lampada da terra si posiziona vicino a un divano o una poltrona, una lampada con un grande paralume è sopra il tavolo da pranzo, una lampada da tavolo è sul comodino accanto al letto, un applique è nella zona di seduta nel soggiorno.
  3. Pareti bianche o beige chiaro – riflettono il raro sole da queste parti e rendono la stanza più luminosa.
  4. Legno di “caldo”, tonalità chiare: betulla, faggio, frassino e pino. Quasi tutti i mobili sono fatti di esso, così come pavimenti e decorazioni murali..
  5. Diverse decorazioni provinciali e semplici: sculture su facciate in legno naturale e gambe leggermente curve di tavoli, sedie e poltrone. Questo è il massimo che gli asceti scandinavi possono permettersi quando decorano i mobili..
  6. Un’abbondanza di scatole, cassetti, cestini, riviste e barattoli, che ti permetteranno di conservare comodamente tutto nel mondo e mettere l’ordine perfetto in casa.
  7. Nell’interno scandinavo, viene considerato il miglior arredamento, che servirà perfettamente i nipoti e i pronipoti dei proprietari. Solido, semplice, allo stesso tempo non troppo massiccio e preferibilmente mobili in legno chiaro diventano l’attributo principale dello stile nordico.
  8. I disegni scandinavi sono grigio chiaro, blu chiaro, beige, verde chiaro e bianco. Se in questo interno sono consentite sfumature di rosso e giallo, solo un dettaglio luminoso. Ad esempio, un cuscino rosso brillante su un divano, una lampada sotto un paralume colorato e così via. Non troverai più di un accento colorato in un laconico stile scandinavo.

Stile scandinavo all'internoIn questo salotto chiaro, beige chiaro, marrone chiaro e bianco, un dipinto con un fiore rosso sembra particolarmente luminoso. Maggiori dettagli sono davvero eccessivi qui

Creiamo un interno scandinavo a casa

Quindi, ami il fascino aspro del Nord e sei pronto a creare un interno scandinavo nel tuo appartamento. Non c’è nulla di complicato in questo, in generale, no, devi solo ricordare le caratteristiche principali di questo stile.

Per decorare le pareti, scegliamo intonaco bianco, tinta unita beige, grigio chiaro o azzurro, o la cosiddetta carta da parati svedese in colori laconici con un motivo ripetuto molto semplice. Pannelli o rivestimenti in legno, dipinti di bianco o verniciati sono i benvenuti.

Stile scandinavo all'interno Voglio davvero dire degli interni scandinavi: “semplice, ma di buon gusto”. Pareti bianche, lo stesso soffitto, mobili semplici ma molto accoglienti: è bello riunirsi in una stanza del genere con tutta la famiglia e trascorrere lunghe serate invernali

Pavimento – tavola o parquet, in casi estremi – laminato o persino linoleum, che può creare almeno l’aspetto di un pavimento in legno naturale.

Stile scandinavo all'internoNon ci sono dettagli superflui in un interno scandinavo leggero, semplice e allo stesso tempo raffinato. E, naturalmente, non dovresti nascondere il parquet naturale sotto i tappeti: è già molto bello

Mobili funzionali, realizzati in legno chiaro, verniciato o verniciato. È fantastico se un singolo mobile può svolgere più funzioni contemporaneamente. I pratici scandinavi preferiscono trasformare i tavoli, ai quali puoi fare colazione da solo e ricevere una dozzina di ospiti, sedie pieghevoli, letti con una grande scatola per la biancheria e così via. I residenti di Norvegia e Svezia credono che puoi risparmiare denaro acquistando un fasciatoio, che in un paio d’anni si trasformerà in una scrivania, una culla per un bambino che “crescerà” con il suo proprietario. Non ci sono molti mobili in una casa scandinava, e tutti vengono attivamente utilizzati per lo scopo previsto e non servono come un altro elemento di design.

Stile scandinavo all'internoUna sala da pranzo tradizionale in una casa norvegese: tutte le stesse pareti chiare, un tavolo rotondo, sedie morbide. Una lampada con un grande paralume e un quadrante rosso divenne dettagli luminosi.

Anche i tessuti svolgono un ruolo significativo negli interni scandinavi. Non puoi riscaldarti nelle lunghe notti invernali senza coperte calde; sono i tessuti che danno alla stanza un aspetto completo e davvero familiare. I tessuti nel design nordico sono anche leggeri, senza variegazioni: motivi blu, verde chiaro e blu su uno sfondo bianco o beige. Cotone o lino più comunemente usati con un motivo ripetuto molto semplice.

Stile scandinavo all'internoSono le tende a strisce con un semplice motivo grigio scuro che conferiscono a questa cucina scandinava un fascino speciale e si armonizzano perfettamente con le stesse facciate laconiche.

Stile scandinavo all'internoNella camera da letto, i copriletti più luminosi con motivi tradizionali possono creare un’atmosfera accogliente e speciale

Stile scandinavo all'internoSe guardi la stessa camera da una diversa angolazione, diventa evidente che il copriletto e i cuscini sono lontani dagli unici elementi decorativi in ​​tessuto. Non senza un baldacchino bianco con nappine, nonché tende delicate con un motivo molto laconico

Gli scandinavi adorano tutto ciò che aiuta a mantenere l’ordine in casa. In un interno così minimalista, qualsiasi pasticcio attirerà immediatamente la tua attenzione, quindi non puoi fare a meno di numerosi ripiani, scatole e cestini di vimini. Questa dipendenza da piccoli spazi di archiviazione in cucina è particolarmente evidente: è qui che i cereali e la pasta vengono conservati in piatti di ceramica o vasetti di vetro, le verdure vengono conservate in cestini e la frutta succosa viene conservata su grandi piatti con bordi a motivi geometrici.

Stile scandinavo all'internoUna credenza tradizionale con numerosi cassetti e mensole per stoviglie nella cucina scandinava di solito è al centro della scena

Pertanto, se vuoi creare un interno veramente scandinavo, metti tutte le piccole cose: carte, dischi, tovaglioli, spezie, matite, dischi, blocchi per appunti – in barattoli e scatole nello stesso stile. Devono sicuramente trovarsi in un luogo strettamente designato, sul loro scaffale e nel loro armadio. È ancora meglio firmare tali scatole per fedeltà.

Stile scandinavo all'internoSembrerebbe che una tale abbondanza di grigio renderebbe la stanza molto noiosa. Nel frattempo, il soggiorno con pareti grigio chiaro e lo stesso morbido divano sembra molto elegante e accogliente. Lo stile scandinavo dimostra chiaramente che gli interni pastello e opachi possono essere incredibilmente interessanti

Quando decori una stanza in stile nordico, non dimenticare l’illuminazione: come già accennato in precedenza, non puoi fare a meno di un sistema di illuminazione ben congegnato nelle oscure serate invernali. È meglio non appendere un enorme lampadario anteriore al soffitto, ma creare la propria illuminazione in ogni zona separata: dal divano, dalla poltrona, sopra il tavolo e così via, dove la famiglia trascorre la maggior parte del tempo.

Stile scandinavo all'internoIn una camera da letto laconica, uno dei principali elementi di design era una lampada da terra con un enorme paralume su una gamba di metallo, senza decorazioni e motivi inutili

Non soffermarsi esclusivamente sui colori bianco e beige. È possibile e necessario integrare gli interni chiari con tonalità individuali più sature. Ma non puoi lasciarti trasportare dalla “decorazione”: ricorda che il laconicismo e la moderazione sono le caratteristiche principali del design nordico.

Stile scandinavo all'internoUn’opzione in qualche modo insolita per decorare un soggiorno in stile scandinavo. Le pareti blu chiaro sembrano particolarmente delicate, sullo sfondo la forma laconica del divano non sembra banale, così come un semplice tappeto a strisce familiare. Semplice, elegante e molto “scandinavo”

Lo stile scandinavo è abbastanza fedele agli esperimenti di design, plastica, metallo verniciato e vetro. Quindi, se sei stanco dei mobili in legno, puoi combinare materiali più moderni, la cosa principale, ancora una volta, è non esagerare..

Stile scandinavo all'internoAncora una volta, una sala da pranzo tradizionale con una tavola rotonda sullo sfondo di pareti in legno. Ma questa opzione sembra molto più moderna: le sedie sono in plastica, verde e il piano del tavolo è in vetro temperato. Allo stesso tempo, lo stile degli interni è ancora facilmente riconoscibile.

Puoi completare gli interni scandinavi con composizioni di fiori e foglie essiccati in vasi di ceramica, specchi, tappeti fatti in casa, semplici vasi di vetro, candele e porcellana. I piatti tradizionali in legno, che verranno utilizzati per lo scopo previsto e allo stesso tempo fungeranno da elemento decorativo, contribuiranno a portare il sapore del nord..

Stile scandinavo all'interno Kuksa è una tazza tradizionale creata da una singola crescita sulla radice o sul tronco di un albero. Insolitamente resistente e confortevole. Distribuito in Finlandia e Norvegia. In cucina, questi piatti saranno una decorazione eccellente e se non li lavi con acqua insaponata, serviranno i proprietari per molto tempo.

Un interno scandinavo economico è estremamente onesto, chiaro e trasparente. Questo stile è perfetto per decorare una casa di campagna e un appartamento; si rivolge a entrambi gli appassionati di tradizioni e personalità straordinarie creative. La cosa principale nel design scandinavo è la sincerità e la semplicità, che creeranno un interno unico e veramente domestico.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy