Open space – è giusto per te

Hai notato che ora quasi tutti i programmi di interior design e ristrutturazione iniziano con la demolizione di pareti e la creazione di uno spazio aperto comune? Sì, le planimetrie aperte sono in voga oggi, ma è un’opzione per tutti? Il nostro sito di suggerimenti ha raccolto testimonianze dei proprietari di case su questo argomento per rispondere a questa domanda..

Open space - è giusto per te

I progettisti sono certi che prima di fare una scelta a favore di un piano aperto (spazio aperto), i proprietari di una casa o di un appartamento devono rispondere a cinque importanti domande:

  1. Sei pronto per il fatto che tutti i membri della famiglia saranno sempre in vista, in una stanza spaziosa? In un piano aperto, che comprende una cucina, un soggiorno, una sala da pranzo “no hide, no hide”. Sarai insieme e, forse, mentre ognuno proverà a fare le proprie cose;
  2. Pronto a spendere di più per la tua cucina? In combinazione con il soggiorno, i designer spesso cercano di rendere la cucina meno “cucina”, per mascherarla, per aggiungere sapore. L’opzione con la suddivisione in zone utilizzando un’isola da cucina o un bancone da bar suggerisce se stessa, idee per la creazione che puoi vedere negli articoli sul sito. Sì, l’isola e il bar sono belli e funzionali. Ma non è affatto economico;
  3. Dove puoi organizzare un angolo di lavoro, l’home office? C’è spazio per esso nella camera da letto o in una stanza separata? In caso contrario, puoi lavorare in una sala comune, che ha già molte funzioni??
  4. Il rumore di una TV funzionante ti disturberà? Diciamo che stai tranquillamente cuocendo in cucina e che i bambini hanno acceso il loro fumetto preferito a tutto volume. Inoltre, commentano vigorosamente ciò che sta accadendo sullo schermo. Ti metterà a disagio??
  5. Quanto spesso ospiterai? Spesso i proprietari scelgono un piano aperto proprio per avere abbastanza spazio per le feste. Ma sicuramente non li organizzerai tutti i giorni! È possibile che un piano aperto possa tornare utile a questo scopo due o tre volte l’anno. Ne vale la pena?

Open space - è giusto per te

Open space - è giusto per te

Open space - è giusto per te

Open space - è giusto per te

In generale, come sottolineano i progettisti, il piano aperto presenta una serie di vantaggi:

  • spazio aperto significa molta più luce e spazio. Anche una stanza relativamente piccola sembrerà più spaziosa;
  • è conveniente ricevere ospiti e trascorrere del tempo con tutta la famiglia nella sala comune;
  • appare un posto per un camino;
  • lo spazio aperto è molto più funzionale delle singole stanze;
  • pulire una stanza è più facile.

Ma, naturalmente, ci sono degli svantaggi in un piano aperto:

  • equipaggiare in modo indipendente e magnificamente un tale spazio con diverse aree funzionali in un unico stile può essere difficile. E i servizi di un designer professionista sono spese aggiuntive e piuttosto grandi;
  • nessuno dei cappucci più potenti ti salverà dall’odore della cucina;
  • in una stanza in cui i bambini giocano allo stesso tempo, qualcuno sta guardando la TV e la lavastoviglie sarà rumorosa;
  • meno pareti – meno spazio per l’arredamento. Potresti scoprire che semplicemente non hai un posto per una collezione di dipinti o fotografie di famiglia.

Open space - è giusto per te

Open space - è giusto per te

Open space - è giusto per te

La conclusione più importante che si può trarre sulla base dei pro e dei contro di un piano aperto è che questa opzione è sicuramente adatta per gli estroversi socievoli che adorano ricevere ospiti e non vogliono essere vincolati dai frame di una stanza. Di conseguenza, gli introversi dovrebbero evitare una pianificazione aperta, coloro che preferiscono il comfort domestico tranquillo e sono sempre pronti a nascondersi dietro le pareti della propria stanza. Alcune persone, ad esempio, possono sentirsi a disagio sedendosi su un divano se non c’è parete dietro. La “parte posteriore” è aperta, qualcosa dietro accade continuamente – questo è il disagio per te.

Open space - è giusto per te

Questa conclusione, ovviamente, proviene dal campo della psicologia. Anche questo è importante, ma siamo principalmente interessati al lato pratico, la funzionalità open-plan. Pertanto, abbiamo raccolto per te recensioni di veri proprietari di case che hanno deciso di rimuovere le pareti tra la cucina, la sala da pranzo e il soggiorno e sono riusciti a vivere in un ambiente simile per un po ‘di tempo:

  • “Mentre io e mio marito eravamo molto piccoli e i bambini erano piccoli, il piano aperto andava benissimo con noi. Invitavamo gli ospiti alle feste, potevo occuparmi dei bambini mentre cucinavo in cucina. Ora i nostri adolescenti preferiscono trascorrere del tempo in stanze separate e il marito accende la TV più forte perché l’udito è peggiore. E non sono affatto così a disagio, non c’è angolo tranquillo dove ritirarti ”;
  • “Se gli ospiti vengono da noi e non ho avuto il tempo di lavare i piatti e sistemare le cose sul piano di lavoro, devo nascondere questo disordine coprendo la montagna di piatti con una bellissima tovaglia. Il resto del piano aperto mi sta perfettamente ”;
  • “Mi sveglio prima di tutti gli altri in casa e spesso non voglio accendere la macchina da caffè per non svegliare il resto della famiglia. C’è anche un problema con il fatto che c’è una lavatrice in cucina – quando si accende la sera, devi alzare il volume della TV e la stanza diventa rumorosa ”;
  • “Abbiamo una grande famiglia amichevole e siamo stati completamente soddisfatti del piano aperto per molti anni. Comunichiamo insieme, prepariamo, organizziamo proiezioni di nuovi film, tutto va bene, non vedo svantaggi ”;
  • “Abbiamo acquistato il lavandino più profondo per la cucina, che è diventato parte del soggiorno. E ora gli ospiti semplicemente non vedono quanti piatti sporchi abbiamo accumulato. E in generale, è conveniente, mi piace molto questo lavandino ”;
  • “Abbiamo uno spazio aperto al lato di un edificio a un piano. I soffitti sono molto alti, ci sono problemi con la pulizia di ragnatele e polvere. Inoltre, a causa degli odori della cucina, le tende sulle finestre panoramiche si sporcano rapidamente. Ma questo è l’unico svantaggio significativo ”;
  • “Abbiamo creato uno spazio aperto al primo piano della casa. Le camere sono separate al piano superiore, tutto è accogliente, puoi trovare un posto per la privacy. Ma non abbiamo pensato a un posto per gli ospiti. Ora dormono nel nostro soggiorno-cucina sul divano, è scomodo, non possiamo usare la cucina finché gli ospiti non si svegliano ”;
  • “Dopo aver vissuto in un appartamento con minuscole stanze separate, eravamo felici di vivere in una casa con una cucina-soggiorno-sala da pranzo in una stanza. Tanto spazio, così spazioso e leggero! I contro sono apparsi solo un anno dopo il nostro riscaldamento domestico. Ci interferiamo un po ‘quando nella mia cucina preparano attivamente il pranzo e mio marito e i miei amici guardano il calcio letteralmente a un paio di metri di distanza ”;
  • “Abbiamo optato per un’alternativa e abbiamo installato porte scorrevoli, recintando dalla cucina. Possono essere aperti e lo spazio diventa di nuovo comune. Ma, credimi, è molto più conveniente con loro! “.

Open space - è giusto per te

Quante persone – così tante opinioni. Tuttavia, siamo sicuri che dovresti considerare attentamente quali vantaggi e svantaggi il piano aperto porterà specificamente alla tua famiglia. Forse devi cercare opzioni alternative, forse questo non fa per te. Pensare!

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Open space – è giusto per te
Come preparare la proprietà residenziale per una lunga assenza di proprietari